Jump to content
SelvaggioD

Il mio CO, sono sempre in ritardo

Recommended Posts

SelvaggioD

Ci sto meditando leggendo i CO degli altri, anche qui mi sento fuori luogo (per l'età)  visto che sono tutti verso i genitori (i miei uno deceduto e l'altro troppo vecchia e spaesata per rendersi conto di quello che le sta intorno) e gli amici, anzi per gli amici no: mi sto accorgendo che un amico in particolare (come ho letto in precedenza l'amicizia dovrebbe crearsi da casi fortuiti e non programmati e questo vale per me) che ha 20 anni più di me, è proprio lui che alludendo e insistendo sta cercando di spingermi a  fare sto benedetto CO. È successo pochi giorni fa. Lui ha lavorato con colleghi gay, ma lui non lo è. Ci si conosce da quarant'anni. Lui si è reso conto che forse sono gay, ma spera per quel poco di percentuale che ci possa essere, spera di non sentirsi dire che io sono gay. Quando glielo dirò (sono all'80% del coraggio che mi serve, me ne manca un 20%) ; mi sono stufato di aspettare tanto prima o poi glielo devo dire, anzi, confermare! Ah ah ah.  vi farò sapere (forse il mio blocco è il non aver coraggio)

Tra gli altri amici, molti hanno fatto allusioni all'esistenza di un mondo gay, ma nessuno mi ha mai chiesto in modo diretto se sono gay o no, forse per non mettermi in imbarazzo  o  forse per il rispetto dell'altro o forse per non offendere nessuno. Lo capirei adesso ma non 30anni fa! Visto che si era sempre in tre o più insieme, gli altri continuavano a parlare fra di loro e io continuavo a dirmi "non me lo hanno chiesto direttamente, meno male! Mi serei sentito Moooolto in imbarazzo" ,

una mia amica, nome di fantasia Anna, invece, mi ha invitato 30 anni fa a casa sua, li incontro, Lei e suo Marito, loro di idee molto più aperte di tutti gli altri, mi ha affrontato in modo diverso, si parlava del più e del meno ed a un certo punto mi lancia un sasso, dice"ma guarda che io ho 2 amici gay," (soggezione) poi si continua a parlare di altro. Ai saluti (sigh! sono passati 30 anni da allora) mi dice: D. ti devi decidere! devi decidere da che parte stare e io le dissi  si si ci penserò (sono passati 30 anni ma non ne passeranno 31 per dirglielo! )

Non so, ma perche' la gente non me lo chiede direttamente se sono gay o no? Forse perche' un tempo era un argomento ancora tabù? Leggo che oggi qualcuno è più propenso a essere diretto (forse lo chiede in modo indifferente) forse sta diventando più normale il chiederlo.

Adesso sono in chat con voi e la domanda la faccio a voi, anche se non siete un "campione significativo" come dicono gli statistici, ma siete di parte; anzi adesso che ci penso, lo dovrei chiedere agli eterosessuali e non a voi, vabbe' ormai lo ho scritto e non lo cancello.tanto quando farò (mi sembra di essere Conte "farò faremo stiamo facendo"  il CO glielo chiederò a loro direttamente!

Ciaone a tutti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
2 hours ago, SelvaggioD said:

Non so, ma perche' la gente non me lo chiede direttamente se sono gay o no?

Un po' perché questa cosa è tabù. Tipo un parente che non appena scopre che sei gay smette immediatamente di chiederti della tua vita sentimentale dopo essersi fatto i cazzo tuoi per anni, magari.

Un po' perché è indelicato. Perché trovarti davanti a una persona con le idee confuse, o che non si è accettata etc. e fare una domanda così in maniera brutale può fare danni. Dipende poi dal contesto, ovvio. 

2 hours ago, SelvaggioD said:

Ai saluti (sigh! sono passati 30 anni da allora) mi dice: D. ti devi decidere! devi decidere da che parte stare

Se a 30 anni non hai mai avuto una ragazza e non parli mai di donne, il dubbio viene. Di solito le persone che ci stanno intorno sanno già che siamo gay, però non per questo possiamo evitare il co.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianduiotto
2 hours ago, SelvaggioD said:

Lui si è reso conto che forse sono gay, ma spera per quel poco di percentuale che ci possa essere, spera di non sentirsi dire che io sono gay.

