Jump to content
Omni

Amicizia complicata

Recommended Posts

Omni

Salve, ragazzi. Come promesso in shout l'altro giorno, vi sottopongo una bella gatta da pelare nella speranza che i vostri pareri mi aiutino a far chiarezza. 

 

Si tratta del mio migliore amico, D. L'ho invitato a stare da me per qualche tempo a inizio Gennaio, perché proprio in quel periodo ho ricevuto un due di picche da un uomo con cui mi stavo frequentando, e speravo che avere D vicino mi avrebbe aiutato a superare il tutto più facilmente. C'è stato qualche contrasto sia perché abbiamo caratteri molto diversi, sia perché io ero spesso di cattivo umore e difficile da gestire, ma tutto sommato stavamo bene insieme. Così bene che ci siamo ritrovati a comportarci da coppia, c'era anche del sesso di mezzo nonostante lui comunque volesse frequentare altri. La sua permanenza si è protratta fino ad un paio di settimane fa, quando un litigio furioso (colpa di un "amico" comune conteso da entrambi) ha rischiato di rovinare irreparabilmente il nostro rapporto- ci siamo riappacificati ma ho ritenuto opportuno che restassimo lontani per qualche tempo. 

 

Quando ci siamo salutati.. è scoppiato in lacrime. Mi ha poi confessato che separarsi da me l'ha fatto sentire come quando, anni prima, doveva momentaneamente allontanarsi dal suo fidanzato di allora. Ma noi.. non stiamo insieme? 

 

Vorrebbe ritornare a breve, ma sto temporeggiando perché il mio umore non è dei migliori ultimamente, e ho paura che questo ci porti a litigare di nuovo. Non voglio assolutamente essere un fardello per lui.. come posso gestire questo pasticcio? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Omni
  • Topic Author
  • 5 minutes ago, davydenkovic90 said:

     

    oh, io l'avevo detto che era un pippone 🤣

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    aspè, mettiamo un po' di paletti, chè hai dato per scontate alcune cose che potremmo non sapere, non conoscendoti:

    1. D è gay, e sa che anche tu lo sei
    2. la vostra è una (storica?) amicizia with benefits
    3. forse però per lui è anche qsa di più, vista la sua reazione quando vi siete lasciati
    4. non ho capito se siete (stati?) pure coinquilini o se lo ospiti/hai ospitato a caa tua

    ora, se tutte queste premesse fossero corrette, non capisco come tu possa 

    6 hours ago, Omni said:

    essere un fardello per lui

    visto che, a quanto sembra, tornerebbe da te di corsa.

    infine:

    6 hours ago, Omni said:

    come posso gestire questo pasticcio? 

    forse dovresti cominciare a chiarirti cosa siete e/o cosa provi per lui, non credi?

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Provate qualcosa l'un l'altro ma il litigio è nato per un terzo che vi contendevate. 

    Oh ragazzi, se vi chiarite potrete capire se è solo affetto o un inizio di una relazione dalle basi poly! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    A me sembra una normalissima coppia aperta.

    E non vedo motivi per "contendersi" un terzo, visto che potete farlo in tre.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Omni
  • Topic Author
  • 19 hours ago, freedog said:

    aspè, mettiamo un po' di paletti, chè hai dato per scontate alcune cose che potremmo non sapere, non conoscendoti:

    1. D è gay, e sa che anche tu lo sei
    2. la vostra è una (storica?) amicizia with benefits
    3. forse però per lui è anche qsa di più, vista la sua reazione quando vi siete lasciati
    4. non ho capito se siete (stati?) pure coinquilini o se lo ospiti/hai ospitato a caa tua

    Perdonami, in effetti ho sorvolato su molti dettagli per evitare post infiniti. Andiamo con ordine.. 

    1. Sì, ci siamo conosciuti perché era amico del mio ex quindi non ci sono mai stati segreti

    2. Suppongo che per un periodo lo siamo stati, sì. Quando ci siamo incontrati dal vivo per la prima volta (scorsa estate) e abbiamo passato svariati giorni insieme, c'è stato del tenero e speravo che le cose tra noi prendessero una certa piega. Quando poi però D. mi ha assicurato che non ci saremmo mai diventati una coppia a tutti gli effetti (odia le relazioni monogame e le limitazioni che esse comportano) ho cercato di accettare il tutto e andare avanti. Mi ero ripromesso che non saremmo più finiti a letto ma il problema è che.. non è stato così. D. vede il sesso come un gioco mentre io cerco di dargli una qualche valenza- queste nostre differenze mi hanno frustrato non poco in passato. 

    3. È quello che sto cercando di capire.. 

