Jump to content
Ertyu

Abolire il Reddito di Cittadinanza?

Abolire il Reddito di Cittadinanza?  

15 members have voted

  1. 1. Abolire il Reddito di Cittadinanza?

    • 3
    • No
      10
    • Non so
      2


Recommended Posts

Ertyu

https://www.vita.it/it/article/2022/11/22/saraceno-la-destra-sociale-si-occupava-di-periferie-meloni-dei-ceti-me/164882/?fbclid=IwAR2K7Bk1TQABJc9Y_9oMM5Py041_D94kdpdsqi7V67McEtzsUK6uHJKWWJE

Meloni vuole ridurre il cuneo fiscale ma allo stesso tempo vuole abolire il Reddito di cittadinanza, che è stato uno strumento importantissimo per sconfiggere la povertà più estrema (senza dare però una soluzione alla disoccupazione di certe regioni) e dare da mangiare alle fasce più modeste (dati ISTAT 3 milioni di italiani salvati dal RdC dalla povertà estrema). Siete d'accordo? E' un tema caldo sui giornali...

Share this post


Link to post
Share on other sites
alpicozie

Alla fine da una mano a un sacco di persone, anche over 60 che fanno qualche lavoretto ad esempio di giardinaggio per mantenersi, date le condizioni e i "salari" di certi lavori a nero in Italia credo che per alcune persone sia stata una manna dal cielo e non credo che la Meloni quando parli sappia cosa succede veramente nel paese, soprattutto nel centro-sud

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Meloni cerca di dare i soldi ai suoi potenziali elettori e di toglierli a chi non la vota.

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver

la mia idea è che per come è fatto adesso il reddito di parassitanza....emm di cittadinanza sia fatto col di dietro.

Non ho mai seguito il come e il perchè te lo danno ma avevo scritto un articolo sul mio blog e ne citerò alcuni pezzi.

"In fin dei conti non è una cosa poi così sbagliata,in assenza di lavoro,in sostanza è la pensioncina sociale che DOVREBBE
consentire di sopravvivere,il problema è che in tanti,troppi sembra che se ne approfittano in modo indegno. O almeno è quello che vedo. Se un nullafacente ha tutto il giorno il posteriore appoggiato sul sedile dell'auto e gira a vuoto qualche dubbio io me lo pongo. E sto parlando di qualcuno che è totalmente nullafacente e passa il giorno al bar."

"Chi mi assicura che quei soldi peraltro non tanti diciamolo pure invece di servire per comprare il cibo o pagare i servizi
essenziali come la corrente o il riscaldamento vengono sperperati non indispensabili o addirittura in generi voluttuari e talvolta pure in sigarette e gratta e vinci...la peggio.
O addirittura giocati alle macchinette mangiasoldi di cui avevamo già parlato.
Perchè un conto è la sopravvivenza e un conto sono i VIZI! Di quelli un nullafacente non ne ha nessun diritto,sia ben chiaro."

"Addirittura mi auguro che venga trasformato non in soldi ma in diritto all'acquisto. Ossia un tot di kw di corrente,un tot di kg di pane,un tot di ogni altro genere di prima necessità mensile in modo da eliminare gli abusi o per esempio in caso di abitazione in affitto il pagamento delle spese in diretta al padrone di casa.
Ovviamente tutto a mezzo denaro elettronico e con il 100% tracciato."

Questo lo avevo detto tempo fa e questo lo ribadisco perchè certe popò umane alla trainspotting che campano grazie ai sussidi non le voglio vedere

Edited by busdriver

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
4 hours ago, busdriver said:

la mia idea è che per come è fatto adesso il reddito di parassitanza....emm di cittadinanza sia fatto col di dietro.

Non ho mai seguito il come e il perchè te lo danno ma avevo scritto un articolo sul mio blog e ne citerò alcuni pezzi.

