Jump to content

OUCH!! Ennesima batosta. Il tanto desiderato voto per i fuorisede (che dovrebbe cambiare le sorti della sinistra) è un flop colossale.


MyleneFarmer

Recommended Posts

Gastida

Credo sia importante in ogni caso consentire questa libertà nell'esercizio di voto anche se sono solo una piccola parte dei fuorisede a farne richiesta, altrimenti cadiamo nell'errore di quelli che criticavano le unioni civili perché non le contraeva nessuno o in troppi pochi.

Link to comment
Share on other sites

MyleneFarmer
Posted (edited)

Siamo finalmente alla resa dei conti. Abbiamo parlato di fuorisede in altri topic anche se in contesti diversi: 

- I fuorisede che voteranno alle prossime europee saranno poco più di 23 mila circa: un flop a fronte dei famigerati 5 milioni di fuorisede (fonte: Gelmini, dell'anno scorso) cifra che poi in realtà è stata ampiamente debunkata da molte testate e analisti ( = comprendeva anche i lavoratori che chissà per quale motivi non spostano la residenza nella città dove lavorano e vivono----> spoiler: perché come tutti gli italiani possiedono case e spostano la residenza nella casa con più valore o in quella al mare che vogliono affittare per brevi periodi per non pagare l'IMU.. ma questo è un altro discorso).

Secondo il ministero gli studenti universitari (pendolari, fuorisede e in sede) sono 1,9milioni.

Secondo una fonte citata da Schopy nel topic linkato sotto 581 mila circa sarebbe il numero di studenti universitari con un rapporto amministrativo con una università fuori dal comune o provincia di residenza (che però comprende anche i pendolari). 

> Se ne deriva quindi che 1,4 milioni (poco meno dei 3/4 del totale) sono studenti che vivono in città già sedi universitarie con università che frequentano ( per esempio Milano, Bologna, Padova, Roma, Napoli, Bari etc..).

Se consideriamo tutti (581 mila) come fuorisede reali (ovvero non pendolari) allora abbiamo che solo il 4% degli studenti fuorisede ha votato.  

Se invece prendiamo un'altra informazione sempre da una fonte citata in quel topic 

 

"Più nel dettaglio, quasi 208 mila studenti, ossia la maggioranza del totale degli studenti "fuorisede" (i 581 mila di cui sopra), studiano in un comune a meno di quattro ore di spostamento, con andata e ritorno, da quello di residenza."  ovvero la maggioranza di questi saranno alla fine pendolari (quindi non votano fuorisede ma in sede) poiché fino a a 2h30- 3h tra A/R conviene economicamente fare i pendolari (esempio: sono di Vicenza e studio a Padova, sono di Reggio Emilia e studio a Bologna, sono di Asti e studio a Torino, sono di Piacenza e studio a Milano etc...)

581 - (80 o 90% di 208) = 410-420 mila circa 

Quindi 23.734 su 420 mila fa circa il 5-6% di tutti gli studenti fuorisede.

Tutto il caos mediatico fatto per mesi e anni per raggiungere questo risultato: un flop colossale. Come al solito certe certe istanze sono sovrarappresentate e ripetute a nastro anche se nella realtà non interessano a nessuno e hanno un seguito risicato solamente perché vengono diffuse da chi ha l'egemonia mediatica e culturale nel paese. 

 

1 hour ago, lr02 said:

Per come se ne é vantata la destra,di chi dovrebbe essere il flop?

https://youtu.be/MjONNx6cBa4?si=CrV9dSqAn8TtUeb6

è vero che ultimamente la destra ha seguito questa moda del voto ai fuorisede ma chi ce l'ha fatto a peperini per anni e mesi è stata la sinistra. Ma chi ci credeva che a chi ha i soldi per vivere dall'altra parte del paese in una metropoli costosa poi non ha 60-70euro per il biglietto del treno? Oltre a questo capiamo che a loro non interessava nemmeno andare a votare. 

Eligendo ha dichiarato che pubblicherà i risultati dei fuorisede quindi ci faremo qualche risata anche in quel caso (anche se il voto è molto prevedibile dato che partono a studiare nelle metropoli le elite e in più molti sono del sud - puglia e sicilia in primis - quindi immagino che il M5S prenderà tanti voti).

Edited by MyleneFarmer
Link to comment
Share on other sites

freedog
24 minutes ago, MyleneFarmer said:

è vero che ultimamente la destra ha seguito questa moda del voto ai fuorisede ma chi ce l'ha fatto a peperini per anni e mesi è stata la sinistra

Peccato che la battaglia per il voto degli italiani all'estero e/o degli emigrati in genere sia stata del vecchio camerata Tremaglia, da 50 anni in qua.

