Jump to content
Olimpo

Com'è Perugia per la vita gay?

Recommended Posts

Olimpo

Ciao ragazzi, considerando che conto di trasferirmi in questa città (o a Pisa, a seconda se mi danno la borsa di studio), vi volevo chiedere se qualcuno di voi la conosce bene. So che ci sono sia discoteche gay sia un'associazione (omphalos). Oltre al fatto che la città è molto viva ogni anno grazie al cinema, agli spettacoli e ai concerti. Ditemi la vostra esperienza anche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

Omphalos era il secondo circolo per numero di iscritti di Arcigay dopo il Cassero

Dico - era - perchè si sono appena scissi da Arcigay, non perchè sia crollato il numero, essendo un po' il punto di riferimento dell'intera regione, per lo standard italiano è una realtà molto attiva con gruppi, iniziative e servizi, da questo punto di vista caschi bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
7 hours ago, Olimpo said:

ci sono sia discoteche gay

di tutti i generi musicali (dalla disco anni 70-80 a quelle che andrebbero denunciate per abuso di autotune), se vuoi saperlo

7 hours ago, Olimpo said:

sia un'associazione (omphalos)

salutameli se passi da loro.

anzi, da parte mia devi fare un limone duro al presidenterrimo, con mezzo metro di lingua in bocca (lui sa perchè)

😎

vabbè, dai, battute a parte, che dirti?

Omphalos (all'epoca si chiamava solidarietà totale) è stata praticamente casa mia quando avevo 17-18 anni ed eravamo piccoli sia io che loro, per cui non posso che parlartene superbene

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo
  • Topic Author
  • Bene, invece di Pisa che ne pensi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred
    24 minutes ago, Olimpo said:

    Bene, invece di Pisa che ne pensi?

    Quando ci abitavo io aveva una vita gay molto molto vivace.

    Leggasi, era un troiaio senza paragoni. Deve piacerti il genere I guess.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wwspr
    1 hour ago, Olimpo said:

    Bene, invece di Pisa che ne pensi?

    @davydenkovic90?

    Edited by wwspr

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    42 minutes ago, FreakyFred said:

    era un troiaio senza paragoni. Deve piacerti il genere I guess

    per uno che viene dal mortorio marchigiano pure il circolo dell'uncinetto è una botta di vita...

    cmq, nipotuzzo mio bello (per chi non lo sapesse, è @Olimpo ), son posti belli vivi, gayamente parlando.

    Ma il problema principale ora diventerà come TU ti poni/proponi: vuoi continuare a mimetizzarti con la carta da parati sui muri o vuoi FINALMENTE farti conoscere per ciò che sei, ossia un bel ragazzo che sa anche essere brillante, simpatico, spiritoso & divertente, quando si degna di uscire dal suo guscio da secchione nerd?

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
  • Topic Author
  • Just now, freedog said:

     

    Ma il problema principale ora diventerà come TU ti poni/proponi: vuoi continuare a mimetizzarti con la carta da parati sui muri o vuoi FINALMENTE farti conoscere per ciò che sei, ossia un bel ragazzo che sa anche essere brillante, simpatico, spiritoso & divertente, quando si degna di uscire dal suo guscio da secchione nerd?

    aahahah, la seconda.

    basta che supero le mie insicurezze. Perché sono l'unica cosa che mi blocca ( non le tante malattie che mi sono autodiagnosticato, che alla prova dei fatti, erano tutte balle dietro cui mi nascondevo per non affrontare la realtà).

    voglio vivere la vita, perché finora ne sono stato soltanto uno spettatore . 

    ho visitato pisa e mi è sembrata una bella città. Le persone anche sono ok. Pensavo che andando al nord fossero più riservati invece  non è per forza vero. Sono le marche una regione sfigatissima, forse perchè ci stava lo stato della chiesa. Da pisa non avrei problemi a spostarmi a firenze, poi, dove ci sono numerosi turisti tedeschi e bar gay.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 minutes ago, Olimpo said:

    basta che supero le mie insicurezze. Perché sono l'unica cosa che mi blocca ( non le tante malattie che mi sono autodiagnosticato, che alla prova dei fatti, erano tutte balle dietro cui mi nascondevo per non affrontare la realtà).

    hai dimenticato che sei pure un testone di quelli belli tosti...

    vedi tutte le volte che ti abbiamo detto tutti in coro (e sai benissimo che qua succede di rado che si sia praticamente unanimi su qsa/qualcuno) che TU vali parecchio di più di quanto pensi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred
    47 minutes ago, freedog said:

    per uno che viene dal mortorio marchigiano pure il circolo dell'uncinetto è una botta di vita...

