Jump to content
Eracleto

Ho una intricata storia d'amore.

Recommended Posts

Eracleto

Sono un ventisettenne e fino ai miei vent'anni mi sono sempre professato completamente etero.
Non mi era mai interessata la sessualità altrui, era semplicemente una componente di me che pensavo non esistesse.
Crebbi con la classica madre single, molti dei miei vissuti sono quelli di un classico ragazzo mio coetaneo e non c'è nulla di speciale...eccetto la relazione di cui vi parlerò.
Sono sempre stato per cultura una persona progressiva nell'accettare gli altri e conservativo nel mantenere le memorie del passato.
Fu così che conobbi ciò che ora è il mio pseudo ex(dico 'pseudo' perché è più complicato del nero e bianco), nel mio corso universitario di archeologia.
Lui non aveva fatto coming out ma diciamo che si sapeva, molti parlavano male di lui chiamandolo con i più brutti epiteti(cosa che hanno poi minato parecchio la sua salute mentale durante la sua vita).
Lui non è gay, è bisessuale, ma prima di me aveva avuto solo due grandi relazioni amorose con uomini e quindi la voce era circolata.
Comunque sia a me non interessava letteralmente nulla, nel corso era quello che seguiva di più e l'uno capiva ciò che non capiva l'altro...in breve ci trovammo a studiare da soli.
Io non avevo mai pensato che potesse succedere qualcosa, mezzo frequentavo una ragazza all'epoca e comunque ero e sono modestamente un bel ragazzo che ama ed amava rimorchiare ragazze in discoteca(sono rispettoso ma non significa voto di castità).
Mi stupì parecchio, quindi, quando mi resi conto di cominciare ad innamorarmi del mio collega di corso.
Lui però lo notò quasi subito e cominciò a provarci e io non so perché non mi tirai indietro, nonostante il fatto io mi sono sempre ritenuto esclusivamente etero il tutto proseguì naturalmente...ovvio, ci abbiamo impiegato due anni per arrivare al bacio ma fu naturale.
Dal bacio cominciò la nostra storia.
Io non mi sono mai mostrato ma non ho neppure negato e lui all'epoca era una persona che non voleva nascondersi, voleva i baci in pubblico dandomi del omofobo perché io con le ragazze lo facevo e sono completamente d'accordo e non sono mai riuscito a farlo.
Ma quello che non ha capito, che poi negli anni sì, è che tra di noi era un qualcosa di sopraffino e l'idea del baciarsi in pubblico avrebbe come contaminato il tutto.
Finita l'università ci siamo divisi in quanto io ho deciso di viaggiare il subcontinente eurasiatico(stando principalmente in Asia e facendo tappe in nord Africa) per scoprire l'origine della civiltà e lui preferì stanziare in un importante e famoso sito archeologico italiano.
La nostra relazione a distanza i primi mesi resisteva anche bene, lui è anche riuscito a risanare molte delle sue ferite dovute al bullismo, ma dopo un po' lui ne risentì e la pandemia fu come un tifone in mare aperto e lui da solo in una barchetta seguendo la via maestra per raggiungermi.
Sono così rammaricato di non averlo potuto sostenere! Quelle poche volte in cui ci siamo visti ho fatto di tutto per renderlo felice, non lo riconoscevo.
Dopo un po' ne è uscito e l'ho lasciato nel modo più delicato per non farlo soffrire, smesso di rispondere alle sue chiamate e messaggi e so che lui penserà io sia egoista del resto sui miei social posto foto allegre ma lo faccio perché voglio sia indipendente da me e perché questa relazione è diventata dipendenza affettiva.
Ora so che ha buoni amici, che lo supportano più di quello che io farei, ed abbiamo deciso in comune accordo di frequentare altre persone nonostante io sia geloso e saltuariamente mi lascio sfuggire frasi di gelosia e lui mi chiama impanicato per chiedermi aiuto.

Attualmente non so più come comportarmi e se chiuderla o se sperare che si possa sistemare un giorno aspettando e avendo pazienza!