Le grandi mobilitazioni sinistre sul tema sono esistite solo nella tua fantasia. 

Ma ormai non è una novità .

Diciamo che sto post è stato il tuo modo di chiudere la tua campagna elettorale contro il PD.

Siccome adesso, a parte qualche comune, salvo sorprese o referendum, per un paio d'anni non si dovrebbe più tornare a votare,  ce la fai a non tritarci i testicoli con ste sparate surreali?

Gradiremmo...

Link to comment
Share on other sites

MyleneFarmer
3 hours ago, freedog said:

Peccato che la battaglia per il voto degli italiani all'estero e/o degli emigrati in genere sia stata del vecchio camerata Tremaglia, da 50 anni in qua.

Le grandi mobilitazioni sinistre sul tema sono esistite solo nella tua fantasia. 

Ma ormai non è una novità .

sisi beh se è così ringraziate la destra😂 o è una cosa che pensi sia inutile o cattiva?

... come se quelli di sinistra non abbiamo rotto le palle con la storia dei fuorisede e del voto e dei biglietti aerei per tornare in Sicilia a 400 euro e tutto questo filone narrativo etc.. 

Link to comment
Share on other sites

schopy
11 hours ago, MyleneFarmer said:

Quindi 23.734 su 420 mila fa circa il 5-6% di tutti gli studenti fuorisede.

Tutto il caos mediatico fatto per mesi e anni per raggiungere questo risultato: un flop colossale. Come al solito certe certe istanze sono sovrarappresentate e ripetute a nastro anche se nella realtà non interessano a nessuno e hanno un seguito risicato solamente perché vengono diffuse da chi ha l'egemonia mediatica e culturale nel paese. 

Tu conosci molti fuorisede che l'8-9 giugno 2024, cioè nelle settimane in cui già sono concluse le lezioni ma ancora non sono iniziati gli esami, rimangono al Nord anziché tornare in Puglia, Campania o Sicilia...?

Link to comment
Share on other sites

freedog
Posted (edited)

che poi, bastava vedere come hnno incentivato st'esperimentone.

basta solo notà che la domanda apposita andava presentata entro il 5 maggio...

(copincollo)

---

Disciplina sperimentale per il voto degli studenti fuori sede in occasione delle elezioni europee del 2024

Ai sensi dell'art. 1ter  comma 4 della Legge del 25 marzo 2024 n. 38,  le domande pervenute dopo la mezzanotte di domenica 5 maggio 2024 non verranno accolte.
I suddetti elettori potranno esercitare il diritto al voto presso il proprio comune di residenza con le agevolazioni di viaggio previste per legge

*****

Per le elezioni del Parlamento Europeo previste per le giornate di sabato 8 giugno e domenica 9 giugno 2024, gli studenti fuori sede,  temporaneamente domiciliati per motivi di studio per un periodo superiore a tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della predetta consultazione elettorale, in un comune italiano situato in una regione diversa da quella in cui si trova il comune nelle liste elettorali in cui sono iscritti, possono esercitare il diritto di voto nel comune di temporanea domiciliazione ai sensi  del D.L. 7 del 29 gennaio 2024 art. 1-ter

Sono previste due modalità di esercizio del diritto di voto fuori sede:

- Se il comune di temporaneo domicilio è ubicato nella medesima circoscrizione elettorale del comune di residenza, gli studenti fuori sede votano nella sezione ordinaria del comune di temporaneo domicilio (comma 2).

- Se il comune di temporaneo domicilio è ubicato in una circoscrizione elettorale diversa da quella a cui appartiene il comune di residenza, gli studenti fuori sede votano presso le sezioni speciali istituite nel comune capoluogo della regione alla quale appartiene il comune di temporaneo domicilio. In tal caso il voto è espresso per le liste e i candidati della circoscrizione elettorale di appartenenza, e cioè per le liste e i candidati della circoscrizione elettorale nella quale è ubicato il comune di residenza (comma 3).

Gli studenti residenti nel Comune di Roma interessati all’esercizio del diritto di voto “fuori sede” devono presentare domanda alla Direzione Centrale dei Servizi Elettorali entro e non oltre domenica 5 maggio 2024 compilando:

  • la domanda allegata compilata anche in formato elettronico (modello A)
  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • copia della tessera elettorale personale;
  • copia della certificazione o di altra documentazione attestante l’iscrizione presso un’istituzione scolastica, universitaria o formativa.

