Jump to content
Divine

Farsi cremare: cosa ne pensate?

92 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Divine

So che può sembrare un discorso particolare ma...

 

ci pensate mai a quando moriremo? Avete mai valutato l'idea di farvi cremare? Io ultimamente sento molte persone che vogliono farsi cremare, per i motivi più disparati: igiene, spazio, inquietudine di stare in una bara, anticlericalismo ecc.

Ho sentito dire che con la cremazione si risparmiano anche dei soldi rispetto alle normali spese del funerale, l'unica cosa è che poi a quanto pare finisci comunque al cimitero...

 

 

Secondo voi a parte l'idea di restare liberi anzichè finire sotto terra a farci mangiare dai vermi, ci sono dei reali vantaggi pratici con la cremazione? Ho provato a cercare su internet ma sembra che le cose varino da regione a regione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Icoldibarin

Sinceramente se proprio potessi scegliere alla mia morte vorrei un ricordo molto semplice, una bara in legno grezzo, e stare fuori da un cimitero. Se le leggi lo permettesserò mi piacerebbe essere sepolto da qualche parte senza troppi crismi, anche l'idea della cremazione non mi disgusta affatto ma anche lì mi sembra stupido pagare un loculo per delle ceneri o delle resta umane. Quindi magari mettetemi da qualche parte in montagna o usate le ceneri per il barbecue. Per quanto possibili state sereni quando avrò finito di rompervi le balle almeno su questa terra. Tutto qua, mi da fastidio che serva andare davanti ad una tomba per ricordarsi di qualcuno così come mi farebbe piacere che dalla mia morte rinasca qualcosa di utile da quello che sono stato, cosa sia sceglietelo voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frattaglia

Sinceramente non mi interessa molto di quello che mi succederà dopo la morte, anche se preferirei un funerale non religioso.

 

Ma farsi cremare potrebbe essere una buona idea...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dreamer_

Mi dà piuttosto fastidio l'idea di essere cremato, preferisco nettamente l'idea di marcire, venire masticato e diventare concime. Mi piace l'idea perché richiama l'idea del ritorno del corpo come l'anima alla Natura :-)

Pertanto desidero essere seppellito e che sia piantato un albero da fiore sulla mia tomba. Al momento spero troveranno un modo di svicolare dalle leggi, perché in Italia non è possibile seppellire o cremare i cari dove preferiamo inoltre i loculi vanno letteralmente affittati e le tombe hanno un ricambio di "ospiti" ogni 20 anni circa (e figuriamoci se torno concime nel giro di 20 anni soltanto).

In Italia non credo sia possibile ottenere le ceneri per sé e disperderle a piacimento ma penso basti far cremare il tuo corpo in uno degli stati confinanti. Almeno in Svizzera penso sia possibile.

 

I vantaggi della cremazione sono un minor costo e un minor spazio occupato, nient'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Kador88

beh io sono iper mega claustrofobico, quindi lo faccio per paura di svegliarmi rinchiuso in una bara e sepolto vivo...mi viene da impazzire solo a pensarci!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quistis

Io ci ho pensato spesso a questo e vorrei farmi cremare quando morirò. Sono sbattezzata dalla chiesa cattolica e spero che questo impedisca un funerale religioso in caso non venissero rispettate le mie ultime volontà.

Non mi piace l'idea di essere chiusa in una scatola per quanto ora le facciano all'ultimo grido, super comode e costose. Non voglio essere ammassata in un cimitero dove probabilmente mi verranno a trovare una volta l'anno se va bene. Preferisco essere ricordata nella memoria.

Comunque è assurdo che in questo paese nemmeno quando si muori puoi decidere cosa fare di te stesso ed essere completamente libero. (altro motivo per cui devo lasciare l'italia quindi) A me piacerebbe che le mie ceneri venissero disperse.

