Jump to content
Kuja

Chems e affini. Opinioni?

Recommended Posts

PiNKs
2 hours ago, Almadel said:

Per farti scopare ci sta. Probabilmente te lo ha fatto provare per quello.

E' per scopare che mi sembra inutile.

Veramente il mio attuale compagno non l' ha nemmeno mai provato e non gli interessa. 

Io l'ho provato per l'euforia anni e anni fa e da allora ogni tanto lo uso. In sauna me lo regalavano spesso. 

Sì, se si cerca uno "sballo" di qualche secondo va bene. Altrimenti da attivo non facilita per nulla, anzi.

1 hour ago, davydenkovic90 said:

Io li vedo come una delle degenerazioni triviali del sesso gay, e  per questo - oltre che per il fatto che fortunatamente mi son sempre divertito moltissimo anche senza  non ho mai avuto la minima curiosità di provare o di accettare quando me l'hanno proposto. (diversi anni fa, ma oggi risponderei comunque di no)

Anche moltissimi etero ultimamente lo usano per sballarsi. Ormai non credo ci sia più una differenza tra droghe usate dai gay e droghe usate dagli etero. 

 

Edited by PiNKs

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
30 minutes ago, PiNKs said:

Anche moltissimi etero ultimamente lo usano per sballarsi. Ormai non credo ci sia più una differenza tra droghe usate dai gay e droghe usate dagli etero. 

Vero, lo usava anche Bigioggero.

Intendevo dire che è uno di quei cliché di cui si finisce molto facilmente a fare uso una volta che ti lanci nel sesso gay in modo abbastanza promiscuo, perché è relativamente comune, alla fine trovi per forza il tizio che te lo propone (è successo a me in una realtà provincialissima figuriamoci se non succede a tutti)

E non volevo neanche esser critico nei confronti di chi fa uso di questo tipo di sostanze, anzi. Semplicemente dico che a me, visti gli effetti, non servono affatto.

P.s. sono bruttissime le scatoline del popper, tra l'altro, mi ricordano i fuochi d'artificio o gli screensaver trash dei cellulari anni 2000, tipo "loghi&suonerie", non lo so perché.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar

L'unica droga che ho usato (e con cui ho avuto una minima frequentazione) è stata l'erba. 

Una delle più grandiose scopate della mia vita la feci dopo aver fumato parecchio, ma fu un caso isolato. Quel medesimo magico effetto non si verificò più quando ci riprovai, quindi forse l'erba c'entrava poco ed ero io invece, una volta tanto, ad essere carico a pallettoni.

Il popper non lo userei mai, mi spaventa un po' e soprattutto sarebbe défaillance assicurata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
busdriver

le poche volte che abbiamo usato qualcosa è stata o erba o tabacco fumato con le maschere antigas ....durante .

Si dà un pò botta ma non chissà che,comunque è abbastanza suggestivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dubbioso94

domanda da ignorante:oggi ho incontrato per la seconda volta uno e mi ha offerto il popper e ho accettato per curiosità.

Da una bella sensazione solo che al contrario del solito non sono riuscito a venire la seconda volta e infatti dopo una 20ina di minuti dall inizio della seconda ripetizione ha cominciato ad ammosciarsi anche se stavo godendo,puo dipendere dal popper o magari ero scanco di mio?

PS in quasi due ore di incontro ho dato 4 sniffate

 

Edited by Dubbioso94

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
2 hours ago, Dubbioso94 said:

Da una bella sensazione solo che al contrario del solito non sono riuscito a venire la seconda volta e infatti dopo una 20ina di minuti dall inizio della seconda ripetizione ha cominciato ad ammosciarsi anche se stavo godendo,puo dipendere dal popper o magari ero scanco di mio?

Secondo me sì.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MicFrequentFlyer

Mai usate e il popper mi spaventa. A dire il vero ho una pessima opinione del chem sex, ma semplicemente perché induce molti ragazzi a fare riskier sex (il termine contrario di safer sex mi sfugge al momento). 