    4. Dall'estate fino a metà Febbraio io ho ospitato lui svariate volte, per periodi man mano sempre più lunghi. L'ultima volta è stato da me più di un mese 

    17 hours ago, Ghost77 said:

    Provate qualcosa l'un l'altro ma il litigio è nato per un terzo che vi contendevate. 

    Oh ragazzi, se vi chiarite potrete capire se è solo affetto o un inizio di una relazione dalle basi poly! 

    L'amico in comune (lo chiamerò M. per distinguerlo) ha complicato ancor di più le cose, senza dubbio. Io sono certo di provare un fortissimo affetto nei suoi confronti, non per niente lo reputo il mio migliore amico, ma una relazione poly la escludo a priori perché sono dinamiche che non fanno per me 😣 Almeno visti tutti i litigi che io e D abbiamo avuto. 

    17 hours ago, Almadel said:

    A me sembra una normalissima coppia aperta.

    E non vedo motivi per "contendersi" un terzo, visto che potete farlo in tre.

    Il punto è che io non ho mai acconsentito ad avere una relazione aperta con lui. Si è evoluto tutto in itinere, per così dire. 

    Riguardo ad un eventuale threesome.. nah. Proprio non mi ci vedo. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Vabbe' ma che presupposti ci sono, allora? 

    La mia attuale relazione è evoluta a partire da una frequentazione diciamo così "scherzosa" nell'arco di 10 mesi, capisco dunque questa dinamica molti dilatata.

    Però, anche se c'è voluto quasi un anno, non c'erano contrasti alla base così netti sul sesso. Gli aggiustamenti per transitare dal regime di sesso occasionale al regime di monogamia sono stati minimi (anche se non del tutto indolori, va detto). 

    Se non sei per la coppia aperta e nemmeno ti piace il sesso a tre, con un ragazzo così non puoi starci, temo.

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Lui ti ha fatto capire di essere innamorato di te e di volere una coppia aperta,

    mentre tu lo vorresti solo come coinquilino e scopamico. Ho capito bene?

    In più sei di cattivo umore e se tornasse a vivere con te lo faresti stare male,

    col rischio di cacciarlo di nuovo per questioni di ragazzi.

    Ho riassunto bene?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Scusa per ciò che sto per dire ma una parte di me (la cinica che non sniffa) vede la sua presenza da te principalmente come vantaggio materiale o affettivo o entrambi 🤔 

     

    Vedo poi che te hai una visione del sesso abbastanza differente dalla sua  ti consiglio (imho) di escludere il sesso nel vostro rapporto e di comportarvi meramente come amici. Il sesso è un plus valore (quasi sempre) ma in questo caso no. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    11 hours ago, Bloodstar said:

    La mia attuale relazione è evoluta a partire da una frequentazione diciamo così "scherzosa" nell'arco di 10 mesi,

    tu non fai testo, bradipo come sei

    14 hours ago, Omni said:

    D. mi ha assicurato che non saremmo mai diventati una coppia a tutti gli effetti (odia le relazioni monogame e le limitazioni che esse comportano) ho cercato di accettare il tutto e andare avanti.

    insomma vuol fare l'ape svolazzante di.. fiore in fiore in piena pandemia, con coprifuochi ogni sera e limitazioni assortite (oh, chiariamoci subito: son regole buone & giuste, finchè non se ne esce. non sono negazionista, no vax o pro coglionate varie).

    Se ragionasse col cervello e non col pisello, adesso gli converrebbe fare il fidanzatino fedele, così rimedierebbe casa, cibo, letto e.. sollazzo quando capita dalle tue parti. E poi vedere come evolve col tempo tra voi: chi ci dice che alla lunga non si troverebbe perfino bene in una coppia chiusa, se fossi tu quello giusto per lui?.

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    32 minutes ago, freedog said:

    l'ape svolazzante di.. fiore in fiore 

    "Come un'ape ne' giorni d'aprile
    va volando leggera e scherzosa,
    corre al giglio, poi salta alla rosa,
    dolce un fiore a cercare per sé,
    fra le belle m'aggiro e rimiro:
    ne ho vedute già tante e poi tante;
    ma non trovo un giudizio, un sembiante,
    un boccone squisito per me.".

    Rossini - La Cenerentola - Come un'ape - Sesto Bruscantini - Vittorio Gui (1953) - YouTube

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    veramente io pensavo più a questa

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    4 hours ago, freedog said:

    chi ci dice che alla lunga non si troverebbe perfino bene in una coppia chiusa, se fossi tu quello giusto per lui?

    Tu da cosa hai dedotto che Omni lo vorrebbe come fidanzato?