Edited by Eracleto

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianduiotto

Buonasera. Forse per il suo bene dovresti evitare qualsiasi contatto con lui, così che possa ricostruire la sua vita partendo da se stesso ed in modo autonomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael
11 hours ago, Eracleto said:

Ma quello che non ha capito, che poi negli anni sì, è che tra di noi era un qualcosa di sopraffino e l'idea del baciarsi in pubblico avrebbe come contaminato il tutto.

Ti prego 🥹 

 

Lui ti chiama impanicato quindi vede in te in un supporto, chiudere definitivamente potrebbe aiutarlo oppure distruggerlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eracleto
  • Topic Author
  • 14 hours ago, gianduiotto said:

    Buonasera. Forse per il suo bene dovresti evitare qualsiasi contatto con lui, così che possa ricostruire la sua vita partendo da se stesso ed in modo autonomo.

    Lo penso pure io ma come ha detto Tyrael ho paura che possa essere controproducente.

    3 hours ago, Tyrael said:

    Ti prego 🥹 

     

    Lui ti chiama impanicato quindi vede in te in un supporto, chiudere definitivamente potrebbe aiutarlo oppure distruggerlo.

    Rispondo alla questione del bacio: condivido che sono una mezzacalzetta ma dopo ciò che lui visse durante l'università devo ammettere che ho voluto vivere la nostra storia lontano dai giudizi altrui. Ho una visione abbastanza pessimista sotto certi punti di vista della società. Ma ogni mattina vorrei prendere quel maledetto cellulare e fare un video dove ammetto pubblicamente la nostra storia ma poi ho paura dei giudizi e delle ripercussioni sulla mia vita sociale(la mia cerchia di amici lo sa e lo sanno i miei famigliari, con queste persone sono da subito stato chiaro) e lavorativa. Inoltre le ragazze prima di lui non le ho amate, io lui lo amo quindi forse egoisticamente vorrei aver l'esclusiva su di lui ma so che non posso e cerco di non pensarci. 

    Per la questione di lasciarlo o no è dura proprio perché ho paura di farlo entrare ancora di più in depressione. Ho paura che si faccia del male, che non ne possa uscire. Non so che fare!!! Sono in crisi, ho paura, lo amo. Ma so anche che la nostra è ossessione più che amore e mi piace pensare che finita l'ossessione noi possiamo ritornare ad amarci come prima, ma so che probabilmente è una mera illusione la mia.

    Edited by Eracleto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Non credo di avere capito.

    Qualcuno mi spiega il nocciolo della questione?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Almadel said:

    Non credo di avere capito.

    Qualcuno mi spiega il nocciolo della questione?

    Devo capire se lasciarci e smettere di sperare o sperare e pazientire.

    Io prima dei miei vent'anni mi sono sempre ritenuto etero e cominciai a studiare insieme a questo ragazzo per affinità didattiche. Sapevo che era gay(in realtà bi) perché tutti lo prendevano in giro ma a me non interessava perché 1) non giudico da questo qualcuno 2) non mi interessava 3) mi frequentavo con una. Col tempo è nato qualcosa in modo naturale e dopo il bacio ci siamo messi insieme. Ci siamo messi insieme ed io non mi sono mai voluto approcciare  in modo affettivo in pubblico nonostante lui ci tenesse e me ne prendo la colpa. Ora viviamo distanti quasi dall'altra parte del mondo e per questo è entrato in depressione ma ora ne è uscito e per comune accordo frequentiamo altri. Nonostante inizialmente non volessi scrivergli perché pensavo dovesse staccare da me ora ogni tanto ci sentiamo e se ha attacchi di panico(seri) mi chiama, siamo gelosi l'uno dell'altro ed ancora siamo profondamente innamorati l'uno dell'altro. Aggiorno: che io provengo da una famiglia estremamente religiosa ma non omofoba, chi mi conosce sa di noi e non ne facciamo un mistero.

     

    tranquillo io sono forse di mio sono una persona logorroica quindi se non capisci basta chiedere e visto che ci sono aggiungo un chiarimento che forse dovevo fare prima!(scrivo il grassetto per semplificare e scrivo il più chiaro possibile, mi spiace pensavo che il papiro fosse più chiaro ma mi sarò sbagliato!)

