Jump to content
Almadel

La nuova generazione

Recommended Posts

Almadel
  • Topic Author
  • 21 minutes ago, Bloodstar said:

    Mi piace pensare che avrebbe fatto schifo comunque. Perché le mie inclinazioni sessuali, in fondo, non sono che una piccola porzione nel quadro dello scontro con i miei.

    Detto questo, l'analisi che fai è giusta ma non so quanto possa essere applicabile o significativa. Quanti genitori ci sono come i tuoi amici? Quanti zii uniti civilmente ci stanno in giro?  Sempre di più, ovvio, però ancora pochi secondo me.

    Poi metalheart solleva una questione importante: se i genitori contano così tanto, perché sui ragazzini fanno così presa le "nuove definizioni"? Perché, sull'onda dei genitori e degli amici gay dei genitori, non si dichiarano gay e lesbiche? Sarebbe quasi un esito naturale, no?

    (che poi magari non è vero che le nuove etichette abbiano attecchito così tanto, e in quel caso la precisazione di metal è pura polemica)

    Lo scontro generazionale va benissimo, ma perché dare per scontato che l'omosessualità sia sempre compresa?

    Perché pazienza se i tuoi genitori non vogliono che ti fai i piercing o sono delusi che hai fatto Storia e non Medicina:

    questo capita anche ai ragazzi eterosessuali, solo che loro non si suicidano otto volte più dei gay.

    Nessun ragazzino si ammazza perché la mamma non vuole che si fori il sopracciglio

    o perché suona il flauto traverso e non va allo stadio a sostenere la Lazio.

     

    Quanti genitori ci sono così? Non lo so: tutti quelli che riesco :D

    La crescita però è esponenziale: una sola coppia gay dichiarata ha un impatto enorme sull'educazione della generazione successiva.

     

    Non ho nessuna idea se sui ragazzini facciano presa o meno le nuove definizioni.

    L'unica pansessuale che conosco ha compiuto 25 anni la settimana scorsa.

    L'unico gender-fluid è un orsetto gay effeminato di 38 anni

    e l'unica gender-fluid che conosco adesso è una "normalissima" trans (tra virgolette perché le fanno schifo i maschi cis).

     

    Né io né metalheart abbiamo il polso degli adolescenti queer, né abbiamo idea di come si definiranno tra dieci anni.

    Lui lo dice per mera polemica, ma anche se fosse vero non cambia il mio pensiero.

    Sto cominciando a vedere sui figli dei miei amici l'effetto che speravo:

    ovvero la fine della presunzione di eterosessualità da parte dei genitori e l'insegnamento a essere sé stessi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
    27 minutes ago, Almadel said:

    Anche le amichette gender-fluid delle medie - se esistono -

    esistono perché noi LGBT dichiarati siamo amici dei loro padri

    Ma sì certo so che è così 

    Quindi il punto è che dobbiamo continuare a essere semplicemente dichiarati e vivere normalmente e mostrare alle nostre amiche coetanee avviate alla maternità che siamo esseri umani e che gay è bello e che un figlio gay vada accettato? Ma non serve, lo sanno già, non devo fare un grande lavoro di educazione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    10 minutes ago, Almadel said:

    Lo scontro generazionale va benissimo

    Ma quale scontro generazionale, ci stiamo solamente sul cazzo vicendevolmente. 

     

    11 minutes ago, Almadel said:

    va allo stadio a sostenere la Lazio

    In quel caso avrebbero fatto bene a cacciarmi di casa. Per almeno tre motivi diversi. 

     

    14 minutes ago, metalheart said:

    Ma non serve, lo sanno già, non devo fare un grande lavoro di educazione

    Lo sanno già, sì, però non sappiamo come reagiranno alla prova dei fatti.