    Finora è l'altro a essersi esposto sentimentalmente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    4 hours ago, freedog said:

    veramente io pensavo più a questa

    A ciascuno le sue api.... 😉 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nayoz

    tipico dei maschi: vogliono trombarsi il mondo, e poi ci restano male se qualcuno si comporta come loro...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Omni
  • Topic Author
  • Update: abbiamo discusso per l'ennesima volta del nostro rapporto e lui mi ha confermato che già da tempo sa che quello che prova per me non è abbastanza intenso da definirsi "amore".

    Sapeva eppure ha continuato a comportarsi in modo ambiguo nei miei confronti e soprattutto a venire a letto con me? Non dico che mi abbia illuso di proposito, perché in effetti aveva detto chiaramente di non volere una relazione. Però.. non so. Perché mi sento usato? 

    Voglio metterci una pietra sopra, comunque. Abbiamo deciso di escludere il sesso dalla nostra amicizia e di concentrarci sull'andare d'accordo e sostenerci nonostante le nostre differenze. 

    Grazie ancora a tutti per l'aiuto ☺️

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dubbioso94
    2 hours ago, Omni said:

    Sapeva eppure ha continuato a comportarsi in modo ambiguo nei miei confronti e soprattutto a venire a letto con me? Non dico che mi abbia illuso di proposito, perché in effetti aveva detto chiaramente di non volere una relazione. Però.. non so. Perché mi sento usato? 

    perchè ti avrebbe illuso?ti aveva detto dall inizio che non voleva una relazione monogama,il pianto di quando lo hai cacciato non significa che ti amasse ma semplicemente che si trova bene con te e ha sparato la cazzata di paragonarti al suo ex per farti cambiare idea perchè si diverte e gli fa comodo stare con te.

     

    2 hours ago, Omni said:

    Voglio metterci una pietra sopra, comunque. Abbiamo deciso di escludere il sesso dalla nostra amicizia e di concentrarci sull'andare d'accordo e sostenerci nonostante le nostre differenze. 

    sarà cinico ma credo proprio che in poco tempo diverrete dei tipi che quando incontri gli dici ciao con un sorriso ma non ti fermi a parlare.La vostra amicizia è sempre stata basata sul sesso e avete tante differenze quindi non credo che senza questa durerà

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    3 hours ago, Omni said:

    Perché mi sento usato? 

    Non è che per caso sei passivo?

    Se lo sei, è per quello.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Omni
  • Topic Author
  • 20 hours ago, Almadel said:

    Non è che per caso sei passivo?

    Se lo sei, è per quello.

    Sono per lo più top ma con lui ho fatto da bottom perché.. senza tanti giri di parole, non riusciva a prenderlo. 

    Alma, quello che suggerisci tu mi è capitato sinceramente. Ma non con lui 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    46 minutes ago, Omni said:

    Sono per lo più top ma con lui ho fatto da bottom perché.. senza tanti giri di parole, non riusciva a prenderlo. 

    Alma, quello che suggerisci tu mi è capitato sinceramente. Ma non con lui 

    Te lo chiedo perché la manfrina del "sentirsi usato" - non so perché -

    è appannaggio praticamente solo di chi fa il passivo.

    Io infatti ti consiglio lestamente di liberarti da questa idea

    e pensare piuttosto che sei tu lo stronzo che lo fa piangere,

    che lo caccia di casa quando gli gira e che lo manipola coi suoi cambi d'umore;

    che decide quando scopare e che genere di rapporto dovreste avere.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Omni
  • Topic Author
  • On 3/4/2021 at 10:03 PM, Almadel said:

    Te lo chiedo perché la manfrina del "sentirsi usato" - non so perché -

    è appannaggio praticamente solo di chi fa il passivo.

    Io infatti ti consiglio lestamente di liberarti da questa idea

    e pensare piuttosto che sei tu lo stronzo che lo fa piangere,

    che lo caccia di casa quando gli gira e che lo manipola coi suoi cambi d'umore;

    che decide quando scopare e che genere di rapporto dovreste avere.

    Perché mai dovrei sentirmi uno stronzo ad avere voce in capitolo sulla questione sesso? È mio sacrosanto diritto smettere di andare con lui se la cosa mi fa stare male. Ma scherziamo? 

    Poi, io l'avrei fatto piangere e cacciato di casa? Lui ha pianto quando ci siamo salutati in stazione perché non ci saremmo visti per qualche tempo, rispetto a "sei lo stronzo che lo fa piangere" c'è una bella differenza. E torno a sottolineare che lui sia tornato a casa sì su mia richiesta, ma ne abbiamo discusso civilmente e a cuore aperto. Non l'ho cacciato. Ma vivere insieme (in un appartamento molto piccolo fra l'altro) era diventato pesante a causa dei frequenti litigi.

    È pur vero che i miei malumori siano difficoltosi da gestire ma da parte mia non c'è ALCUNA intenzione di manipolarlo. Sono necessari ulteriori chiarimenti? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...