     

     

    Edited by Eracleto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley

    Lui dovrebbe aspettare te, quando e se mai tu tornerai in Italia? Non mi piacciono queste cose.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 36 minutes ago, Pugsley said:

    Lui dovrebbe aspettare te, quando e se mai tu tornerai in Italia? Non mi piacciono queste cose.

    Io sono il primo a voler tornare ma il lavoro è la mia passione e son dibattuto. Per l'aspettarmi, ci siamo lasciati e gli ho dato la possibilità per più di una estate come lui con me ma entrambi siamo rimasti invischiati.

    Neppure a me piace la situazione, potessi semplificarla lo farei ma rimanessi in Italia non andrebbe meglio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Ecco, vedi? Mi ero perso proprio il passaggio più importante

    cioè il fatto che vivete lontanissimi.

    Il fatto che siate gay, etero, bisex, dichiarati o meno, è - in questo caso - totalmente irrilevante.

    Dovete solo smettere di sentirvi: a questa distanza non funzionano neanche le relazioni normali, quindi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • Just now, Almadel said:

    Ecco, vedi? Mi ero perso proprio il passaggio più importante

    cioè il fatto che vivete lontanissimi.

    Il fatto che siate gay, etero, bisex, dichiarati o meno, è - in questo caso - totalmente irrilevante.

    Dovete solo smettere di sentirvi: a questa distanza non funzionano neanche le relazioni normali, quindi...

    grazie, pensavo di essere più chiaro. Diciamo che razionalmente me lo dico sempre ma da qui a metterlo in pratica... c'è l'oceano che è pure letterale!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    tu stesso però dici che

    23 hours ago, Eracleto said:

    so che ha buoni amici, che lo supportano più di quello che io farei

    quindi è logico che ognuno di voi viva la propria vita, anche considerando la distanza logistica che vi separa.

     

    PS: ammetto di aver fatto tanta fatica anch'io a districarmi in questa selva di ortografia, sintassi  alla come viene e parentesi lasciate a metà. E ad un laureato UMANISTICO è abbastanza insolito accada ciò

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 41 minutes ago, freedog said:

    tu stesso però dici che

    quindi è logico che ognuno di voi viva la propria vita, anche considerando la distanza logistica che vi separa.

     

    PS: ammetto di aver fatto tanta fatica anch'io a districarmi in questa selva di ortografia, sintassi  alla come viene e parentesi lasciate a metà. E ad un laureato UMANISTICO è abbastanza insolito accada ciò

    mi spiace, sulla grammatica mi spiace solitamente cerco di scrivere bene mi spiace vedrò come sistemare perché è l'unica cosa a cui tengo quando scrivo. Ci tengo che la mia scrittura sia grammaticalmente corretta e rispetti ogni tempo verbale se però fosse complicata mi scuso però chiedo almeno mi si dica cosa e dove siano certi errori in modo di poter evitare in futuro di scriverne altri. E comunque è archeologia non letteratura.

     

    per il resto è ciò che facciamo, io non l'ho obbligato 

    (ci)Tengo a specificare che a chi non conosco solitamente parlo così ma il mio modo di parlare e scrivere solitamente è diverso, semplicemente non vi conosco.

    Edited by Eracleto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Eracleto said:

    mi si dica cosa e dove siano certi errori in modo di poter evitare in futuro di scriverne altri. E comunque è archeologia non letteratura

    Allora, che tu abbia familiarità con la costruzione latina della frase è evidente, però ogni tanto eccedi in parentesi e parentetiche (a proposito,  le parentetiche andrebbero inserite almeno tra due virgole. Non sempre le scorsi nel tuo scritto).

    Ciò rende faticoso seguire il tuo flusso di pensiero e fa rischiare di perdersi qualche passaggio logico del tuo discorso

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 1 minute ago, freedog said:

    Allora, che tu abbia familiarità con la costruzione latina della frase è evidente, però ogni tanto eccedi in parentesi e parentetiche (a proposito,  le parentetiche andrebbero inserite almeno tra due virgole. Non sempre le scorsi nel tuo scritto).

