Jump to content
IlGolfista

La Dicotomia tra Essere e Felicità

Recommended Posts

IlGolfista

Ciao a tutti.

Qualche tempo fa mi ero iscritto per "provare un approccio diverso" alla questione, ma non ha portato ad alcun risultato... anzi ha solo peggiorato le cose.
Quindi fare un bel papiro in qui si vomitano tutti i problemi e le perplessità penso sia il modo migliore per avere un consiglio e magari con il tempo una soluzione.
Sono un ragazzo di 30anni che da una vita, in tutti i sensi, cerca di combattere con un io interiore che lo spinge in due direzioni diverse e sì, sono una brutta persona. Ci tengo a precisarlo prima che molti di voi si scaglino sullo scritto brandendo la spada fiammeggiante della moralità o altre cazzate del genere.
Ho avuto da sempre parecchi problemi ad avere rapporti sessuali con le donne, a causa delle dimensioni del pene ridotte che mi ha sempre provocato grande vergogna e problemi di autostima anche se ritengo essere un bel ragazzo (Atletico, 185 per 90kg); inoltre ho sempre guardato con curiosità l'esperienza tra uomo-uomo.
Con il tempo, anche a causa delle continue delusioni di cuore, ho provato sempre più interesse negli uomini ma non volendo mai nè cercare qualcosa di più del semplice autoerotismo su internet, nè un rapporto fisico cosa che ancora mi vede restio.

Da qui partono i problemi. Agli occhi del resto del mondo rimango un giovane benestante che alla domanda "perchè non hai una ragazza?" cerca sempre di glissare o mentire narrando di chissà quali notti di sesso occasionale mai avvenute. Inoltre, alle poche persone che mi hanno chiesto se fossi Gay ho sempre risposto di no, anche perchè non so onestamente in che direzione vadano i miei interessi.
Anche l'idea di chiamare "Amore" un ragazzo, o presentare a qualcuno il "mio ragazzo" è una cosa che nè mi interessa nè vorrei fare. Come del resto condividere quelle piccole cose che si fanno in una coppia; inoltre non vado matto per il romanticismo o per quegli eccessi sfrenati di omosessualità.
Tuttavia, e qui il motivo del perchè sono una brutta persona, da qualche tempo quando vado a fare delle serata in qui l'alcol scorre a fiumi e casualmente si dorme assieme ad altri, molto spesso amici, a me piace toccare...
Si avete capito bene. Nelle varie ubriachezze moleste a me piace toccare il pene della persona che dorme accanto a me. Ovviamente tutto questo a sua insaputa. Di recente, e qui mi ricollego alla prima frase, una persona a cui l'ho fatto, nonchè mio amico, mi ha colto sul fatto, anche se non era certo.
Ovviamente io ho negato tutto.

Devo confessare che la cosa che mi attrae di questa "pratica", se così possiamo definirla, è il losco, l'incertezza di essere scoperto, oltre ovviamente alla reazione dell'organo maschile.

Veniamo al punto: a me non piace l'idea di andare fisicamente a letto con un uomo, l'idea di una fellatio ad un altro uomo o l'idea di essere penetrato MA non posso fare a meno di riconoscere che non riesco a smettere di fare questa cosa, ne sono DIPENDENTE, anche se mi sta procurando parecchi problemi a livello psichico e relazionale, soprattutto con persone che vorrei fossero dei bersagli della mia dipendenza.

Sarebbe inutile fare una delle classiche domande tipo: lo sono o non lo sono, perchè non è questa la risposta che cerco.
Vi prego, esprimetevi e magari datami un consiglio su cosa fare sia che questo riguardi l'esplorare (in forma privata e mai alla luce del sole) il mondo Homo che rinchiudersi in un convento per evitare di cadere in tentazione e fare altri danni.

P.S. Ogni volta che pensavo di aver trovato una persona che fosse ALMENO bisex per provare ad approcciare il discorso e vedere come andava a finire, ho sempre beccato dei grandissimi pali in fronte... capacità di distinguere pari a 0. Forse è proprio questo il problema?

Grazie a tutti in anticipo e spero di non creare troppo scompiglio.

Edited by IlGolfista

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Guarda se non vuoi parlare di essere o non essere gay hai sbagliato collocazione infatti imho sto topic andrebbe in sesso. 

Provato a spippettarti nei bagni dei centri commerciali e/o autogrill? 

35 minutes ago, IlGolfista said:

"perchè non hai una ragazza?"

La risposta dovrebbe essere palese: per problemi di misure. Forse ammetterlo potrebbe anche aiutarti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Forse la cosa migliore sarebbe parlarne con uno psicologo,

perché non escluderei che tu possa soffrire di DOC omosessuale.