Se pensi che si sia reso conto che sei gay e percepisci che ti sta spingendo a dirglielo, perché dovrebbe sperare di sentirsi dire che non sei gay? 

Anche secondo me le persone attorno a te hanno già metabolizzato da tempo il fatto che potresti essere gay. Forse la cosa che li sorprenderebbe davvero é lo scoprire che tu ti stai accettando solo ora.

2 hours ago, SelvaggioD said:

Non so, ma perche' la gente non me lo chiede direttamente se sono gay o no?

Forse perché pensa che sia indelicato. E cmq quando qualcuno ci ha provato a prenderla alla larga o con qualche allusione, tu come hai reagito?

 

2 hours ago, SelvaggioD said:

"non me lo hanno chiesto direttamente, meno male! Mi serei sentito Moooolto in imbarazzo" ,

Avrebbe avuto senso mettere qualcuno alle strette in modo esplicito se poi la reazione più probabile in un omosessuale che non si accetta sarebbe stata quella negare e chiudersi ancor di più a riccio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
SelvaggioD
  • Topic Author
  • 10 minutes ago, gianduiotto said:

    Forse perché pensa che sia indelicato. E cmq quando qualcuno ci ha provato a prenderla alla larga o con qualche allusione, tu come hai reagito?

    Li per li me ne sono sempre stato zitto,  facendo finta di non aver recepito il messaggio e parlando di altro. Ora, col senno del poi, mi dico " ma quanto sono stato deficiente!"  quante occasioni perdute!  Non so, forse per dirla in modo investigativo, penso che alle volte sia meglio un confronto all'americana (diretto) anziché interrogare ciascuno individualmente

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77

    Ho 43 anni e le persone che mi hanno chiesto “sei gay?” in modo diretto sono pochissime. 5 o forse anche meno. La gente aspetta che sia tu a parlarne. Penso che nella maggioranza dei casi venga considerata una domanda molto “invadente”.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • <<Ma siano benedetti i gerontofili, un giorno anche noi avremo 60 anni e a chi non farebbe piacere un 20enne che ti rimorchia? >> lette in un tuo post sul CO giù la maschera, Krad...parole sante!

    1 hour ago, Krad77 said:

    Penso che nella maggioranza dei casi venga considerata una domanda molto “invadente”.

    Si hai perfettamente ragione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77
    48 minutes ago, SelvaggioD said:

    parole sante!

    E mi mancano “solo” 17 anni!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    7 hours ago, SelvaggioD said:

    Non so, ma perche' la gente non me lo chiede direttamente se sono gay o no? Forse perche' un tempo era un argomento ancora tabù? Leggo che oggi qualcuno è più propenso a essere diretto (forse lo chiede in modo indifferente) forse sta diventando più normale il chiederlo.

    Tra i piskelli (età dai 15 ai 24) non ci sono formalità magari nel tuo caso sì. Poi dipende anche dal grado di sensibilità ed educazione. 

    Però a leggerti stai sulla buona strada per fare co ed è questo che conta :sisi: lo si evince pure da questo: 

    7 hours ago, SelvaggioD said:

    Ciaone

     🤣 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch

    Me lo hanno chiesto solo una volta nella vita direttamente e parlavo del mio allora compagno come "partner", ho dovuto dire una cazzata perché stavamo a Singapore e c'è ancora molta chiusura da una parte minoritaria dei Singaporeani e il mio marito lavorava in una scuola.

    Per il tuo coming out il mio consiglio è di farlo con Anna, visto che ha già mostrato molta apertura verso l'argomento, piuttosto che con l'altro amico che da come lo hai descritto sembra meno aperto mentalmente. Secondo me una volta fatto con Anna il resto dei coming out sarà più facile

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • 😚😀

    1 minute ago, Micioch said:

    .

