Jump to content
Serpente

Verso il riconoscimento dell'A-fobia?

Recommended Posts

schopy
45 minutes ago, Hinzelmann said:

Volete avallare l'idea che il maschilismo si riduca e consista in una battuta da commedia all'italiana di Monica Vitti, che ovviamente è semplicemente la sua messinscena per far ridere un pubblico? Quel film però intendeva irridere il maschilismo, non sostenere che il maschilismo fosse solo una cosa da ridere ma vabbè lasciamo stare...

Nessuno qui fraintende, e mai mi sognerei di pensare che ci sia una sorta di gerarchia dell'insulto tra "impotente" e "frigida" o tra "zoccola" e "puttaniere"; preferiamo invece altri attributi privi di connotazioni negative senza tirar sempre in mezzo il maschilismo ("disnivolto/a", "emancipato/a", "libero/a").

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann
2 hours ago, schopy said:

Nessuno qui fraintende

Altri lo hanno fatto ed a questi si riferiva il mio correttivo ( prefy )

2 hours ago, schopy said:

senza tirar sempre in mezzo il maschilismo

Se di quello si parla però, è impossibile evitare

D'altronde se ci sono altre spiegazioni per questa persona a cui danno del gay ma che vive da velato in coppia asessuale, io sono disponibile ad ascoltarle

Più che esprimere il proprio fastidio per la spiegazione avanzata, bisognerebbe prospettare delle spiegazioni alternative

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
21 minutes ago, Hinzelmann said:

Più che esprimere il proprio fastidio per la spiegazione avanzata, bisognerebbe prospettare delle spiegazioni alternative

Ripeto, non possiamo focalizzarci sul pettegolezzo, né possiamo permetterci che il pettegolezzo ci rovini la vita; non si fanno le manifestazioni tanto per contrastare le altrui opinoni, si fanno le manifestazioni per ottenere qualcosa che di diritto spetterebbe e di fatto non arriva. Avrei dovuto abbandonare la scuola perché mi lanciavano i sassi al grido di "tiro al frocetto?" a che pro?😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bullfighter4
4 hours ago, Hinzelmann said:

 

Se il parente di Bullfigther si confida con il gay è perchè sa di essere ritenuto gay dagli eterosessuali e spera di trovare in lui una maggiore comprensione, certo in un senso stretto lui non è irriso in quanto asessuale ( la gente non se lo immagina neanche ) ma questo non impedisce il fatto che si sparli di lui per altro, al punto tale che lui avrebbe tirato su una figlia da 15 anni, senza neanche presentarla a nessuno : Per non dover spiegare che non è biologicamente e legalmente la sua? Perchè lo spauracchio di quelle due parole ( frigida, impotente ) è peggiore? Per non far sapere alla bambina che il papà viene irriso o tenuto in scarsa considerazione? Ovviamente non lo posso sapere perchè questo scenario come ho detto non è il mio, ma il fatto appare rilevante

 

Voglio solo precisare la situazione, dato che so di averla presentata un po’ in maniera semplicistica e confusa.

Il fatto che il cugino di mio marito ne abbia parlato  con noi ( tra l’altro è stato qualcosa detto una volta giusto per spiegare la sua relazione con sta tipa alla domanda: adotterai la bambina?, e una cosa ha tirato l’altra) e’ solo perché loro due sono cresciuti assieme e, anche se non si vedono spessissimo, sono molto legati. Questo tipo non si cura minimamente del fatto che molti lo considerino gay, e fa una vita molto separata dal resto della famiglia ( una famiglia enorme). La famiglia e’ mezza italoamericana, e mezza libanese, un connubio di gente che non si fa i cazzi propri, perciò penso che lui goda a fare vita molto riservata.

I pochi che sanno esattamente della sua condizione di asessuale ( lui comunque non è aromantico), onestamente scrollano le spalle perché, comprensibilmente, sembra strano che uno non voglia fare sesso, ma se ne frega altamente. Mentre i commenti sugli omosessuali in famiglia sono spesso negativi quando ci sono degli screzi.

Tra l’altro, questo cugino e la tipa adesso non convivono più ( news non così recente ma non lo sapevo fino a pochi minuti fa quando ho chiesto a mio marito) dato che questa donna pare non fosse più soddisfatta da questa relazione senza sesso. Sono ancora in buonissimi rapporti, comunque. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann
18 minutes ago, schopy said:

Avrei dovuto abbandonare la scuola perché mi lanciavano i sassi al grido di "tiro al frocetto?

Ma chi l'ha detto? Ovvio che no...🤣

Mica nessuno ha fatto l'elogio della coppia asessuale velata

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nowhere
7 hours ago, Almadel said:

Evidentemente suppongono di avere un vantaggio ad aggiungere la A alla sigla LGBTI,

anche se non si capisce con precisione quale sarebbe

Penso che il vantaggio sia a livello di visibilità, perché a rigor di logica troveresti degli alleati qualora tu ti schierassi assieme ad altri gruppi di persone che non riconoscono l'essere cisgender o l'essere etero come unica way of life.
Non penso si tratti di vantaggi politici, poiché appunto un asessuale non sembra a prima vista soffrire delle stesse problematiche sociali (dove per sociale intendo discriminazioni palesi da parte dello stato) delle altre categorie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

non capisco come si possa essere innamorati di uno senza esserlo anche del suo del suo corpo, in questo caso varrebbe la regola del basta che respiri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    1 member has viewed this topic:
    pasquale19it 
×
×
  • Create New...