Jump to content
Sign in to follow this  
paperotto

Linux da 0

Recommended Posts

paperotto

Ciao ragazzi!

Ho letto gli altri topic in cui si parlava di Linux e mi avete convinto al passaggio ma, essendo inesperto in queste cose, vorrei chiedere un aiuto dai tanti di voi che ne sanno sicuramente molto più di me.

 

Essendo il primo Linux, vorrei iniziare da qualcosa di molto facile e, per questo, ho scelto Ubuntu.

 

Il sito, forum, la guida del sito italiano è molto completa ma ho alcuni dubbi. Ho già scaricato il file .iso (Amd64) e l'ho masterizzato. Sono pronto per installarlo!!!

 

Però io vorrei, almeno per un po', avere entrambi i sistemi operativi (ora ho windows xp).

Ecco i miei dubbi:

- devo partizionare prima di inserire il cd (con un altro programma, ad esempio Partition Magic) o l'installazione pensa a tutto???

- se partiziono i dati memorizzati sotto Windows verranno cancellati?

 

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.

 

:DSe ho ancora problemi, posso contare sempre su di voi??? :eek:

 

P.S. Se avete qualche consiglio... LI ACCETTO TUTTI!!!  :love:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Irish Dragon

Dunque...

 

- Il partizionamento lo puoi effettuare durante l'installazione grafica di Ubuntu, però ti do un consiglio spassionato: sotto Windows segnati le partizioni che hai, quanto sono grandi e cosa contengono... è utile per evitare casini e districarsi facilmente durante la prima installazione di Ubuntu.

 

- Se partizioni\modifichi la partizione di Windows o qualsiasi altro spazio contenente dei dati, automaticamente rischi di rendere inutilizzabili tali dati.

 

Detto questo, puoi continuare su questo topic o visionare anche uno già presente (più generico), cioé questo :love:

Share this post


Link to post
Share on other sites
paperotto
  • Topic Author
  • Essendo il portatile nuovo di alcuni mesi ha solo un unica partizione.

    Dalla guida del sito italiano Ubuntu ho letto (o forse me lo sono sognato) che c'è il modo di partizionare senza perdere i dati memorizzati (anche se è consigliato un backup). L'importante era che si calcoli bene la dimensioni delle varie partizioni e che si esegui una deframmentazione. Fatto ciò si può partizionare!

     

    Me lo sono sognato???

     

    Non è proprio possibile installarlo senza fare tutto il backup dei dati?  :eek:

     

    Per la cronaca sto (o meglio, ho intenzione) di installare la nuova versione 6.10: la edgy.

     

    Cosa mi consigli o consigliate di fare? (Parliamo terra-terra, mi raccomando  :love:)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Irish Dragon

    Si, c'è gente che considera fattibile il partizionamento di hard disk pieni, ma secondo me è un salto nel vuoto per un motivo molto semplice: la deframmentazione non mette tutti i dati da una parte, ma si preoccupa di "unirli" e sistemarli quanto più possibile, anche lasciando degli spazi vuoti o lasciando i dati sparsi in giro (a maggior ragione se si tratta della partizione di Windows)... quindi a meno che tu non abbia circa il 70% libero di spazio libero su hard disk e lo stesso sia deframmentato per bene (quindi tutti i dati a inizio partizione o che), te lo sconsiglio caldamente di partizionare, rischieresti di crearti casini e basta.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto
  • Topic Author
  • Quindi, se ho capito bene, prima di divertirmi con l'istallazione (che leggendo sarà un altro problema), devo mettermi a salvare tutti i dati da un'altra parte?!?!

     

    <<Scrivania>> Fabio, scritto questo, fà uscire dal casetto il suo caro hard disk esterno da 240Gb e, accarezzandolo, gli dice "Fai il tuo dovere". (PERDONATEMI, MI DIVERTO A RUOLARE DA  SOLO  :eek::love:)

     

    DOMANDA: La  differenza tra Ubuntu e Edubuntu è che, nella seconda, sono installati programmi utili per "gli studenti"? (questo è quello che mi sembra di aver capito)

    Me lo consigliate???

