Jump to content
Newbalance

Come non innamorarsi dell'amico?

27 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Newbalance
Posted (edited)

Come non innamorarsi dell'amico?

Ciao a tutti. Volevo raccontare la mia storia..  Dopo inutili tentativi di trovare su grindr  una persona con sani principi e che non pensasse solo al sesso mordi e fuggi, decido di lasciare la Chat per un po'.. Ovviamente dopo Settimane di assenza, la voglia di riprovare torna, così mi collego di nuovo. Dopo pochi minuti mi arriva un tap da un ragazzo a prima vista normale. Abbiamo 13 di differenza. Io 42 lui 29.  Ricambio il tap. Il classico Ciao non tarda ad arrivare. Scambiamo qualche battuta e capisco subito che non è come tanti e deciso a continuare la conoscenza gli lascio Cell.. Ci siamo addentrati sul discorso Fede,  lui mi dice chiaramente che é molto credente e che ha trovato la pace nella fede. Io esco da un periodo un po' difficile e così gli espongo i miei dubbi. Decidiamo di vederci x un caffè veloce e scambiare qualche parola. Appena mi raggiunge  mi sdodera un sorriso che inutile dirlo, ho ancora impresso. Bello, solare e con un modo di parlare così pacato, delicato, mi ha stregato. Da quel giorno comincia la nostra amicizia. Ci sentiamo praticamente tutti i gg e spesso usciamo a cena cinema ecc. Qui pero comincia anche la mia sofferenza. Lui ha con me ha un modo di porsi fisico, faccio un esempio, camminando x strada a lui piace appoggiare il braccio sulla mia spalla, stuzzicarmi con grattini ecc. Ovviamente io vado in brodo di giuggiole e sto al gioco. Parlando apertamente mi dice che lui x ora sta cercando solo amicizie e che ha fatto un voto di castità xhe di sente di farlo. Non lo giudico c questa cosa.. Non cerca relazioni, e continua a ripetermi che è felicissimo della nostra amicizia. Io esco da una relazione lunga, sono ancora soffetente, così gli dico dei miei dubbi sul voler cominciare di nuovo una relazione. Inutile dirvi che sono molto attratto da lui, ma so già in partenza che non potrà mai funzionare con le premesse fatte. Però non smetto di pesare a lui e a chiedermi se anche lui fa altrettanto. Io cerco di non essere invadente e lasciare un certo distacco tra noi. Ma quando vedo arrivare un mess o una nota vocale sua, comincia a bruciarmi  lo stomaco... Ora chiedo a voi.. Cosa fareste? Sto facendo fatica a trattenermi.. Cerco di tenere il distacco emotivo, perché non voglio rovinare questa bella amicizia, non voglio innamorarmianche  se già in parte lo sono. Vorrei solo vederlo come un amico.. Come fare? Suggerimenti? Grazie 

Edited by Newbalance

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred

Uccidetemi this instant please

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Digli che su grindr non si cercano amicizie caste. Si cerca sesso o relazioni ma non amicizie caste che se vuole queste cose di andare a cercarle a messa la domenica e non su grindr che ha un altro pubblico.

per questo digli che non vuoi piu' vederlo e che accetti di risentirlo in futuro solo se lui annulla il suo voto di castita'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred
2 minutes ago, marco7 said:

Digli che su grindr non si cercano amicizie caste. Si cerca sesso o relazioni ma non amicizie caste che se vuole queste cose di andare a cercarle a messa la domenica e non su grindr che ha un altro pubblico.

per questo digli che non vuoi piu' vederlo e che accetti di risentirlo in futuro solo se lui annulla il suo voto di castita'.

BOOM BABY!

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
Posted (edited)

Non so come pronunciarmi sul discorso della fede e del voto di castità, penso che molto difficilmente mi troverei molto a mio agio con uno che cova valori cattolici e il voto di castità mi sembra un controsenso, se stava su grindr.