    Ciò rende faticoso seguire il tuo flusso di pensiero e fa rischiare di perdersi qualche passaggio logico del tuo discorso

    ok detta così ho capito, non scrivo pressoché mai così inoltre non ho capito il nesso con 'umanistiche'...non è che uno che studia economia aziendale studia economia bancaria e via dicendo. Io studio archeologia, beni culturali, non letteratura ed anzi onestamente non leggo! 😅 diciamo che amo i testi prolissi e pesanti tipo manuali e saggi ma non leggo romanzi! non ho intenzione di scriverne e non ho voglia di studiare come scrivere...non sono neppure collegati i percorsi lavorativi.

    sarebbe come chiedere ad una persona che studia forestale di darti dritte di come allevare le mucche...certo, ovvio, sono ambe due materie che studi a scuola di agraria alle superiori ma non sono correlate.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    3 minutes ago, Eracleto said:

    non ho capito il nesso con 'umanistiche'...

    Mi verrebbe da dirti "le virgole, queste sconosciute...", perché, se è (fisio)logico divagare quando si scrive, tu lo fai alla maniera dell'antica retorica pindarica, con dei salti logici che possono sembrare d'effetto , ma che fan perdere alla lunga il senso del discorso.

    Tanto che  se non avessi poi scritto quel breve sunto del tuo discorso, ancora mi starei chiedendo "e quindi?"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 1 minute ago, freedog said:

    Mi verrebbe da dirti "le virgole, queste sconosciute...", perché, se è (fisio)logico divagare quando si scrive, tu lo fai alla maniera dell'antica retorica pindarica, con dei salti logici che possono sembrare d'effetto , ma che fan perdere alla lunga il senso del discorso.

    Tanto che  se non avessi poi scritto quel breve sunto del tuo discorso, ancora mi starei chiedendo "e quindi?"

    mea culpa mi spiace 🙂 comunque ripeto, non ho mai detto di fare letteratura...quella frase non è carina e non ha senso per il resto felice di esserci chiariti

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Just now, Eracleto said:

    non ho mai detto di fare letteratura...

    Ma non la faccio neanch'io, figurati!

    Solo che più di un quarto di secolo di esperienza (anche) come giornalista, mi porta a dire che la chiarezza espositiva di quel che si vuol dire è la base di qsi comunicazione efficace .

    Anche solo per dimostrare di avere le idee chiare quando si parla; o si scrive

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 1 minute ago, freedog said:

    Ma non la faccio neanch'io, figurati!

    Solo che più di un quarto di secolo di esperienza (anche) come giornalista, mi porta a dire che la chiarezza espositiva di quel che si vuol dire è la base di qsi comunicazione efficace .

    Anche solo per dimostrare di avere le idee chiare quando si parla; o si scrive

    grazie personalmente non ho il cervello per starci dietro alla scrittura ed onestamente non scrivo mai così, eccetto se devo essere descrittivo ma raramente...poi son logorroico. comunque non ho ancora capito che intendessi con 'umanistica', giuro! che poi il giornalista non studia umanistica ma scienze della comunicazione. forse sei un po' confuso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley
    35 minutes ago, Eracleto said:

    grazie personalmente non ho il cervello per starci dietro alla scrittura ed onestamente non scrivo mai così, eccetto se devo essere descrittivo ma raramente...poi son logorroico. comunque non ho ancora capito che intendessi con 'umanistica', giuro! che poi il giornalista non studia umanistica ma scienze della comunicazione. forse sei un po' confuso.

    carissimo, un tempo non c'era la prolificazione superspecialistica delle lauree...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    36 minutes ago, Eracleto said:

    poi il giornalista non studia umanistica ma scienze della comunicazione

    Veramente io sono laureato in lettere,  vecchio ordinamento. 