    Io, in effetti, mi aspetto le peggio cose dalle amiche del mio ragazzo. Forse più dai loro ragazzi, ad essere sincero.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
  • Topic Author
  • 16 minutes ago, metalheart said:

    Ma sì certo so che è così 

    Quindi il punto è che dobbiamo continuare a essere semplicemente dichiarati e vivere normalmente e mostrare alle nostre amiche coetanee avviate alla maternità che siamo esseri umani e che gay è bello e che un figlio gay vada accettato? Ma non serve, lo sanno già, non devo fare un grande lavoro di educazione

    Giusto, scusa.

    Lo sanno già perché hanno visto una lesbica su Buffy

    e hanno cresciuto i loro figli sull'inclusività che hanno appreso sulle reti Mediaset.

    Resta solo da capire perché metà italiani votino per i peggiori omofobi d'Europa

    nonostante l'impatto che Xena la Principessa Guerriera deve aver avuto sulla nostra società 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Per quel che ne so io i ragazzini che fanno le medie si danno del gay quando vogliono insultarsi a vicenda. Dunque lo zio almadel col marito va benissimo ma sono pochi i ragazzini che a quell'eta' sono gayfriendly.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77
    9 hours ago, Almadel said:

     

    La cultura pop non c'entra una fava: mi spiace contraddirvi.

    Quando i Queen pubblicano Bohemian Rapsody  mia madre aveva 22 anni.

    I finocchi nei video musicali, su youtube, su Netflix, al cinema non contano nulla.

    Su questo devo rispondere per forza. Solo che non ho tempo. Lo faccio appena posso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Capricorno57
    Posted (edited)

    Moroso ed io abbiamo frequentazioni più o meno trentennali con alcune famiglie etero che, nel frattempo, hanno avuto figli, bimbi e bimbe che più o meno costantemente abbiamo visto crescere e ora stanno tra 18 e 28 anni circa; 

    queste coppie etero, va riconosciuto, sono di vedute aperte (e grossomodo orientate a sinistra); i bambini ci accoglievano come zii in pratica, ora che sono maturi si intrattengono volentieri con noi anche quando li incontriamo occasionalmente in giro o al bar, e lo fanno con naturalezza pure quando non sono soli 

    di questi, ho conoscenza soltanto di 1 caso di coming out, accolto  positivamente, e chi lo sa se la conoscenza di una coppia gay consolidata ha favorito il processo... 

    beh, male non avrà fatto, no?  

    p.s.: per non fare torti, sostituisco l'espressione "coppia gay consolidata" con "persone dichiarate, regolari e inserite nel tessuto sociale pure se single", sperando di non peggiorare la posizione :beer:

    Edited by Capricorno57

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    Posted (edited)
    56 minutes ago, Almadel said:

    Resta solo da capire perché metà italiani votino per i peggiori omofobi d'Europa

    Perché il tema dei diritti della comunità  lgbt è avvertito come secondario rispetto ai temi economici.

    Pur di non votare una sinistra percepita come incompetente in materia economica e capace solo di alzare le tasse, anche chi a destra non ha nulla contro gli omosessuali finisce per dare il suo voto alla Lega.

    Penso sia un comportamento talmente diffuso da non essere nemmeno considerabile incoerente.

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
    52 minutes ago, Almadel said:

    Giusto, scusa.

    Lo sanno già perché hanno visto una lesbica su Buffy

    e hanno cresciuto i loro figli sull'inclusività che hanno appreso sulle reti Mediaset.

    Resta solo da capire perché metà italiani votino per i peggiori omofobi d'Europa

    nonostante l'impatto che Xena la Principessa Guerriera deve aver avuto sulla nostra società 🙂

    Non ho capito, metà Italia allora vota per omofobi perché non ha abbastanza coppie gay per amici? Se è questa la soluzione all’omofobia non si potrà mai attuare perché non ci sono abbastanza gay, siamo pochi

    In compenso per fortuna c’è un esercito di ragazzine pronte a dichiararsi demisessuali o asex e a dire agli omofobi quanto sia importante rispettare tutt* a prescindere da genere e orientamento

