Jump to content
faby91

[VIDEO] E se il normale fosse l'omo eterofobo e l'anormale l'etero?

33 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Kador88

Il video è molto toccante, anche se all'inverso, vedere questi atti di bullismo è uno schifo, soprattutto perché nessuno andrebbe perseguitato o giudicato per chi ama. E la cosa che mi fa rabbia è che, come dice il video alla fine, queste cose succedono veramente e non è un film...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rookie92

Ecco finale rovinato XD comunque mette veramente tristezza sopratutto la parte che riguarda la chiesa... la sentivo spesso a messa e mi faceva sempre male sentirla, rivederla nel video m'ha fatto davvero schifo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
faby91
  • Topic Author
  • Anche la parte di quando si trasferiscono degli etero vicino casa

    E i genitori di lei le dicono di fare un'altra strada

    La dice lunga...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rookie92

    Ho appena finito di vederlo Terribile... ancora peggio il fatto che succede realmente ( tristemente noto a tutti)

    Mi domando, se avessi CO quando andavo a scuola sarei stato trattato anch'io così? Non voglio pensarlo non credo che avrei sopportato tutto questo....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Amor-fati

    Lo avevo già visto; sarebbe bello che venisse girato un intero film che fosse basato su questa semplice inversione situazionale, credo che sarebbe un ottimo punto di partenza per fare riflettere. In ogni caso il tutto è riassumibile con un semplice concetto: Banalità del male.

    Edited by Amor-fati

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rui

    il tema è interessante, però il corto è veramente girato male, il montaggio è penoso, sul serio.

    Pier Paolo Pasolini, nella sua ultima sceneggiatura "Porno Teo Kolossal" aveva inserito un'idea simile. Peccato che sia morto prima che potesse girare il film.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    A me invece non piace il messaggio.

    Un omofobo che veda questo film trova naturale la sua omofobia:

    "Visto come andremo a finire se non interveniamo duramente subito?"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    Questo è un rischio sicuramente presente

    ma credo che questo corto sia più utile alle persone che restano più o meno indifferenti al tema

    o che non hanno mai pensato a che effetto può fare su qualcun altro una battutina infelice

    Tutto dipende dallo spettatore del film:

    Io pensato per 19 minuti "che schifo una civiltà eterofoba"

    Altri potrebbero pensare "che schifo una cività di gay"

     

    Mi rimane da sperare che la maggior parte degli spettatori etero la veda come me.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Ah perchè secondo voi un omofobo guarda questo video??

    Ma per favore! :-P

     

    Il messaggio è chiaro.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrPicasso

    Non mi è piaciuto per nulla, il film è una generalizzazione assurda... Ci si mette a scrivere "Gay must die" sulle porte di casa di altre persone? Forse lo fanno i teppistelli americani, ma boh, per me è esagerato. Soprattutto il finale, invece di mostrare la ragazza che si fa crescere un paio di maroni e affronta le madri e le amiche, si taglia le vene, viva gli stereotipi negativi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    Per quanto qualcuno continui a considerare degli Stati Uniti solo il mito nelle parti più provinciali degli USA c'è ancora un clima molto pesante e verosimilmente peggiore della realtà europea ed italiana. Si parla della parte più ignorante dell'america, quella che pensa che in Italia si parli in francese (Sic!), che le mestruazioni vadano tenute nascoste perchè sono simbolo d'impurità e dove sono nate le idee di rinchiudere i tutti i gay in un recinto elettrificato per farli estinguere senza ucciderli perchè "la vita è sacra".

     

    Poi chiaramente il corto è volutamente un'esagerazione, perché anche nella peggiore delle scuole, delle chiese e degli amici trovi una persona che sappia ragionare con la sua testa.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Vallo a dire a tutte le vittime che è solo una esagerazione.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrPicasso

    Vallo a dire a tutte le vittime che è solo una esagerazione.

     

    Io non ho mai detto che non ci siano vittime di bullismo e soprusi. Ho detto che io non ho mai avuto notizia di persone che scrivono "Gay" sui muri degli altri (non sto dicendo che non succede ma sicuramente non è la norma) ed inoltre il finale è esageratamente drammatico, passa o un messaggio negativo o una caricatura/stereotipo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Si okkey..

     

    Ora mettiti nei panni di uno che é vittima di bullismo omofobo

    Poi ne riparliamo.

     

    Le scritte ci sono (magari non te lo scrivono in casa

    Ma in piazza o a scuola),

    I discorsi omofobi a scuola, in chiesa e in famiglia sono piú che realistici.

     

    Il bimbominkia che la "ripudia" è regolare.

    Calci e pugni regolari.

     

    Il finale è drammatico ma abbastanza regolare.