    E per la cronaca,  pochissimi colleghi vengono da scienze della comunicazione (di solito è gente che finisce negli uffici stampa,  quando non si dà al mktg), non tutti siamo laureati (anzi...) e molti han cominciato da liceali sui giornali di quartiere 

    40 minutes ago, Eracleto said:

    forse sei un po' confuso

    O forse non conosci bene st'ambientino...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 11 minutes ago, Pugsley said:

    carissimo, un tempo non c'era la prolificazione superspecialistica delle lauree...

    neppure tutte le nuove possibilità lavorative di oggi, mi spiace ma io porto rispetto(molto) ma in questi casi non mi si è portato rispetto. possiamo argomentare che si stava meglio negli anni '60, che tutti gli anni di lotta per la parità sono inesistenti...se esistono delle lauree ci sarà un perché. dubito tu vada dallo psichiatra per farti operare al cuore eppure studiano medicina.

    7 minutes ago, freedog said:

    Veramente io sono laureato in lettere,  vecchio ordinamento. 

    E per la cronaca,  pochissimi colleghi vengono da scienze della comunicazione (di solito è gente che finisce negli uffici stampa,  quando non si dà al mktg), non tutti siamo laureati (anzi...) e molti han cominciato da liceali sui giornali di quartiere 

    O forse non conosci bene st'ambientino...

    non ho detto che hai studiato, semplicemente io non ho studiato lettere...io sono andato per logica, non ho pretese. rimane il fatto che non è una frase da dirsi a degli sconosciuti(educazione da 3a elementare), soprattutto se ho specificato sia archeologia ergo io avevo detto la laurea.

     

    comunque non ho interesse a parlare di queste inerzie, chi risponde con questi toni spesso mi dà l'idea di sentirsi arrivato se è così e se sei arrivato sono felice per te perché io non mi sento arrivato e vivo con la para dello sbagliare. però le cose le specifico e non ci vuole un genio per capire che io letteratura non l'ho studiata se non vagamente e che tra l'altro vivo all'estero! 😅

    Edited by Eracleto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley
    10 minutes ago, Eracleto said:

    neppure tutte le nuove possibilità lavorative di oggi, mi spiace ma io porto rispetto(molto) ma in questi casi non mi si è portato rispetto. possiamo argomentare che si stava meglio negli anni '60, che tutti gli anni di lotta per la parità sono inesistenti...se esistono delle lauree ci sarà un perché. dubito tu vada dallo psichiatra per farti operare al cuore eppure studiano medicina.

    Spesso si perde il senso generale, comunque sono superspecialistico anche io 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 1 minute ago, Pugsley said:

    Spesso si perde il senso generale, comunque sono superspecialistico anche io 🙂

    mi spiace allora non comprendo il discorso, forse buttato così era una spiegazione in tal caso mi scuso(è che alle volte con gli italiani si perde la pazienza se si è un giovane e non ho mai capito perché lo facciano i 'boomer' nel senso che se vuoi rispetto lo devi dare tu per primo) in tal caso ben venga sia cambiato! io non vedo l'ora si faccia come all'estero con la pratica e lo studio equiparati! 😅

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    6 hours ago, Eracleto said:

    ho specificato sia archeologia ergo io avevo detto la laurea

    Altro esempio di frase criptica che si fa fatica a capire.

    Quello che sto cercando di dirti è che quel che a te pare chiaro facciamo fatica a capirlo se lo scrivi così , sia per la punteggiatura (ti prego, fai pace con le virgole!!!) che per rimandi a tue esperienze che noi non conosciamo .

    Non c'entra niente il tipo di laurea o il fatto di vivere all'estero: la chiarezza espositiva e l'ortografia dovrebbero essere il minimo comun denominatore in qsi discorso uno pronunci o scriva, anche nell'epoca della comunicazione ultraveloce.

    Passo da boomer rompicoglioni a dirtelo? Pazienza. Ma visto che non sono l'unico a farti notare il problema,  forse ti converrebbe accettare un consiglio,  pur se non richiesto,  e lavorarci su, non credi?

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Eracleto
  • Topic Author
  • 4 hours ago, freedog said:

    Altro esempio di frase criptica che si fa fatica a capire.