Sul resto del tuo topic, be', se continuate a frequentarvi assiduamente e "a due" e c'è attrazione fisica tra di voi, non ci può essere voto o autoimposizione che reggano (e quindi sia da parte sua, che da parte tua), prima o poi andrete oltre e dovrete vivervi una storia che non è già più un'amicizia. Io ci sono passato e in parte capisco cosa state passando. L'amicizia è un rapporto molto più "facile" (lo dice anche la poetessa Szymborska in "devo molto a quelli che non amo") però purtroppo l'attrazione è tale, a volte, che non si riesce proprio a rimanere nei binari dell'amicizia.

Quasi sicuramente prima o poi ti butterai, ci proverai, succederà qualcosa e a quel punto capirai se la cosa era unilaterale o meno. Noi non possiamo dirlo, da ciò che scrivi sembra che anche lui abbia un certo interesse per te, ma vai a sapere se è innamorato oppure se gli piaci semplicemente perché condividi i suoi stessi valori o gusti (ipotizzo) ma non è minimamente attratto da te in altri sensi. Forse lo puoi intuire da qualche indizio... per esempio, se, a parte il voto di castità, si confida su quale potrebbe essere il suo partner ideale, magari ti racconta di altre sue uscite con altri ragazzi... oppure se proprio ti dice "guarda, non sei il mio tipo" ecco, in presenza di questo genere di discorsi, forse puoi ben intuire che lui ti veda solo come un confidente e non sia interessato ad altro. Mentre se magari queste pacche sulla spalla piano piano diventano baci e abbracci, be', anche se fosse Maria Goretti sappiamo tutti dove arriverete, a breve.

Reprimere un sentimento non serve a niente, continua a frequentarlo, buttati e vedi che succede. Magari cerca di non frequentare solo lui e di non pensare a lui 24 ore su 24 come una quattordicenne. Avrai anche altre frequentazioni amicali, lavoro, studio, hobby e quant'altro. Questo lo dico per non lasciarti sopraffare completamente qualora tu ricevessi un "no" da parte sua e il rapporto dovesse, per qualche motivo, affievolirsi o interrompersi.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo91
2 hours ago, FreakyFred said:

Uccidetemi this instant please

Sono morto con te. 

Queste cose del "vedi come si evolve il rapporto" mi sembrano sempre delle stronzate. Se uno ti piace la reazione è immediata. Non è che dopo cinque mesi di amicizia improvvisamente mi scopro innamorato. Tanto vale che ti togli subito il dente e gli dici le cose come stanno. Se vuoi qualcosa in più di un amicizia diglielo e vedi come reagisce. Ti eviti perdite di tempo e ritrovarti fra cinque mesi ancora dietro a questo. 

Il voto di castità mi suona così strano. Se non ho intenzione di scopare iscrivermi ad un sito di incontri è l'ultima opzione che mi verrebbe in mente. E non mi venite a dire che è lì appositamente per trovare amici perché sappiamo tutti benissimo come funziona. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar

Progettate di fare insieme pure quello di obbedienza e povertà. Così potete trovarvi un bel monastero benedettino isolato e  vivere nuove e stimolanti esperienze sessuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred

Frattanto l'alcolemia è scesa e posso dare una risposta più compiuta, malgrado la sintetica eleganza della mia prima sia, senza falsa modestia, inarrivabile.

Normalmente mi chiederei cosa diavolo trattenga due gay single, dichiarati a vicenda, che abitino ad un tiro di schioppo di distanza e si piacciano fisicamente, dal fare sesso. Poi però mi ricorderei che questi due stessi si piacciono anche mentalmente, dunque mi chiederei per quale diavolo di ragione si neghino di tentare la via di una relazione, che a questo punto sarebbe uno sviluppo più ovvio della trama di un film di James Cameron.

Ma invero queste sono questioni del tutto offuscate da una ben più pressante: per quale esoterica ragione due che ragionano in questi termini un po' eccentrici, e si negano sia sesso che relazioni, stanno su grindr? Avevano chiuso le iscrizioni al circolo delle bocce?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

Be', che dire. Rivolgetevi ad un sessologo. Avrete un blocco anale..

