Jump to content
cloroformio

APPROCCIO PROBLEMATICO AD UN RAGAZZO GAY

Recommended Posts

cloroformio

Ciao a tutti utenti del forum, come anticipato nel mio precedente topic, da un annetto a questa parte sento di aver preso la mia prima cotta per un ragazzo. In realtà, non so se si tratta di una vera e propria cotta di una forte attrazione fisica o di semplice desiderio di conoscere questa persona che, fondamentalmente, conosco poco ed esserci semplicemente amico. In ogni caso cerco di contestualizzare il tutto.

Nella città in cui studio risiedo presso un collegio universitario, un luogo ricco di ragazzi della mia età con cui ho stretto poche amicizie fidate e molte conoscenze. Due anni fa, ho conosciuto il ragazzo in questione, anche lui residente in questo collegio durante un viaggio in ascensore. Io mi sono subito presentato e durante il breve tragitto gli ho chiesto un po’ di informazioni su alcune norme di comportamento e consuetudini della struttura a me nuove. Lui, gentilissimo, mi ha risposto e poi ci siamo salutati. Dal quel momento ci siamo rivisti sporadicamente, nei corridoi o in ascensore, e ci siamo sempre scambiati un semplice saluto di cortesia tra due coinquilini (prassi molto comune nella struttura).

Questo ragazzo è carino, ha degli occhi bellissimi, ma soprattutto sembra essere un tipo molto serio. È molto intelligente e coltiva un sacco di passioni e interessi… a pelle, mi ha dato l’impressione di essere una persona molo sensibile e leale ed io mi sono rivisto molto in lui. Nel momento in cui l’ho conosciuto il mio gay radar ha iniziato a suonare all’impazzata (diciamo che finora ha sempre fatto centro) e mi sono messo un po' a fantasticare su un possibile prosieguo. A questo punto della conoscenza volevo esserci soprattutto amico ed avevo messo abbondantemente in conto la possibilità di poter prendere un abbaglio circa la sua omosessualità. Però l’idea di avere un amico di sesso maschile, diverso dagli attuali che pensano solo al calcio e alla f**a, mi ha entusiasmato da subito. Per i motivi sono stati elucidati nel precedente topic, non ho grindr o tinder e non ho potuto verificare l’omosessualità del tipo ed eventualmente contattarlo, per cui, dopo l'ascensore, non c’è stato più modo di parlare ed approfondire la giovane consocenza.

Ci siamo rincontrati in una delle sale studio della struttura che avevo iniziato a frequentare per preparare la sessione di esami di allora, ma anche in quel caso le conversazioni si sono sempre fermate a frasi di circostanza.

Dopo un paio di mesi, riesco a beccarlo, casualmente, nel corridoio della mia stanza e lo invito in camera a prendere un caffè, lui accetta quasi sorpreso, ed io sono la persona più felice del mondo. In quella occasione parliamo un po' di più, ma sempre senza approfondire di molto la nostra conoscenza e, ahimè, senza accennare ad un appuntamento o un’occasione per rivederci. In ogni caso non mi sono preoccupato di molto perché questa la reputavo una grande conquista. Ho iniziato a seguirlo su ig e rispondergli a storie. Si sono avviate conversazioni che proseguivano in seguito ad abili messaggi mandanti dal sottoscritto che chiamavano risposta, ma poche volte lui si è degnato di avviare una conversazione.

A questo punto succede una cosa non indifferente… sempre nel precedente topic avevo accennato che nella mia comitiva universitaria ci sono due ragazzi gay. Un giorno, uno dei due ragazzi vede passare il boy in questione e mi dice dal nulla: “Ma lo sai che quel ragazzo è gay?” ed io: “Me lo stai chiedendo o mi stai informando?” e lui conclude dicendomi che mi stava informando, frase a cui io non ho aggiunto nulla e mi sono mostrato disinteressato della cosa. In realtà questo non ha fatto altro che aumentare il desiderio e la voglia di conoscerlo, sensazioni che si sono dovute scontrate con tutte quelle convinzioni e paranoie che mi bloccano nel vivere serenamente la mia omosessualità.