"In fin dei conti non è una cosa poi così sbagliata,in assenza di lavoro,in sostanza è la pensioncina sociale che DOVREBBE
consentire di sopravvivere,il problema è che in tanti,troppi sembra che se ne approfittano in modo indegno. O almeno è quello che vedo. Se un nullafacente ha tutto il giorno il posteriore appoggiato sul sedile dell'auto e gira a vuoto qualche dubbio io me lo pongo. E sto parlando di qualcuno che è totalmente nullafacente e passa il giorno al bar."

"Chi mi assicura che quei soldi peraltro non tanti diciamolo pure invece di servire per comprare il cibo o pagare i servizi
essenziali come la corrente o il riscaldamento vengono sperperati non indispensabili o addirittura in generi voluttuari e talvolta pure in sigarette e gratta e vinci...la peggio.
O addirittura giocati alle macchinette mangiasoldi di cui avevamo già parlato.
Perchè un conto è la sopravvivenza e un conto sono i VIZI! Di quelli un nullafacente non ne ha nessun diritto,sia ben chiaro."

"Addirittura mi auguro che venga trasformato non in soldi ma in diritto all'acquisto. Ossia un tot di kw di corrente,un tot di kg di pane,un tot di ogni altro genere di prima necessità mensile in modo da eliminare gli abusi o per esempio in caso di abitazione in affitto il pagamento delle spese in diretta al padrone di casa.
Ovviamente tutto a mezzo denaro elettronico e con il 100% tracciato."

Questo lo avevo detto tempo fa e questo lo ribadisco perchè certe popò umane alla trainspotting che campano grazie ai sussidi non le voglio vedere

credo che sia vietato spenderli in gratta e vinci, prodotti di lusso, biglietti della lotteria e giochi d'azzardo... per la parte finale, credo sia una visione un po' sovietica... una persona potrebbe benissimo spendere i soldi e comprare un diverso tipo di prodotti ma pur sempre cibo, magari il pane non gli piace o non lo può mangiare... ma alla fine conta ciò che uno mangia o se mangia o no? Vuoi fare la stessa cosa che si faceva durante il lockdown ovvero "lo stato che ti dice cosa comprare" però solo a quelli che prendono il reddito di cittadinanza...

poi il reddito è tutto moneta elettronica, si può prelevare solo un tot al mese mentre il resto devi spenderlo per forza con la carta mi pare.

praticamente non ne hai presa una🤕🦴

Share this post


Link to post
Share on other sites
alpicozie
9 hours ago, marco7 said:

Meloni cerca di dare i soldi ai suoi potenziali elettori e di toglierli a chi non la vota.

Beh è più o meno la stessa cosa che hanno fatto i 5 stelle, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7
1 hour ago, alpicozie said:

Beh è più o meno la stessa cosa che hanno fatto i 5 stelle, no?

Si, un po‘ quello che fanno tutti i partiti alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver
8 hours ago, MyleneFarmer said:

credo che sia vietato spenderli in gratta e vinci, prodotti di lusso, biglietti della lotteria e giochi d'azzardo... per la parte finale, credo sia una visione un po' sovietica... una persona potrebbe benissimo spendere i soldi e comprare un diverso tipo di prodotti ma pur sempre cibo, magari il pane non gli piace o non lo può mangiare... ma alla fine conta ciò che uno mangia o se mangia o no? Vuoi fare la stessa cosa che si faceva durante il lockdown ovvero "lo stato che ti dice cosa comprare" però solo a quelli che prendono il reddito di cittadinanza...

poi il reddito è tutto moneta elettronica, si può prelevare solo un tot al mese mentre il resto devi spenderlo per forza con la carta mi pare.

praticamente non ne hai presa una🤕🦴

ne ho presa più di una perchè so per certo (e sentito in più posti e da più persone che certi bottegai facevano qualche "giro" e di fatto la gente all'inizio si prendeva col reddito stecche di sigarette e pagliacciate da gioco.

Durante in downlock (io non lo chiamo nell'altro modo,sai comè...prudono le mani) eravamo obbligati a fornirci appunto da certi bottegai e le cose si sentivano e si vedevano.