@Almadel il popper ti è stato proposto da qualcuno che sperava di convincerti alla versatilità? Perché quella mi sembrerebbe l'unica spiegazione logica. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, MicFrequentFlyer said:

@Almadel il popper ti è stato proposto da qualcuno che sperava di convincerti alla versatilità? Perché quella mi sembrerebbe l'unica spiegazione logica. 

A dire il vero solo da un mio ex con questa motivazione,

perché appunto l'unico effetto utile è la dilatazione dello sfintere anale.

Di solito me lo offrivano nei locali e lo accettavo più per cortesia che per altro.

 

E' molto strano che abbiate paura del popper.

Io l'ho provato alle medie perché non avevamo il coraggio di provare le canne.

Ed è legale anche in Gran Bretagna e in Francia dove non sono teneri con le droghe leggere:

i comitati scientifici di questi Paesi lo considerano praticamente innocuo.

Come è evidente a chiunque lo abbia provato (visto che lo stordimento dura proprio due secondi e non dà alcuna dipendenza).

 

Quando io penso al chem sex non penso certo alla cannabis, all'alcool o al popper.

Penso piuttosto al GHB, all'MDMA, alla anfetamine e alla cocaina: insomma alle droghe serie.

Ecco: se avete paura della cocaina è più che comprensibile 🙂

 

Il GHB poi è quella droga che è stata molto famosa in quanto droga dello stupro.

C'è stato un periodo in cui me la offrivano spesso, ma visto che interazioni terribili con l'alcool

mi chiedevano sempre: "Non è che hai bevuto, vero?"

E io: "Ti pare che posso essere sobrio alle due di notte di sabato sera in una discoteca gay?"

Quindi ho sempre declinato.

 

Anche l'MDMA era famosa col nome di extasy, ma anche con lei assolutamente zero alcool

e non la puoi proprio prendere se sei attivo perché non ti si alza proprio;

da cui l'idea molto poco felice di associarla al viagra o al cialis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MicFrequentFlyer
34 minutes ago, Almadel said:

E' molto strano che abbiate paura del popper.

Ho sempre temuto gli effetti sull'emoglobina e le possibilità di arresti cardiaci, soprattutto per una botta di un paio di secondi. Logicamente la paura per il popper non esclude la paura per le droghe serie. Ma la presunta innocenza del popper ha significato che ho più volte detto no al popper che alla cocaina. 

37 minutes ago, Almadel said:

da cui l'idea molto poco felice di associarla al viagra o al cialis.

la gente potrebbe anche associarla a una pistola con un solo proiettile per una felice serata con roulette russa. Se uno vuole usare droghe che almeno capisca quello che fanno. La cosa assurda è che mischiano di tutto, sniffano nitriti e il giorno dopo comprano solo bio perché i pesticidi fanno male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
20 minutes ago, MicFrequentFlyer said:

Ho sempre temuto gli effetti sull'emoglobina e le possibilità di arresti cardiaci

Ti consiglio di leggere la pagina di Wikipedia inglese o francese.

Da nessuna parte di parla di arresti cardiaci: ci sono state dodici morti in vent'anni

tutte dovute alla INGESTIONE del popper. 

Ci sono studi che dimostrano che la cattiva fama del popper sia dovuta

al suo uso nella comunità gay e alla leggenda metropolitana che fosse la causa dell'AIDS 🙂

Non posso che invitarti a cercare paper scientifici sui rischi del popper,

certo non per indurti a usarlo ma solo per inquadrare la storia della nascita di un pregiudizio

analogo ad altri piccoli miti urbani (come quello sulla tossicità delle "Stelle di Natale" 🙂 )

30 minutes ago, MicFrequentFlyer said:

Se uno vuole usare droghe che almeno capisca quello che fanno.

Sì, l'idea sarebbe proprio quella di fornire spunti per un consumo consapevole.

Il problema della demonizzazione di tutte le sostanze è proprio questo.