Vi risparmio tutte le seghe mentali che mi sono fatto sulla situazione, ma alla fine ho deciso di espormi, sinceramente mosso dal fatto che cambierò città per la prosecuzione degli studi, pertanto l’essere scoperto mi preoccupa in misura minore.

Il problema è capire come approcciare a questo ragazzo. Lui è sempre impegnato e ultimamente non studia più nell’aula studio dove ci siamo rincontrati, perciò mi sembra di essere ritornato al periodo post-ascensore dove le nostre uniche interazioni sono dei veloci “ciao”. Dopo il caffè in stanza, mi aspettavo una sorta d’invito di ritorno da parte sua, ma non è successo nulla, poi è arrivato il COVID e con il lock down ci siamo definitivamente persi di vista, salvo ritrovarci nell’ultimo periodo.

Vi espongo solo questa sega mentale… Temo di non piacergli, di essere una persona con cui non ha voglia di stringere alcuna amicizia e di dargli un’impressione non positiva. Se così fosse non so quanto utile sia dichiararmi a questo ragazzo perché due persone, amiche o fidanzate che siano, devono comunque provare piacere nel trascorrere tempo insieme e non credo che condividere gusti sessuali sia condizione sufficiente per stringere amicizia. Da un lato, mi chiedo, se il fatto di non essere dichiarato possa essere lo scoglio per cui questo ragazzo abbia difficoltà ad avvicinarsi a me. Le occasioni per trascorrere del tempo insieme ci sono state, ma non capisco se non le ha prese in considerazione perché di base non gli interesso o perché è convinto che sia etero e questa cosa genera mancato interesse.

Le domande sono queste:

- Quanto il fatto di non sapere di me può incidere sulla questione?

- In che modo potrei fargli capire che sono gay e che lui mi piace? In questo caso non voglio rimanere velato, però vorrei evitare anche che la cosa si allarghi a macchia d’olio perché non mi ancora capace di compiere un passo così grande.

Grazie in anticipo a tutti 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
castello

Però dopo 2 anni che gli fai il filo….

magari esporsi di più, no?!  :D 

Pensa a quanto hai perso per la tua timidezza o riluttanza.

La prossima volta che lo incontri,

invitalo a bere una birra al pub e fagli un complimento. Digli che è un bel ragazzo, "Anzi, sei proprio il tipo di ragazzo che mi piace".  E ridi!  :D 

E vedi che ti dice.

Dai, però….

Due anni….

Share this post


Link to post
Share on other sites
cloroformio
  • Topic Author
  • 4 hours ago, castello said:

    La prossima volta che lo incontri,

    invitalo a bere una birra al pub e fagli un complimento.

    Grazie mille 🙂 è una delle opzioni che avevo preventivato, con la variante di fargli i complimenti su quel fantastico paio di occhi che si ritrova.

    Il problema, però, non è tanto espormi, ma capire se prova un minimo d'interesse per me. Come ho detto ci sono state tante occasioni in cui si poteva intrufolare in un mio discorso oppure poteva propormi di uscire, anche insieme a suoi amici dato che ne conosco un paio. Il caffè in camera speravo potesse consolidare le basi della nostra conoscenza, ma, stando a ciò che la situazione attuale, non è servito a nulla...

    4 hours ago, castello said:

    timidezza o riluttanza

    Non ho ben capito se anche lui è una persona timida, perchè se così fosse, la situazione è molto più complicata del previsto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    15 hours ago, cloroformio said:

    - Quanto il fatto di non sapere di me può incidere sulla questione?

    - In che modo potrei fargli capire che sono gay e che lui mi piace?.