    Che poi siano venute sù così grazie agli amici gay dei genitori ok si può anche dibattere (un po’ ne dubito), fatto sta che saranno loro a fare la differenza da ora in poi

     

    E quest* ragazzin* hanno molta più forza e volontà di socializzare di me, io non posso andare a domicilio dalle mie amiche coetanee ventisettenni e fare da madrino gay

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Capricorno57
    4 minutes ago, metalheart said:

    non ci sono abbastanza gay, siamo pochi

    siamo pochi dichiarati innanzitutto 

    6 minutes ago, metalheart said:

    madrino gay

    Moroso fece madrino 2 volte

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    11 minutes ago, metalheart said:

    E quest* ragazzin* hanno molta più forza e volontà di socializzare di me, io non posso andare a domicilio dalle mie amiche coetanee ventisettenni e fare da madrino gay

    E questo è proprio il punto che invalida parzialmente il discorso di Almadel, selon moi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    1 hour ago, Almadel said:

    E le famiglie ostili esistono ancora. Eccome se esistono. Forse ancora più che in passato.

    Non saprei se "più che in passato"; ho l'impressione che parlare molto più di un tempo di "diversi orientamenti sessuali" abbia aiutato moltissimi genitori a superare paure e pregiudizi...al contempo chi non ne vuol sapere si è arroccato su posizioni sempre più bizzarre e più rigide. 

    La mia impressione è che un tempo in molti facessero un esercizio collettivo di rimozione; non che ad Arzergrande non esistessero omosessuali o bisessuali, ma appena si intuiva l'altrui diversità si tendeva a marginalizzare o negare, o comunque se pure si sapeva, nessuno ne parlava...raramente dichiarati, difficile che i suddetti finocchi potessero confidarsi con amici eterosessuali, quali ad esempio i miei genitori. In provincia anzi ho conosciuto cinquanta/sessantenni velati fedelissimi del duce...probabilmente una sorta di iper compensazione per non dover affrontare a viso aperto un ambiente omofobo.

    26 minutes ago, metalheart said:

    Non ho capito, metà Italia allora vota per omofobi perché non ha abbastanza coppie gay per amici? 

    Stai banalizzando un po' 😅 io appena arrivato all'università ho cercato di fare il disinvolto, dichiarandomi da subito con quasi tutti...non che io mi senta responsabile di grandi conversioni, ma di certo sono stato il primo ragazzo apertamente gay con cui molti miei coetanei hanno fatto una conversazione, preso una birra, organizzato una vacanza...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    12 minutes ago, schopy said:

    difficile che i suddetti finocchi potessero confidarsi con amici eterosessuali,

    I genitori di un'amica hanno un amico fidato gay ma ho idea non siano mai entrati in confidenza tale, in 50 anni, da volerne sapere di più su di lui. Costui esiste, loro ci hanno condiviso vacanze, lui è padrino della figlia , ma la confidenza finisce lì. A sua volta questa amica e il marito vogliono frequentarci ma mai hanno chiesto nulla in più di come va il lavoro o che tempo farà . Motivo per cui eviterei la frequentazione, fosse solo per me. 

    Qurste situazioni di accettazione del dato di fatto ma evitamento di esserne troppo coinvolti è ancora diffuso, i casi descritti da Almadel sono proprio delle bolle. E nel parco pubblico, come diceva anche @marco7, i 13-15 enni sono un concerto di "frocio, porcxxio", quindi sul fatto che le nuove generazioni siano così easy e open non sarei così certo. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4
    Posted (edited)

    Io sono d’accordo con Almadel. 
    Tra l’altro, molti giovanissimi apertamente gay o gay friendly lo sono a scuola e in giro con gli amici, ma non a casa. A casa, se hanno genitori omofobi, di queste cose ne parlano poco o per niente. Questo perlomeno me lo dicono diverse persone che conosco che insegnano nelle scuole secondarie ( medie e superiori). 