Compreso il fatto che spendevi il triplo per prodotti che in più avevano solo un marchio sfigato sopra. Che poi era la stessa roba dei marchi del discount alla quale non potevi andare.

Lo stato "deve" dire cosa comprare perchè obbiettivamenmte se sei a carico di altri e vuoi il prosciutto crudo non prendi il san daniele dopgczz (che poi comunque ti fanno detestare perchè te lo mettono tagliato finissimo con tanta di quella cartaccia insieme) ma prendi quello "standard".

E come vedi ne ho presa più di una...

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

Mi dispiace che tu sia così messo male finanziariamente da essere geloso della gente che si compra il prosciutto san daniele (per quanto sia vero che poi la gente si compri il san daniele), che non stiamo parlando di ostriche, caviale e dom perignon. Poi lo stato dice già appunto cosa si può comprare ma lascia un certo margine di discrezionalità perché i bisogno alimentari e i gusti della gente sono variegati. Una donna incinta non può mangiare le stesse cose di un bambino di 3 anni o di un uomo sovrappeso. 

Poi ripeto, le stecche di sigarette e i gratta e vinci, lotteria e compagnia cantante non si possono comprare col rdc.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alpicozie
1 minute ago, MyleneFarmer said:

Poi ripeto, le stecche di sigarette e i gratta e vinci, lotteria e compagnia cantante non si possono comprare col rdc.... 

Un tot di denaro contante si può ritirare dagli atm

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

Se sei così messo male potresti chiederlo anche tu il rdc, fino a quando esisterà ancora... e se non te lo danno, in ogni caso il prosciutto san daniele è una spera irrisoria che te lo puoi permettere benissimo anche tu. 

quanto bisogna essere incattiviti da far le pulci anche per il prosciutto che la gente che prende col rdc di massimo 500 euro al mese

9 minutes ago, alpicozie said:

Un tot di denaro contante si può ritirare dagli atm

a quel punto basterebbe vietare di prelevare alla gente se è questo il problema.... però tutti dovrebbero essere obbligati ad avere i lettori delle carte negli esercizi commerciali/studi professionali/servizi etc... però mi pare che l'attuale governo abbia scelto l'opposto. 

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
alpicozie
18 minutes ago, MyleneFarmer said:

però tutti dovrebbero essere obbligati ad avere i lettori delle carte negli esercizi commerciali/studi professionali/servizi etc...

E ma tu conta che i vari nexi pay hanno commissioni intorno al 2%, secondo me la soluzione sarà l'€ digitale

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver
9 hours ago, MyleneFarmer said:

Mi dispiace che tu sia così messo male finanziariamente da essere geloso della gente che si compra il prosciutto san daniele (per quanto sia vero che poi la gente si compri il san daniele), che non stiamo parlando di ostriche, caviale e dom perignon. Poi lo stato dice già appunto cosa si può comprare ma lascia un certo margine di discrezionalità perché i bisogno alimentari e i gusti della gente sono variegati. Una donna incinta non può mangiare le stesse cose di un bambino di 3 anni o di un uomo sovrappeso. 

Poi ripeto, le stecche di sigarette e i gratta e vinci, lotteria e compagnia cantante non si possono comprare col rdc.... 

Non sono poi "così" messo male visto che un lavoro lo ho ,ne ho cambiati 17 e non sono mai stato a casa un solo giorno. Mai avuto una bolletta insoluta.

Non ho mai chiesto un centesimo a nessuno e mai fatto un debito. Inoltre il san daniele (e i prosciutti in genere) non mi piaciono. Quando poi te li fanno pagare 20 euro al kg ,bè non prenderli è una scelta.

Questa tua acredine sta diventando noiosa.

 

10 hours ago, MyleneFarmer said:

Poi ripeto, le stecche di sigarette e i gratta e vinci, lotteria e compagnia cantante non si possono comprare col rdc.... 

e io ti dico che all'inizio certi bottegai compiacenti le facevano passare come generi alimentari con qualche sotterfugio strano. L'ho sentito da più persone e in più posti differenti e distanti tra loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario1944

Il reddito di cittadinanaza è un istituto nato male, ma che sarà difficile sopprimere e fors'anche correggere.

