Jump to content
Prince1999

Il momento della decisione cruciale

Recommended Posts

LocoEmotivo
8 minutes ago, Prince1999 said:

E cosa ne pensi di Siena o Firenze?

Non conosco quelle realtà, purtroppo. Magari @misterbaby può dirci qualcosa di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
blaabaer

  

15 hours ago, Prince1999 said:

Credere che io vivrò in Italia,quando ho ripetuto mille volte che non è mia intenzione.

15 hours ago, Bloodstar said:

Sr vuoi andare via, fuggi subito.

Vero, verissimo.
Cioè, non consiglio di "fuggire" dall'Italia, ma se davvero vuoi emigrare, è meglio prima che dopo.
Aggiungo, nell'intersezione di vari topic aperti recentemente... tu non vuoi star da solo, all'estero è difficile farsi degli amici, ed è anche difficile trasferirsi senza un pretesto: dunque consiglio di continuare i tuoi studi all'estero, se economicamente te lo puoi permettere

15 hours ago, Prince1999 said:

Valencia è considerata una delle migliori città al mondo in cui vivere

(ah, sì? non sapevo)

11 hours ago, LocoEmotivo said:

Roma è come Grindr

solo torsi nudi senza testa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prince1999
  • Topic Author
  • 1 minute ago, blaabaer said:

      

    Vero, verissimo.
    Cioè, non consiglio di "fuggire" dall'Italia, ma se davvero vuoi emigrare, è meglio prima che dopo.
    Aggiungo, nell'intersezione di vari topic aperti recentemente... tu non vuoi star da solo, all'estero è difficile farsi degli amici, ed è anche difficile trasferirsi senza un pretesto: dunque consiglio di continuare i tuoi studi all'estero, se economicamente te lo puoi permettere

    (ah, sì? non sapevo)

    solo torsi nudi senza testa

    No all'estero per studio mai più..non reggo, veramente..voglio finire gli studi qua e poi andarmene..tanto li finirei max a 25 anni con una laurea magistrale,e a 25 anni me ne potrei tranquillamente andare essendo comunque ancora molto giovane.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    Giovane, sì; "molto giovane"... dipende da dove vai, suppongo. Ma c'è da dire che non ho assolutamente idea delle possibilità per una persona con un curriculum come il tuo, immagino che ti sarai fatto già i tuoi conti 🙂

    Quello che non mi spiego è il desiderio di lavorare ma non di studiare all'estero. Premesso che sono comunque affari tuoi: ce lo potresti spiegare meglio?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    34 minutes ago, blaabaer said:

    Valencia è considerata una delle migliori città al mondo in cui vivere

    I Valenciani non lo pensano 🙂

    Si sono tutti stupiti quando ho detto che ero lì in viaggio di nozze :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    @Almadel ma infatti anch'io non l'avevo mai sentita sta cosa, ho vissuto cinque mesi con due ragazze di lì e non me ne hanno parlato in chissà che termini.
    Ciò detto, non l'ho mai visitata

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 34 minutes ago, blaabaer said:

    Giovane, sì; "molto giovane"... dipende da dove vai, suppongo. Ma c'è da dire che non ho assolutamente idea delle possibilità per una persona con un curriculum come il tuo, immagino che ti sarai fatto già i tuoi conti 🙂

    Quello che non mi spiego è il desiderio di lavorare ma non di studiare all'estero. Premesso che sono comunque affari tuoi: ce lo potresti spiegare meglio?

    Ho avuto troppi traumi in Erasmus a Valencia,e Roma/Firenze sarebbero un buon ponte tra Salerno e la mia futura città (si spera Toronto) perché mi rifarei dalla cattiva esperienza Valencia,e mi preparerei ad andare fuori. Mi piacerebbe Toronto,o magari una città statunitense. Sia in ottica lavoro,sia perché voglio assolutamente dei figli e sarebbero ottime scelte.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    2 hours ago, freedog said:

    Flaiano, da buon abruzzese, su Roma ne ha dette di ogni, ma questa mi sa tanto che non è sua

    Ho cercato, la frase è di Francesco Saverio Nitti. 

     

    2 hours ago, freedog said:

    quanto ai tempi di percorrenza del 3, siccome mi capitava di prenderlo, quando abitavo a testaccio e mi volevo fare il giro "panoramico" andavo con quello, e in una mezz'oretta più o meno scarsa arrivavo;

    Ai tempi di Rutelli, appunto. 20 anni fa. Provaci adesso a farti il tour panoramico sul 3.

     

    2 hours ago, freedog said:

    parte che un fruttarolo sotto casa fa sempre comodo, e non solo alle casalinghe disperate

    San Lorenzo è pieno di supermercati, m sonp quasi tutti discount per studenti inabili alla cucina e/o con le pezze al culo. Non facciamo passare l'immagine che san Lorenzo è un quartiere desertificato, Prati è molto ma molto peggio, tanto per dire. 