Se però sei davvero solo un bisessuale incerto a cui piacciono le cose un po' "losche"

sono felice di dirti che il mondo gay offre incredibili possibilità per quelli come te:

dalle zone di battuage nelle spiagge nudiste, ai cinema porno, ai locali di cruising fino alle saune gay.

Posti pieni zeppi di persone che odiano le smancerie da maschi, insospettabili (e sposati),

che spesso e volentieri si accontentano solo di farsi fare una sega.

Scoperti i posti giusti con un po' di coraggio troverai il tuo paradiso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Non ho capite se tu vorresti toccare sempre lo stesso pene di qualcuno a cui piace farselo toccare o se vorresti toccare tanti peni diversi di tanti uomini diversi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
IlGolfista
  • Topic Author
  • 7 hours ago, Almadel said:

    Forse la cosa migliore sarebbe parlarne con uno psicologo,

    perché non escluderei che tu possa soffrire di DOC omosessuale.

    Se però sei davvero solo un bisessuale incerto a cui piacciono le cose un po' "losche"

    sono felice di dirti che il mondo gay offre incredibili possibilità per quelli come te:

    dalle zone di battuage nelle spiagge nudiste, ai cinema porno, ai locali di cruising fino alle saune gay.

    Posti pieni zeppi di persone che odiano le smancerie da maschi, insospettabili (e sposati),

    che spesso e volentieri si accontentano solo di farsi fare una sega.

    Scoperti i posti giusti con un po' di coraggio troverai il tuo paradiso.

    Ciao.

    Potrebbe essere una soluzione ma sono sempre stato refrattario in merito alla psicologia... o meglio, non ci ho mai creduto.
    Per quanto riguarda il tuo consiglio, non credo che la spiaggia nudista sia il luogo perfetto per me anche perchè credo che avere il pene piccolo valga anche nel mondo gay. Per il resto, potrei provare.

    Grazie della dritta.

    1 hour ago, marco7 said:

    Non ho capite se tu vorresti toccare sempre lo stesso pene di qualcuno a cui piace farselo toccare o se vorresti toccare tanti peni diversi di tanti uomini diversi.

    Ciao, 
    Credo che nel momento in cui a quella persona piaccia farselo toccare, venga meno il coefficiente del rischio. E no, non credo che il mio interesse vada verso una masnada di peni, ma solo alcuni.

    8 hours ago, Zafkiel said:

    Guarda se non vuoi parlare di essere o non essere gay hai sbagliato collocazione infatti imho sto topic andrebbe in sesso. 

    Provato a spippettarti nei bagni dei centri commerciali e/o autogrill? 

    La risposta dovrebbe essere palese: per problemi di misure. Forse ammetterlo potrebbe anche aiutarti. 

    Ciao, 
    Mea culpa, come si sposta?
    Per la tua risposta, non credo di volere/riuscire ad ammettere ad ogni persona che mi fa la medesima domanda di avere un pene piccolo... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Cerchi il rischio e cerchi il pene ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    IlGolfista
  • Topic Author
  • 46 minutes ago, marco7 said:

    Cerchi il rischio e cerchi il pene ?

    Hahaha così fa anche abbastanza ridere. Comunque, a parte l’ironia, non è una ricerca del pene. È una ricerca solo in determinate situazioni, con determinate persone.

    cambia qualcosa?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Era per capire cosa cerchi.....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Devi essere consapevole del fatto che tendi a compiere degli atti sessuali senza il consenso dei tuoi partner.

    Questo comportamento è scorretto, non fai certo grossi danni e nessuno qui intende giudicarti...ma sarebbe illegale.

    Non  è che possiamo scrivere che fai bene ad allontanare le tue paure reali, sostituendole con la paura di essere "beccato" mentre fai qualcosa che sai non dovresti fare...potrebbe essere ammissibile se fosse un rituale esorcistico ( feticismo integrato ) ma in questo caso è proprio esclusa la possibilità di relazionarsi con l'altro

    L'unico esito possibile di un comportamento del genere è che prima o poi la situazione ti sfugga di mano e qualcuno la prenda male

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    In effetti sarebbe meglio se trovasse dei partner consenzienti cosi' da non rischiare un'accusa di abuso sessuale su altre persone.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    IlGolfista
  • Topic Author
  • 3 minutes ago, Hinzelmann said:

    Devi essere consapevole del fatto che tendi a compiere degli atti sessuali senza il consenso dei tuoi partner.

    Questo comportamento è scorretto, non fai certo grossi danni e nessuno qui intende giudicarti...ma sarebbe illegale.