    1. uhmm.. il 75.421% circa (decimali esclusi)
    2. dicendoglielo, per esempio? 
    • se a fine sessione 
      15 hours ago, cloroformio said:

      cambierò città per la prosecuzione degli studi, pertanto l’essere scoperto mi preoccupa in misura minore.

      perchè due mezzi capoversi sotto scrivi che

      15 hours ago, cloroformio said:

      vorrei evitare anche che la cosa si allarghi a macchia d’olio perché non mi ancora capace di compiere un passo così grande.

      ?

    mi pare che ci sia una leggerissima contraddizione in ciò..

    19 minutes ago, cloroformio said:

    Il problema, però, non è tanto espormi, ma capire se prova un minimo d'interesse per me

    ti svelo un segreto: ammesso che sia vero che begli occhioni sia effettivamente gay, non è che solo per questo motivo voglia/debba fare ginnastica da letto (o debba provare a farla) con qsi bipede respirante di sesso maschile!

    se in tutto sto tempo non sei/siete mai andati oltre 4 frasi di circostanza in croce, a malapena si ricorderà che esisti sulla faccia della terra!

    perciò, se vuoi concludere qsa prima che sia troppo tardi, devi solo cercare di farti notare da lui. 

    Sul come, vai a fantasia

     

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cloroformio
  • Topic Author
  • 3 minutes ago, freedog said:

    dicendoglielo, per esempio? 

    Grazie mille del consiglio! Appena lo rivedo in ascensore non lo saluto neanche e gli dico che sono gay oppure indosso la maglietta che ho comprato per l'occasione 🤨

    5 minutes ago, freedog said:

    leggerissima contraddizione

    Il discorso è più sottile, più delicato. Sicuramente ho tanta voglia di espormi, idealmente solo con lui, però so che non è così e qualcun'altro lo verrà a sapere, ma pazienza, prima o poi deve succedere. Voglio evitare di dirglielo nella maniera in cui tu lo hai prospettato, che mi sembra qualcosa di molto più grande ed  impegantivo e mettere in giro voci che non mi sento ancora pronto a gestire..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    8 minutes ago, cloroformio said:

    Appena lo rivedo in ascensore non lo saluto neanche e gli dico che sono gay

    Questo, detto in questi termini, potrebbe suonare un po' strano e disarmante per il tizio. 

    Se qualcuno che conosco superficialmente, in ascensore, se ne uscisse con un "SONO GAY", senza manco salutarmi e un po' fuori contesto, io resterei quantomeno perplesso. 

     

    9 minutes ago, cloroformio said:

    oppure indosso la maglietta che ho comprato per l'occasione 🤨

    Questa mi pare un'idea già migliore, anche se non puoi delegare tutto alla maglia: devi comunque attaccarci bottone.

    Parlate del Pride, no? Presentati con qualcosa di arcobaleno, incanala il discroso e digli che quest'anno avresti voluto andarci ma il COVID19 ti ha rovinato i piani.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    30 minutes ago, cloroformio said:

    Grazie mille del consiglio! Appena lo rivedo in ascensore non lo saluto neanche e gli dico che sono gay oppure indosso la maglietta che ho comprato per l'occasione 🤨

    vabbè, ma devi deciderti a buttarti!

    è come se fossi sulla riva, con una voglia matta di tuffarti e però col terrore di affogare in un mare di pettegolezzi su di te (ribadisco: se dici che stai per andartene, cazzo te ne frega se pure dovessero sparlare alle tue spalle?).

    vuoi evitarli? sii te stesso, SENZA VERGOGNARTENE.

    i mezzucci da sega mentale lasciali perdere, E CRESCI

    -piangerti addosso su quanto sei sfigato ad essere rikkione in un mondo di etero che non potranno mai capirti (a parte che manco è vero) non ti aiuta-

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Ammesso che sia gay 🤔 hai detto che è un tipo con tante passioni e interessi potresti far leva su ciò :sisi: non escludo però che lui non abbia alcun interesse a nuove amicizie ed è per questo che malgrado i tuoi tentativi nulla è successo (non alludo a nulla di sessuale xD).