    Per il tuo coming out il mio consiglio è di farlo con Anna, visto che ha già mostrato molta apertura verso l'argomento, piuttosto che con l'altro amico che da come lo hai descritto sembra meno aperto mentalmente. Secondo me una volta fatto con Anna il resto dei coming out sarà più facile

    Si infatti, e non vedendola da circa 30 anni, (avra' cambiato numero di telefono?) le ho già mandato un messaggio sulla sua pagina Facebuk, visto che quando lo apro, la vedo sovente...se non mi risponde provero' via telefono, tanto è una amica comune e posso risalire a lei via una altra mia amica (L.*) e collega che sa già tutto di me , nel senso che le ho già detto che sono gay. Averle fatto il CO, non è cambiato nulla, ci si vede ogni tanto, lei fa la sua vita e io la mia, ma forse tra le due opzioni, dirlo o no, sono contento di averglielo detto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    20 minutes ago, SelvaggioD said:

    le ho già mandato un messaggio sulla sua pagina Facebuk

    Messaggio privato, vero? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • Ehm ... Non so,  (beccato! Quanto sono ignorante !) comunque, da quello che le ho scritto, gli altri non capiranno nulla, ho scritto, ho ripetuto parole dette da lei abbastanza vaghe, ah si ve l'ho già detto poco più sopra ( ... Ti devi decidere da che parte stare...,) il CO vero e proprio penso lo farò per telefono

    PS: mi sa che invece gli altri avranno capito benissimo, ma chissenefrega

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch

    Ah scusa pensavo fossi ancora in contatto regolare con lei. Allora proverei con un amico con cui sei più in contatto e che probabilmente avrà una reazione positiva al tuo co.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Micioch said:

    Allora proverei con un amico con cui sei più in contatto

    domanda: ma esite ALMENO un tuo amico che vedi/senti? non dico tutti i giorni, mi accontenterei di un paio di volte a settimana...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    Posted (edited)

    Selvaggio,

    tranquillo! Sei già sulla buona strada. Hai cmq, più o meno, fatto CO con noi, presentandoti anche con foto.  Non è che puoi tornare indietro di 30 anni o recuperare cmq il tempo andato.

    Guarda al futuro, o meglio al presente. Lascia perdere 'sta Anna che non vedi da 30 anni, ormai è una occasione persa. Non puoi vivere nel passato, o di rimpianti. Io, fossi al tuo posto, probabilmente non considererei neanche il tizio ottantenne, che mostra non gradire di essere fatto parte delle tue inclinazioni.

    ORA, presta più attenzione alle circostanze che la vita ti offre.Ti offre ORA. Ti si presenteranno incontri, sociali o amicali, in cui rivelarti. Ma senza andare a cercare persone del lontano passato, o vecchietti prevenuti, o ragazzetti sconosciuti dei quali ignori anche possibili reazioni infastidite. Intanto, hai fatto CO con noi.  😉

    Edited by castello

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • Tranquilli ragazzi, la mia amica Anna mi ha risposto su FB che era contenta di sentirmi,

    8 hours ago, Ghost77 said:

    Messaggio privato, vero? 

    Grazie Ghost per la pulce nell'orecchio, perché come si suol dire "la nave stava andando alla deriva"  ma ora la ho messa sulla giusta rotta grazie anche all'aiuto della mia amica L.*. Sia Anna che L.*  stanno a circa 200 km da me perché io da Torino mi sono trasferito al mare. Anna, si sono circa 30 anni che non la sento, ma visto che mi ha risposto contenta vuol dire che si , si è amici veri. (Vedi qui sotto) 

     

    6 hours ago, freedog said:

    domanda: ma esite ALMENO un tuo amico che vedi/senti? non dico tutti i giorni, mi accontenterei di un paio di volte a settiman

    Mmmhhhhm mica per nulla mi hanno dato del selvaggio!

    Per la prima parte della domanda sicuramente ti deludo (il sentirsi tutti i giorni) non è mai successo e per la seconda rischio ancora di deludenti, va molto a momenti e in modo casuale nel senso che mediamente  in un mese ci si sente 1o 2 volte! Sono proprio fuori dal mondo!

    Confesso che ho omesso di dirvi, che la maggior parte degli amici/amiche  è stata in barca con me almeno almeno 3mesi continuativi a stagione (estiva) e altri 2 o 3 anni di fila! Sono pochi ma buoni! 

    Mi sto concentrando per scrivere (adesso non si può fare altro!) a una associazione gay, che si trova a circa 25 km da da dove abito

    3 hours ago, castello said:

    Ti si presenteranno incontri, sociali o amicali, in cui rivelarti. 