Se per te "popper e cocaina" sono la stessa cosa o lo sono "cannabis ed eroina"

c'è il rischio che se vinco la tua resistenza a provare la prima (e vedi che è innocua)

sia più facile convincerti a provare anche la seconda.

 

E invece è importantissimo non solo mettere dei paletti sulle sostanze pericolose,

ma anche non annoiarsi mai a spiegare come queste sostanze vadano assunte.

Sennò si finisce come con l'educazione sessuale: a forza di non farla per paura che le ragazze informate scopino

si finisce a dover gestire gli aborti delle sedicenni che non sanno nemmeno come funziona un condom.

 

Questo è il grosso rischio al quale ci espone il moralismo sulle sostanze (o sul sesso).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocco88

Io alle superiori e poco dopo sono stato un entusiasta consumatore di cannabis; per quanto riguarda associata al sesso è grandiosissima

 

Ora sono anni e anni che non fumo, e ho provato poco altro  (e non mi ha interessato affatto) 

 

Il popper mi manca, invece, ma mi attira poco

Edited by Rocco88

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
9 minutes ago, Rocco88 said:

associata al sesso è grandiosissima

A me è successo, come ho detto, una sola volta di fare i botti dopo aver fumato.

Ci ho riprovato altre volte ma non è più scattato l'interruttore. Sfortunatamente poco dopo aver cominciato a sperimentare sesso e marijuana non ho più avuto modo di comprare erba dal mio fornitore (che era un mio collega di corso) e la prospettiva di andarmi a impelagare cogli spacciatori di S. Lorenzo mi ha fatto passare la voglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
blaabaer

Mi è stato offerto due volte di usare il popper, e ho sempre rifiutato - più che altro per ignoranza; non avendolo mai provato non sapevo che tipo di effetto desse e non volevo sorprese. Anche perché mi trovavo all'estero, a casa di sconosciuti, in un ambiente dunque non familiare

In entrambi i casi il partner ne fece uso. Non so a che pro

Questo è tutto quello che ho da riportare sull'argomento 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
MicFrequentFlyer
1 hour ago, Almadel said:

Ti consiglio di leggere la pagina di Wikipedia inglese o francese.

Da nessuna parte di parla di arresti cardiaci: ci sono state dodici morti in vent'anni

tutte dovute alla INGESTIONE del popper. 

"In addition to acting as vasodilators, the volatile nitrites are recognized to cause oxidation of haemoglobin to methaemoglobin, and following prolonged exposure individuals may develop clinically significant methaemoglobinaemia." " It is also recognized that recreational users of volatile nitrites, frequently use other recreational drugs, which may in themselves increase the risk of arrhythmias." Articolo peer-reviewed su British Journal of Clinical Pharmacology (10.1111/j.1365-2125.2011.03950.x). Le morti sono rarissime, praticamente inesistenti. Ma il fatto che in pochi ci siano rimasti non significa che non possa spaventarmi. 

Io comunque non stavo sostenendo che il popper sia estremamente pericoloso. Ho solo detto che mi fa paura (usarlo, non chi lo usa), e che anche se i rischi sono bassissimi, non credo siano compatibili con un rush di 2 secondi se va bene. 

1 hour ago, Almadel said:

Se per te "popper e cocaina" sono la stessa cosa o lo sono "cannabis ed eroina"

c'è il rischio che se vinco la tua resistenza a provare la prima (e vedi che è innocua)

sia più facile convincerti a provare anche la seconda.

Dove ho fatto queste equivalenze? Io ho solo detto che il popper mi è stato proposto più spesso di droghe serie (cosa che implica che il popper non sia una droga "seria"). Ti dico anche che l'unico motivo per cui mi fa paura la cannabis è che, essendo illegale, non posso sapere se è stata mischiata (volontariamente o meno) con altra merda (anche se sono sicuro che sia rarissimo). Ad Amsterdam non avrei alcun problema a fumare. In Italia mi farebbe paura (il che non significa che l'eroina o la cocaina o MDMA o simili siano equivalenti).