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred

Ormai questo forum è la posta di Susanna Agnelli xD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Newbalance
  • Topic Author
  • Mamma mia, non pensavo ci fosse tanta acidità in giro.chiedo scusa x il mio intervento e di aver  offeso la vostra sensibilità di scopartori seriali. Evidentemente ho sbagliato sezione. Pensavo si chiamasse amore e relazioni, scusate tanto... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    in sintesi, hai due alternative:

    1. indossi anche tu la cintura di castità e andate a fare un bel duetto alle voci bianche della sistina
    2. quando lo rivedi, gli strappi le mutande di dosso e ci date giù come ricci all night long -per lo meno-

    PS: anche a me pare alquanto 'strambo' che uno in cerca di caste amicizie bazzichi i frocial...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei

    Cercavi un ragazzo di sani principi e lo hai trovato.

    Bisogna fare molta attenzione a ciò che si cerca perché c'è il rischio estremamente elevato di trovare esattamente ciò che si cerca.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    In teoria l'amicizia può convivere con un quid di attrazione fisica

    Se io condivido con @freedog la passione del cinema ( vabbè per lui è un lavoro quindi non funzionerebbe, ma pensiamo faccia altro per campare ) possiamo decidere di andare per festival cinematografici, ritenendo più importante la condivisione di questa passione rispetto ad una attrazione erotica unilaterale o parziale che sappiamo che non culminerebbe mai in una passione travolgente

    In pratica non è questo il caso, intanto la scelta di castità è una condizione di ambiguità, nel senso che consente ad una persona di non chiarire il fatto di non essere attratta fisicamente dall'altra : "per ora" significa che forse cambierò idea domani con te, o significa che aspetto qualcuno che mi piaccia veramente?

    Alla sua ambiguità corrisponde la tua che dici di essere uscito da un relazione lunga e sofferta e di avere dubbi sul volerne ricominciare un'altra, ma non vuoi fare sesso occasionale mordi e fuggi con degli sconosciuti e quindi potresti accettare una amicizia, salvo il fatto che ne sei già innamorato e l'amicizia non è amore senza sesso

    Infine ciò che condividete in modo esplicito sono solo dei principi morali da trasgredire, il ché depone a favore del fatto che se consumate questo rapporto sessuale cada con esso anche il motivo della frequentazione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Il bacio con la lingua rientra nel voto di castità?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    17 minutes ago, Almadel said:

    Il bacio con la lingua rientra nel voto di castità?

    se non c'è penetrazione sì: tra preti & topi di sacrestia c'è chi ci fa rientrare pure cunnilingus & blow job (per tacer dei petting..)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
    42 minutes ago, freedog said:

    se non c'è penetrazione sì: tra preti & topi di sacrestia c'è chi ci fa rientrare pure cunnilingus & blow job (per tacer dei petting..)

    Come mai così informato? Ersperienze personali?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Duma

    Avrà fatto un voto di castità, avrà il sorrisino, ti avrà stregato e tutto, ma cristoh non puoi iniziare una conoscenza su Grindr anche IRL e poi dire che non scopi.

    Se non si accorge di come stai soffrendo ora è il caso che tu ti allontani un po' da lui o ci perderai inutilmente la testa, perché dal suo lato è evidente che non farà nulla per aiutarti in tal senso avendoti già imposto le "regole" del rapporto. Certo sempre che tu non abbia il fegato di parlargliene di persona.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    1 hour ago, freedog said:

    se non c'è penetrazione sì: tra preti & topi di sacrestia c'è chi ci fa rientrare pure cunnilingus & blow job (per tacer dei petting..)

    Sofisticamente  uno ci può far rientrare anche la penetrazione, se il concupiscente non ha via di scampo dall'insorgente libidine .... 😉, tuttavia direi che dottrinalmente  sarebbe considerato un espediente  deprecabile, anche perché il peccato non è solo d'opere più o meno penetrative, ma anche di pensieri e di parole.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    Un omosessuale-non-gay complessato e prono al Vaticano. Di quelli che cercano "amicizie spirituali" e balle varie. Lascialo perdere prima che ti risucchi nel suo vortice di complessi, che ci sono sicuramente anche se magari non subito evidenti, tanto più che già tu hai i tuoi problemi post precedente relazione. 

    Digli che ti stai innamorando e quindi sapendo che lui non ricambierà devi tagliare qualsiasi contatto per il tuo bene. 