E' nato come strumento di consenso e propaganda elettorale delle Stelle allora filanti e quindi era ed è ancora, s'è visto alle ultime elezioni, funzionale piuttosto a portare loro voti ed a dimostrarne la serietà delle promesse elettorali, che ad aiutare gl'indigenti procurando loro un lavoro e sovvenendoli nelle more della ricerca.

Del resto basta considerare la ridicola proclamazione di Gigione Di Maio dal balcone di Palazzo Chigi, subito dopo l'approvazione dell'istituto, che era stata abolita la povertà, per capire perché sia stato concepito e deliberato:

non è un caso che i poveri in questi ultimi anni siano aumentati di numero e che la metà di loro non riceva reddito di cittadinanza alcuno.  

Peraltro non si capisce, o meglio si capisce fin troppo bene:  utilità di consenso elettorale del partito stellare allora in forte crescita....,  perché non sia stato semplicemente rafforzato il già vigente reddito d'inclusione, ai danni del quale, essendone affidato l'accertamento dei requisiti ai singoli Comuni, sarebbe stato ben più difficile perpetrare frodi od  elusioni:

se alcuno sia veramente povero è cosa più facile da accertare esaminandolo nel luogo dove viva,  che annoverandolo negli elenchi nazionali, se pur vi sia annoverato....

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver

ottimo intervento mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

fatto sta che le sigarette e i gratta e vinci col rdc non si possono comprare, poi se li comprano con quel poco cash che si può prelevare dalla carta o tramite sotterfugi di chissà quale tipo (ma ne dubito) alla fine credo sia inevitabile dato che ci sono sotterfugi per qualsiasi cosa... ma la maggior parte della gente che prende il rdc non può e non compra le sigarette e i gratta e vinci (e se ci riescono in qualche modo la colpa è pure dei tabaccai a questo punto). E' un po' come la storia degli immigrati e dei 35 euro questa dei gratta e vinci del rdc. 

Che poi sia criticabile perchè spesso inefficace come strumento, almeno per come si era proposto all'inizio, poi possiamo pure essere d'accordo... 

l'acredine mi sembra più ce l'abbia più tu verso la gente che col rdc si compra, nientepopodimeno... che il prosciutto crudo 🧐 che io.

😂 davvero se facciamo le pulci alla gente che si compra il prosciutto crudo veramente stiamo alle pezze in questo paese.

1 hour ago, Mario1944 said:

 

non è un caso che i poveri in questi ultimi anni siano aumentati di numero e che la metà di loro non riceva reddito di cittadinanza alcuno.  

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

I criteri per aver diritto al rdc sono molto stringenti. E' vero che sono avvantaggiati alcuni come i single con la casa di proprietà (o in affitto) e che non lavorano ma praticamente non devi avere né la macchina e nemmeno una somma sul c/c superiore a 5-6 mila euro per i singoli e 10mila per le famiglie a seconda della scala di equivalenza, essere cittadino italiano o straniero ma residente da molti anni, non avere altri patrimoni immobiliari superiore ai 30 mila euro, non fare lavori a tempo pieno o lavori part time continuativi... per cui sono esclusi dal rdc, anche se ne avrebbero "diritto" poiché "poveri" tutti i poveri residenti (che fanno numero come poveri nel paese) ma che sono stranieri, tutta la borghesia impoverita e tutte le famiglie che hanno ereditato dai genitori qualcosa, persone che convivono con parenti pensionati e che quindi fanno l'ISEE insieme, persone con lavori precari e part time come nel weekend etc.. 