    A parte questo sconsiglio di dirgli "sono gay" in ascensore così dal nulla 🤔 personalmente mi suonerebbe con "sono arrapato e tu sei quello che desidero" 🤣

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Dio, che imbarazzo 😬

    Ti prego, entrare in un ascensore dicendogli "Sono gay" potrebbe farlo solo Will Ferrell doppiato da Pino Insegno. Non farlo. 

    "sono gay.." "cosa? “ “sono gay! SONO GAAAAAAAAAAAAAY! GAY! UN SUPER GAY!" 

    Allora, se lui è gay come ti hanno detto, indaga innanzitutto su quella pista. Possibile tu non abbia chiesto "ma come lo sai? “?. Voci di corridoio? Si è fatto qualcuno? Lo hanno visto su grindr? 

    Hai instagram, non ha contatti gay che segue? È facile individuarli, anzi facile è fin troppo difficile, è naturale scovarli! 

    In tutto questo, se è gay (e non è tordo) ha capito benissimo che ci stai provando. È palese.

    Chi ti invita in stanza per un caffè, tra sconosciuti? 

    Chi ti commenta sempre su instagram? 

    Uno che ci prova! 

    Palese palesissimo. 

    Metti caso che lui invece pensa tu sia etero. Se gli piacessi sarebbe lui a sbucare ovunque nella tua vita sperando tu sia gay, no? 

    La soluzione in realtà c'è già, o è etero o non è interessato. 

    Però, ti chiedo : in questi due anni, a parte questa infatuazione, una vita sessuale e sentimentale la hai avuta o ti sei messo in stand by per lui? 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    4 minutes ago, Ghost77 said:

    Possibile tu non abbia chiesto "ma come lo sai? “?. Voci di corridoio? Si è fatto qualcuno? Lo hanno visto su grindr? 

    ma se gli avesse fatto sta domanda, il gay che ha spifferato il pettegolezzo avrebbe potuto mangià la foglia e comincià a dì in giro che anche @cloroformio è della parrocchia! sia mai che qualcuno potesse anche solo sospettà che il nostro opener sia omorikkione, dio ce ne scampi!!

    belli miei, volete fà i velati? e allora beccateve le conseguenze, che sono queste situazioni di stallo cronico!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    28 minutes ago, freedog said:

    sia mai che qualcuno potesse anche solo sospettà che il nostro opener sia omorikkione, dio ce ne scampi!!

    Il bello è che l'opener ha paura che girino voci quando non sa che è proprio l'opposto. Le voci girano quando non ci si dichiara (anzi quando ci si nasconde, non è che deve andare da ognuno a dire che è gay ma non deve omettere se gli chiedono qualcosa di personale) , mentre si zittiscono se uno lo dice. 

    Altrimenti perché il gay avrebbe fatto il pettegolezzo proprio a lui? Lo sanno già tutti. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    4 hours ago, Bloodstar said:

    Parlate del Pride, no? Presentati con qualcosa di arcobaleno, incanala il discroso e digli che quest'anno avresti voluto andarci ma il COVID19 ti ha rovinato i piani.

    Mi sembra un'ottima idea. Inizi a parlare della malattia, di come ha inciso sulle nostre vite e sganci la storia del Pride. Naturale e diretto. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cloroformio
  • Topic Author
  • 2 hours ago, Ghost77 said:

    in questi due anni, a parte questa infatuazione, una vita sessuale e sentimentale la hai avuta o ti sei messo in stand by per lui?

