Jump to content
Sign in to follow this  
.Gi@como.

La prima neve cadde due volte.

Recommended Posts

.Gi@como.

Sono lo scribacchino di una grammatica divina che ha perso le sue congiunzioni con la realtà. Sono un poeta maledetto che scrive ispirato non dall'oppio, né dalla segale cornuta, ma da una rabbia interiore che pervade e pervade e pervade - e alla fine erutta fuori, divampa, crea vomiti di parole che diresti legate a stento da fili logici. Sono il cantore di una generazione che non ha più capo né coda

 

DIO E' MORTO! STURATEVI QUELLE ORECCHIE, DIO E' MORTO!

 

Non mi importa se quei quattro sciocchi mi deridono, non capiranno mai di vivere con un piede nella fantasia e l'altro nell'irrealtà. Rimpiangeranno di non aver ascoltato Zarathustra quando si renderanno conto che le loro effimere esistenze stanziavano da lunghissimo tempo sotto una gigantesca spada di Damocle. Sono un rigurgitatore di frasi ampollose e ridondanti, inneggio a divinità mai esistite e a poeti che hanno imbrattato le pagine dei libri di frasi vacue e senza senso. Sono un fervente adepto della filosofia del mondo che viene sempre più gettato alle ortiche. Vivo di emozioni forti, mi ubriaco DI ORGASMI, DI SESSO, DI EREZIONI BRAMATE E DI MASTURBAZIONI MENTALI. Scuoto la mia testa, la sbatto - sui muri, sui libri, sulla tavoletta del water al bagno -, cerco di romperla, di distruggerla

 

LA GENERAZIONE ZERO E' COSI' CHIAMATA PERCHE' NON HA PIU' VALORI, E CHI LI HA LI HA DEGENERI.

 

Sputo etica e morale da ogni dove, non capendo che ai tempi di oggi si vive grazie a continue suzioni di cattiveria e cinismo. Chi ha detto in passato che questo mondo è entrato in un vortice di decadenza

ERA RICCO, DI BUONA FAMIGLIA

magari anche bello.

Certo, il denaro non fa la felicità!

Chiedete ai proletari;

ai tanto decantati proletari.

PORTATE A VASCO ROSSI, OLTRE CHE DIO, IL PROLETARIO CHE E' DIVENTATO QUALCUNO.

chi?

Nessuno ha mai capito che la gente non vive, ma esiste e sopravvive. I grandi, i bolsi, i superbi

 

ORMAI MI FANNO VOMITARE

 

hanno detto belle parole.

Le posso dire anche io.

Gesù ci ha insegnato molto di più. Ci si converta tutti ad una cristianità che col tempo ci ha scristianizzato! Ci si innamori delle cose della vita e dei suoi paradossi!

Vivo di paradossi. Viviamo di paradossi. L'uomo è nulla senza il paradosso.

 

LA TARTARUGA DIMEZZA SEMPRE DI PIU' LA DISTANZA MA..

 

è questa la filosofia?

Momenti di decantata follia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Axl_89

Io lo considererei un Nice personalizzato...un po tetro e triste però :P cmq molto bello, se dovessi dare un titolo al tuo post comunque userei le ultime parole del tuo brano "Momenti di decantata follia" :)

Comunque complimenti, sai scrivere veramente bene e ogni volta che ti leggo mi lasci sempre a bocca aperta :ghgh: :ghgh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Illeaniz

concordo con Axl per le ultime parole...mi hai lasciato a bocca aperta complimenti davvero  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
.Gi@como.
  • Topic Author
  • Per quanto riguarda il titolo, quando scrivo lo faccio sempre con qualche canzone stimolante di sottofondo. Quindi quando devo mettere il titolo utilizzo sempre qualche frase 'saliente' della suddetta canzone.

    Vi ringrazio, come sempre, dei complimenti. Siete troppo buoni.. ><

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    ×
    ×
    • Create New...