Jump to content
Sign in to follow this  
Imsosexy

Noi maschietti e l'Andrologo alias il medico per il nostro pisellino!!!

Quanti di voi hanno mai fato capolino nello studio di un Andrologo per una visita ai gioielli di famiglia?  

7 members have voted

  1. 1. Quanti di voi hanno mai fato capolino nello studio di un Andrologo per una visita ai gioielli di famiglia?

    • si
      8
    • si regolarmente
      1
    • no
      4
    • mai
      17
    • altro specificare
      0


Recommended Posts

Imsosexy

Tra gli adolescenti, i ragazzi che si rivolgono all’andrologo, per informazioni,

per visite di controllo o per risolvere eventuali problemi sono in rapporto di

uno a dieci rispetto alle ragazze, che sono più abituate al rapporto con il loro ginecologo.

 

Molti di loro non sanno bene di cosa si occupa ,ebbene L''Andrologo ( dal greco andros = maschio ) ha nel proprio bagaglio culturale conoscenza di Psicologia, di Sessuologia, di Microchirurgia, di Laboratorio, di Dermatologia ,una adeguata preparazione in campo sessuologico, laboratoristico (seminologico ed endocrino) e genetico, di diagnosi e cura dell'infertilità, di globale inquadramento della disfunzione erettile come sintomo di tante diverse patologie...

 

Dopo sta breve introduzione, visto che tutti avranno madri o sorelle e amiche che regolarmente fanno delle visite ginecologiche, mi chiedo quanti di voi davvero hanno mai fatto una visita dall'andrologo? Siete consapevoli dell'importanza di cio'?Ne avete in programma una?Provate imbarazzo?Vi spaventa solo l'idea di essere "toccati" dove non batte il sole?

A voi raccontarci la vostra esperienza...

 

 

Ps:articolare le vostre esperienze puo' aiutare anche quegli utenti che non sapendo a chi rivolgersi possono trovare "il coraggio" di rivolgersi al medico specializzato con fiducia e con serenita'! :cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites
genio80

io si  :D

e' alquanto imbarazzante direi... pero' tornassi indietro lo rifare!!!

Mi era comparsa una sorta di escrescenza a meta' pene... Sapevo anche il perche', ma per precauzione ho preferito mostrare il mio gioiello...

 

Questa estate... una lurida e schifosa zanzara aveva deciso che la vena che ho sul pisello era al quanto gustosa....

 

Insomma mi ha fatto infezione una lurida e stupida puntura di zanzare -.-'

Mi faceva un male boia!!! ed era gonfiata la zona :/ praticamente han dovuto bucare la puntura di zanzara perche' ci stava venendo una bellissima infezione (era gia' in atto...) un dolore atroce  :P poi fortunatamente la medicazione che effettuavo 2 / 3 volte al giorno ha guarito il tutto ! ora e' come nuovo!

 

:D un esperienza comunque orribile... insomma ... quella parte a me serve! ero entrato in paranoia.. sopratutto perche' mio padre continuava a sfottermi dicendo che me lo avrebbero tagliato  :cry: :cry: ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
CutHere

votato none

 

ma per pura curiosita'

dove si reperisce tale figura medica?  :cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites
genio80

beh io chiesi alla mia dottoressa di famiglia  :cry: voleva controllare prima lei  :cry: ma mi sono rifiutato e mi sono fatto indirizzare da uno che conosceva  :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferbus

di solito li si trova nel reparto di urologia.

 

io ne  ho visto uno (tra l'altro cugino di secondo grado) per un sospetto varicocele.

 

sicuramente tutte le visite fatte dai ginecologi fanno parte di un bagaglio culturale erroneo e fondamentalmente risultano inutili per le donne, ma molto utili per i ginecologi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
omega83

io, con la sindrome del pene piccolo, volevo andarci, ma mia madre ha consigliato di sentire prima il medico di famiglia. che, dopo aver valutato, mi ha detto "qui non c'è nessuna disfunzione, non c'è bisogno di una visita andrologica"...insomma..tientelo così com'è!

 

Però sarebbe buona cosa se già dai 12-13 anni i ragazzi facessero le visite andrologiche. Se una donna dice "vado dal ginecologo" è normale, se un maschio fa una visita, subito si pensa che abbiaproblemi.

 

Il brutto è che, ad esempio per il varicocele, molti lo scoprivano con la visita di leva. Ma ora che non è più obbligatoria...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Imsosexy
  • Topic Author
  • Io ho risposto si , anche perche' avendo in casa un medico non ho mai avuto problemi di inibizione o paura , e vi diro' che la prima volta dall'andrologo, dopo avermi "pastrugnato " :D il pisello ho scoperto tante cose che non sapevo del mio gioiello...

