Jump to content
Sign in to follow this  
GabrieL

..manca un topic sull'influenza suina...???

Recommended Posts

GabrieL

come da topic.

Strana sta cosa considerato l'allarme lanciato su tutti i media.

Qui in sardegna oggi ci sono altri 2 casi accertati. Per fortuna senza gravi conseguenze perchè pare che stiano rispondendo alla terapia.

Ciò che più spaventa é la possibilità che questo virus mieta vittime anche fra persone senza pregresse patologie importanti.

Che poi vi é da dire, quanti son o veramente sanissimi? se si considerano come fattori di rischio anche il fatto che uno sia fumatore o l'obesità, come ho letto, allora ben pochi si salvano penso.

La situazione poi potrebbe aggravarsi a causa di possibili-probabili mutazioni del virus e di un suo paventato legame con quello dell'aviaria.

Personalmente morire per una banalissima influenza un  pochino mi dispiacerebbe.

La situazione generale mi sembra abbastanza confusa.

Confusione nell'informazione (c'è chi minimizza, chi dice che é tutta una trovata dei media o peggio delle case farmaceutiche, chi al contrario lancia l'allarme, chi sostiene che ol vaccino é pericoloso...) e nell'organizzazione (conosco persone c.d. a rischio che non sdono state convocate ancora da nessuno, i medici di famiglia brancolano nel buio, etc.)

L'unica cosa certa mi pare il bollettino di guerra quotidiano: ogni giorno qualche morto in più.

Che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
HaNKy87PaNKY

I media sottolineano continuamente queste tragiche morti, e poi però specificano che coloro che sono morti avevano già altre gravi malattie; considerando che i morti per l'influenza stagionale ci sono sempre stati (ma avevano già altre gravi malattie e basse difese immunitarie come i morti della suina), che l'invito ai vaccini viene fatto per tutte le influenze del mondo ma non ne ho mai fatto uno, e che dicono che è una normale influenza, la cosa per il momento non mi preoccupa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
coeranos

mi sembra ridicolo preoccuparsi per un'influenza dalla mortalità così bassa rispetto alla normale infulenza stagionale, etcì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
wb

Tornato dal Canada quest'estate sono stato in isolamento una mattina all'ospedale per accertamenti in quanto mostravo alcuni sintomi. Quando mi visitò l'epidemiologo nella stanza dove ero stato recluso, non indossava la mascherina in quanto, come lui mi diceva, aveva interesse a essere contagiato poichè era una forma più blanda dell'influenza stagionale caratterizzata da una maggior facilità di trasmissione.

Vedete quindi quanto siano inutilmente allarmanti tutti gli avvisi presenti in questo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77

Il vaccino è stato acquistato "dar governo", come direbbe Pippo Franco, a scatola chiusa, e pure profumatamente. Ora che figuraccia ci farebbero se si scoprisse che non è così necessario? E così via di campagne DISINFORMATIVE tramite i mezzi stampa, finendo con il fare un pastrocchio che manda in confusione tutti. Da una parte il TG5 dice che si finirà con l'obbligare tutti e per le gestanti è già obbligatorio, dall'altra il ministro dice che il vaccino è facoltativo e basta. C'è anche chi in TV dice che sia il medico curante a fare il vaccino anti H1N1 quando invece è competenza dell'ASL... insomma un vero disastro.

Casualmente il picco influenzale che prima era previsto a ottobre, successivamente l'han annunciato per novembre, ed ora per fine dicembre. Che strano, un picco mobile! Ebbene, secondo voi se si fosse continuato a dire che il picco era a fine ottobre, a che pro sarebbe servito vaccinare la gente a Novembre? E quindi... slittiamo un po' la data, cosi' la gente pensa di essere ancora in tempo e si fa sbucazzare con questi vaccini fatti un po' troppo in fretta (c'è chi parla di squalene, chi di mercurio, chi di "laboratoires" cinesi).

Ad un soggetto con patologie cardiopolmonari il gioco vale la candela, così anche per i bimbi;per i piu' grandicelli il discorso è diverso in quanto qualche lustro addietro c'è stata un'influenza simile e quindi in molti siamo già protetti (per non parlare di chi ha fatto l'"asiatica" ai suoi tempi).

Quindi, io ci penserei bene.

Oggi si contano i morti da H1N1, domani si conteranno le conseguenze del vaccino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
HaNKy87PaNKY

Ho letto comunque che la maggior parte delle persone che l'hano avuta nemmeno sapevano che fosse suina. Probabilmente l'influenza che ho avuto il mese scorso tornando da Berlino era proprio lei.. Ahahah!  :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
useramon

Condivido tutto quello che avete scritto, un allarmismo assolutamente ingiustificato..e poi neppure i medici se lo fanno inoculare! La mia dottoressa ha anche categoricamente detto che non lo somministrerà ai pazienti, essendo stato testato in fretta e furia..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mike in the Breeze

Secondo me l'ho presa.  :sisi:

Due volte l'influenza in 4 mesi.. Beh.. Per me un 50% di possibilità ce l'ho haha.