 

Non so se ci sono dei reali vantaggi pratici, la maggior parte delle persone fa un funerale cattolico perchè è consuetudine fare cosi, anche quando non sei cattolico. quindi di cremazione ne ho sempre sentito parlare poco. però ecco sicuramente a livello economico è meno costosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

L'idea secondo me più bella

è quella di farsi cremare e mettere in vaso,

su cui poi far crescere un bonsai :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Kev

Una volta in Shoutbox si parlava di cremazione, qualcuno aveva proposto di far mettere le ceneri in una clessidra, sarebbe una bella idea :lol:

 

Io sarei più propenso alla cremazione piuttosto che alla sepoltura, i cimiteri con tutti quei loculi affiancati mi mettono un po' di angoscia. Certo, non sarebbe male se ognuno potesse disporre delle cenerei come meglio crede, cosa che attualmente mi sa che non è possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laen

Anche io preferirei essere cremato che sepolto dopo la morte, e anche io gradirei che le mie ceneri venissero disperse, in un posto a me caro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
radioresa

Assolutamente cremazione, dopo la donazione integrale degli organi ;)

Per una questione di spazio, di igiene, di... filosofia di vita.

Almeno per quanto riguarda la morte ho un pensiero molto epicureo.

Ovviamente non una cremazione normale, bensì una cremazione... così

http://www.youtube.com/watch?v=nTTDJG3Ih0k

 

EDIT. Aggiungo che vorrei che le ceneri fossero disperse, e so già dove ;)

Un monte che amo particolarmente, vicino al paese dove vado da sempre in "vacanza".

Più di tremila metri e un panorama mozzafiato.

Edited by radioresa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lum

L'idea secondo me più bella

è quella di farsi cremare e mettere in vaso,

su cui poi far crescere un bonsai :)

 

E' sempre stata la mia idea, anche se mi va bene qualunque pianta al posto del bonsai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
radioresa

@@Lum, @@Almadel, proprio nel video che ho postato io fanno vedere quello :D

Parlano di una tecnica che permette di integrare la cenere all'interno della pianta...

forse un po' esagerato: a mio avviso quel che conta è il ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Loup-garou

Non mi interessa cosa succede al mio corpo dopo la morte, perché sarò morto. I miei cari potranno farci quello che a loro fa sentir meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Divine
  • Topic Author
  • il problema è che comunque anche se ti fai cremare devi ugualmente prendere un loculo!

    Comunque si deve fare il funerale e poi devi avere un loculo come tutti gli altri, solo che dentro il loculo invece della bara ci mettono l'urna con le ceneri. Di urne ce ne sono varie e puoi scegliere quella che più ti piace (business dei cimiteri).

     

    Lo svantaggio a livello pratico della cremazione è che devono portare il tuo corpo in un formo crematorio quindi passano un po' di giorni dal funerale alla cremazione e poi allo stanziamento nel cimitero.

     

    Io però non vorrei che le mie ceneri venisseo conservate, mi mette paura l'idea che qualcuno conservi le mie ceneri. Meglio gettarle al vento o in mare. Ma non so se è possibile. Bisogna vedere le leggi in materia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    radioresa

    Se non sbaglio con l'ultima legge in materia, quella del 2001, è venuto meno l'obbligo di conservazione delle ceneri.

    Infatti esse vengono consegnate direttamente ai familiari, che possono decidere di conservarle o disperderle in aree

    appositamente dedicate nei cimiteri, in giardini privati oppure in natura se lontano dai centri abitati.

    Se c'è qualcuno di esperto in materia ci aggiorni sulla situazione attuale ;)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    La situazione a quanto pare varia da regione a regione. In Lombardia dal 2005 è autorizzata la dispersione delle ceneri in girardini delle rimembranze (aree apposite in cimiteri), in aree private all'aperto e in natura lontano dai centri abitati. Bisogna però che il defunto lasci apposite indicazioni a riguardo prima della morte.

     

    P.S. Ho trovato un articolo secondo cui "La dispersione è consentita in: Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Valle D’Aosta, Marche, Lazio, Campania e Liguria."