     

    Omega ha ragione alcuni scoprivano non solo il varicocele solo alla maggiore eta' quando chiamati alle visite di leva, e ora che non e' piu' obbligatoria sarebbe bene farsi visitare anche se si pensa che sia tutto a posto...

     

    La visita costa poco e dura al massimo na mezzoretta  :P

     

    Non fosse per altro che poi si puo' avere la certezza o meno  di avere un gioiello Splendido Splendente  :cry: :cry: ;)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    omega83
    ho scoperto tante cose che non sapevo del mio gioiello...

    tipo? e quanti anni avevi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Imsosexy
  • Topic Author
  • la prima visita l'ho fatta a 14 anni , il resto scusa, ma non penso interesi la community!!!! :cry: :cry: :P

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    bluelake

    mai andato, ma fondamentalmente perché vado regolarmente dal medico di famiglia per tenere sotto controllo un problema all'inguine che ho da qualche anno, quindi se c'è qualcosa che non va ne parlo con lui, o se ne accorge lui stesso (ormai è da quando era piccolino che lo vede :cry::cry:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    GabrieL

    mai stato, mi imbarazzerebbe la cosa. Una volta ho avuto un problema (mi si era gonfiata letteralmente una parte del pene ) ma ho preferito aspettare che si risolvesse naturalmente (e così per fortuna è stato, in una giornata).

    Per amore di precisione andrologo viene dal genitivo del sostantivo greco anèr=uomo, anèr, andròs, appunto  :cry:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    yrian

    Per amor di precisione, non è che "andrologo" venga dal genitivo: nessuna parola "viene" da un caso in particolare, bensì dalla radice. La radice qui è "andr-", radice che rimane riconoscibile in tutti i casi dal genitivo in poi, ma che al nominativo sembra sparita a causa della caduta del delta.

     

    In topic. Non sono mai stato dall'andrologo e credo non sia indispensabile andarci con la stessa facilità con cui le donne vanno dal ginecologo. Se da bambini si è visitati regolarmente dal pediatra e da adulti si ha un minimo di attenzione, non serve ricorrere come niente fosse a visite specialistiche. All'insorgere di un problema sarebbe buona norma rivolgersi al medico curante per fasi consigliare (ed eventualmente reindirizzare) da lui.

    In sostanza sono d'accordo con l'avvertimento a non sottovalutare e a non vergognarsi di problemi dinatura intima (anche perché l'essere sessualmente frustrati abbassa tremendamente la qualità della vita), ma devo dire che mal tollero ipocondriaci, allarmisti, ignoranti e gente che sovraffolla intuilmente ambulatori, ASL, pronto soccorso e ospedali. (Nessun riferimento a chi ha postato in precedenza: la discussione è proficua.)   

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Habus

    nn ci sono mai andato e mai spero di andarci  perche nn ho bisogno!!! :cry:

     

     

    cmq speriamo che l obbligo di leva sia rrimesso !!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Argencourt
    cmq speriamo che l obbligo di leva sia rrimesso !!

     

    Scherzi?  :cry:

    Mi romperei una gamba pur di non farlo.

    Per dire una cosa in topic altrimenti i mods si arrabbiano non ci sono mai andato  :cry:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest conrad

    Non sono mai stato da un andrologo.

     

    Tuttavia, a causa di un piccolo arrossamento e mosso da ipocondria (credevo di aver contratto, non so in quale modo, la sifilide), andai alla guardia medica locale per far controllare il presunto, secondo la mia mente bacata, sifiloma.

    Abbassai jeans e boxer senza pormi alcun problema, il medico era maschio. Non proverei nessun tipo di imbarazzo, di qualsiasi visita si tratti.

     

    Leva militare? Per individuare i casi di varicocele? Potenzino l'educazione sessuale nelle scuole, la sensibilizzazione sulle malattie veneree; educhino le persone, anzichè mandarle a tirare bombe a mano.

     

    Ma non saremmo ormai abbastanza cresciuti da smettere di usare termini come "pisellino, pipì, cacca, gioielli di famiglia, pisello, coso, cosino, ecc."?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    grandguignol

    Ho votato sì.

    Andai dall'andrologo, sotto consiglio del medico di famiglia, per un caso sospetto di varicocele.

     

    Non provai nessun tipo di imbarazzo.

    Anzi, credo di aver messo io in imbarazzo il medico...  :muro:

    Gli feci notare, constatati i suoi modi un po' "bruschi", di usare una maggiore delicatezza nell'eseguire la visita, dato che avevo in programma di utilizzare il mio pene anche dopo quel controllo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ferbus

    lol, nemmeno farlo apposta oggi, mentre frequento dal medico di base, ho mandato il mio primo paziente da un urologo... poveretto un poco più che bambino secondo me col varicocele pure lui! e si è appena fatto un'appendicite, che sfiga!!!