Le domande possono essere presentate:

  • personalmente o tramite delega a persona di fiducia all’Ufficio Elettorale – via Luigi Petroselli n. 50 1 piano – Reparto Ospedaliere;
  • per raccomandata con ricevuta di ritorno al Dipartimento Servizi Delegati - Reparto Ospedaliere -  via Luigi Petroselli 50 00186 Roma;
  • per Pec con allegato il modello A  e documenti richiesti  a: procedure.elettorali@pec.comune.roma.it
  • per Mail con allegato il modello A  e documenti richiesti a: procedure.elettorali@comune.roma.it

Ai sensi della circolare 22/2024 della Prefettura di Roma la certificazione o altra documentazione attestante l'iscrizione presso un'istituzione scolastica, universitaria o formativa può essere autodichiarata ai sensi del DPR 445/2000, ovvero mediante una certificazione o altra documentazione rilasciata on-line dalle predette istituzioni o attraverso il portale dell'Anis (Anagrafe nazionale dell'istruzione superiore) al link https.://anis.mur.gov.it/.

Gli studenti che saranno autorizzati a votare fuori sede, riceveranno dal comune di temporaneo domicilio un’attestazione di ammissione al voto con l’indicazione del numero e dell’indirizzo della sezione presso cui votare

Roma Capitale | Sito Istituzionale | Elezione dei membri del Parlamento europeo 8/9 giugno 2024 (comune.roma.it)

Edited by freedog
Link to comment
Share on other sites

schopy
Posted (edited)
12 hours ago, MyleneFarmer said:

Ma chi ci credeva che a chi ha i soldi per vivere dall'altra parte del paese in una metropoli costosa poi non ha 60-70euro per il biglietto del treno? Oltre a questo capiamo che a loro non interessava nemmeno andare a votare. 

Come capiamo che a loro "non interessava andare a votare" se non sappiamo quanti studenti fuori sede torneranno al comune di residenza...?

Poi, questo dato 

13 hours ago, MyleneFarmer said:

 

 

riguarda, presumo, i fuori sede che entro lo scorso 5 maggio hanno richiesto di poter votare alle europee nel comune dove sono domiciliati.

Mi spiace invece per i miei amici a New York, visto che è impossibile votare alle europee se ci si trova in un Paese extra-UE...

 

1 minute ago, freedog said:

che poi, bastava vedere che razza di procedura kafkiana si sò inventati per poter fare st'esperimentone.

nel migliore dei casi, fa passare la voglia; basta solo notà che la domanda apposita andava presentata entro il 5 maggio...

(copincollo)

Sì, avevo visto. Un po' complicato ma meglio di nulla dai.

12 hours ago, Gastida said:

Credo sia importante in ogni caso consentire questa libertà nell'esercizio di voto anche se sono solo una piccola parte dei fuorisede a farne richiesta, altrimenti cadiamo nell'errore di quelli che criticavano le unioni civili perché non le contraeva nessuno o in troppi pochi.

Sì, infatti. Andava pubblicizzata meglio per come la vedo io.

Edited by schopy
Link to comment
Share on other sites

MyleneFarmer
6 hours ago, freedog said:

che poi, bastava vedere come hnno incentivato st'esperimentone.

basta solo notà che la domanda apposita andava presentata entro il 5 maggio...

Come se la burocrazia l'avessero inventata solo per questa situazione, se ci tieni ad una cosa la fai. Evidentemente non ci tenevano a farla. 

Non mi sembra più complicata della procedura per richiedere il duplicato o il rinnovo della carta d'identità o l'emissione del passaporto. Però per quella situazione il tempo e la voglia si trovano. 

Link to comment
Share on other sites

freedog

Se fai un attimo mente locale  parecchio gente un mese fa manco sapeva che sto weekend si votava; se metti una scadenza termini così lontana  significa solo che de st'esperimento non te ne può frega' di meno

Link to comment
Share on other sites

MyleneFarmer
Posted (edited)
5 hours ago, freedog said:

Se fai un attimo mente locale  parecchio gente un mese fa manco sapeva che sto weekend si votava; se metti una scadenza termini così lontana  significa solo che de st'esperimento non te ne può frega' di meno

basterebbe informarsi ed essere persone civili, appunto come per la carta identità se sai che scade tra 5 mesi non aspetti il giorno che scade per prenotare l'appuntamento per il rinnovo ... 