    19 minutes ago, Prince1999 said:

    Roma/Firenze sarebbero un buon ponte tra Salerno e la mia futura città (si spera Toronto

    Se vuoi puntare all'oltreaceano, ti consiglio in questi mesi di capire quali profili lavorativi servano in Canada o negli USA. Quando avrai un quadro, scegli la magistrale in base a quello. 

     

    Per quanto riguarda la didattica a distanza, per quest'anno andrà avanti sicuramente. Per il prossimo, in base a come va la campagna vaccinale, penso che cominceranno realisticamente a riportare in prenseza una parte delle lezioni e alcuni esami. 

    Dare pee scontato che tutto, il prossimo anno accademico, sia a distanza è un po' una cazzata. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, LocoEmotivo said:

    Coi piedi davanti, spero...

    Te piacerebbe, eh?

    eh, caro mio, sto giro t'ha detto male...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    1 hour ago, blaabaer said:

    Giovane, sì; "molto giovane"... dipende da dove vai, suppongo.

    Esatto, esatto. 25 anni non sono pochissimi, specie se consideri che in molti paesi dell'Europa occidentali a quell'età si è già abbondantemente terminato gli studi. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 7 minutes ago, Bloodstar said:

    Ho cercato, la frase è di Francesco Saverio Nitti. 

     

    Ai tempi di Rutelli, appunto. 20 anni fa. Provaci adesso a farti il tour panoramico sul 3.

     

    San Lorenzo è pieno di supermercati, m sonp quasi tutti discount per studenti inabili alla cucina e/o con le pezze al culo. Non facciamo passare l'immagine che san Lorenzo è un quartiere desertificato, Prati è molto ma molto peggio, tanto per dire. 

    Se vuoi puntare all'oltreaceano, ti consiglio in questi mesi di capire quali profili lavorativi servano in Canada o negli USA. Quando avrai un quadro, scegli la magistrale in base a quello. 

     

    Per quanto riguarda la didattica a distanza, per quest'anno andrà avanti sicuramente. Per il prossimo, in base a come va la campagna vaccinale, penso che cominceranno realisticamente a riportare in prenseza una parte delle lezioni e alcuni esami. 

    Dare pee scontato che tutto, il prossimo anno accademico, sia a distanza è un po' una cazzata. 

    In Canada e negli USA i neolaureati trovano molto lavoro,si è informato il mio ragazzo.

    1 minute ago, Bloodstar said:

    Esatto, esatto. 25 anni non sono pochissimi, specie se consideri che in molti paesi dell'Europa occidentali a quell'età si è già abbondantemente terminato gli studi. 

    E che colpa ne ho io,se in Italia funziona cosí? Io sto pure un anno in anticipo,se vogliamo dirla tutta. Non è che possono lasciarci in mezzo a una strada.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    9 minutes ago, Bloodstar said:

     

    Dare pee scontato che tutto, il prossimo anno accademico, sia a distanza è un po' una cazzata. 

    Che infatti non ho detto..

    so però per certo che molti corsi e seminari vari resteranno in DAD perché vogliono risparmiare sugli affitti di sale, cinema e teatri dove far lezione, visto che di spazi disponili in città universitaria ce ne sono ben pochi

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    5 minutes ago, Prince1999 said:

    In Canada e negli USA i neolaureati trovano molto lavoro,si è informato il mio ragazzo.

    Informati su quali laureati trovano subito lavoro. Vedi se è una cosa che vale anche per i laureati umanistici. 

     

    8 minutes ago, Prince1999 said:

    E che colpa ne ho io,se in Italia funziona cosí?

    Nulla. Se non vuoi finire gli studi all'estero, puoi solo sbrigarti come stai già facendo. 

    3 minutes ago, freedog said:

    so però per certo che molti corsi e seminari vari resteranno in DAD

    Resteranno a distanza forse i corsi di base, che però a Prince non riguardano più visto che sta iscrivendosi alla magistrale. 

    Per i corsi monografici/specialistici lo spazio non pensp proprio sia un problema insormontabile. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer
    14 minutes ago, Prince1999 said:

    E che colpa ne ho io,se in Italia funziona cosí

    Ah, nessuna! Anche all'estero se fai una magistrale finisci più o meno a quell'età, dopotutto

    16 minutes ago, Prince1999 said:

    Non è che possono lasciarci in mezzo a una strada.

    Chi? E in virtù di cosa, non possono?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 33 minutes ago, Bloodstar said:

    Informati su quali laureati trovano subito lavoro. Vedi se è una cosa che vale anche per i laureati umanistici. 