    L'alternativa è sparargli un limone pesante a sorpresa e vedere se con questo gli dai una svegliata. Se sì è tuo, se no lo lasci perdere. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    18 hours ago, Newbalance said:

    Dopo inutili tentativi di trovare su grindr una persona con sani principi e che non pensasse solo al sesso mordi e fuggi

    Mi scuso con l'opener ma non sono riuscito ad andare oltre cotanta premessa.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    20 hours ago, Hinzelmann said:

    In teoria l'amicizia può convivere con un quid di attrazione fisica

    Se si fanno continuamente le uscitine delle coppiette, è assai improbabile. Se si esce in gruppo e palesemente le attenzioni di quello da cui siamo attratti sono rivolte verso altri e ci fa capire che non ci corrisponde, sì, ci può benissimo stare anche l'amicizia con attrazione fisica.  A patto che uno accetti sportivamente che non ci può essere altro, che si scoraggi da subito e la smetta di pensare all'altro come potenziale partner.

    Se si continua a fare le uscitine a due, è ovvio che prima o poi uno ci proverà, e l'altro risponderà picche oppure starà volentieri al gioco, ma da lì non sarà più amicizia. Nel caso picche, con qualche sforzo, forse una qualche amicizia può restare pure in piedi. Nell'altro caso è molto più difficile.

    Ed ecco perché non ho amici gay: preferisco uscite a due, in genere esco con ragazzi gay che mi piacciono, e mi ci vuol poco a provarci.

    Sul discorso Grindr... be', Grindr non è un catalogo, cioè, non è amazon, dove ordini e ti arriva qualunque cosa desideri impacchettata la roba a casa in due giorni lavorativi. E non è nemmeno un concentrato di persone superficiali. Più che altro è un concentrato di persone che - in quel momento - cercano qualcosa di molto superficiale e rapido, che hanno voglia di una botta di adrenalina, e  questo approccio mal si concilia con corteggiamenti sui tempi lunghi o amicizie durature.

    Comunque - e anche di questo ne ho la prova perché ci sono passato - se uno usa Grindr come semplice pretesto per incontrare altri ragazzi gay, può davvero trovarsi di fr.onte qualunque cosa, dal più superficiale narcisista per cui sei solamente un'esperienza in più da aggiungere alla lunga lista, al ragazzo tranquillo che magari è troppo impegnato o troppo timido per andare per locali o associazioni e non sa come contattare altri gay. 

    Non è detto che non nascano amicizie da Grindr, anche se certamente è improbabile trovarne. Ma d'altra parte i canali per conoscere altri ragazzi gay non è che siano tantissimi e per qualcuno può essere anche pesante vivere 24 ore su 24 confinato entro forme di socialità etero. In varie occasioni io ho fatto da "accompagnatore" ad amiche a feste dove erano tutte coppie o a cenette a quattro o a sei col fidanzato dell'amica (o delle amiche). E, per quanto io sia da bosco e da riviera, e regga benissimo la parte, devo dire che certe volte mi annoiavo non poco e ordinavo alcolici.

    Ricordo ad esempio un'uscita a quattro. Io con due amiche e il fidanzato di una di queste due. Naturalmente io "servivo" anche perché per l'amica single era imbarazzante uscire e fare il terzo incomodo. Prima di andare a quella cena mi sono ubriacato, ho prenotato il tavolo per telefono dando il nome  "Valeria Marini". Siamo arrivati in questo ristorante chic evitando la signora all'ingresso con le prenotazioni dei tavoli e chiedendo direttamente al cameriere, che ci ha portato al tavolo. Dici minuti dopo la signora delle prenotazioni viene al nostro tavolo (io nel frattempo avevo raccontato a tutti la bravata) e ci dice "Scusate, siete Marini?". Il gelo al tavolo. Rispondiamo "S-sì". E la tizia, con un gran sorriso: "Ah, no, tutto a posto, è che volevo assicurarmi che il tavolo fosse giusto, buona serata".

