Jump to content
freedog

ipocrisie a mezzo stampa

85 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

freedog

Luca e Alex affittano con delle amiche una casa per festeggiare Capodanno. Una sera vanno a dormire nella loro stanza, e per stare al caldo si portano dentro un braciere, che nella notte, mentre dormono, satura l’aria di monossido di carbonio, avvelenandoli. 
Luca e Alex muoiono nel sonno, senza nemmeno rendersene conto. Si volevano bene. Avevano solo 21 anni e tutta la vita davanti. 
RIP

e per la stampa italica TUTTA, erano solo due amici andati fuori città a festeggiare il 2018.

sì, amici che postavano sui social loro foto come queste

26195939_731448517045107_910688659246272

ma cazzo, ALMENO PER RISPETTO AI MORTI, ce la facciamo a dire che erano una meravigliosa coppia di fidanzati ?

perchè ste ipocrisie pelose dei miei coglioni, pork di quel pork???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

Ho visto, qualche conoscente ha pubblicato

Scriverei qualcosa anche io, ma ho qualche pudore a parlare della morte di persone che potrei conoscere ma non conoscevo

Immagino sia un'autocensura a malintesa protezione delle famiglie, in ogni caso si direbbe un segno tangibile di quanto il giornalismo stia perdendo la sfida della modernità, fin tanto che si mostra  incapace di parlare del paese reale, rifugiandosi in atteggiamenti inattuali

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    13 minutes ago, Demò said:

    Immagino sia un'autocensura a malintesa protezione delle famiglie

    quali?

    quelle dei due poverini non credo (ho il vago sospetto che fossero stradichiarati col mondo);

    se per famiglie invece intendi i vari cattobigotti talebani & la possibilità che ci speculino sopra con commentacci tipo "è la punizione divina per il loro turpe peccato!!",

    beh, che dire?

    ma che si fottano!

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò

    sono tuoi colleghi, spiegami tu, perchè io non ho idea

    sicuramente se un omicida compie un gesto terribile cerco di razionalizzare e capire perchè lo fa, stessa cosa faccio coi giornalisti, chiaramente non per giustificarli, ma solo per capire di che tipo di stupidità accusarli

    Io mi sono fatto l'idea che tutto parta dal giornale di vicenza che in quanto territorialmente competente ha fatto da fonte comune per la stampa nazionale. Ora, senza voler diffamare, è un organo di stampa di una città piccola, provincialissima e assolutamente curiale, quando lo trovo in casa lo uso per schiacciare le mosche, perchè gli articoli sono così scritti male che ho paura di perdere le facoltà mentali residue a leggerli

    Non che Vicenza sia una realtà omofoba, bigotta o altro al punto da giustificare la censura, è la disabitudine a raccontare qualcosa di nuovo in termini umani che blocca quelle penne senza fantasia e cultura e le induce a utilizzare espressioni e abitudini vecchie di decenni

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    29 minutes ago, Demò said:

    sono tuoi colleghi, spiegami tu, perchè io non ho idea

    questo è un colpo basso... IO collega di gente così cretina non mi ci sento, che ti devo dire?

    -e la spiegazione mi sa che l'hai data tu, già che c'eri-

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo

    condivido la tua indignazione per quest'uso ipocrita della lingua

    devo dire però che :

    1. non è bene che gli omosessuali tirino su un polverone su questa questione, perché il rispetto per i familiari delle vittime e per le vittime impone il silenzio, non una strumentalizzazione.

    2. trovo odiosi i giornalisti che scrivono ''morti due gay''. Perché prima di essere due ''gay'', erano ''due'' persone...e non mi pare che quando muore una coppia di un ragazzo e una ragazza si dica ''morti due etero''

    quindi sì, dire che erano fidanzati (senza per questo ''ostentarlo'' per una vena polemica contro chi lo nega) mi sembra giusto, meno parlare della morte di due ''gay'.