    P.P.S. Nel medesimo articolo secondo la CEI "Se il defunto ha espresso la chiara volontà di far disperdere le ceneri o conservare l’urna in un luogo diverso dal cimitero, si dovrà appurare il disprezzo della fede cristiana." Come si dice spesso, ma manco da morti...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ariel

    Bonsai?

    Io ho sempre voluto che con le mie ceneri venisse fatta una di quelle boccette che si fanno con la sabbia colorata, avete presente?

    E non sto scherzando, da piccola lo dicevo sempre, e non so se la trovo una cattiva idea anche adesso xD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    radioresa

    @@Ariel ma è bellissimo :wub:

    Però dovresti trovare il modo di colorare la cenere... o comunque di separare le varie sfumature!

    Io propongo una cosa... metterò la cenere al posto del toner della stampante

    e la userò per stampare una mia foto ricordo. :lol:

    Stiamo delirando. Chiedo scusa al moderatore per l'Ot delirante. Non ti preoccupare, radioresa. :mellow:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    No no sono spunti assai interessanti :p

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    araas

    Anche io come Quistis sono scomunicata quindi quei porci non mi avranno nemmeno da morta XD

    Scherzi a parte, non mi importa molto di cosa faranno del mio corpo dopo la morte, mi basta che non venga usato per scopi cristiani e che non marcisca in un posto dove i parenti mi verranno a trovare, orrore degli orrori!

    Dalla terra nasciamo e alla terra ritorneremo, e basta. Non voglio gente piagnucolare (o ridere, chissà) su una mia foto dietro le mie membra ammuffite.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Divine
  • Topic Author
  • La situazione a quanto pare varia da regione a regione. In Lombardia dal 2005 è autorizzata la dispersione delle ceneri in girardini delle rimembranze (aree apposite in cimiteri), in aree private all'aperto e in natura lontano dai centri abitati. Bisogna però che il defunto lasci apposite indicazioni a riguardo prima della morte.

     

    P.S. Ho trovato un articolo secondo cui "La dispersione è consentita in: Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Valle D’Aosta, Marche, Lazio, Campania e Liguria."

     

    ecco, quindi io che sto in Abruzzo non rientro in questa legislazione e se mi faccio cremare dovrò restare dentro un'urna dietro un loculo. Certo che è ridicolo, hanno fatto l'Unione europea e poi per queste cose non è unita neanche l'Italia.Buah.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mercante di Luce

    Sinceramente mi capita di pensare alla morte, più o meno spesso a seconda del periodo, ma a cosa farne del mio telaio una volta privato del necessario per farlo funzionare mai. Credo che il problema sarebbe soprattutto di chi sarà rimasto, perché per me che sia disperso sul Kilimangiaro o sepolto nel cimitero cittadino di Fauglia (PI) poco mi cambia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    Non so più che altro mi assale l'idea terribile che qualcuno nel futuro abbia voglia di clonarmi (sarebbe assai masochista ma d'altronde il mondo ne è pieno) perciò vorrei rendegli la vita il più difficile possibile ;)

     

    @@Divine Beh ti basta morire in una delle suddette regioni tanto quello che conta è il comune di decesso. Facile no :p

    Apparte gli scherzi è abbastanza ridicolo che non esista una norma a carattere nazionale sull'argomento.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Frattaglia

    Ma... la mia domanda è rivolta a quelli che dicono che la sceglierebbero come alternativa perchè hanno il terrore di essere sepolti vivi...

    In caso di morte apparente, ci sarebbe comunque il rischio di finire in sala crematoria da vivi... Cioè, boh, non per essere macabra, ma non vedo il grosso vantaggio della cremazione, in questo caso...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Madoka

    A me sembra che una norma a carattere nazionale esista.

     

    In ogni caso (anche in Abruzzo te lo assicuro) le ceneri vengono date alla famiglia che ne può fare cosa meglio crede.

    Se le vuoi disperdere basta chiedere dove è possibile farlo e se non è possibile in nessuna area della tua regione basta che i tuoi parenti o chi per loro, portino le tue ceneri a disperdersi dove si può.