(mia madre lavora in uno studio di commercialisti e quindi di queste situazioni ne sento parlare tutti i giorni)

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver

oh,si se vuoi ti spiego anche come facevano...[BESTEMMIA CANCELLATA]

...in molti piccole botteghe di quelle skrause che molti hanno avuto l'obbligo di frequentare durante la chiusura del razzo non c'erano nella contabilità e sopratutto nel registratore di cassa vari settori merceologici. E almeno all'inizio si consideravano come reparto 1-2-3 a seconda dell'iva. Adesso moltidi loro si sono aggionati e sullo scontrino scrivono [generi di monopolio] [alimentari][non alimentari] . All'inizio NO. Per cui probabilmente adesso hanno messo a posto tutto. Ma ti posso garantire che all'inizio in tanti hanno fumato e bevuto alle spese degli altri.

Per quanto riguarda prosciutto e affettati simili,io ogni tanto li compro (facendogli tagliare spessi,mettendo poca carta e ricordandoglielo in modo pedante tutte le volte) ,ovvio che non vado in quei postacci in stile etaly dove il cotto di spalla costa come il crudo top class.

Io non ho nessuna acredine verso chi si compra il prosciutto di parma come si riempie la macchina di bottiglie di ceres o corona. Ci vado cauto per non fare bruciare il pipino (con gli affettati). Inoltre sempre con uno di quei bottegai ho pure avuto una discussione perchè lui non teneva un certo jogurt tedesco dicendo che non va preso "perchè è grasso" e altre paccianate. 

Difatti da allora telefono a casa,ziano sulle spalle e spesa al paese centrale passando dai boschi. Non sai quante volte ho fatto fessa certa gente.

Edited by busdriver

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Gli insaccati provocano il cancro ed e‘ meglio evitarli..

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

 

57 minutes ago, busdriver said:

oh,si se vuoi ti spiego anche come facevano...[BESTEMMIA CANCELLATA]

...in molti piccole botteghe di quelle skrause che molti hanno avuto l'obbligo di frequentare durante la chiusura del razzo non c'erano nella contabilità e sopratutto nel registratore di cassa vari settori merceologici. E almeno all'inizio si consideravano come reparto 1-2-3 a seconda dell'iva. Adesso moltidi loro si sono aggionati e sullo scontrino scrivono [generi di monopolio] [alimentari][non alimentari] . All'inizio NO. Per cui probabilmente adesso hanno messo a posto tutto. Ma ti posso garantire che all'inizio in tanti hanno fumato e bevuto alle spese degli altri.

Quindi la colpa è più dei tabacchini non in regola che dei percettori del rdc diciamo..

in ogni caso parliamo della favolosa somma di ben 500 euro al mese (massimo 500 euro al mese, perché si può pure avere diritto al rdc e percepire solo 50,100, 200,300,350....) e 780 (massimo 780, con i 280 staccati dai 500) se hai anche un contratto di affitto, somme che, escludendo tutti questi furbetti che ci sarebbero e che nel frattempo fanno altro e percepiscono il rdc, non fanno arrivare a fine mese neanche chi è povero davvero poiché con 500 euro al mese (o 780) siamo sotto la soglia di sussistenza sia la nord che al sud italia per la maggior parte delle famiglie (e il rdc lo prende il nucleo e non la singola persona).

https://www.istat.it/it/dati-analisi-e-prodotti/contenuti-interattivi/soglia-di-povertà

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
On 11/24/2022 at 12:01 AM, Ertyu said:

Ma no, non sono contrario al RdC; qualcuno ne approfitterà ma pazienza, non credo esistano settori del tutto esenti da spreco o truffe.

Forse però si possono immaginare forme di sussidio meno onerose e più convenienti per i beneficiari.

On 11/24/2022 at 12:29 AM, alpicozie said:

Alla fine dà una mano a un sacco di persone, anche over 60 che fanno qualche lavoretto ad esempio di giardinaggio per mantenersi, date le condizioni e i "salari" di certi lavori a nero in Italia credo che per alcune persone sia stata una manna dal cielo 

Questo però è un problema di scarsa "valorizzazione economica" delle attività, oltre che di costi eccessivi per i datori di lavoro. Ipotizzo che l'idea di Meloni sia che riducendo il cuneo fiscale si potranno liberare risorse per le aziende per far maggiori assunzioni regolari, che in sé non è sbagliato come ragionamento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...