     

     

    Per chi fosse interessato a "divertirsi" come sto facendo io, questi sono alcuni link:

     

    http://www.ubuntu-it.org/ --> homepage ufficiale del gruppo italiano. Da qui potete raggiungere il forum dove chiedere aiuto (ma io vi consiglio di farlo qui, perchè il nostro è più GAYO!!!  :asd:)

     

    http://releases.ubuntu.com/ --> In questo link puoi scaricare i file .iso, cioè l'immagine di un cd (non pensate male, non è la copertina  :P). Un'immagine è, in termini terra terra, il cd d'installazione in un unico file. Voi, dopo aver scaricato la versione che preferite, dovete masterizzare l'ISO in un cd vero e proprio. Fatto ciò siete pronti per installare Linux (o così vi può sembrare  :gha:)

     

    http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione --> guida per l'installazione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Irish Dragon

    :love: fai una bella cosa... tu fai un backup, ma assicurati anche di avere un CD di Windows XP con te, per il resto ti ho addato su MSN, quindi se serve chiedi...

     

    Ah, io consiglio Ubuntu come distro base, ma tanto i pacchetti di Edubuntu (che puntano all'uso nelle scuole o per gli studenti) sono scaricabili anche lì... poi chiaro, se vuoi incasinarti il meno possibile, scarica EU direttamente :eek:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto
  • Topic Author
  • Beh... l'HP mi ha dato tutto...  :P XP ce l'ho!  :gha:

     

    Alla fine ho scelto di installare Ubuntu. Ho visto alcune screenshots  di edubuntu ed ho capito che è fatto più per il pc di mia sorella (13 anni) che per me. Appena divento pratico, anche lei sarà "contagiata" da Linux.

     

    Non vedo l'ora di provarlo... mi piacciono le novità!

    Ho più o meno l'idea, usando Unix nella mia università.

     

    Domani faccio backup e partiziono.

     

    DOMANDA: (non odiatemi  :love:)

    Quanto spazio mi consigliate di dare a Ubuntu???

    Ho letto nel forum del sito che 5Gb possono bastare. Ma compreso lo spazio per memorizzare file???  :eek:

     

    :asd: GRAZIE DI CUORE

     

    Fabio, Paperotto insicuro

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto
  • Topic Author
  • (scusate il doppio post)

     

    Ed ecco che iniziano i problemi d'installazione!!!  :love:

     

    Ho fatto il backup ed ho inserito il cd di installazione. Ho riavviato e...

     

    CHE BELLO!!! UBUNTU!!!

     

    C'erano varie scelte, ma io sono andato direttamente su "Avvia o installa Ubuntu!"

     

    Cosa succede

    1) Compare la scritta

    decompression linux...

    Booting the kernel...

    (e fin qui, tutto okay)

    2) compare nuovamente il logo di Ubuntu ma in bianco e nero con una striscia di avanzamento sotto di essa

    3) In questa striscia (che poi sono una serie di barrette) inizia a caricarsi la barra che scorre da sinistra a destra ma sulla destra c'è già un pezzettino pieno.

    4) Aspetto un po' ed il logo scompare e la barra diventa verde (mi sà che c'è qualcosa che non và)

    5) il cd finisce di girare, non succede più nulla.... MORTO!!!  :asd:

     

     

    Visto questo, riavvio e scelgo "Controlla difetti del CD":

    1) Compare sempre lo stesso logo bianco e nero di Ubuntu con la striscia di avanzamento (sempre con le ultime 4 tacchette complete).

    2) In grigio, talmente scuro che si fà fatica a leggere, sotto alla barra compare la scritta:

    "Checking integrity, this may take some time."

    3) Quando la barra che avanza incontra la barretta a destra, compare un'altra scritta:

    "Check finished, 0 checksums failed

    Press any Key to reboot your system"

     

     

    EHM..... AIUTOOOOO!!!  :eek:

     

    Leggendo di qua e di là ho letto che il file .iso bisogna masterizzarlo con una velocità bassa (io ho fatto 8x) e che si dovrebbe (IO NON SO COME FARE) confrontare, prima di masterizzare, "un codice" per vedere se  è stato scaricato correttamente.

     

    VI PREGO...ILLUMINATEMI!!!  :gha:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Irish Dragon

    Il CD\iso di Ubuntu 6.10 da problemi ogni tanto, anche se è questione di fortuna e di hardware del PC... diciamo che la procedura ideale sarebbe:

     

    - riavviare

    - fare l'avvio\installazione normale

    - se non parte o si blocca sulla schermata di caricamento, tocca provare con l'avvio\installazione in modalità sicura

     

    Se neanche così parte, allora bisogna scaricare l'iso della 6.10 "alternative", che non offre l'installazione grafica ma almeno funziona decentemente...

    Per il CD: si può anche masterizzare a 40x, a me personalmente non ha mai dato problemi e da che so, neanche ad altri... il "codice" di cui parli è il checksum MD5, che si verifica tramite un programmino da eseguire in C:\WinNT\system32 e che permette il confronto con il codice fornito nel sito :love:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    ×
    ×
    • Create New...