    Non  è che possiamo scrivere che fai bene ad allontanare le tue paure reali, sostituendole con la paura di essere "beccato" mentre fai qualcosa che sai non dovresti fare...potrebbe essere ammissibile se fosse un rituale esorcistico ( feticismo integrato ) ma in questo caso è proprio esclusa la possibilità di relazionarsi con l'altro

    L'unico esito possibile di un comportamento del genere è che prima o poi la situazione ti sfugga di mano e qualcuno la prenda male

    Ciao. Condivido in pieno, infatti il mio timore è proprio quello. Da quello che scrivi mi sembra di capire che l’unica strada percorribile per evitare che questa dipendenza provochi tsunami a cascata è esplorare, giusto?

    6 minutes ago, marco7 said:

    In effetti sarebbe meglio se trovasse dei partner consenzienti cosi' da non rischiare un'accusa di abuso sessuale su altre persone.

    Ma onestamente jon so se lo voglio il partner

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Oddio non è eccessivo parlare di abuso sessuale per delle innocue toccatine notturne?? 

    2 hours ago, IlGolfista said:

    Per la tua risposta, non credo di volere/riuscire ad ammettere ad ogni persona che mi fa la medesima domanda di avere un pene piccolo... 

    Guarda probabilmente, per come l'ho inteso io eh, il cazzo piccolo nella vicenda ha un ruolo di comparazione con quello degli altri che alimenta il desiderio di contatto con quello etero. Tu vorreti che altri palpassero il tuo? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    IlGolfista
  • Topic Author
  • 8 minutes ago, Zafkiel said:

    Oddio non è eccessivo parlare di abuso sessuale per delle innocue toccatine notturne?? 

    Guarda probabilmente, per come l'ho inteso io eh, il cazzo piccolo nella vicenda ha un ruolo di comparazione con quello degli altri che alimenta il desiderio di contatto con quello etero. Tu vorreti che altri palpassero il tuo? 

    Bhe no, anche perché onestamente che interesse ne ricaverebbero dal toccare un pene piccolo? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    3 minutes ago, IlGolfista said:

    Bhe no, anche perché onestamente che interesse ne ricaverebbero dal toccare un pene piccolo? 

    Interessante questa visione fallocentrica. Comunque probabilmente è come ha detto il dottor Almadel potrebbe essere un doc omosex. Ed è un tema rischioso e complesso da trattare qui e personalmente ne sto alla larga come per i vampiri la croce. 

    Guarda, le relazioni come il sesso (non credo quello occasionale ma si potrebbe aggiungere) non si basano solo sui cazzi, contano un insieme di fattori fisici e mentali in cui rientra anche l'organo genitale ma da qui a supporre che il tuo non vale la pena di essere toccato è eccessivo.  Comunque ti auguro di uscire da questa spirale che ti butta giù. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    1 minute ago, Zafkiel said:

    Oddio non è eccessivo parlare di abuso sessuale per delle innocue toccatine notturne?

    Il fatto che noi riteniamo il comportamento poco offensivo, sia in quanto maschi che soprattutto in quanto maschi gay, rende meno automatico il fatto di essere denunciati

    Una donna denuncerebbe al 50% se toccata nei genitali

    un gay lo farebbe nell'1% dei casi

    un maschio etero forse nel 10%, preferendo nel restante 40% dei casi farsi giustizia da solo

    Tuttavia a forza di ripetere la cosa prima o poi non può che finire male...

    6 minutes ago, IlGolfista said:

    Bhe no, anche perché onestamente che interesse ne ricaverebbero dal toccare un pene piccolo? 

    E' chiaro che è una pratica - quella di rivolgerti a dei corpi inanimati - compensativa di profondi e radicati complessi di impotenza

    Ma il bisogno di un contatto reale-carnale che vada oltre il mero erotismo voyeristico, è insito nella forza della libido che vuole-pretende un incontro con l'Altro

    Sia esso una donna, sia esso un uomo

    Un aiuto psicologico sarebbe probabilmente la soluzione migliore

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    4 minutes ago, Hinzelmann said:

    Una donna denuncerebbe al 50% se toccata nei genitali

    Da un'altra donna se la toccasse a letto? ? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    IlGolfista
  • Topic Author
  • 12 minutes ago, Zafkiel said:

    Interessante questa visione fallocentrica. Comunque probabilmente è come ha detto il dottor Almadel potrebbe essere un doc omosex. Ed è un tema rischioso e complesso da trattare qui e personalmente ne sto alla larga come per i vampiri la croce. 