     

    contando che questa malattia colpisce circa un quarto di noi maschietti avrebbe sicuramente più senso andare noi a farci vedere che non le ragazzine con le paranoie per due giorni di ritardo dopo un week end di sesso promiscuo e non protetto...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lawrence

    io si °°/  dai 10 ai 16 anni ci andavo 1 volta l'anno x controlli generali  :kiss: mia madre e sempre stata fissata per i controlli anche se inutili... o-o che poi ringraziando belial sono sempre stato sano *-*

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Novgorod

    Sono andato 3 anni fa perchè avevo la fimosi. Direi che dopo aver avuto il trauma dell'anestesia fatta sul glande non ci tornerò mai più :salut:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle

    un esperienza terribilmente imbarazzante.....

     

    avevo problemi di fimosi e di frenulo breve quindi decisi di prendere un appuntamento nell'ospedale di bordighera ... appena entrato il dottore mi chiese di sdraiarmi ed abbassarmi i pantaloni e gli slip.

    sdraiato sul lettino mi prende il pisello dalla pelle e lo tira su per vedere fino a che punto la situazione e' grave...

    nel mentre si mette a parlare con l'infermiera di cazzi loro e io sempre li nel lettino con le dita del succulento dottore sul prepuzio ....

    :salut: ad un certo punto il medico esclama : beh , direi che non c'e' piu' bisogno di tenerlo su con le dita ..... :)

     

    dire che sono morto di vergogna e' poco :sbav:

     

    sono scappato via piu' veloce della luce e la volta dopo mi sono premurato di segarmi prima per non incorrere in certe imbarazzanti esperienze.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    -Onizuka_kun-

    mai fatta da un andrologo, anche se una controllatina non guasterebbe mai per nessun campo...

    credo che l'andrologo sia poco frequentato + che altro per disinformazione.

    io per esempio non conosco tanti andrologi, anzi, sono + i ginecoligi (di cui non dovrei neanche sapere nulla) che conosco rispetto agli altri...

    la disinformazione è una brutta cosa...  :rotfl: :P

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley

    E' importante fare un controllo dall'andrologo ogni tanto :bah:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    white

    un esperienza terribilmente imbarazzante.....

     

    avevo problemi di fimosi e di frenulo breve quindi decisi di prendere un appuntamento nell'ospedale di bordighera ... appena entrato il dottore mi chiese di sdraiarmi ed abbassarmi i pantaloni e gli slip.

    sdraiato sul lettino mi prende il pisello dalla pelle e lo tira su per vedere fino a che punto la situazione e' grave...

    nel mentre si mette a parlare con l'infermiera di cazzi loro e io sempre li nel lettino con le dita del succulento dottore sul prepuzio ....

    :sisi: ad un certo punto il medico esclama : beh , direi che non c'e' piu' bisogno di tenerlo su con le dita ..... :)

     

    dire che sono morto di vergogna e' poco :roll:

     

    sono scappato via piu' veloce della luce e la volta dopo mi sono premurato di segarmi prima per non incorrere in certe imbarazzanti esperienze.

    mamma mia eri prorpio infoiato....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley

    ahahahaha.

    No a me erezioni davanti all'andrologo non mi sono mai successe.

    Sono troppo in tensione e appanicato da scongiurare qualsiasi forma di eccitazione.

    Perlomeno fin'ora non mi è mai successo...poi magari chissà in futuro incontro un dottore molto carino e succede...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Poker face

    un esperienza terribilmente imbarazzante.....

     

    avevo problemi di fimosi e di frenulo breve quindi decisi di prendere un appuntamento nell'ospedale di bordighera ... appena entrato il dottore mi chiese di sdraiarmi ed abbassarmi i pantaloni e gli slip.

    sdraiato sul lettino mi prende il pisello dalla pelle e lo tira su per vedere fino a che punto la situazione e' grave...

    nel mentre si mette a parlare con l'infermiera di cazzi loro e io sempre li nel lettino con le dita del succulento dottore sul prepuzio ....

    :cry: ad un certo punto il medico esclama : beh , direi che non c'e' piu' bisogno di tenerlo su con le dita ..... :sisi:

     

     

     

    dire che sono morto di vergogna e' poco :sisi:

     

    sono scappato via piu' veloce della luce e la volta dopo mi sono premurato di segarmi prima per non incorrere in certe imbarazzanti esperienze.