 

 

NEANCHE SI PRESENTANO A VOTARE! 

 

Edited by MyleneFarmer
Link to comment
Share on other sites

Sbuffo

Tanti o pochi che siano è un loro diritto poterlo fare, indipendentemente se poi uno decide o meno di esercitare tale diritto, quindi è giusto che venga garantito.

Tra l'altro comunque quelli che hanno esercitato sono 23.000 non sono esattamente 4 gatti, non vedo perché tutte queste persone non avrebbero dovuto poter votare.

Sbagliato semmai è averlo fatto valere solo per le elezioni europee e non aver previsto che dovesse valere anche per le future elezioni e sbagliato inoltre non averlo esteso anche ai lavoratori.

Link to comment
Share on other sites

freedog

Col 14% scarso di affluenza fai polemiche perché di SEDICI molisani fuorisede ancora nessuno è andato a votare?

Ma sei serio?

 

Che poi, più che per sta situazione molto di nicchia,  sarebbe da chiedersi perché ai neo 18enni non è mai arrivata la tessera elettorale a domicilio. 

Già votano poco, ma se poi lì costringi pure a doversi andare a far la fila all'anagrafe per farsela fare, se va bene fan passare loro la voglia di perdere tempo appresso al voto

Link to comment
Share on other sites

MyleneFarmer
4 hours ago, freedog said:

Che poi, più che per sta situazione molto di nicchia,  sarebbe da chiedersi perché ai neo 18enni non è mai arrivata la tessera elettorale a domicilio. 

Già votano poco, ma se poi lì costringi pure a doversi andare a far la fila all'anagrafe per farsela fare, se va bene fan passare loro la voglia di perdere tempo appresso al voto

Ma dove? A Roma forse dato che vivete nel terzo mondo. Io sono andato ieri sera a fare la tessera elettorale: non c'era nessuno e me l'hanno fatta a vista in 5 minuti. Avevo bisogno solo della nuova etichetta ma dal momento che non stampavano nuove etichette (non so perché), l'impiegato mi ha detto di far finta di aver smarrito la vecchia e richiedere una nuova direttamente. Senza denuncia di smarrimento. 

4 hours ago, freedog said:

Col 14% scarso di affluenza fai polemiche perché di SEDICI molisani fuorisede ancora nessuno è andato a votare?

Ma sei serio?

da quello che ho capito comunque quelli dovrebbero essere non i molisani fuorisede (in altre regioni) ma i fuorisede (persone originarie di altre regioni) in Molise.

D'altronde chi è che va in Molise a studiare? 

Link to comment
Share on other sites

nel disastro organizzativo che è stato il portale di Roma capitale sti giorni, m'ero perso st'altra perla sul tema de sto thread:

a quanto pare, domenica pomeriggio d'urgenza hanno dovuto postare questo avviso

AVVISO URGENTE STUDENTI FUORI SEDE

Si pregano coloro che non hanno ricevuto l'attestato al voto di controllare la propria cartella SPAM
Possono, comunque recarsi presso il Dipartimento Servizi Delegati - via Luigi Petroselli  50 aperto secondo gli orari di apertura:

  • Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.30
  • Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.00
  • Sabato dalle ore 9 alle ore 23.00
  • Domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00

*****

AVVISO PER GLI STUDENTI FUORISEDE

Per gli studenti che hanno fatto richiesta di voto al Comune di Roma ai sensi dell'art. 1-ter commi 4 e 5  del Decreto Legge 29 gennaio 2024 n. 7, convertito dalla Legge 25 marzo n. 38,  presso il Comune di loro residenza, posso chiedere informazioni al  Dipartimento Servizi Delegati :

  • per mail : a procedure.elettorali@comune.roma.it   allegando il modulo della richiesta fatta presso il Comune di residenza e copia di un documento valido;
  • per pec  a : procedure.elettorali@pec.comune.roma.it 
  • presso il Dipartimento Servizi Delegati - via Luigi Petroselli  50 aperto secondo gli orari di apertura:
    Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.30
    Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.00
    Sabato dalle ore 9 alle ore 23.00
    Domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00

-se non mi volete credere (è altamente surreale, vi capisco) è tutto qui

Roma Capitale | Sito Istituzionale | Elezione dei membri del Parlamento europeo 8/9 giugno 2024 (comune.roma.it)

Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, freedog said:

nel disastro organizzativo che è stato il portale di Roma capitale sti giorni, m'ero perso st'altra perla sul tema de sto thread:

a quanto pare, domenica pomeriggio d'urgenza hanno dovuto postare questo avviso

AVVISO URGENTE STUDENTI FUORI SEDE

Si pregano coloro che non hanno ricevuto l'attestato al voto di controllare la propria cartella SPAM
Possono, comunque recarsi presso il Dipartimento Servizi Delegati - via Luigi Petroselli  50 aperto secondo gli orari di apertura:

  • Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.30
  • Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.00
  • Sabato dalle ore 9 alle ore 23.00
  • Domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00

*****

AVVISO PER GLI STUDENTI FUORISEDE

Per gli studenti che hanno fatto richiesta di voto al Comune di Roma ai sensi dell'art. 1-ter commi 4 e 5  del Decreto Legge 29 gennaio 2024 n. 7, convertito dalla Legge 25 marzo n. 38,  presso il Comune di loro residenza, posso chiedere informazioni al  Dipartimento Servizi Delegati :

  • per mail : a procedure.elettorali@comune.roma.it   allegando il modulo della richiesta fatta presso il Comune di residenza e copia di un documento valido;
  • per pec  a : procedure.elettorali@pec.comune.roma.it 
  • presso il Dipartimento Servizi Delegati - via Luigi Petroselli  50 aperto secondo gli orari di apertura:
    Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.30
    Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.00
    Sabato dalle ore 9 alle ore 23.00
    Domenica dalle ore 7.00 alle ore 23.00

-se non mi volete credere (è altamente surreale, vi capisco) è tutto qui

Roma Capitale | Sito Istituzionale | Elezione dei membri del Parlamento europeo 8/9 giugno 2024 (comune.roma.it)

ma la domenica della settimana l'altra (dal 3 al 9) non domenica 9 cioè l'altro ieri perché non avrebbe senso tesoro inviare una email la domenica sera quando mancano poche ore alla chiusura dei seggi scrivendo che giovedì ci sono aperti gli uffici

Edited by MyleneFarmer
Link to comment
Share on other sites

9 minutes ago, MyleneFarmer said:

non avrebbe senso tesoro inviare una email la domenica sera quando mancano poche ore alla chiusura dei seggi scrivendo che giovedì ci sono aperti gli uffici

l'hanno postato domenica 9 POMERIGGIO, esattamente così come lo leggi.

poi non chiederti come mai è crashato tutto il sistema per registrà le preferenze: cara grazia che semo riusciti ad aprì i seggi sabato mattina, visto che era in mano a gente che lavora così.

-vuole trovare un senso in quel che dicono-fanno i burocrati del comune di roma... ah, beata ingenuità provincialotta!!!!-

Edited by freedog
Link to comment
Share on other sites

Just now, freedog said:

poi non chiederti come mai è crashato tutto il sistema per registrà le preferenze: 

come al solito te la canti e te la suoni non mi sono chiesto un fico secco, che Nuova Delhi e Mumbai siano più avanzate per capitale umano e dal punto di vista tecnologico di Roma è risaputo. Il fascino di Roma sta tutto qui, la si ama per questo. 

Ma a Roma il sindaco non è del PD? Come mai non avete protestato?

migliaia di fuorisede interessati al voto a cui è stato tolto il diritto di farlo!  (erano tutti al mare e non si sono nemmeno posti il problema probabilmente)

Link to comment
Share on other sites

7 minutes ago, MyleneFarmer said:

Come mai non avete protestato?

non abbiamo protestato??

MA CHE CAZZO STAI A DI'????

roba che pure i tg nazionali si sò accorti del casino che avemo messo su l'altra notte, poi arriva il bello addormentato che non s'è accorto di niente...

Link to comment
Share on other sites

33 minutes ago, freedog said:

non abbiamo protestato??

MA CHE CAZZO STAI A DI'????

secondo me ti arrabbi, inutilmente, più con me qui sul forum che col sindaco di Roma

34 minutes ago, freedog said:

 

roba che pure i tg nazionali 

ma chi?

Link to comment
Share on other sites

Secondo te, Mentana  il tg5, il tg2 e 3 e tutte le testate locali sono venute a sapere de sto delirio per illuminazione divina o perché qualcuno di noi sequestrati gliel'ha detto?

Se lunedì mattina il COMUNE ha dovuto fare comunicato + conferenza stampa per ammette il disastro e chiede scusa,  ci sarà stato qualcuno che s'è incazzato male e ha fatto sapere in giro che stava a succede, non credi?

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Unfortunately, your content contains terms that we do not allow. Please edit your content to remove the highlighted words below.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...