    Più che ingiusto mi sembra triste.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • olì, io non sò indignato. sò incazzato proprio, ok?

    qui non c'entra niente ostentare o no; era così difficile scrivere "a capodanno morta coppia di 21enni per le esalazioni di monossido di carbonio da un braciere"?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
    Posted (edited)
    12 minutes ago, freedog said:

    olì, io non sò indignato. sò incazzato proprio, ok?

    qui non c'entra niente ostentare o no; era così difficile scrivere "a capodanno morta coppia di 21enni per le esalazioni di monossido di carbonio da un braciere"?

    ne parlano tutti i giornali gay e i blog gay, come se fosse una notizia che deve suscitare solidarietà agli omosessuali...invece dovrebbe suscitare la solidarietà di tutti, come succede quando muore una coppia etero.

    e non perché sono morti due omosessuali, ma perché sono morte due persone.

    Questo intendevo dire con 'ostentare'.  Come se il punto saliente della questione fosse che erano omosessuali.

    cmq ora che ci penso hai ragione, sono molti di più i giornali che negano o ignorano la realtà. e mi sembra abbastanza preoccupante questo.

    Edited by Olimpo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò
    Posted (edited)
    24 minutes ago, Olimpo said:

    come se fosse una notizia che deve suscitare solidarietà agli omosessuali

    è un mondo piccolino. A vicenza/mantova il gruppo giovani li avrà conosciuti e uno dei due lavorava tipicamente alla lush patavina.

    Capirai che parecchia gente li avrà conosciuti, tra quei quattro gatti che siamo.

    E la notizia sarebbe finita lì, se non fosse capitata una censura assolutamente inopportuna e non necessaria. Son morti due fidanzati, una coppia, a letto. Fossero stati uomo e donna sarebbero fioccati i lirismi di maniera sull'ultimo abbraccio

    Edited by Demò

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77
    19 minutes ago, Olimpo said:

    . trovo odiosi i giornalisti che scrivono ''morti due gay''. Perché prima di essere due ''gay'', erano ''due'' persone...e non mi pare che quando muore una coppia di un ragazzo e una ragazza si dica ''morti due etero''

    quindi sì, dire che erano fidanzati (senza per questo ''ostentarlo'' per una vena polemica contro chi lo nega) mi sembra giusto, meno parlare della morte di due ''gay'.

    Più che ingiusto mi sembra triste.

    Ora basta però
    Non è solo per te Oli è anche per le discussioni che si sentono ultimamente sul forum, a partire da quella che coinvolge Gabbana e Ozpetek (e su quel topic, devo ammettere, non sono più riuscito a scrivere niente perché avrei avuto troppe troppe cose a cui rispondere)

    Dovete sapere, qualcuno deve dirvelo, che ogni volta che non volete che la parola "gay" si accoppi a persone singole o in coppia, non si trova spiegazione, se non una censura inconscia di stampo omofobo.

    Siamo pieni, pieni di aggettivi che ci descrivono e che vengono usati in ogni contesto, anche sui giornali, anche nei decessi o nei casi di cronaca nera.
    MORTI DUE VICENTINI per fuga di gas
    MORTI DUE DICIOTTENNI  per fuga di gas
    sono entrambi titoli plausibili
    eppure non vedo nessuno che si leva ad ergere gli scudi dicendo: eh no, non chiamateli vicentini, la loro residenza non deve chiuderli in una scatola in fondo erano cittadini del mondo
    nemmeno qualcuno che dice ma non chiamateli diciottenni, erano molto maturi, che cos'è l'età se non un numero

    Tragedia nel vicentino: muore una coppia di giovani gay
    è un titolo più che accettabile, perché se quel "gay" ha per noi delle connotazioni positive, come dovrebbe avere, fa piacere leggerlo e non il contrario
    non solo è la verità: ci ricorda che si può essere gay, oggi, in Italia, senza vergogne paure e censure, ci ricorda che si può essere in coppia felicemente
     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    smile93

    Io ho sentito oggi la notizia al TG5 edizione delle 13:00 e non c'era nessuna censura.

    La questione delle omissioni o meno che credo in Italia ci saranno ancora per molto tempo non deve prendere il sopravvento sul fatto che sono morti due ragazzi di soli 20 anni a prescindere da tutto il resto, orientamento, religione, nazionalità di una persona....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    2 hours ago, Krad77 said:

    Ora basta però
    Non è solo per te Oli è anche per le discussioni che si sentono ultimamente sul forum, a partire da quella che coinvolge Gabbana e Ozpetek

    Olimpo a mio parere ha invece ragione quando scrive:

    "ne parlano tutti i giornali gay e i blog gay, come se fosse una notizia che deve suscitare solidarietà agli omosessuali...invece dovrebbe suscitare la solidarietà di tutti, come succede quando muore una coppia etero.

    e non perché sono morti due omosessuali, ma perché sono morte due persone.