     

    Edited by Bullfighter4

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    36 minutes ago, Ghost77 said:

    nel parco pubblico, come diceva anche @marco7, i 13-15 enni sono un concerto di "frocio, porcxxio", quindi sul fatto che le nuove generazioni siano così easy e open non sarei così certo. 

    Dai su, da te non me lo aspetto che ti fermi alla forma senza andare alla sostanza!

    Le sparate da bulletto de stocazzo ci son sempre state da quando esiste l'adolescenza; la differenza oggi e' che se poco poco gratti sotto le abbaiate ad minkiam, trovi che non hanno quelle paure del diverso che c'erano fino ad inizio millennio; anzi sti ranokkietti si fanno zero problemi a rapportarsi col diverso, che sia nero, giallo, frocio, trav o seminarista.

    Il discorso che invece e' da capire bene e' come supereranno la reclusione da lockdown, come dicevo gia' ieri.

    Quella e' l'incognita vera su cui ci giochiamo il futuro

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    Posted (edited)
    21 minutes ago, Bullfighter4 said:

    Tra l’altro, molti giovanissimi apertamente gay o gay friendly lo sono a scuola e in giro con gli amici, ma non a casa

    Ma allora conterebbero più i compagni e gli amici che la famiglia. 

     

    1 hour ago, Ghost77 said:

    Qurste situazioni di accettazione del dato di fatto ma evitamento di esserne troppo coinvolti è ancora diffuso, i casi descritti da Almadel sono proprio delle bolle

    Questo è proprio lo standard dei rapporti umani nella mia famiglia.

    Uno zio/amico gay dichiarato sarebbe stato trattato così, probabilmente. 

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    2 hours ago, Almadel said:

    hanno cresciuto i loro figli sull'inclusività che hanno appreso sulle reti Mediaset.

    Oratio pro Berluscone, actio prima ad forum habita.

    On 7/21/2021 at 12:01 PM, Almadel said:

    E' proprio un fatto di EDUCAZIONE.

    Non vedo che altro potrebbe mai essere:

    se un adolescente vede e conosce normalmente amanti del medesimo sesso senza che alcun genitore o maestro o magistrato abbia da ridire SOLO per l'identità del sesso degli amanti, inevitabilmente sarà educato dalla cultura ambiente a non considerarli obbrobriosamente impudichi, benché certo, crescendo, potrebbe elaborare teorie omofobe per proprio conto, ma in questo caso sarebbe egli l'immorale nella sua aggregazione sociale di riferimento, non gli amanti del medesimo sesso.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    28 minutes ago, Mario1944 said:

    Oratio pro Berluscone, actio prima ad forum habita.

    Non vedevi l'ora di leggerne una, eh?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    Macché:

    ne ho lette molte, ma con questo argomento è la prima.

    Peraltro non posso giudicare in merito, non seguendo le televisioni oltre i telegiornali, ma, se quello che afferma Almadel è vero, le televisioni del nostro hanno occupato il luogo di genitori, maestri e magistrati.

    Certo è raccapricciante sapere che Mediaset abbia sostituito il Simposio e Berlusconi Platone, ma d'altronde le civiltà deperiscono come tutte le cose dell'universo e non è senza ragione che siamo passati dal canone di Policleto alla merda d'artista del Manzoni:

    omnia fert aetas animum quoque.... 😉 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Bullfighter4 said:

    Tra l’altro, molti giovanissimi apertamente gay o gay friendly lo sono a scuola e in giro con gli amici, ma non a casa.

    Anche io alle superiori ero dichiarato con gli amici:

    l'idea di dichararmi ai miei genitori proprio non mi sfiorava :D

    1 hour ago, Mario1944 said:

    Oratio pro Berluscone, actio prima ad forum habita.