    Ecco, in presenza di una socialità fatta solo di situazioni del genere, anche un ragazzo pescato su grindr con cui andare a prendere un gelato ogni tanto, può rappresentare una bella boccata d'aria fresca. Sono l'ultima persona probabilmente che può dirlo, ma credo che con questo ragazzo con cui si prende il gelato, se non c'è reciproca attrazione fisica, si possa anche instaurare una bella amicizia. A prescindere da dove ci si è incontrati virtualmente. Esattamente come credo che sia possibile che un ragazzo etero e una ragazza etero siano amici.

    Per ritornare al topic starter e per farla breve, l'unico tassello che manca è capire se al ragazzo piace il topic starter. 

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Beh è ovvio che non può esistere amicizia se uno dei due pensa all'altro come potenziale partner

    Quanto al sesso, all'idea cioè che la consumazione di un rapporto sessuale distrugga irrimediabilmente l'amicizia, bisogna prendere atto del fatto che spesso accade.

    Qui si può aprire il campo ad una serie di domande o riflessioni : accade perchè si è soddisfatto un desiderio di appropriazione, accade perchè il rapporto sessuale crea una illusione d'amore e quindi una domanda di altro e nuovo sesso in colui che è maggiormente attratto, accade perchè per poter accedere al godimento sessuale devo pensare di essere ricambiato ed avere un partner...

    Quale che sia la risposta, rimane il sospetto di un eccesso di narcisismo ed aggressività ( non il narcisismo come comunemente inteso in senso esteriore, ma quello interiorizzato ) che non deriva da grindr ( che non può essere peggiore di cessi-saune-scopatoi e battuage i gay da sempre si incontrano in situazioni sessuali, esplicitamente sessuali ) ma eventualmente dalla Società

    Ed è l'approccio narcisistico al sesso, più che il sesso in sé e per sé, a distruggere l'amicizia

    Salvo il fatto che lo stesso approccio sarebbe anche incompatibile con un Amore vero

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
    25 minutes ago, Hinzelmann said:

    Beh è ovvio che non può esistere amicizia se uno dei due pensa all'altro come potenziale partner

    Quanto al sesso, all'idea cioè che la consumazione di un rapporto sessuale distrugga irrimediabilmente l'amicizia, bisogna prendere atto del fatto che spesso accade.

    Qui si può aprire il campo ad una serie di domande o riflessioni : accade perchè si è soddisfatto un desiderio di appropriazione, accade perchè il rapporto sessuale crea una illusione d'amore e quindi una domanda di altro e nuovo sesso in colui che è maggiormente attratto, accade perchè per poter accedere al godimento sessuale devo pensare di essere ricambiato ed avere un partner...

    Quale che sia la risposta, rimane il sospetto di un eccesso di narcisismo ed aggressività ( non il narcisismo come comunemente inteso in senso esteriore, ma quello interiorizzato ) che non deriva da grindr ( che non può essere peggiore di cessi-saune-scopatoi e battuage i gay da sempre si incontrano in situazioni sessuali, esplicitamente sessuali ) ma eventualmente dalla Società

    Ed è l'approccio narcisistico al sesso, più che il sesso in sé e per sé, a distruggere l'amicizia

    Salvo il fatto che lo stesso approccio sarebbe anche incompatibile con un Amore vero

    Freud può solo accompagnare ~

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    l'unico modo per non innamorarsi è conoscere (scopare) con altri e limitare le uscite con il tipo o mantenere le giuste distanze. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    prefy

    Chiedo venia ma non ce l'ho fatta a leggere tutto il topic, limitandomi al titolo "Come non innamorarsi dell'amico?", il primo consiglio che mi viene in mente è: annusargli l'alito al mattino appena sveglio: nel 90% dei casi spegne ogni desiderio  :devil:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Cocito

    Ciao,  ritengo sia necessario fare una scelta. Sarà senza dubbio una bella amicizia ma col tempo, considerando quello che provi, si potrebbe arrivare a vivere momenti di frustrazione, fraintendimenti e risentimenti.

    Bisogna capire che intenzioni ha il ragazzo: se per lui c'è solo un'amicizia e vuole continuare il suo periodo di castità penso tu debba allontanarti. Il tuo sentimento è destinato a crescere e farti star male. Sono sentimenti che non si possono controllare. Meglio riservare quello che provi per una persona che ricambia. 

    Aggiornaci

    Ciao

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×