    Giusto per sapere quali sono le attività che fanno (associazioni arcigay), è un modo per socializzare

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • Tranquilli ragazzi, la mia amica Anna mi ha risposto su FB che era contenta di sentirmi,

    15 hours ago, Ghost77 said:

    Messaggio privato, vero? 

    Grazie Ghost per la pulce nell'orecchio, perché come si suol dire "la nave stava andando alla deriva"  ma ora la ho messa sulla giusta rotta grazie anche all'aiuto della mia amica L.*. Sia Anna che L.*  stanno a circa 200 km da me perché io da Torino mi sono trasferito al mare. Anna, si sono circa 30 anni che non la sento, ma visto che mi ha risposto contenta vuol dire che si , si è amici veri. (Vedi qui sotto) 

     

    12 hours ago, freedog said:

    domanda: ma esite ALMENO un tuo amico che vedi/senti? non dico tutti i giorni, mi accontenterei di un paio di volte a settiman

    Mmmhhhhm mica per nulla mi hanno dato del selvaggio!

    Per la prima parte della domanda sicuramente ti deludo (il sentirsi tutti i giorni) non è mai successo e per la seconda rischio ancora di deludenti, va molto a momenti e in modo casuale nel senso che mediamente  in un mese ci si sente 1o 2 volte! Sono proprio fuori dal mondo!

    Confesso che ho omesso di dirvi, che la maggior parte degli amici/amiche  è stata in barca con me almeno almeno 3mesi continuativi a stagione (estiva) e altri 2 o 3 anni di fila! Sono pochi ma buoni! 

    Mi sto concentrando per scrivere (adesso non si può fare altro!) a una associazione gay, che si trova a circa 25 km da da dove abito

    9 hours ago, castello said:

    Ti si presenteranno incontri, sociali o amicali, in cui rivelarti. 

    giusto per sapere quali sono le attività che fanno (associazioni arcigay), è un modo per socializzare e fare qualcosa di diverso che non sia il lavoro che non ha orari e tempi e che è diventato un passatempo

    Ho un collega di lavoro (75 anni circa) che ci si vede almeno 1 volta la settimana, qui al mare, sta su una altra barca, che poi è diventato amico, ma non così tanto da parlargli di problemi sentimentali, il problema è che mi considera come un figlio, ma il suo ha la metà degli anni che ho io. Quando io sono nato, mio padre aveva 50 anni, quando io avevo ne avevo 20 lui 70, era quasi mio nonno, e non c'è quasi mai stata comunicazione.

    Vabbe' qui mi fermo

     Ps: Bizzarro il modo di memorizzare i post

    L'aggiornamento sono le ultime circa 8 righe

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • Aggiornamento: ho contattato Anna x telefono, ho parlato di tutto di più e poi le ho detto che sono gay, Lei era contenta, forse perché erano 30 anni che non ci sentivamo, mi ha detto: l'importante è essere felici e contenti con se stessi, poi abbiamo parlato di altro poi mi ha chiesto: e il fidanzato ce lo hai già e io: no non ancora

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    7 minutes ago, SelvaggioD said:

    forse perché erano 30 anni che non ci sentivamo

    Devo ammettere che, se pur ti è stata utile a toglierti il primo peso, è comunque una situazione curiosa. 

    Mi sono immedesimato nella situazione e mi è venuto da pensare che se non sento una persona anche solo da 10 anni un motivo c'è. Qui ne sono passati trenta, per cui quello che voglio dire è di non stupirti se questa conversazione non porterà comunque a nulla. Sicuramente lei avrà mostrato felicità ma esiste anche la possibilità che nel mentre si sia chiesta perché la contatti dopo 30 anni, e sarebbe legittimo . 

    Comunque, ora che hai svoltato l'angolo puoi iniziare a vivere veramente, dai! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gianduiotto
    Posted (edited)

    La cosa antipatica dei coming out venuti bene è che poi rompono purché vogliono conoscere il fidanzato. Come se trovare un  fidanzato fosse facile!!!😜

    Cmq sono felice per te 😉

    Edited by gianduiotto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    11 minutes ago, gianduiotto said:

    La cosa antipatica dei coming out venuti bene è che poi rompono purché vogliono conoscere il fidanzato. Come se trovare un  fidanzati fosse facile!!!😝

     

    È  vero!!