    Caro Ghost77, in questi 3 anni sono in stand by per altri motivi che in parte ho raccontato nell'altro topic. Il tipo in questione è l'occasione ch vorrei sfruttare per dare una sterzata alla direzione che ha preso la mia vita. Ho anche messo in conto che approfondendo la conoscenza con questo ragazzo possa anche non piacermi più, e con questo vorrei dire, che non c'è solo lui nella mia testa.

    2 hours ago, Ghost77 said:

    è etero o non è interessato

    a questo punto che il tipo non sia interessato a me. Posso garantirti che è gay e non solo perchè me lo ha confermato il tipo della comitiva, ma ho girato un po' sul suo profilo e ci sono diversi contatti, tra cui uno che conosco direttamente, confermano la tesi.

    1 hour ago, Ghost77 said:

    Altrimenti perché il gay avrebbe fatto il pettegolezzo proprio a lui? Lo sanno già tutti. 

    Apro parentesi. Questo ragazzo di comitiva mi ha spesso fatto leggere chat con tipi su grindr oppure foto di persone con cui si sentiva ed ex vari. Una volta mi ha fatto leggere un complimento rivolto a me scritto da un suo amico gay in risposta ad una foto pubblicata come storia su ig. Ho sempre immaginato che lui potesse aver capito, ma non mi ha mai fatto domanda diretta, alla quale non so se avrei nascosto qualcosa.

     

    2 hours ago, freedog said:

    belli miei, volete fà i velati? e allora beccateve le conseguenze, che sono queste situazioni di stallo cronico!

    caro @freedog, indubbiamente questo è il prezzo da pagare, ma in questo caso non sto prospettando la solita storia del gay non dichiarato che si è innamorato dell'amico etero che crede gay. Da parte mia c'è tanta voglia d'iniziare a muovere passi più consapevoli nel mondo gay, ma non sono il tipo che si butta facilmente e soprattuto senza avere dietro una sorta di paracadute. Tu lasceresti il tuo lavoro, lavoro che non ti piace, ma ti permette di pagare affitto, bollette e benzina per la macchina, per trovarne, senza certezza, un altro e nell'attesa vivere senza neanche quel poco di tranquillità? Io non ne sono capace e allo stesso modo non sono capace di dichiararmi apertamente a questo ragazzo, poichè non ci sono elementi certi che mi assicurano una futura tranquillità. In questo momento sono solo, non ho nessuno su cui contare se dovesse andare storto qualcosa, pertanto, ci vado piano.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aspis
    1 hour ago, marce84 said:

    Inizi a parlare della malattia,

    Sìììì e per rendere meglio l'atmosfera portalo in un reparto ospedaliero per malati terminali!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    1 hour ago, cloroformio said:

    caro @freedog, indubbiamente questo è il prezzo da pagare, ma in questo caso non sto prospettando la solita storia del gay non dichiarato che si è innamorato dell'amico etero che crede gay. Da parte mia c'è tanta voglia d'iniziare a muovere passi più consapevoli nel mondo gay, ma non sono il tipo che si butta facilmente e soprattuto senza avere dietro una sorta di paracadute. Tu lasceresti il tuo lavoro, lavoro che non ti piace, ma ti permette di pagare affitto, bollette e benzina per la macchina, per trovarne, senza certezza, un altro e nell'attesa vivere senza neanche quel poco di tranquillità? Io non ne sono capace e allo stesso modo non sono capace di dichiararmi apertamente a questo ragazzo, poichè non ci sono elementi certi che mi assicurano una futura tranquillità. In questo momento sono solo, non ho nessuno su cui contare se dovesse andare storto qualcosa, pertanto, ci vado piano.

     

    Dai, ti rendi conto che stai facendo pensieri veramente paradossali???    :eek:

     

    1 hour ago, cloroformio said:

    a questo punto che il tipo non sia interessato a me. Posso garantirti che è gay e non solo perchè me lo ha confermato il tipo della comitiva, ma ho girato un po' sul suo profilo e ci sono diversi contatti, tra cui uno che conosco direttamente, confermano la tesi.