    Ero ironico

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    2 minutes ago, Almadel said:

    Ero ironico

    Dunque nessun'efficacia contro l'omofobia per virtù di  Mediaset?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    Posted (edited)

    Da 20 anni a questa parte si sono fatti passi da gigante enormi in termini di accettazione dell'omosessualità e il fattore più determinante è stato appunto il venire allo scoperto di sempre più persone omosessuali. Fra famigliari, amici, conoscenti e anche personaggi famosi, sempre più persone eterosessuali hanno avuto modo di interfacciarsi e interagire con persone omosessuali e capire che alla fine tanto diversi da loro non siamo.

    Proprio per questo non capisco perché lasciarsi andare alla nuova ondata di antagonismo, con certa retorica d'importazione divisiva e che non fa altro che aumentare le distanze e mettere su barriere. Ostilità generalizzata verso gli eterosessuali ridotti ad un unicum come si è anche letto su questo forum pochi giorni fa. La retorica del "maschio bianco etero cis" causa dei mali del mondo. Atteggiamenti che molti attivisti hanno adottato e stanno adottando. Chissà se il tizio che qualche anno fa è stato sommerso di merda per il cartello "Mi piace la patata ma sostengo la parata" al Pride ci è tornato. 

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
  • Topic Author
  • 23 minutes ago, Uncanny said:

    Chissà se il tizio che qualche anno fa è stato sommerso di merda per il cartello "Mi piace la patata ma sostengo la parata" al Pride ci è tornato. 

    Quest'anno al Pride di Padova ce n'erano ben due 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7
    22 minutes ago, Almadel said:

    Quest'anno al Pride di Padova ce n'erano ben due 🙂

    C'era anche il bel demo' al pride di padova ? :hm:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Comunque non capisco una cosa 🤔 un tempo essere gay aveva delle complicanze quindi è normale ipotizzare che ci si nascondesse (magari ci si sfogava più con la pornografia) ma oggi è abbastanza diverso... sembra più naturale. Molti genitori sono preparati (lasciamo perdere casi estremi e di fede) e nella socialità l'omosessualità non è più qualcosa da nascondere 🤔vuoi per le lotte, i pride, vuoi per rupaul e will&grace, vuoi perché la mentalità sta mutando (questo aspetto è interessante e come dimostrato dai vostri esempi di vita) ed è conseguenza di due facce della stessa medaglia: i piccoli (o i giovani) si trovano in un contesto abbastanza favorevole e talvolta tollerante, i genitori invece  vuoi per esperienza diretta, o conoscenza o visione si trovano ad accettare o comprendere questo cambiamento 🤔 quindi a finale non comprendo il problema :ninja:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Ma non eri tu @Tyrael quello che non riusciva a dirlo al fratello e ai genitori ? :sarcastichand:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    16 minutes ago, Uncanny said:

    il fattore più determinante è stato appunto il venire allo scoperto di sempre più persone omosessuali.

    Il peccato non è cancellato dalla moltiplicazione dei peccatori né il delitto abrogato dalla moltiplicazione dei delinquenti:

    è necessario innanzi tutto che la coscienza comune, compresa quella degli stessi peccatori o delinquenti, reputi il peccato non più peccaminoso od il delitto non più criminoso.

    40 minutes ago, Tyrael said:

    vuoi perché la mentalità sta mutando

    Sarebbe da capire perché....

    L'inizio potrebb'essere stata l'obliterazione dell'omoerotismo dall'elenco delle malattie mentali nel 1975.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    30 minutes ago, marco7 said:

    Ma non eri tu @Tyrael quello che non riusciva a dirlo al fratello e ai genitori ? :sarcastichand:

    @marco7 questa uscita è fuori luogo, non rivanghiamo situazioni personali. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Vabbe' @Ghost77. Lui dice che non capisce una situazione che ha vissuto lui stesso e allora il tutto diventa strano.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      13 members have viewed this topic:
      Bloodstar  MartinD0nnay  LindaVanIn  Davix  Syfy  Krad77  Bullfighter4  misterbaby  Cely McFarland  Blueam  BeeFree  freedog  Carota 
    ×
    ×
    • Create New...