    Questo intendevo dire con 'ostentare'.  Come se il punto saliente della questione fosse che erano omosessuali.".

    E mi meraviglio che lo si contesti proprio su questo!

    2 hours ago, Krad77 said:

    Dovete sapere, qualcuno deve dirvelo, che ogni volta che non volete che la parola "gay" si accoppi a persone singole o in coppia, non si trova spiegazione, se non una censura inconscia di stampo omofobo.

    Devi sapere che la parola "gay" è stata inventata in un contesto ferocemente omofobo da millenni in tutto l'orbe terracqueo:

    è stata inventata, certo, per contestare l'omofobia, ma ne è figlia necessaria, seppure ribelle.

    Niente omofobia, niente gay, ma solo uomini come gli altri, al più caratterizzati da un'accentuazione di una disposizione naturale.

    2 hours ago, Krad77 said:

    Siamo pieni, pieni di aggettivi che ci descrivono e che vengono usati in ogni contesto, anche sui giornali, anche nei decessi o nei casi di cronaca nera.
    MORTI DUE VICENTINI per fuga di gas
    MORTI DUE DICIOTTENNI  per fuga di gas
    sono entrambi titoli plausibili
    eppure non vedo nessuno che si leva ad ergere gli scudi dicendo: eh no, non chiamateli vicentini, la loro residenza non deve chiuderli in una scatola in fondo erano cittadini del mondo
    nemmeno qualcuno che dice ma non chiamateli diciottenni, erano molto maturi, che cos'è l'età se non un numero

    Non credo che, se avessero scritto, nel caso fossero stati due africani subsahariani;

    "morti due negri per fuga di gas"

    non avresti contestato il razzismo, benché il termine "negro" sia obbiettivamente in sé solo descrittivo del colore della pelle e di null'altro:

    infatti quello che conta è anche, anzi, soprattutto il contesto storico, sociale e culturale.


     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    @Mario1944   ma che cazzo dici??????

    Non erano solo due ragazzi omosessuali,

    Non erano solo una coppia,

    erano due ragazzi gay DICHIARATI che stavano insieme!

    Cioè questi due avevano scelto di essere dichiarati di fronte al mondo e di fronte al mondo fare coppia....

    e sui loro cadaveri hanno voluto coprire tutto???!!!!

    Cazzo che belle pure le lor famiglie!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    Castello, ma che cosa hai letto?

    non ho contestato che siano stati coppia, che siano stati fidanzati, che siano stati dichiarati, che siano stati palesi.

    La mia contestazione è circa la narrazione del fatto, non circa il fatto.

    Del resto anche Freedog pone una questione di narrazione del fatto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo

    Non so krad77, forse ci sono reconditi sentimenti di omofobia, ma io se fossi un giornalista non scriverei mai ''morti due gay'' 

    le motivazioni le ho già spiegate , e non credo di poter andare oltre , anche se mi fa piacere che mario1944 mi sostenga.

    non mi paragonerei mai a gabbana, perché le mie motivazioni sono estremamente diverse dalle sue.

    lui fa un piagnisteo perché la parola ''gay'' è riduttiva e non lo descrive. 

    Come personaggio della moda, che dovrebbe dare un messaggio positivo e sostenere i ragazzi gay nelle loro battaglie,  trovo assurda tutta la sua polemica. (ne avevamo anche parlato nel topic -  dicendo che per i ricconi di destra le questioni dei diritti non sono così importanti..anzi loro ci sputano sopra sui diritti, gay o etero non importa).

    trovo però che in questo contesto il dialogo si stia polarizzando fra i polemisti che rivendicano il diritto degli omosessuali a essere riconosciuti come tali - anche quando succede un fatto di cronaca nera - e i giornali , invece, che continuano a negare  e a definirli amici.

    e tutto il ''popolo'' dov'è?

    Anche il popolo di internet. Lo vedo indifferente.