    Inoltre secondo l'ultima legislazione (e credo che sia nazionale e non regionale come regola) le ceneri possono essere disperse anche in aree private (per esempio nel tuo giardino).

     

    Inoltre i funerali religiosi non avvengono di default. E' la famiglia che deve contattare un prete e se questo non avviene nessuno obbliga nessuno ad avere una messa per il proprio funerale.

     

    Se ci si fa cremare poi non è affatto obbligatorio che le ceneri vengano messe in un cimitero, dato che appunto, vengono date ai familiari che volendo possono pure tenersi le ceneri in un vasetto sopra al camino, nel salotto di casa.

     

    Questa è la legge che regolamenta la cremazione comunque: http://www.parlamento.it/parlam/leggi/01130l.htm

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    yalen86

    Tempo addietro avrei detto no alla cremazione per star vicino ai miei cari..

    ma poi ragionandoci sopra con il mio ragazzo, sono arrivato alle seguenti conclusioni:

    i parenti più prossimi a me, nel senso più giovani sono parenti serpenti, che odio e non sopporto; sono figlio unico e al di fuori dei miei genitori e nonni non ho nessun altro come parente; il mio ragazzo è propenso per la cremazione; i loculi mi mettono una tristezza incredibile.. e dopo aver visto un filmato delle Iene sui morti che rimangono conservati anche dopo anni per via delle cure a base di antibiotici (che ora sono molto più diffuse rispetto ad anni fa).. molto meglio la cremazione e la dispersione delle ceneri.

    Inoltre la mia fissa è quella di viaggiare nel mondo.. vorrei (se fosse possibile) che le mie ceneri, divise in parti uguali, fossero disperse nei 5 continenti (nei posti più significativi tipo la Monument Valley e la Tierra del Fuego).

    Ma non so quanto sia fattibile...

     

    Per quanto riguarda la cristianità... se serve a qualcosa.. mi va bene anche essere scomunicato XD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    A me sembra che una norma a carattere nazionale esista.

    Questa è la legge che regolamenta la cremazione comunque: http://www.parlament...eggi/01130l.htm

    Brava @Madoka! Evidentemente in rete esistono documenti contrastanti, ma sicuramente un testo di legge e meno equivoco.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    whitewidow88

    Aggiungo che vorrei che le ceneri fossero disperse, e so già dove ;)

    Un monte che amo particolarmente, vicino al paese dove vado da sempre in "vacanza".

    Più di tremila metri e un panorama mozzafiato.

     

    Anche io vorrei tanto che le mie ceneri venissero disperse in un luogo che amo!

     

    Sono sbattezzata dalla chiesa cattolica e spero che questo impedisca un funerale religioso in caso non venissero rispettate le mie ultime volontà.

     

    Non sai quanto sono d'accordo con te...e ho pronto il modulo dell' UAAR da inviare alla parrocchia per lo sbattezzo... mi vergogno terribilmente a far parte di un'associazione a delinquere come la Chiesa...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ariel

    La cosa brutta della cremazione

    è che bisogna rinunciare a un epitaffio divertente...

     

     

    Sarà sul bigliettino attaccato al tappo della mia boccetta, al posto del certificato di provenienza della sabbia contenuta :D Ora devo solo pensarlo...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      42 members have viewed this topic:
      davydenkovic90  Flavius  LocoEmotivo  coeranos  schopy  valiumskies  Uncanny  FreakyFred  Capricorno57  Almadel  Mario1944  Hinzelmann  n1c0l4  Saramandasama  freedog  marco7  Silverselfer  Sampei  pianist93  Hermannchen  purospirito  memnarch88  ginko  GiuseEnv  Duma  Bloodstar  Sbuffo  Zafkiel  Insanity  nowhere  Sorgesana  bradipo  Aton85  Gigiskan  IlGolfista  Hefes  Quiescent93  conrad65  Olimpo  OLEG  castello  metalheart 
    ×