    🤣🤣🤣🤣🤣🤣

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • A Ghost: si il motivo c'è? Lei 30 anni fa mi chiese di decidere da che parte stare e io dopo 30 anni mi sono deciso di dichiararmi ( purtroppo non sono io che decido liberamente , sono le circostanze i ripensamenti ecc che ti mettono in condizione di fare CO ) se l'avessi sentita dopo 10 anni, che le dicevo? Di tutto ma non che ero gay; vabbe' il passato è passato, daccordissimo

    A gianduiotto: se ti chiedono sempre del fidanzato è uno sprone per cercartene uno☺

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    1 minute ago, SelvaggioD said:

    Lei 30 anni fa mi chiese di decidere da che parte stare e io dopo 30 anni mi sono deciso di dichiararmi

    Aspetta, non è stato colto l'intento del mio intervento per cui cercherò di essere più chiaro. 

    Tu mi hai risposto dicendo che l'avessi sentita 20 anni fa non saresti stato pronto al coming out. Ed è vero. Ma il fatto è un altro. 

    Il fatto che per te lei sia un'amica non è cosa per forza reciproca, anzi il buon senso fa pensare che il rapporto sia finito, rotto, estinto se in 30 anni non vi siete sentiti. 30 anni di silenzio non sono un pugno di mesi, sono tutto il tempo in cui un individuo ci mette a nascere e a diventare adulto. Una persona educata, al telefono, ti appoggia perché capisce che stai passando un momento di transizione, ma probabilmente pensa "ma che vuole questo? “. 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • Si adesso ho colto il succo del discorso , grazie, e posso appoggiare il tuo pensiero, ma si entrerebbe in un giro vizioso, mi verrebbe voglia di chiederle se mi ha risposto x (pietà ) educazione oppure no, dicendole che un tizio con cui ho parlato  pensa che possa essere solo una risposta educata la risposta che tu Anna mi hai dato. Concordo con te che sto discorso potrebbe essere lungo e che non porterebbe da nessuna parte e lo chiudo anche io. Forse...ti dico anche quello che lei mi ha detto (fondamentale)

    Dopo che mi ha chiesto del fidanzato mi ha detto: memorizzo il tuo numero di cellulare (io il suo l'ho sempre lasciato)  perche' sarei molto contenta se ci vedessimo da te in quella bella casa al mare (che già vide 30 anni fa) quando ci si potrà muovere

    PS non volevo troppo dilungarmi in cose che potrebbero essere noiose, comunque io sono dell'idea che se uno ha un dubbio è meglio chiedere e chiarirlo, nema problema

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch
    Posted (edited)

    Vabbè l'importante è che ti sei aperto con qualcuno, poco importa cosa ne verrà fuori con la tua amica col tempo. Spero che ti sia sentito alleggerito. 

    (A me comunque avrebbe fatto piacere risentire un amico dopo 30 anni)

    Nelle associazioni lgbt fanno diverse attività culturali, politiche, sociali. Cineforum, cene, etc.

    Qua a new york , l'associazione vicino dove abito con il lockdown fa un sacco di meeting online ogni giorno con diversi temi da discutere. Non so se quella in cui vorrai andare fa qualcosa di simile. Manderei una mail a loro per informarmi.

    Un altro canale che puoi esplorare sono i Meetup, ma non so quanto siano ancora usati in Italia. Qui trovi diversi gruppi gay che organizzano la serata  degustazione di birra, la passeggiata al parco,.etc. 

    Edited by Micioch

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SelvaggioD
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Micioch said:

    Manderei una mail a loro per informarmi

    Si concordo in toto con quello che dici, e la mail per informarmi me la sono già scritta su un pezzo di carta per poi copiarla e inviarla. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 hours ago, Micioch said:

    Un altro canale che puoi esplorare sono i Meetup, ma non so quanto siano ancora usati in Italia

    qui i meetUp sono out, da quando i grillini se ne sono praticamente appropriati manu militari poco prima di diventare 5stelle

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      3 members have viewed this topic:
      marce84  FreakyFred  Liam 
    ×
    ×
    • Create New...