    Guarda, le relazioni come il sesso (non credo quello occasionale ma si potrebbe aggiungere) non si basano solo sui cazzi, contano un insieme di fattori fisici e mentali in cui rientra anche l'organo genitale ma da qui a supporre che il tuo non vale la pena di essere toccato è eccessivo.  Comunque ti auguro di uscire da questa spirale che ti butta giù. 

    Grazie apprezzo molto!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    4 minutes ago, Zafkiel said:

    Da un'altra donna se la toccasse a letto? ? 

    L'84% dei maschi denuncia molestie subite da altri maschi e solo nel 16% dei casi da donne ( il golfista starebbe nell'84% però non certo nel 16% )

    Certo le donne a loro volta denunciano in stragrande percentuale molestie-abusi-violenze subite da maschi piuttosto che da femmine, quindi se il golfista fosse una donna correrebbe meno rischi, attualmente almeno, ma non lo è ( comunque resterebbe illegale anche se meno rischioso )

    A parte il fatto che ragionevolmente se fosse una donna non sarebbe così "fallocratico"per cui il problema neanche si porrebbe XD

    Ma non è questo il luogo per discutere se la violenza discenda dalla fallocrazia, anche nel paradossale caso del fallo piccolo, né questo era il senso del mio rilievo

    Mi limitavo a constatare il fatto che "dipendendone" prima o poi non può che finire male

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    13 hours ago, IlGolfista said:

    prima che molti di voi si scaglino sullo scritto brandendo la spada fiammeggiante della moralità o altre cazzate del genere.

    la spada della moralità bakkettona non mi interessa;

    quella degli orrori lessicali sì;

    perchè uno può essere un refuso; ma leggere due volte di fila

    13 hours ago, IlGolfista said:

    fare un bel papiro in qui si vomitano tutti i problemi

    e

    13 hours ago, IlGolfista said:

    quando vado a fare delle serata in qui l'alcol scorre a fiumi

    fa sanguinare gli occhi...

    ---

    ciò premesso, a me sinceramente pare che il problema sia che tu a 30 anni ti definisci ancora ragazzo; no bello mio, ormai sei un uomo fatto & finito. E forse se cominci a realizzare questo dettaglio, qualcuno dei tuoi problemi potrai iniziare ad analizzarlo in maniera più consona (per te, obviously).

    poi vabbè, c'è tutta sta 'fantasia' del proibito, delle toccate & fughe che in effetti fa molto ragazzino delle medie e mi ritorna con la visone giovane che dai di te stesso.

    infine, sul discorso 'che fare?' beh, già il buon @Almadel ti ha dato qualche dritta sensata su come & dove fare queste tue esplorazioni proibite

    11 hours ago, Almadel said:

    zone di battuage nelle spiagge nudiste, ai cinema porno, ai locali di cruising fino alle saune gay.

    Posti pieni zeppi di persone che odiano le smancerie da maschi, insospettabili (e sposati),

    che spesso e volentieri si accontentano solo di farsi fare una sega.

    Scoperti i posti giusti con un po' di coraggio troverai il tuo paradiso.

    -mi chiedo solo se esistano ancora i cinemini porno, ma per il resto concordo su tutto-

    prova, esplora, vedi se ti ingrifa. Non puoi andare avanti solo a fantasie & teorie, hai bisogno di pratica

    (ah, e in caso,  vai SEMPRE di safe sex, mi raccomando!!)

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Sei buono, di grazia?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    27 minutes ago, freedog said:

    sanguinare gli occhi...

    Non potrebbe essere "in cui" ? come sei master freedog... Ti immagino gnudo con frustino in mano e cinta in pelle pronto a far inginocchiare gli utentini sui ceci duri e crudi :aha:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    4 hours ago, IlGolfista said:

    sono sempre stato refrattario in merito alla psicologia... o meglio, non ci ho mai creduto.

    E' strano, però . Non credi all'approccio psicologico che ti possa fornire delle strategie per uscire dal loop in ci sei finito, eppure finisci qui, sul forum.

    In pratica ricerchi supporto psicologico (o chiamali consigli), da soggetti non esperti in materia, e rifuggi quella dei professionisti . 

    Sai che così rischi di peggiorare la situazione, vero?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    36 minutes ago, freedog said:

    perchè uno può essere un refuso; ma leggere due volte di fila [qui invece di cui (n.d.r.)]

    Secondo me è invece un refuso, probabilmente causato dai correttori (si fa per dire....) automatici o dai precompilatori automatici (altra bella cazzata....):

    infatti, per ammettere l'errore d'ignoranza ortografica, bisognerebbe supporre che Il Golfista pronunciasse "cui" come pronuncia "qui", non potendosi altrimenti spiegare una scrittura deliberata di "qui" invece di "cui";

    gli errori ortografici dipendono infatti quasi sempre da un adeguamento, non sempre maldestro, della scrittura alla pronuncia.