     

    Nulla. Se non vuoi finire gli studi all'estero, puoi solo sbrigarti come stai già facendo. 

    Resteranno a distanza forse i corsi di base, che però a Prince non riguardano più visto che sta iscrivendosi alla magistrale. 

    Per i corsi monografici/specialistici lo spazio non pensp proprio sia un problema insormontabile. 

    Giusto,sono perfettamente in tempo,perché mi sto impegnando.

     

    24 minutes ago, blaabaer said:

    Ah, nessuna! Anche all'estero se fai una magistrale finisci più o meno a quell'età, dopotutto

    Chi? E in virtù di cosa, non possono?

    Colui che dà lavoro.

    @Bloodstar dove posso documentarmi sui tipi di laureati che trovano lavoro in Canada e USA?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch
    3 minutes ago, Prince1999 said:

     

    @Bloodstar dove posso documentarmi sui tipi di laureati che trovano lavoro in Canada e USA?

    Guarda su siti come indeed o altri motori di ricerca simili per cercare lavoro. Anche LinkedIn ti può dare un'idea.

    Considera che in USA e Canada è molto difficile ottenere un visto lavorativo, qualcuno ti deve sponsorizzare, cioè pagare il visto perché hai un profilo lavorativo che in loco non riescono a trovare o molto raro. Se ci vai a studiare invece è molto più semplice ottenere un visto lavorativo dopo. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    5 minutes ago, Micioch said:

    Considera che in USA e Canada è molto difficile ottenere un visto lavorativo,

    Questo sistema vige in tutto il Commonwealth, da quanto mi ricordo. In questi paesi è sempre necessario che ci sia penuria di figure lavorative in loco per farti entrare.

    Ad esempio il cugino di un mio compagnon di classe, architetto, nonostante avesse i fratelli della madre che avevano ormai preso la cittadinanza australiana, mi ricordo che ci aveva messo un fottio di tempo prima di poter emigrare. In pratica avavea dovuto aspettare che gli enti preproposti dello stato doce doveva andare certificassero che non c'era nessun australiano dotato di laurea in architettura che volssse andare a fare il suo lavoro. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 7 minutes ago, Bloodstar said:

    Questo sistema vige in tutto il Commonwealth, da quanto mi ricordo. In questi paesi è sempre necessario che ci sia penuria di figure lavorative in loco per farti entrare.

    Ad esempio il cugino di un mio compagnon di classe, architetto, nonostante avesse i fratelli della madre che avevano ormai preso la cittadinanza australiana, mi ricordo che ci aveva messo un fottio di tempo prima di poter emigrare. In pratica avavea dovuto aspettare che gli enti preproposti dello stato doce doveva andare certificassero che non c'era nessun australiano dotato di laurea in architettura che volssse andare a fare il suo lavoro. 

    Su questo ha ragione la destra (che io odio).... Per farci lavorare in altri paesi ci fanno un culo enorme...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch
    1 minute ago, Prince1999 said:

    Su questo ha ragione la destra (che io odio).... Per farci lavorare in altri paesi ci fanno un culo enorme...

    In realtà è diventata prassi comune in tutto il mondo. Anche emigrare in Europa non è uno scherzo, le leggi sono molto simili e anzi il mercato europeo è più restio a prendere stranieri.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    10 minutes ago, Prince1999 said:

    Su questo ha ragione la destra (che io odio)

    La destra non ha MAI ragione.

    Per antonomasia, proprio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, LocoEmotivo said:

    La destra non ha MAI ragione.

    Per antonomasia, proprio.

    Io la odio a morte,credimi. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77
    15 hours ago, LocoEmotivo said:

    Roma è come Grindr

    Appena arrivi puoi parlare male di tutti quelli che ci stanno

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 hours ago, Bloodstar said:

    Questo sistema vige in tutto il Commonwealth, da quanto mi ricordo. In questi paesi è sempre necessario che ci sia penuria di figure lavorative in loco per farti entrare.

    Se è per questo, con Brexit si riallarga anche a tutta l'UK; infatti la Scozia pare si voglia già chiamar fuori da questa stretta sull'immigrazione, soprattutto per la carenza strutturale che hanno nel settore sanitario, risultato degli antichi tagli al sociale della Thatcher 

    1 hour ago, Krad77 said:

    Appena arrivi puoi parlare male di tutti quelli che ci stanno

    😄😄😄

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Legittimo il tuo dubbio, Prince, così come l'uso del forum più come una sorta di diario in cui ci rendi partecipi di ciò che ti frulla in testa, che non un effettivo mezzo per ricevere consigli pratici e informazioni utili... ma vedi almeno di non farti dare consigli di vita da un fake di Blonde, ok?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 4 hours ago, davydenkovic90 said:

    Legittimo il tuo dubbio, Prince, così come l'uso del forum più come una sorta di diario in cui ci rendi partecipi di ciò che ti frulla in testa, che non un effettivo mezzo per ricevere consigli pratici e informazioni utili... ma vedi almeno di non farti dare consigli di vita da un fake di Blonde, ok?