L'hanno presa due ragazzi nella mia città.. Una minchiata.

Mi preoccupano di più le malattie veneree.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Silver Reflex

Raga, non facciamo del terrorismo gratuito... mi pare che in tv ne facciano già abbastanza.

La suina è un'influenza come un'altra, è pericolosa solo negli anziani, nei bimbi piccoli o in tutte quelle persone già affette da determinate patologie.

Non a caso il vaccino viene indicato solo per le suddette persone.

 

Si potrebbero aggiungere tutte quelle persone a rischio di contagio causa lavoro (infermieri, medici...).. ma per il resto delle persone non ha veramente senso vaccinarsi ne preoccuparsene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecotr

Oggi si contano i morti da H1N1, domani si conteranno le conseguenze del vaccino.

Niente di più vero.

Ma poi qualche problema sto vaccino deve averlo per forza, se i personaggi ritenuti importanti come politici, esponenti del governo, autorità ecc, verranno vaccinati con un altro siero, non con lo stesso destinato alla popolazione.

Se Obama dichiara emergenza nazionale per velocizzare la vaccinazione negli Stati Uniti, ma decide di non far vaccinare le figlie.

Ma soprattutto, se è stata garantita con una legge l'immunità totale alle case farmaceutiche che hanno prodotto il vaccino, le quali non dovranno rispondere di alcun effetto collaterale. Ti vaccini e ti si paralizzano gli arti?Solo colpa tua!

E tutto questo è già successo nel 1976. La convinzione che si sarebbe verificata un'epidemia di influenza suina, che poi chiaramente non è mai arrivata. Le pubblicità che incutevano terrore, e via alla corsa al vaccino. Per poi ritirarlo qualche mese dopo proprio perchè in troppi stavano sviluppando la sindrome di Guillain-Barré.

La paura fa più danni del virus stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ale_dream

La salute di ognuno di noi dipende da tanti fattori.

Tra i principali ci sono sicuramente la nutrizione e le emozioni: mangiare bene rende forte il sistema immunitario, le emozioni che proviamo fanno rilasciare nell' organismo sostanze che possono alterare l'efficenza delle nostre difese (la depressione e stati affini abbassano le difese mentre la serenità e la gioia tengono alto il sistema immunitario)

Vuoi stare in salute? perfetto allora mangia bene (cibi variegati e sani con un forte apporto di vitamine minerali e sostanze nutritive) integra ciò che ti manca e pensa positivo....

 

Neanche immaginate quanto tutto ciò letteralmente ci cura e ci permette di stare in salute...

Ovviamente mangiare bene e pensare positivo è relativamente economico e soprattutto non porta soldi alle case farmaceutiche, quindi la salute diventa businness.

 

Riguardo l'influenza suina chi mi ha postato prima di me ricalca il mio pensiero...

 

P.s. Piccolo consiglio sullo stare bene e in salute: non guardate la Tv. Non permettete ai media di bombardarvi di paure, angoscie e altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sweet

mi fa ridere che adesso si sono svegliati tutti i "ma dai non e' poi cosi' importante farsi il vaccino, sono tutte palle" pero' intanto st'estate c'e' stata un'allegra campagna anti-Inghilterra della serie non mandate i vostri figli in vacanza studio che POI MUORI XD

 

meglio tardi che mai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
skizzo

Esattamente come dite voi, il virus attacca chi ha il sistema immunitario già compromesso!

Non è un problema questa influenza, anche perchè ormai l'hanno avuta in tanti, il giro d'Italia (e non solo) l'ha fatto!

E' una normalissima influenza e nient'altro!!

Io ci penserei due volte prima di fare un vaccino comunque, perchè i vaccini possono essere perciolosi! :D

E spesso anche inutili!

I vaccini per l'influenza vengono fatti isolando dei ceppi di virus nelle regioni in cui compare prima l'influenza (es. Australia) e poi, dopo tanti, tanti, tanti, tantissimi controlli arrivano sul mercato farmaceutico italiano: intanto son passati tantissimi mesi (se un virus è stato isolato nell'anno 2009 in Australia, arriva da noi nel 2010)! E questo vuol dire: tante tante tante possibili mutazioni del virus originario (ah che simpatici che sono i nostri piccoli amici virus!! :D)!!

Traete voi le conclusioni!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...