     

    uàà che ristaeee :sisi::asd: significa che il dottore era carino almeno??piccolo... :rotfl:

    io non sono mai andato da un andrologo..e sinceramente non sò se avrei problemi...poichè l'anno scorso mi sono operato una ciste appena un pò sopre il sedere e il medico il boxer me l'ha tirato giù senza preavviso mentre ero sul lettino.... :look:sono morto dall'imbarazzo..non contenta poi l'infermiera mi ha chiesto di girarmi in pancia in sù perchè mi doveva pulire..lì.. :rotfl:

    mi sono dovuto rassegnare..... :cry:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ganimede

    Ehh, il mio fu una delusione... troppo lungo spiegare perché ci andai e perché il culmine dell'imbarazzo fu non l'erezione bensì la mancata erezione :sisi:

     

    Ma comunque fu una delusione soprattutto perché mi aspettavo di trovarmi di fronte un medico moderno (visto che l'andrologia non c'è da molto, almeno in Italia, e infatti nella mia zona faticai persino a trovarlo nelle strutture pubbliche), intendo di approccio umano e di temperamento, insomma un corrispettivo dei sessuologi che vediamo su Mtv, e che dunque mi mettesse a suo agio con termini scientifici ma non troppo freddamente clinici, esempi discreti e ragguagli incoraggianti-comprensivi...

    ...e invece!!!!

    si sprecavano i lazzi indelicati, commenti caustici, esempi vagamente sprezzanti sui cosiddetti sfigati o neo-sfigati, e altre cose simili che devo avere rimosso :ok:

    esperienza traumatizzante insomma, parliamo comunque di circa 4 anni fa.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Danzel

    C'è stato un periodo in cui mi sarebbe convenuto fare l'abbonamento dall'andrologo.

    - Epididimite (per curarla 4 sedute da 200 mila lire ognuna... poi mi è venuto il dubbio che lo zelo dell'andrologo dipendesse dalla voglia di guadagnare piuttosto che dalla voglia di curarmi, e l'ho mollato)

    - dolorosissima infezione del pistolino (ancora oggi mi chiedo come possa essere successo. Probabilmente avevo esagerato con il fai da te con una condizione di parafimosi)

    - eliminazione della parafimosi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ikonos

    Non ho mai avuto problemi e quindi non sono mai andato. certo un controllo non farebbe male!

    dove lavoravo prima (una struttura socio-assistenziale con ambulatorio annesso) c'era stata la settimana andrologica dove si facevano controlli gratuitamente se non sbaglio, dopo aver visto l'andrologo ci sarei andato solo per quello, era giovane e molto carino :bah:!!!

    però certo mi sarei imbarazzato, non so le reazioni quando mi toccano lì, soprattutto se a farlo è un medico giovane e gradevole come poteva essere quello la...

    comunque sono per il si, magari andrò proprio da lui per un controllo... almeno vedo cosa succede :awk:!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Maes Hughes

    Io ci sono stato oggi!

    Cmq che dire, appena entrato ero imbarazzatissimo e tesissimo, e anche se il dottore era un uomo interessante ( :D), non ho avuto, stranamente, alcun pensiero sconcio su di lui, quindi alcuna "reazione".

     

    Cmq la visita si è svolta così: entro, lui mi fa sedere e lui si siede dietro la sua scrivania iniziando a farmi domande, alcune molto imbarazzanti altre meno, ma sono riuscito a cavarmela  ;). Dopo mi ha fatto stendere sul lettino a pancia in su e mi ha detto di scoprire la pancia per controllare i reni. Dopo averlo fatto, mi batte col dito sul pacco ( :D) dicendomi "ho bisogno che mi scopri qui". Beh, che dire l'ho fatto senza alcun indugio, e non è stato poi così imbarazzante, nonostante mi palpasse pene e testicoli non ho sentito nulla (ero troppo agitato  :D). Un po' più imbarazzante è stato quando mi ha detto di mettermi in piedi, mi sentivo così scemo  :D, da quella posizione mi ha fatto una specie di ecografia allo scroto, e altro momento imbarazzante, quando mi ha detto di ripulirmi del gel che mi aveva applicato. Cioè, io lì con le braghe calate a pulirmi lo scroto mentre lui girava per la stanza  :ok:...ma vabbè! Poi mi ha fatto vestire, fatto qualche altra domanda, e via a casa!

     

    Cmq lui veramente molto umano e gentile, è stata una visita serena e tranquilla, se dovete farla, non fatevi mille problemi!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      19 members have viewed this topic:
      Insanity  busdriver  luchinovisconti  daydreamer  Rocco88  Bullfighter4  Andrea75  Hinzelmann  Sokka99  Secretwindow  conrad65  Micioch  blaabaer  Almadel  SelvaggioD  Andy42  marco7  PiNKs  SabrinaS 
    ×
    ×
    • Create New...