    Sembra quasi che la notizia sia entrata in un ambito specifico, nel campo di dominio degli omosessuali.

    e invece è una notizia che dovrebbe arrivare a tutti, perché in sé non ha nulla di diverso dalla notizia della morte di una coppia etero.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    Just now, Mario1944 said:

    Castello, ma che cosa hai letto?

    non ho contestato che siano stati coppia, che siano stati fidanzati, che siano stati dichiarati, che siano stati palesi.

    La mia contestazione è circa la narrazione del fatto, non circa il fatto.

    Del resto anche Freedog pone una questione di narrazione del fatto.

    Appunto!

    Una narrazione del fatto che offende quei due ragazzi:

    non riesci a capirlo??????

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    1 minute ago, Olimpo said:

    non mi paragonerei mai a gabbana, perché le mie motivazioni sono estremamente diverse dalle sue.

    lui fa un piagnisteo perché la parola ''gay'' è riduttiva e non lo descrive. 

    Come già ho scritto nel topic attinente, non conosco e non m'interessano più di tanto le motivazioni di Gabbana, ma sulla sostanza delle sue affermazioni in merito all'uso della parola gay sono d'accordo e questa sostanza è la stessa che hai percepita tu qui.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    Posted (edited)

    Il problema nn è se usare o meno il termine "gay"

    Il problema è che loro erano gay dichiarati e erano pubblicamente fidanzati:

    è stata alterata la realtà che loro si erano costruiti e non certo per difendere la loro privacy visto che loro manifestavano l'identità e i sentimenti alla luce del sole

    Loro due ora sono morti e gli si nega quella identità e quegli affetti che loro affermavano in pubblico

    E ripeto che quelli che mi fanno più schifo sono i loro familiari

    forse, dico forse, i giornalisti ignoravano che erano dichiarati

    1 minute ago, Mario1944 said:

    Come già ho scritto nel topic attinente, non conosco e non m'interessano più di tanto le motivazioni di Gabbana, ma sulla sostanza delle sue affermazioni in merito all'uso della parola gay sono d'accordo e questa sostanza è la stessa che hai percepita tu qui.

    ahhh     @Mario1944   ... che palle!!!!

    Dillo al tuo compagno quando ti scopa  CHE TU NON SEI GAY!!!!

    e che cazzo!

    ps: e forse sei fuori luogo anche qui:

      se non te ne sei accorto, questo forum si chiama   "gay-forum"!!!!!

    Edited by castello

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
    1 minute ago, Mario1944 said:

    Come già ho scritto nel topic attinente, non conosco e non m'interessano più di tanto le motivazioni di Gabbana, ma sulla sostanza delle sue affermazioni in merito all'uso della parola gay sono d'accordo e questa sostanza è la stessa che hai percepita tu qui.

    sì forse...ma diciamo che si è scaldato troppo per questa questione, quando i problemi degli omosessuali sono anche altri...

    non c'è solo il problema di come spesso viene utilizzata la parola gay per etichettare le persone.

    anche se, personalmente, lo trovo un problema, nel momento in cui si pensa che l'omosessualità sia un aspetto determinante della persona

    o meglio lo è , ma solo in parte. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    @Olimpo

    per quei due ragazzi era molto importante essere coppia, una giovane e felice coppia gay dichiarata

    gay o omosessuale o ...quello che cazzo vi pare

    Non facciamo filosofia del secolo scorso , neanche anni '40, sui sentimenti e affetti altrui

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    11 minutes ago, castello said:

    Appunto!

    Una narrazione del fatto che offende quei due ragazzi:

    non riesci a capirlo??????

    Riesci a capire che io non ho negato la reticenza sul caso, non ne ho neppure parlato a dire il vero, ma ho costestato l'eventuale uso della parola gay per descrivere i due morti, cosa che li avrebbe caratterizzati prima di ogni altra qualità?

    6 minutes ago, castello said:

    Dillo al tuo compagno quando ti scopa  CHE TU NON SEI GAY!!!!

    Non ti sembra d'essere quanto meno importuno nelle richieste, oltre che negligente nella lettura di quel che ho scritto?:

    se vuoi contestarmi, almeno leggi e possibilmente comprendi di che cosa discuto.