    Mi rendo conto che posso fare un uso diverso da altri,del forum,però credo che tutto si possa fare,con il dovuto rispetto e la dovuta pacatezza. Tranquillo,non mi faccio certo infinocchiare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    (Ma ce l'ha con me?)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 19 minutes ago, blaabaer said:

    (Ma ce l'ha con me?)

    Boh

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MicFrequentFlyer

    @Prince1999 Mi dispiace molto della tua cattiva esperienza a Valencia. Però se hai già idea di trasferirti non fare la magistrale in Italia, non avrebbe senso. Le università italiane (con poche eccezioni) non ti daranno sicuramente "punti reputazione" extra all'estero. In più le università estere ti possono formare per il mercato del lavoro del paese specifico, hanno uffici per il postlaurea, offriranno career days, ... Fare la magistrale a Roma per poi andare fuori mi sembra veramente uno spreco di due anni (peraltro, all'estero, si trovano programmi MA di 12 mesi) e un precludersi tutte quelle occasioni di collegamento tra studi e mondo del lavoro (punto di forza, peraltro, di alcuni sistemi universitari stranieri). Se invece sei indeciso, allora è un discorso diverso ovviamente (e come hai sperimentato essere expat non è esattamente facile). Quindi dipende da quanto realistico è il tuo trasferirti fuori. E se si, in quali paesi vorresti trasferirti? 

    On 1/7/2021 at 1:15 PM, Prince1999 said:

    In Canada e negli USA i neolaureati trovano molto lavoro, si è informato il mio ragazzo.

    I neolaureati americani e canadesi da università prestigiose americane e canadesi. Io punterei a paesi diversi dove le possibilità sono più credibili (conta che insomma, lo spagnolo non è una lingua rara in USA, l'inglese è la lingua madre, e con l'italiano difficilmente avresti un vantaggio competitivo). E, in tutta onestà, con le università che ci sono in USA la competizione non reggerebbe sicuramente. Io punterei a paesi europei, cosa che ti aiuterebbe nei procedimenti di visto e ricollocamento. Peraltro in Europa ci sono diversi contatti con, ovviamente, la Spagna, ma anche con i paesi latino-americani. Forse avresti qualche possibilità extra. Ma nella scelta di una magistrale o master dovresti cercare di associare le lingue a qualcos'altro (se non cambiare settore, cosa permessa in diversi ambiti). Altrimenti potresti specializzarti nell'insegnamento dell'italiano per stranieri (ergo vai a Perugia); oppure nella letteratura e studi culturali. Potresti quindi cercare di inserirti negli istituti di cultura, musei, ...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    PiNKs

    Hai considerato specialistiche in interpretariato e traduzione alla Gregorio? Una mia amica ci andava.

    1 minute ago, PiNKs said:

    Hai considerato specialistiche in interpretariato e traduzione alla Gregorio? Una mia amica ci andava.

    Ps: molti di quelli che vanno all'estero dicono di guadagnare molto e inventano cavolate enormi. Magari chi fa il custode di un hotel dice agli amici e conoscenti che lavora per un'importante struttura e che guadagna moltissimo tralasciando i particolari. All'estero nessuno ti regala nulla fidati, da laureato e non. Prima vengono loro e poi il resto. 

    Io ti parlo per esperienza perché vivo da anni in un paese anglofono.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    misterbaby
    On 1/7/2021 at 11:43 AM, LocoEmotivo said:

    Non conosco quelle realtà, purtroppo. Magari @misterbaby può dirci qualcosa di più.

     

    Ho visto solo adesso il tag, non entravo da un po' sul forum ahah

    Comunque, studiare a Siena è stato bellissimo. Una città a misura di studente. Tra ore passate in biblioteca a studiare, in mensa a mangiare, all'Università a seguire i corsi, riuscivo a trovare anche il tempo per andare a divertirmi. Non c'erano chissà che disco, per quelle si andava a fare nottata a Firenze! Però qualche locale carino c'era. Non mi sono fatto mancare niente. Mi sono davvero divertito. 

     

    Da studente dico sì, viverla è bella. Da viverci per sempre no. Questo però è un mio punto di vista, ho preferito trasferirmi a Milano, perché avevo bisogno di ampi spazi. Siena è "piccola", va bene viverla per i due anni della magistrale, oltre no. Però ci sono stati anche ex miei colleghi universitari ed ex coinquilini che si sono trasferiti definitivamente lì a Siena. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...