Jump to content
Tiamat

Perché sono lento di riflessi?

Recommended Posts

Tiamat

Mi chiedo perché in tutto sono lento di testa. 

Non credo di essere stupido, mi piacciono i giochi di logica e le sfide di intelligenza, ma sono lento. 

Esempio quando mi fanno una battuta o mi dicono qualcosa la risposta da dare mi viene sempre troppo tardi e faccio sempre la figura da ebete. 

Sport, stessa cosa. Esempio sul calcio. Sono bravissimo a calciare rigori e punizioni, perché ho il tempo di prepararmi. Ma durante la partita sono uno scarso, mi sembra sempre che gli altri abbiano una marcia in più. 

Sono conosciuto come uno falloso, ma io non vorrei fare falli, semplicemente arrivo sempre in ritardo. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Ma sei un tipetto ansioso?🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tiamat
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, Tyrael said:

    Ma sei un tipetto ansioso?🤔

     Abbastanza, ma la lentezza è reale, davvero 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Sospetto uhm 🤔 più che lentezza tu voglia rispondere a tono perché vuoi affermarti nel gruppo delle tue amicizie 🤔 in un certo senso far colpo su chi ti vede "ebete" :aha: alla fine è il desiderio di chi viene etichettato sfigato :sisi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Magari hai qualche tratto di neurodiversità, il che non significa essere Aspie ma avere dei funzionamenti differenti dalla maggioranza della popolazione . Anche io a lavoro sono decisamente più capace nella clinica che nell'emergenza, e mi rendo conto di avere dei deficit in tutto ciò che riguarda la "decisione immediata all'interno di un contesto sociale" per cui quest'ultima parte l'ho scartata. 

    È probabilmente vero che gli altri hanno una marcia in più, ma è un discorso relativo a determinati ambiti. In altri sei tu che li sovrasti. 

    Io ad esempio la visualizzo come un gomitolo fitto di cui non vedo gli estremi, e una serranda che mi impedisce l'accesso ai dati mentali. Tu dovessi vederla con gli occhi della mente come la definiresti? 

    36 minutes ago, Tiamat said:

    Esempio quando mi fanno una battuta o mi dicono qualcosa la risposta da dare mi viene sempre troppo tardi e faccio sempre la figura da ebete. 

    Già, è questione di training e di preparare delle risposte standard da adeguare alle situazioni, e vedi che sembrerai "normale". Ti capisco, il mimetismo è un'ottima strategia e ti permette anche di risultare alla fine più brillante di altri. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rocknroll
    On 5/11/2021 at 1:25 PM, Tiamat said:

    Mi chiedo perché in tutto sono lento di testa. 

    Non credo di essere stupido, mi piacciono i giochi di logica e le sfide di intelligenza, ma sono lento. 

    Esempio quando mi fanno una battuta o mi dicono qualcosa la risposta da dare mi viene sempre troppo tardi e faccio sempre la figura da ebete. 

    Sport, stessa cosa. Esempio sul calcio. Sono bravissimo a calciare rigori e punizioni, perché ho il tempo di prepararmi. Ma durante la partita sono uno scarso, mi sembra sempre che gli altri abbiano una marcia in più. 

    Sono conosciuto come uno falloso, ma io non vorrei fare falli, semplicemente arrivo sempre in ritardo. 

     

    Forse tendi molto ad osservare il comportamento delle altre persone a te vicine, facendo anche dei paragoni. Questo potrebbe deconcentrarti e crearti ansia.

    In ogni caso, ogni persona è a sé e ciascuno ha tempi diversi che non sono uguali per tutti, ma questo non significa essere meno intelligenti. Non pensare a come potresti essere valutato dagli altri, piuttosto fidati di te e credi nelle tue capacità.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD

    Ciao collega, (non alludo al calcio ma al modo di reagire) anche a me succede sempre, in una discussione per esempio di non trovare mai le parole giuste per controbattere e alla fine in ogni discussione rimango emarginato, escluso, sono gli altri che parlano e io me ne sto zitto, penso, ma come cazzo fanno gli altri a controbattere subito centrando il problema e te muto come un pesce! e poi a ripensarci, il giorno dopo (la notte porta consiglio) , (ma porcapupazza perché sempre la notte dopo?) 

    On 5/11/2021 at 2:03 PM, Ghost77 said:

    È probabilmente vero che gli altri hanno una marcia in più, ma è un discorso relativo a determinati ambiti. In altri sei tu che li sovrasti. 

    Ti do ragione, gli altri hanno una marcia in più in moltissimi ambiti, vuoi perché sono nozionisti, vuoi perché hanno la capacità di andare subito al nocciolo della questione, vuoi perché loro sovente ne hanno esperienza della cosa di cui parlano e tu no; io in me vedo e mi dico: maccome! Tizio ha vissuto tutte ste cose, ha fatto questo e quest'altro , si è trovato in certe situazioni e ha dovuto reagire per arrivare al dunque...e in tutto sto tempo io mi chiedo: e io dove ero? Dove ho vissuto? Cosa ho fatto? Mi sono estraniato dal mondo, sarà il carattere chiuso sicuramente, sarà dovuto sicuramente da condizionamenti esterni, 

     

    On 5/11/2021 at 2:03 PM, Ghost77 said:

    In altri sei tu che li sovrasti.

    Purtroppo io li sovrasto solo in un singolo ambito , 1000 ambiti altrui contro un unico mio ambito, che è quello che mi piace di più, quello che mi appassiona, quello che ho sempre vissuto,  dove in questo unico ambito ho padronanza della situazione, e posso ribattere perché non devo pensare a cosa dire, ma la risposta a un quesito o che altro, mi esce dalle labbra come spontanea, come naturale e innata (per me che già l'ho vissuta e ampiamente testata).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch

    In realtà è un'abilità che si può anche acquisire. Certo che se i tuoi amici parlano di meccanica quantistica c'è poco da intervenire. Ma nelle discussioni normali si può intervenire per esprimere un punto di vista senza per forza usare categorie di giusto o sbagliato. Mi ci ritrovo nella descrizione dell'opener nei miei 20 anni. Mi sono un po' sforzato a dire la mia, un po' alla volta e col tempo mi sono lasciato alle spalle quelle insicurezze sul sembrare lenti o imbranati.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      17 members have viewed this topic:
      davydenkovic90  Sampei  Mako  nayoz  Almadel  Micioch  Dragon Shiryu  Lor24  Rocco88  metalheart  blaabaer  Krad77  clockietockie98  freedog  Paolo91  Saramandasama  Federico89q 
    ×
    ×
    • Create New...