    7 minutes ago, Olimpo said:

    anche se, personalmente, lo trovo un problema, nel momento in cui si pensa che l'omosessualità sia un aspetto determinante della persona

    La questione non è se l'omosessualità, ma preferirei parlare di omoerotismo, sia aspetto determinante o no, ma se sia determinante solo essa e non anche l'eterosessualità (eteroerotismo):

    è cioè un problema di parità tra caratteristiche umane, non d'importanza della caratteristica per l'uomo.

    7 minutes ago, castello said:

    per quei due ragazzi era molto importante essere coppia, una giovane e felice coppia gay dichiarata

    gay o omosessuale o ...quello che cazzo vi pare

    "O quello che cazzo vi pare" ?

    insomma potevano anche non essere una coppia gaya?:

    appunto!

    Vedi che, seppure renitente, anche tu ci arrivi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    @Mario1944

    quei due ragazzi erano GAY

    erano gay dichiarati e felici della loro relazione gay

    capisci?

    se tu a 70 anni hai problemi a accettare la tua omosessualità, sono problemi tuoi

    e ricordati che stai scrivendo su  "gay-forum",

    non su italian-cultural-pincopallino-gay-forum

    ma su gay-forum

    I giornalisti hanno parlato di loro come amici, capisci????

    Non dovevano per forza scrivere :

    "morti due gay!"

    potevano scrivere:

    morti due studenti omosessuali fidanzati

    ma poi il problema è nell'articolo che parla di rapporti di amicizia,

    neanche lì si poteva dire che erano fidanzati??????

    EPPOI; CAZZO!; ERANO DICHIARATI E FIDANZATI PUBBLICAMENTE!!!

    PENSA SE A LORO POTEVA DARE FASTIDIO ESSERE APPELLATI COME GAY??!!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    Castello, vedo che continui a contestare quello che NON ho scritto ed a impugnare quello che NON ho detto....

    Comunque vai a rileggere il primo post di Freedog che espone bene quello che sarebbe stato opportuno scrivere in un contesto non omofobo da millenni.

    (Lo trascrivo per tua comodità, dato che sei parecchio negligente stasera:  "ce la facciamo a dire che erano una meravigliosa coppia di fidanzati  ?")

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    @mario1944

    stai su  "GAY-forum"

    smettila di rompere il cazzo sulle tue reticenze omosessuali

    ci sono tanti ETERO-forum nei quali puoi scrivere liberamente

    IO sono GAY

    TU sei GAY

    Alex e Luca erano GAY e felicemente COPPIA

    E con questo mi rifiuto di parlare ancor con te

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    9 hours ago, castello said:

    quelli che mi fanno più schifo sono i loro familiari

    beh, gli è arrivata una tranvata del genere sulle gengive totalmente imprevista;

    è logico che abbiano zero voglia di parlare, poveracci!

    -sinceramente, al loro posto anch'io probabilmente avrei la stessa reazione: adesso che cazzo gliene può fregare  di polemizzare coi giornali?-

    9 hours ago, castello said:

    forse, dico forse, i giornalisti ignoravano che erano dichiarati

    forse, dico forse, ignori che in qsi redazione (anche del più scassato giornalaccio di provincia) la prima cosa che si fa quando c'è un morto, una disgrazia eccetera è andare a googleare il nome della (o delle) vittima (vittime) per recuperare foto & info varie.

    quindi la redazione sapeva BENISSIMO che erano due gay stradichiarati, visto che quel che postavano non è che lasciase dubbi in materia (vedi il collage di foto che ho linkato anch'io). Epperò li ha retrocessi a semplici amici in vacanza assieme per capodanno.

    dai su, se non è ipocrisia questa!

    ..poi possiamo discutere a lungo sul fatto che cmq col cambio ferie al desk probabilmente c'era un perfetto cretino/incompetente,

    chè a capodanno gli altri stavano tutti in vacanza o dai parenti,

    ma a peggiorare la situazione è notare come nessuno abbia provato a ribattere la notizia, almeno finchè non è cominciato a scoppiare il casino web

    -e manco tutti hanno rivisto i toni-

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Sul fatto che i due ragazzi fossero stradichiarati non ci sono dubbi, il Corriere della Sera pubblica un video di Alex in cui si incoraggia a fare CO e contestualmente  continua ad indicarlo come "amico"

    Le famiglie  -leggo oggi- addirittura avrebbero deciso per un funerale solo, con l'appoggio del Parroco che dice che la loro relazione merita "rispetto"