    Sicuramente, ma magari potrebbe preferire un posto dove non ogni maschio gay che conoscerà si è fatto almeno una volta ogni altro maschio gay che conoscerà. O magari è esattamente quello il tipo di cosa che gli ci vuole, o magari non è più così, 'zzo ne so, io riferisco solo la mia esperienza. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
  • Topic Author
  • 16 minutes ago, FreakyFred said:

    Sicuramente, ma magari potrebbe preferire un posto dove non ogni maschio gay che conoscerà si è fatto almeno una volta ogni altro maschio gay che conoscerà. O magari è esattamente quello il tipo di cosa che gli ci vuole, o magari non è più così, 'zzo ne so, io riferisco solo la mia esperienza. 

    mah guarda...sono stato in un posto dove l'unico modo per conoscere altri gay era grindr....e pure lì la maggior parte, però, erano etero curiosi o bsx con grossissimi problemi ad accettarsi. Il problema delle marche è che non esiste (né è mai esistito) un vero associazionismo lgbt, che è l'esperienza che cercavo (per questo dicevo di omphalos, ma anche pisa non è male).

    o cmq, se non associazionismo, un po' di vita...in tutti i sensi (anche sessuale).

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Ah, addendum: a Perugia non ci son mai vissuto, ma ci sono dovuto andare qualche volta, e mi è rimasta impressa la bassissima qualità del trasporto interurbano per raggiungerla. Probabilmente questo è un fattore da considerare per chi non ha l'auto. Ancora una volta, non sono aggiornatissimo per cui non so se adesso c'è qualche straordinario collegamento in treni a levitazione magnetica che ha reso Perugia caput mundi.

    2 minutes ago, Olimpo said:

    un vero associazionismo lgbt

    Da questo punto di vista a Pisa sono forti.  

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    14 hours ago, FreakyFred said:

    a Perugia non ci son mai vissuto, ma ci sono dovuto andare qualche volta, e mi è rimasta impressa la bassissima qualità del trasporto interurbano per raggiungerla

    ?

    guarda, fino al terremoto le corriere funzionavano bene (sarebbe troppo facile dirti che andavano MOLTO meglio dei bus romani, ma evito);

    sinceramente non so come vada ora, ma coi paeselli c'è il problema che molte strade sono ancora interrotte, nonchè diversi paeselli (tra cui il mio) sono ancora zona rossa, chè le scosse non si sono mai fermate

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mercante di Luce

    Parlando per Pisa, conoscendo Perugia solamente per un paio di gite fuoriporta, posso dirti che è una città abbastanza giovane e a misura d'uomo. Credo che sia la città italiana con più studenti universitari in rapporto alla popolazione, il che si ripercuote sicuramente sul tipo di vita che c'è in città.

    Storicamente è anche abbastanza inclusiva e continua ad esserlo nonostante le ultime elezioni siano state vinte dalla Lega.

    In più, come hai giustamente detto, Firenze è a un tiro di schioppo e ci sono collegamenti abbastanza comodi anche per Roma (ma non velocissimi).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    5 hours ago, Mercante di Luce said:

    Credo che sia la città italiana con più studenti universitari in rapporto alla popolazione

    l'università per stranieri è sempre molto ben fornita...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mercante di Luce
    55 minutes ago, freedog said:

    l'università per stranieri è sempre molto ben fornita...

    Forse ci siamo confusi, io stavo parlando di Pisa che, a memoria, fa circa 90.000 residenti e 45.000 studenti. In pratica uno studente ogni tre persone.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Just now, Mercante di Luce said:

    Forse ci siamo confusi, io stavo parlando di Pisa che, a memoria, fa circa 90.000 residenti e 45.000 studenti. In pratica uno studente ogni tre persone.

    vero.

    ho letto di fretta e frainteso.

    capita

    (e cmq resta il fatto che pure a Perugia la mo-vida gaya è sempre bella friccicarella!)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
  • Topic Author
  • cmq una cosa che ho notato è che gli stessi gay marchigiani si spostano a perugia per vivere un po' di vita ( quando non hanno la fortuna di andare al nord, milano ecc...)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Il problema dell'Umbria non è Perugia, è il fatto che c'è solo Perugia, cioè al di fuori di Perugia c'è il niente

    Mentre da Pisa puoi spostarti verso Lucca o la Versilia piuttosto che verso Firenze e chiaramente ci sono anche molti turisti, Perugia rimane una realtà più isolata dove confluisce una sterminata provincia.