    E ti rendi conto che potrai avere, non dico una relazione, ma anche solo una minima storia SOLAMENTE se un altro gay faccia il primo passo con te?? Che tra l'altro non sei dichiarato, e quindi assai poco oggetto di possibili approcci sessuali?  Praticamente ti stai condannando a rimanere zitello a vita. Seriamente.

     

     

    6 hours ago, freedog said:

    vabbè, ma devi deciderti a buttarti!

    è come se fossi sulla riva, con una voglia matta di tuffarti e però col terrore di affogare in un mare di pettegolezzi su di te (ribadisco: se dici che stai per andartene, cazzo te ne frega se pure dovessero sparlare alle tue spalle?).

    vuoi evitarli? sii te stesso, SENZA VERGOGNARTENE.

    i mezzucci da sega mentale lasciali perdere, E CRESCI

    -piangerti addosso su quanto sei sfigato ad essere rikkione in un mondo di etero che non potranno mai capirti (a parte che manco è vero) non ti aiuta-

    Carina, ho il copyright!   :dwarf:

    54 minutes ago, Aspis said:

    Sìììì e per rendere meglio l'atmosfera portalo in un reparto ospedaliero per malati terminali!

                               :lol:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    1 hour ago, cloroformio said:

    caro @freedog, indubbiamente questo è il prezzo da pagare, ma in questo caso non sto prospettando la solita storia del gay non dichiarato che si è innamorato dell'amico etero che crede gay. Da parte mia c'è tanta voglia d'iniziare a muovere passi più consapevoli nel mondo gay, ma non sono il tipo che si butta facilmente e soprattuto senza avere dietro una sorta di paracadute. Tu lasceresti il tuo lavoro, lavoro che non ti piace, ma ti permette di pagare affitto, bollette e benzina per la macchina, per trovarne, senza certezza, un altro e nell'attesa vivere senza neanche quel poco di tranquillità? Io non ne sono capace e allo stesso modo non sono capace di dichiararmi apertamente a questo ragazzo, poichè non ci sono elementi certi che mi assicurano una futura tranquillità. In questo momento sono solo, non ho nessuno su cui contare se dovesse andare storto qualcosa, pertanto, ci vado piano.

    ripeto: ti devi decide tu:

    • o ti butti
    • o resti a riva a guardà i pesci, mentre nel frattempo sbavi per la fame

    -sul gay drama "lavoro brutto brutto, ma mi serve per sopravvive" sorvolo per decenza; per la prox puntata consiglio un violino triste come tappetino musicale di sottofondo-

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aspis
    Just now, freedog said:

    ripeto: ti devi decide tu:

    • o ti butti
    • o resti a riva a guardà i pesci, mentre nel frattempo sbavi per la fame

    Cioè deve scegliere tra suicidio e guardà i pesci da affamato?  Splendido!

    22 minutes ago, castello said:

       :lol:

    Cosa ridi, tamarro.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    20 minutes ago, castello said:

    Carina, ho il copyright!   :dwarf:

    :giverose:

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    8 minutes ago, Aspis said:

    Cioè deve scegliere tra suicidio e guardà i pesci da affamato?  Splendido!

    Cosa ridi, tamarro.

    Il nostro TO è uno studente universitario di 22 (ventidue) anni.

    Finiamola con questi melodrammoni!

    E tu, Sabry, trovati un fidanzato che sei ogni giorno più acida.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    5 minutes ago, Aspis said:

    Cioè deve scegliere tra suicidio e guardà i pesci da affamato?  Splendido!

    e allora cosa proponi in alternativa?

    1 minute ago, castello said:

    E tu, Sabry, trovati un fidanzato che sei ogni giorno più acida.

    cmq il suo nick originario era Blonde.