    Quello che sto cercando di dirti è che quel che a te pare chiaro facciamo fatica a capirlo se lo scrivi così , sia per la punteggiatura (ti prego, fai pace con le virgole!!!) che per rimandi a tue esperienze che noi non conosciamo .

    Non c'entra niente il tipo di laurea o il fatto di vivere all'estero: la chiarezza espositiva e l'ortografia dovrebbero essere il minimo comun denominatore in qsi discorso uno pronunci o scriva, anche nell'epoca della comunicazione ultraveloce.

    Passo da boomer rompicoglioni a dirtelo? Pazienza. Ma visto che non sono l'unico a farti notare il problema,  forse ti converrebbe accettare un consiglio,  pur se non richiesto,  e lavorarci su, non credi?

    no, non era a te e ti ho dato ragione è che io non ti conosco quindi ovvio che se leggo quella frase ti collego a certa gente che prova gusto nell'insultare!

    anni fa capii che internet è pieno di leoni da tastiera, da lì imparai che le frasi hanno  peso(guardati quello che disse Michele Bravi sul palco del Primo Maggio al riguardo, anche lui tenderebbe ad essere criptico probabilmente ma ha imparato a farsi capire)...hai ragione ma come ti poni ora ha senso, come ti eri posto sembravi uno dei boomer! 

    un esempio "penso che tutti noi dobbiamo adottare perché troppi bimbi muoiono per colpa della società menefreghista, ma capisco chi usa altre tecniche perché adottare è impossibile" o "tutti devono adottare"...capisci che la seconda suona impositiva e offensiva se non spiegata?!

    io non conosco, se tu mi motivi posso capirti altrimenti io posso prenderla come se mi avessi detto che scrivo malissimo...non mi hai dato modo di capirti, se spiegassi ci sta.

    io ho scritto così per spiegare non perché sono solito scrivere così...come nella scrittura io scrivo in minuscolo ma so scrivere bene in corsivo e maiuscolo, evito il corsivo perché illegibile per natura(chi dice il contrario mente) e maiuscolo per maggior chiarezza. ma non penso che il corsivo sia inutile, è un plus.

    Edited by Eracleto
    t9

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    5 hours ago, Eracleto said:

    come ti eri posto sembravi uno dei boomer! 

    tecnicamente & anagraficamente faccio parte della categoria

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei
    On 9/20/2022 at 9:44 PM, Eracleto said:

    abbiamo deciso in comune accordo di frequentare altre persone nonostante io sia geloso e saltuariamente mi lascio sfuggire frasi di gelosia e lui mi chiama impanicato per chiedermi aiuto.

    avete deciso di frequentare altre persone -> punto. tutto il resto deve smettere, non potete continuare a sentirvi, non nell'immediato 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Pugsley
    18 hours ago, Eracleto said:

    mi spiace allora non comprendo il discorso, forse buttato così era una spiegazione in tal caso mi scuso(è che alle volte con gli italiani si perde la pazienza se si è un giovane e non ho mai capito perché lo facciano i 'boomer' nel senso che se vuoi rispetto lo devi dare tu per primo) in tal caso ben venga sia cambiato! io non vedo l'ora si faccia come all'estero con la pratica e lo studio equiparati! 😅

    Mi sembri troppo sulla difensiva, si parlava normalmente

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      44 members have viewed this topic:
      Fab94  Dragonfly7  Sokka99  SelvaggioD  paraspera  BeeFree  Qlick  Cely McFarland  Kyklos89  Sampei  Hinzelmann  freedog  Dubbioso94  Lor24  nowhere  blaabaer  Renton  Fladimiro71  MicFrequentFlyer  Laen  davydenkovic90  schopy  gianduiotto  JohnDoo  LocoEmotivo  Mercante di Luce  Bloodstar  Almadel  metalheart  Tyrael  Iron84  Bullfighter4  Jhon k22  Rocco88  Saramandasama  Micioch  nayoz  Indice  lollone  Dragon Shiryu  Uncanny  clockietockie98  Andrea75  conrad65 
    ×
    ×
    • Create New...