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
3 hours ago, Rocco88 said:

Io alle superiori e poco dopo sono stato un entusiasta consumatore di cannabis; per quanto riguarda associata al sesso è grandiosissima

Ora sono anni e anni che non fumo, e ho provato poco altro  (e non mi ha interessato affatto) 

Il popper mi manca, invece, ma mi attira poco

Io l'esatto contrario. Certi odori mischiati col sesso mi fanno abbastanza schifo, ma probabilmente è perché non sono mai stato un fumatore (in vita mia mi sarò fumato giusto un paio di sigarette e qualche canna, sempre offerte da amici... da giovane le tolleravo anche, preferendo decisamente la cannabis perché aveva un sapore più interessante). Oggi non mi piace nulla, neanche l'alcool se non proprio in occasioni rare e particolari, e ho la fortuna di frequentare uno che la pensa come me ;) . Non è una cosa a cui avrei dato importanza nell'intraprendere una relazione, ma nemmeno amicizie, ci mancherebbe. Però sono contento che sia andata così. 

Una mia amica s'è messa con un ragazzo che in passato era molto "entusiasta" di cannabis, come dici tu. Non so adesso se ne faccia ancora uso, non mi sono informato, comunque convivono e ai pasti hanno sempre la bottiglia di vino e di birra in tavola, e secondo come fanno pure lo spritzino prima di cena e l'amaro dopo, e già quest'abitudine io non la sopporterei.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
6 hours ago, davydenkovic90 said:

Certi odori mischiati col sesso mi fanno abbastanza schifo

Io odio di cuore i lubrificanti profumati e, in genere, qualsiasi profumo o deodorante che esca fuori mentre si scopa. L'odore dell'erba invece mi piace molto quando si si fa sesso.

6 hours ago, davydenkovic90 said:

convivono e ai pasti hanno sempre la bottiglia di vino e di birra in tavola, e secondo come fanno pure lo spritzino prima di cena e l'amaro dopo, e già quest'abitudine io non la sopporterei.

Be', è proprio un'abitudine deleteria. Se a 30 anni inizi a consumare l'alcool così a 50 ti trovi il fegato spappolato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocco88

@davydenkovic90 capisco. 🙂 guarda, l'unico odore che non sopportavo allora e non sopporto oggi è quello di fumo di sigaretta. Il resto mi trova alquanto indifferente

@Bloodstar ai lubrificanti profumati non mi ci sono mai neanche avvicinato, non vedo perchè dovrei aver bisogno di un qualsivoglia "profumo" mentre scopo

 

9 hours ago, davydenkovic90 said:

Una mia amica s'è messa con un ragazzo che in passato era molto "entusiasta" di cannabis, come dici tu. Non so adesso se ne faccia ancora uso, non mi sono informato, comunque convivono e ai pasti hanno sempre la bottiglia di vino e di birra in tavola, e secondo come fanno pure lo spritzino prima di cena e l'amaro dopo, e già quest'abitudine io non la sopporterei.

Be', io sono praticamente astemio quindi mi sembra tanto, ma se loro gradiscono..!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    70 members have viewed this topic:
    MicFrequentFlyer  Alqamar  Tedrons  MARIO8530  metalheart  Bullfighter4  conrad65  Pix  Rocco88  marco7  Bloodstar  freedog  Micioch  Almadel  Royfer90  cloroformio  Jhon k22  Skerd  nayoz  Bunny  lollone  blaabaer  Thebaios  Friend78  Mario1944  Renton  misterbaby  ben81  Sokka99  Raid03  Laen  TillNow  brownino  SabrinaS  Isher  Accepsut  Layer  Mako  fireice08  schopy  marcobaleno  Flavius  gu1197  Demò  Abrahel21  gianduiotto  esti  nowhere  Iron84  castello  JohnDoo  wwspr  marce84  prefy  Tyrael  Dragon Shiryu  Saramandasama  Secretwindow  davydenkovic90  Claro  Tex  Hazel226  Serpente  Londonpete  Mystery94  Hinzelmann  Beppe_89  latmio  marcolin94  Krad77 
×
×
  • Create New...