    13 hours ago, IlGolfista said:

    Ho avuto da sempre parecchi problemi ad avere rapporti sessuali con le donne, a causa delle dimensioni del pene ridotte che mi ha sempre provocato grande vergogna e problemi di autostima anche se ritengo essere un bel ragazzo

    Se, come affermi, i tuoi problemi di relazione dipendono dal tuo giudizio  sulle tue "misure penali" e sul conseguente giudizio d'inadeguatezza fisica e morale, hai poco da elucubrare:

    o ti rendi conto che sono fisime insignificanti per la gran parte delle persone (femmine e maschi) di questo mondo oppure passi alla chirurgia estetica, cosa in sé sconsigliabile e che spesso ha esiti insoddisfacenti, se non pericolosi, ma che in casi gravemente patologici può essere l'estremo rimedio.

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    6 minutes ago, Ghost77 said:

    E' strano, però . Non credi all'approccio psicologico che ti possa fornire delle strategie per uscire dal loop in ci sei finito, eppure finisci qui, sul forum.

    In pratica ricerchi supporto psicologico (o chiamali consigli), da soggetti non esperti in materia, e rifuggi quella dei professionisti . 

    Sai che così rischi di peggiorare la situazione, vero?

    Ghost vuoi mettere sedute costose e continuative (e soldi portami via) con consigli gratuiti dati dal forum? C'è crisi!1!1!1!!1!1!1!1 

    Resta il fatto che il problema è piu sessuale che identitario. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    30 minutes ago, Zafkiel said:

    come sei master freedog...

    :fuck:

    29 minutes ago, Mario1944 said:

    Secondo me è invece un refuso, probabilmente causato dai correttori (si fa per dire....) automatici o dai precompilatori automatici (altra bella cazzata....):

    boh, potrebbe anche essere.

    resta cmq che non si può legge qsa del genere!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    IlGolfista
  • Topic Author
  • 42 minutes ago, Ghost77 said:

    E' strano, però . Non credi all'approccio psicologico che ti possa fornire delle strategie per uscire dal loop in ci sei finito, eppure finisci qui, sul forum.

    In pratica ricerchi supporto psicologico (o chiamali consigli), da soggetti non esperti in materia, e rifuggi quella dei professionisti . 

    Sai che così rischi di peggiorare la situazione, vero?

    Si. Infatti ho deciso di affidarmi ad un professionista

    13 minutes ago, freedog said:

    :fuck:

    boh, potrebbe anche essere.

    resta cmq che non si può legge qsa del genere!!

    Si confermo che è un refuso. Poi bacchettato da uno che parla per abbreviazioni, proprio no.

    1 hour ago, Saramandasama said:

    Sei buono, di grazia?

    ???

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    Suis quisque indulget mendis..... ;-)

    17 minutes ago, IlGolfista said:

    Si. Infatti ho deciso di affidarmi ad un professionista

    Di una cosa puoi essere certo:

    che ne uscirai più leggero (nella borsa)..... ;-)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Capricorno57

    secondo me non basta proprio avere la fissa di toccare i piselli altrui per definirsi una "brutta persona".. 

    (benvenuto sul Gay Forum, gentile Golfista)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    @Capricorno57

    Non credo che il problema per IlGolfista sia la "pisellotangite" in sé, ma la proprietà del pisello:

    è un po' come se uno avesse la mania di toccare il portafoglio altrui: 

    nessun problema se al proprietario non dispiacesse o addirittura se ne compiacesse o perché pensasse di riceverne buona fortuna  o perché ne deducesse una stima di ricchezza da parte del toccante o per qualunque altra ragione;

    ma il proprietario potrebbe anche dispiacersene, temendo che il toccante volesse borseggiarlo con destrezza o, che so, gettargli il malocchio;    allora ci potrebbero essere problemi ed in ogni caso il toccante sarebbe giudicato una "brutta persona".

    D'altronde c'è un comandamento divino, che non vale solo per i credenti in Yahvè, che ammonisce:

    "non desiderare la cosa altrui",

    figuriamoci toccarla anche.... ;-)

    Ai miei tempi i bambini troppo invadenti, pur nella legittima curiosità di chi inizia ad esplorare il mondo esterno, erano così istruiti:

    "guardare e non toccare è una cosa da imparare".

    A buon intenditor.....

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    non vorrei fare il pignolo di turno ma il titolo?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...