     

    L'unica estremizzazione deriva dal fatto che è tutto concentrato in 20 minuti

    E che nessuno sta dalla parte della protagonista..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrPicasso

    Dunque, la tua opinione è la tua, ma in fatto di bullismo (non omofobo ma sempre bullismo è, e anche pesante) ne ho avuto la mia bella dose e anche di più, quindi quell'aria di supponenza mi sta facendo davvero girare le palle.

    Le scritte ci sono, si come i piselli disegnati in giro... Opera di "bimbiminkia". Onestamente tutto sto attaccamento all'omofobia non lo capisco, scioglietevi le mutande oh, si è reale e si è un problema ma portare il problema all'estremo può essere causa del problema stesso. Su questo forum vedo persone parlare di eterofobia, bifobia, ecchessarammai, l'apocalisse! C'è un detto che dice vivi e lascia vivere...

     

    Ti è piaciuto il filmino? Bona! Per me è una cagata.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Supponenza mia o del video?? :o

    Io non ne ho vista nel video (e sicuramente non da parte mi).

     

    Anche io don stato vittima di bullismo per molto tempo

    (anche se non omofobo).

     

    Ok i gusti son gusti,

    Ma "vivi e lascia vivere" che poi sarebbe "vivi e lascia morire" in questi casi,

    É l'opposto di quello che vuol dirci il video.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrPicasso

    Ma infatti il video doveva mostrare a mio avviso la ragazza che, come ho già detto prima, si faceva un mazzo tanto per farsi accettare. Vivi (aka, non tagliarti le vene) e lascia vivere (aka, niente ****fobia/bullismo/etc). C'è però da dire che questa possibilità in quel video è preclusa a priori, in quanto ogni singolo personaggio che compare nel video tranne il fratello di 8-9 anni è "eterofobo", il che è di per se' una esagerazione bella e buona.

    L'impressione che mi ha dato alla fine è proprio quella di un film che presenta fatti non tanto per denunciare una situazione, ma per scioccare la gente che lo guarda. E io chiedo, a che pro? Aiuta la causa LGBT? A mio avviso no.

     

    E con questo io ho finito...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Si aiuta molto a fare riflettere.

     

    E con questo ho finito.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy

    E' un video surreale, in 20 minuti è difficile far 'na cosa verosimile...direi che m'è piaciuto.

    Anche se @Almadel sottolinea un aspetto non irrilevante...

    forse è "troppo difficile" da capire per un omofobo.

    Edited by schopy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Ma non troppo difficile per un "neutrale"..

     

    Ps. Un omofobo non capirá mai niente,

    Ne un video semplice ne uno complesso,

    Ne uno scientifico ne uno etico.

    A meno che si metta in gioco lui stesso..

    Edited by faby91

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    leon92

    come ha detto già qualcun altro il video è volutamente surreale 

    in generale tutte le cose del video sono vere ma portate agli aspetti più estremi ok

    cmq a me è piaciuto e ti ringrazio @faby per averlo postato

     

    se potrà servire alla causa lgbt? non credo

    però potrà servire a far capire com'è la situazione (estrema sempre) in cui vivono i gay

    io per dire quando farò co potrei farlo vedere ai miei genitori e penso che già aprirebbero un pò la mente

     

    naturalmente alla gente che vuole capire perchè obiettivamente non c'è nulla di difficile da comprendere

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freemysoul

    Mi è piaciuto! Bel video però troppo depressivo!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AirTotem

    A mio avviso questo cortometraggio è destinato non agli omosessuali, bensì proprio agli eterosessuali, per sensibilizzarli al problema dell'omofobia, che magari qui in Italia non è tanto palese quanto è mostrato nel video, ma negli stati americani più bigotti sicuramente rispecchia la realtà.

    Prova ad andare in giro per una cittadina del texas vestito con una t-shirt rosa scollata gesticolando come una checca isterica (mi riferisco all'immagine stereotipata, non me ne vogliano le checche isteriche) e dimmi che succede…

     

    Il video comunque mi ha toccato profondamente. Grazie per la condivisione, faby.

    Edited by AirTotem

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Prego cicci! ;)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91
  • Topic Author
  • Eh povero rotwang.. Pregheremo per te.. :uhsi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rotwang

    Eh povero rotwang.. Pregheremo per te.. :uhsi:

     

    Meglio che essere bisessuali, sicuro.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Norwood

    Penso che sia un video che sicuramente fa riflettere… Poi è chiaro che non possiamo aspettarci una regia da premio Oscar in quanto a verosimiglianza ma penso che quello non fosse proprio il fine per cui è stato inteso dal principio. In ogni caso tutti quando affrontiamo una questione abbiamo una minima dose di pregiudizio nel nostro formarci un'opinione: di conseguenza dubito altamente che, se il regista è una persona con i piedi ancorati alla realtà e con un minimo di conoscenza del mondo lgbt e di tutto ciò che vi ruota intorno, abbia potuto voler rivolgere questa realizzazione ad un'audience omofoba.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      MarcoRainbow83 
    ×