    D'altronde la Toscana richiede forse più intraprendenza ed iniziativa personale, non devi pensare ad un paese dei balocchi, mentre a Perugia potresti trovare una vita associativa più efficiente della media che in una prima fase ti sarebbe più di supporto

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    30 minutes ago, Hinzelmann said:

    Il problema dell'Umbria non è Perugia, è il fatto che c'è solo Perugia, cioè al di fuori di Perugia c'è il niente

    beh, un attimo: Spoleto, Norcia, perfino Assisi & Terni non li chiamerei proprio niente, eh!

    che poi ADESSO stiamo mezzi sfollati causa terremoto & zone rosse varie è un altro discorso.

    che speriamo prima o poi abbia termine

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Non so cosa possa interessare ad Olimpo...cioè è chiaro che "il niente" è riferito agli aspetti che chiede lui

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
  • Topic Author
  • mah , la perfezione non esiste.  è chiaro che ogni città avrà i suoi pregi e i suoi difetti.

    in entrambe cmq esistono, oltre all'arcigay, anche delle discoteche gay. A pisa c'è per esempio un bar chiamato castigo, frequentato dai giovani. Pisa non è un centro attivissimo, ma ho visto che ci si può spostare facilmente a torre del lago, a lucca, dove l'intrattenimento gay è assicurato. 

    Perugia la visitai in occasione del festival del cioccolato. Bella città. Dal punto di vista della vita gay, sapevo già prima che me lo diceste, che non è per nulla male. Non so come sono le città nei dintorni. Un'amica di Terni dice che è molto più viva di Macerata (ci vuole poco!!). Cmq Perugia non dista neanche tanto da Roma (sono due ore di viaggio,  che non è molto, direi).

    per quanto riguarda l'università e la facoltà di filologia classica, pisa è meglio. Escono fuori molti ricercatori o cmq persone di alto livello, con possibilità di fare esperienza all'estero. Un'amica me ne ha parlato molto bene; a Perugia la facoltà di filologia classica è nata da poco, si tratta cmq di un dipartimento piccolo con pochi iscritti, ma - ad ogni modo- neppure è male. Si è seguiti di più , immagino, e non mancano insegnamenti interessanti.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Vabbè a Terni ci puoi mettere piede giusto per andare a trovare una amica

    Sì da Perugia puoi andare a Roma, anche se attualmente i collegamenti come ti diceva @freaky sono scadenti, ovviamente le promesse di miglioramento del servizio alla vigilia delle elezioni regionali fioccano, ma se consideri che da Firenze si va a Roma in 1,30h e da Arezzo in 1h si potrebbe molto migliorare

    Ad ogni modo Perugia rispetto a Roma è almeno concorrenziale con Pisa

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Io non capisco a cosa serva essere a 2 ore di treno da roma. Prendi la mattina alle 8 il treno per roma, sei a roma alle 10 e poi torni alle 20 a casa con due ore di treno ? Mah.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Perchè no?

    In 10 ore si fanno tante cose

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mercante di Luce
    1 hour ago, marco7 said:

    Io non capisco a cosa serva essere a 2 ore di treno da roma. Prendi la mattina alle 8 il treno per roma, sei a roma alle 10 e poi torni alle 20 a casa con due ore di treno ? Mah.

    Puoi anche farlo per passarci un fine settimana, ma anche per una giornata non mi sembra così disastroso.

    Parlando di collegamenti, Pisa ha l'aeroporto che è ben servito da Ryanair, nel caso ti interessasse spostarti un po' più lontano...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Io abitavo a zurigo che sta ad un'ora di treno da basilea e ho sempre trovato scomodo andarci anche se ogni tanto ci andavo per motivi vari. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Priscilla

    Perugia è la più grande piazza di spaccio del centro italia 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    1 hour ago, Priscilla said:

    Perugia è la più grande piazza di spaccio del centro italia 

    Non me lo vedo modo Olimpo a farsi di eroina,

    anche se la cosa sarebbe un notevole colpo di scena.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Olimpo
  • Topic Author
  • Mi hanno detto anche del traffico di droga a Perugia o dei tunisini che rubano i cellulari e portafogli a torre del lago.

    AD ogni modo penso che la gente produca un eccessivo allarmismo. So di umbri che sono venuti a macerata per fare una vita ''tranquilla''. Poi a Macerata è successo il caso ''traini'' e alcuni se ne sono tornati indietro. Certo, se fossi umbro, precisamente di perugia, non verrei mai nelle marche, anche perché URBINO - ANCONA - MACERATA - FERMO sono tutte città morte e il resto sono paesini.

    Certo in una città dove c'è più vita, c'è anche più criminalità, ma non mi preoccupa molto, francamente. Dipende da che zone si frequenta.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      2 members have viewed this topic:
      Loredag  MicFrequentFlyer 
    ×
    ×
    • Create New...