    (magari non lo sai)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cloroformio
  • Topic Author
  • @freedog il mio paragone lo ammetto, è artistico, e poi è stato scritto da una persona che in questo momento non è pienamente lucida e che tendenzialmente sovrastima tutto per non trovarsi impreparata. tuttavia, ti chiederei il favore di indossare i miei panni e capire il vero contenuto della questione, quello di dichiararsi ad un ragazzo che al 90% non prova interesse per me, come altri utenti hanno sottolineato e come anche io ho supposto. Lo trovo fondamentalmente inutile andare da questo tipo, che ripeto conosco superficialmente, e dichiarmi gay, sapendo che la risposta sarà un palo clamoroso. Lui non ne guadagna nulla, ma io creerei un'altra situazione da gestire, tra famiglia ed impegni universitari che ora non posso permettermi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    Just now, freedog said:

    e allora cosa proponi in alternativa?

    ma la alternativa non è tra suicidarsi o guardare i pesciolini

    L'Alternativa è tra

    provare il Pesce

    o diventare zitella acida come Sabry, continuando a guardare i pesciolini….

    1 minute ago, cloroformio said:

    @freedog il mio paragone lo ammetto, è artistico, e poi è stato scritto da una persona che in questo momento non è pienamente lucida e che tendenzialmente sovrastima tutto per non trovarsi impreparata. tuttavia, ti chiederei il favore di indossare i miei panni e capire il vero contenuto della questione, quello di dichiararsi ad un ragazzo che al 90% non prova interesse per me, come altri utenti hanno sottolineato e come anche io ho supposto. Lo trovo fondamentalmente inutile andare da questo tipo, che ripeto conosco superficialmente, e dichiarmi gay, sapendo che la risposta sarà un palo clamoroso. Lui non ne guadagna nulla, ma io creerei un'altra situazione da gestire, tra famiglia ed impegni universitari che ora non posso permettermi.

    Non sei dichiarato,

    presumo non sia ultra extra super bellissimo...

    o ti fai avanti TU,

    con questo (che cmq sembrerebbe almeno gay!  e ti piace!)         o un altro ragazzo,

    o rimarrai vergine .

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cloroformio
  • Topic Author
  • 12 minutes ago, castello said:

    presumo non sia ultra extra super bellissimo...

    sicuramente non mi reputo ultra extra super bellissimo, ma ti assicuro che non sono un essere deforme e che in genere piaccio più del previsto

    18 minutes ago, castello said:

    rimarrai vergine

    mi spiace, ma devo dirti che sei in errore

    21 minutes ago, castello said:

    ti fai avanti TU

    @castello io sto cercando un modo per farmi avanti, sono pronto a compiere il primo passo, ma che primo passo è "buttarsi", mi spiace, ma non sono quel tipo di persona e questo non è per nulla legato al fatto di non essere dichiarato, è una questione caratteriale. I suggerimenti del pride e del pub mi sembrano più realizzabili e meno fuoriluogo degli altri

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    23 minutes ago, castello said:

    o rimarrai vergine .

    se non ricordo male però, mi pare che un mesetto fa raccontò che aveva rimorchiato sotto casa tramite frocial

    -e l'assurdità era che non si faceva problemi al pesello dove lo conoscono e portebbero sputtanarlo se lo sgamano, mentre se ne fa all'uni dove non lo conosce praticamente nessuno-

    1 minute ago, cloroformio said:

    che primo passo è "buttarsi", mi spiace, ma non sono quel tipo di persona

    che tipo di persona pensi che si debba essere per uscì le palle e non vergognarsi di essere se stessi?

    supereroi no, kamikaze nemmeno.

    basta essere in pace con se stessi; e mi pare di capire che non sia il tuo caso

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    5 minutes ago, freedog said:

    se non ricordo male però, mi pare che un mesetto fa raccontò che aveva rimorchiato sotto casa tramite frocial

    -e l'assurdità era che non si faceva problemi al pesello dove lo conoscono e portebbero sputtanarlo se lo sgamano, mentre se ne fa all'uni dove non lo conosce praticamente nessuno-

    Ma si!

