Jump to content
Rotwang

Pokémon Oro e Argento, leakata la demo del 1997

4 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Rotwang

Johto Fag

Quello che è accaduto oggi è un evento storico. Per i fan di Pokémon e soprattutto per chi all’epoca, quella di Oro e Argento, c’era. Dopo anni di attese, rumor e ipotesi, è stato infatti diffuso il contenuto della demo del 1997 di Pokémon Oro e Argento. Avete letto bene, io faccio ancora fatica a crederci.

Il dettaglio più eclatante è senza dubbio il Pokédex Beta dei giochi. Prima dei 251 che conosciamo bene, c’erano loro:

cf0cecb88e-320x267.png

Molti i volti familiari, ma moltissimi quelli mai visti prima.
Tra questi possiamo notare il prototipo di Bayleef, dal design irriconoscibile , e soprattutto due linee evolutive completamente diverse per gli starter di tipo Fuoco e Acqua. Se le forme base erano note da tempo, è la prima volta che ne vediamo le evoluzioni.

Le sorprese non finiscono qui: Qwilfish avrebbe dovuto avere un’evoluzione, stesso discorso per Pinsir e addirittura Ditto, che si sarebbe trasformato grazie alla Metalcoperta. Accanto a loro una valanga di baby Pokémon, molti sinceramente superflui: dalle pre evoluzioni di Ponyta, Growlithe, Meowth, Goldeen e addirittura Tangela, vediamo per la prima volta la beta di Mime Jr., concepito per i sequel di Rosso e Blu e incontrato solo in Diamante e Perla.

Sempre da Diamante e Perla vediamo altre tre anticipazioni: le evoluzioni di Lickitung e dello stesso Tangela, oltre a un primissimo Leafeon.
Accanto a loro un prototipo di Porygon 2 completamente diverso dalla versione finale, e più simile a Castform.

I dettagli da scovare sembrano non finire mai. Vediamo Pokémon mai visti prima, come un tigrotto dotato di evoluzione, e un altro dall’aspetto angelico. Una specie di murena, un gatto nero e poi evoluzioni alternative di Pokémon di Kanto: Weepinbell avrebbe dovuto ottenere una nuova evoluzione, mentre la coda di Slowbro avrebbe dovuto essere un Pokémon a sé.
E numerosi i design poi affinati col tempo: ci sono i prototipi di Blissey, Ledian, Noctowl, Skiploom, Jumpluff, Hitmontop, Girafarig, Politoed (curiosamente simile al noto Tentaquil) e molti altri.

C’è spazio anche per la mappa, che avrebbe dovuto essere completamente diversa: l’obbiettivo era infatti di rappresentare l’intero Giappone. Potete trovare la mappa full size a questo link, notando la presenza del Kyushu e di Sapporo, isole che sarebbero diventate Hoenn e Sinnoh. Kanto è addirittura ridotta a una semplice città, per ovvi motivi di spazio.
Una scelta nel suo complesso che ha perfettamente senso, nel momento in cui ci ricordiamo che in origine Pokémon Oro e Argento sarebbero dovuti essere gli ultimi giochi Pokémon.

1527754896763.png?__cf_waf_tk__=0901880023R2Fd8Dg_TnDHzZLB87rW8r5fwM

Tra le funzioni rimosse spicca lo skateboard, il miele e soprattutto, in maniera clamorosa, la possibilità da parte dei Pokémon di seguirci. Proprio così, oltre dieci anni prima la sua comparsa in Oro HeartGold e Argento SoulSilver, rendendo ancora più sensata l’inclusione di questa feature nei remake.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

C'è questa teoria riguardo le beta di Oro e Argento che mi intriga molto. Pensavo di farci un articolo, ma siccome questa volta le ipotesi sono un po' più selvagge del solito, per adesso mi limito a un post in pagina.

Come sapete in origine avremmo dovuto visitare il Giappone intero, prefettura dopo prefettura. Quella che vedete corrisponde, sulla mappa, alla città di Hiroshima: al centro l'edificio pare assomigliare al monumento per le vittime dell'atomica.

C'è dell'altro. Questo stesso edificio mostra, sulle pareti, caratteri molto simili agli Unown. La beta delle Rovine d'Alpha? Molto probabile. E sono proprio gli Unown a fornire un dettaglio ulteriore, giunto anche nei giochi finali: quella bizzarra frequenza radio che è possibile captare nelle rovine. Stranamente simile ai suoni emessi da un contatore geiger.

Quello che più inquieta è che dentro l'edificio, sulle pareti interne, alcune iscrizioni sembrano richiamare una catastrofe, secondo alcuni appunto l'atomica. Fiamme, vento, turbini, persone in fuga. In un gioco dove il protagonista è Ho-Oh, il Pokémon della resurrezione, della rinascita come la fenice dalle sue ceneri, come il Giappone dalle macerie di una guerra persa.

Non so quanto Game Freak volesse effettivamente spingersi a raccontare con questi giochi. Di certo i primi titoli avevano un'ambizione nel rappresentare il mondo che negli anni è stata sostituita da un'ambizione puramente narrativa: penso alla storia di XY, ai sottotesti alchemici di Sole e Luna, tanto lodevoli quanto poco influenti nel creare atmosfere e situazioni. Un guscio vuoto, insomma.

Questo... questo non è un guscio vuoto. Anche solo lo spazio che ci viene dato per speculare, da parte di un lavoro vecchio di vent'anni, ci fa capire che il nostro problema non è la nostalgia. Ma il coraggio di raccontare storie uniche attraverso un mondo unico, quello di Pokémon, che negli anni si è perso in sofismi strozzati e in formularità.
Con un'identità che nemmeno i suoi stessi creatori sanno più definire.

L'immagine può contenere: testo

L'interno della beta delle Rovine d'Alpha, con le iscrizioni che, secondo alcuni, rimandano al 6 agosto 1945.

Edited by Rotwang

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Alcuni youtuber twinkerini che seguo hanno trattato questa notizia e il lancio del gioco pokemon per switch gridando al complotto... personalmente non ci vedo nulla di strano, anzi... è normale che in un gioco alcuni personaggi vengano scartati o bocciati specialmente in giochi tipo pokemon (e digimon) dove sussistono molte creature.  Mi stupisco però di una cosa: si continua a dire che pokemon non è solo un gioco per bambini poiché ha dinamiche articolate, trama (teoria del multiuniverso pokemon) più incline a un target maturo. Se uno ci gioca a sto giochino tutto ciò non si evince. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dragon Shiryu
9 hours ago, Rotwang said:

Tra le funzioni rimosse spicca lo skateboard

gia si sapeva, infatti nel manga Pokemon Adventure Gold usa lo skateboard proprio per questo motivo XD

cmq alcuni sono carini, ma come starter di fuoco, che già conoscevo per via fanart, preferisco Cyndaquil...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pix

Carini i pokémon inediti, peccato che non li abbiano introdotti nei giochi successivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who Viewed the Topic

    42 members have viewed this topic:
    pianist93  Hinzelmann  freedog  Saramandasama  Bloodstar  Krad77  Sampei  Duma  Almadel  marco7  davydenkovic90  Syfy  conrad65  Demò  castello  Dragon Shiryu  Beppe_89  coeranos  LocoEmotivo  pasquale19it  Mercante di Luce  Silverselfer  AndrejMolov89  BerryJuice  n1c0l4  Uncanny  LuxAeterna  Tyrael  Abisso  Paolo91  faby91  FreakyFred  islanda10  Gulp!58  SerialHenry  Fred  nowhere  Wings  Laen  Lorenzo03  nayoz  Marion2189 
×