    Ed è quindi imposto nel momento in cui scrivo, il fatto che erano due gay e due fidanzati, pur restando scritto in molti titoli e didascalie dei due "amici"

    Quindi : calma...qualcosa si muove

    Certo è singolare il fatto che vi sia stato bisogno della famiglia e del parroco per smuovere la situazione, nel senso che da un lato possiamo rallegrarci del fatto che il costume sia cambiato ed esistano famiglie e parroci ( questo forse ancora parzialmente ) che pur nella tragedia si muovono nella direzione giusta, dall'altro non possiamo esimerci dal chiederci: ma la stampa aveva veramente bisogno di una sorta di "lasciapassare" della famiglia e del parroco?

    Evidentemente ne aveva bisogno ( o meglio sarebbe dire ne ha "ancora" bisogno perchè ci sono tanti precedenti )

    Ora vediamo se qualcuno scrive che la famiglia ed il parroco "ostentano" l'omosessualità dei ragazzi, o li strumentalizzano

    Non lo potrete affermare con la stessa istintiva linearità, perchè solo i gay "strumentalizzano e ostentano" l'omosessualità ( questo dovrebbe condurvi a sospettare il fatto che certe idee istintive sono il frutto di dispositivi omofobici che scattano solo contro di noi, quando cercheremmo di reagire alla censura dell'omosessualità mostrandoci per quello che siamo )

    Il problema della stampa però rimane, è un problema che affligge anche i mass media che teoricamente dovrebbero essere progressisti e friendly e poi in molti casi sono indistinguibili dai mass media conservatori o palesemente omofobici, soprattutto se si esce dall'elementare contrapposizione politica e si entra in fatti di cronaca o di costume, in cui il giornalista spesso "smarrisce" la bussola

    Ed è il motivo per cui in tanti casi polemizzo con quei forumisti che eccedono nelle critiche sul cd politically correct, vivendo noi in un paese che è per definizione un paese politicamente scorretto ( cioè eccede nel senso contrario )

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • 4 minutes ago, Hinzelmann said:

    non possiamo esimerci dal chiederci: ma la stampa aveva veramente bisogno di una sorta di "lasciapassare" della famiglia e del parroco?

    Evidentemente ne aveva bisogno ( o meglio sarebbe dire ne ha "ancora" bisogno perchè ci sono tanti precedenti )

    this

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Capricorno57

    Grande dispiacere per l'accaduto. 

    Riposino in pace

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Hinzelmann said:

    il Corriere della Sera pubblica un video di Alex in cui si incoraggia a fare CO e contestualmente  continua ad indicarlo come "amico"

    adesso ha aggiornato con un pezzo riepilogativo molto corretto, che ingloba anche il video che citavi & le loro foto 

    http://corrieredelveneto.corriere.it/verona/cronaca/18_gennaio_04/alex-luca-funerale-unico-due-fidanzati-parroco-rispetto-8d883ef4-f11d-11e7-ab7e-62c7abcefb56.shtml 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    "C’è rispetto per quella che stata la loro relazione - spiega don Roberto Castegnaro, il parroco che celebrerà i funerali - non li consideriamo di certo pubblici peccatori. La Chiesa condanna l’omosessualità esibita, io non ho conosciuto direttamente nessuno dei due, ma non mi sembra fosse questo il caso ".

    Chissà qual è il confine tra l'omosessualità esibita e quella non esibita.....

    Comunque che la Chiesa condanni l'omosessualità esibita e approvi (?) od almeno non condanni quella non esibita mi sembra un'interpretazione dottrinalmente insostenibile:

    probabilmente il parroco mette insieme castagne con fagioli (vabbe' è un Castegnaro.....) confondendo chi sia pubblicamente e quindi apertamente peccatore dando scandalo con chi lo sia privatamente e quindi occultamente senza dare scandalo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      31 members have viewed this topic:
      Krad77  andy94  castello  Mario1944  LocoEmotivo  Bloodstar  davydenkovic90  Almadel  freedog  Hinzelmann  Sorgesana  camillomago  Capricorno57  marco7  Saramandasama  Shell  schopy  Olimpo  scorza  faby91  Demò  cangrande  Oscuro  nowhere  conrad65  Layer  smile93  FreakyFred  lecosechenondici  Gigiskan  Syfy 
    ×