    Uno può essere caratterialmente mooolto riservato,

    ovvero tenere riflessi sociali negativi...

    ma alla fine non si scappa:

    se vuoi avere una vita sentimentale e/o sessuale minima,

    puoi non fare CO sociale, o familiare, ma un minimo deve dichiararti.

    PS: io l'ho conosciuta come Sabrina e per me Sabrina rimane;

    come quell'altro… per me è solo e semplicemente Rotwang!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    6 minutes ago, cloroformio said:

    questo non è per nulla legato al fatto di non essere dichiarato, è una questione caratteriale

    si chiama senso di inferiorità: vivi la tua omosessualità come fosse un handicap o una disgrazia che ti è piovuta addosso.

    finchè non lo supererai, continuerai con sto loop all'infinito

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cloroformio
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    6 minutes ago, freedog said:

    sentimento di inferiorità

    mi viene da citare una scena del film Fantozzi alla riscossa, in cui al povero ragioniere non viene diagnosticato un complesso d'inferiorità, ma viene decretata la sua condizione di essere inferiore

    Edited by cloroformio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    6 minutes ago, cloroformio said:

    sicuramente non mi reputo ultra extra super bellissimo, ma ti assicuro che non sono un essere deforme e che in genere piaccio più del previsto

    ma a che serve piacere se non offri modo di essere…  apprezzato????   :D    Apprezzato da un bel maschietto gay intendo!  Perché a che ti servono le avances delle ragazze??

     

    9 minutes ago, cloroformio said:

    mi spiace, ma devo dirti che sei in errore

    ahahahahahahah

    ma se perdi tutto questo tempo...

    se perdi le occasioni come in questo caso specifico...

    non sarai vergine ma ci manca poco!   :lol:

    Ed è un vero spreco se sei anche un bel ragazzo!  Fossi brutto come Aspis…

     

     

    7 minutes ago, cloroformio said:

    mi viene da citare una scena del film Fantozzi alla riscossa, in cui al povero ragioniere non viene diagnosticato un complesso d'inferiorità, ma viene decretata la sua condizione di essere inferiore

    che significa?  cosa vuoi dire?

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    7 minutes ago, cloroformio said:

    mi viene da citare una scena del film Fantozzi alla riscossa, in cui al povero ragioniere non viene diagnosticato un complesso d'inferiorità, ma viene decretata la sua condizione di essere inferiore

    uhm..

    e a te sta bene ciò?

    non pensi che sia il caso di cercare di cambiare st'andazzo?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

     

    se vuoi una mia opinione, meglio impressione!,

    probabilmente questo ragazzo non è interessato a te.

    Ma potrebbe benissimo non essere insensibile al tuo notissimo (  :D  ) fascino,

    solo che vivendo magari serenamente la sua omosessualità ,

    non vuole impelagarsi con un ragazzo tanto chiuso, velato, "apparentemente" complessato. E se fosse così, stai sprecando - l'ennesima- occasione della tua vita.

     

    Comunque Auguri.

    24 minutes ago, cloroformio said:

     

    @castello io sto cercando un modo per farmi avanti, sono pronto a compiere il primo passo, ma che primo passo è "buttarsi", mi spiace, ma non sono quel tipo di persona e questo non è per nulla legato al fatto di non essere dichiarato, è una questione caratteriale. I suggerimenti del pride e del pub mi sembrano più realizzabili e meno fuoriluogo degli altri

    PS: il primo passo è sempre un buttarsi. Con maggiore o minore impeto, con maggiore o minore eleganza, ….

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      13 members have viewed this topic:
      Oscuro  D.  Paradigma  LocoEmotivo  n1c0l4  marco7  Prou  Almadel  OLEG  Saramandasama  Bloodstar  Duma  edl90 
    ×
    ×
    • Create New...