Jump to content
chiara1412

aiuto coming out?

Recommended Posts

chiara1412
aiuto coming out?

ciao a tutti, sono chiara, ho 16 anni e ho capito, o forse meglio dire accettato, di essere bisessuale. 

vorrei però raccontare la storia dall'inizio.

ho sempre pensato di avere interessi diversi da quelli dei miei coetanei, ma non sono mai riuscita ad accettarli o anche solo ad identificarli, questa cosa mi ha fatta cadere in un vortice di pensieri che ha culminato quest'inverno con depressione, disturbo ansioso, attacchi di panico e tentato suicidio (tutto diagnosticato da uno psichiatra) e ora mi segue uno psicologo.

comunque due sere fa ero a una festa dove ho poi incontrato una mia amica che conosco dalle elementari ma chioe non vedevo da molto, a un certo punto mi chiede di accompagnarla in bagno e li non si sa come viene fuori il discorso e mi dice di essere bisessuale, allora io le confesso di esserlo anche io e che lei era la prima persona a cui lo dicevo. la mattina dopo ero in macchina con mia mamma e quasi di botto le dico: mamma sono bisessuale, la sua reazione è stata molto tranquilla. la sera l'ho poi detto a mio babbo che mi ha risposto di averlo già capito, ne ho poi parlato anche con un mio amico apertamente gay, che mi ha dato dei consigli. 

stamattina però mia mamma è molto distaccata, non mi guarda in faccia ed è parecchio fredda quando mi parla, ho provato a parlarle ma ha detto di non averne voglia, questo, legato anche ai miei disturbi, mi sta creando uno forte malessere. sono poi letteralmente terrorizzata dal pensiero di parlarne con amici e famiglia.

qualche consiglio?  grazie per la pazienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dav1de

Ciao, tieni conto che è fisiologico che i genitori abbiano uno sbandamento dopo che gliel'hai detto...

Per la paura (anzi terrore) di parlarne anche solo con amici, ne hai accennato qualcosa col tuo psicologo? Credo di si immagino...

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Da del tempo a tua madre per metabolizzare la cosa e se vuoi parlarne con altri fallo col tuo amico gay o con tuo padre che lui ha gia' metabolizzato tutto perche' l'aveva capito da solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sampei

Ciao, benvenuta.

Tieni conto che i genitori sono creature strane e misteriose, perfettamente capaci di dire una cosa a parole e lasciarti intendere l'esatto contrario a gesti. Hai 16 anni e non so se conosci l'idea di pazienza, ma ne dovrai avere una quantità eeeenorme. Essendo molto giovane può anche darsi che il tuo coming out sia stato preso poco sul serio; però comunque le reazioni sono state pacate e positive, e questo te lo puoi portare in saccoccia come buon risultato. Non ti preoccupare troppo per la mamma: lasciale qualche settimana per metabolizzare, e nel frattempo goditi il grande passo che hai fatto, puoi essere felice di te stessa. Abbi pazienza poi anche con te stessa: hai un vissuto non semplice ma hai già trovato un paio di amici che ti possono supportare. E' un risultato enorme in adolescenza! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo

Bene arrivata tra noi!

5 hours ago, chiara1412 said:

qualche consiglio?

Sì: impara ad essere forte.

Nella vita di un omo- o bisessuale ho sono un'infinità di momenti in cui la sua fragilità viene messa a nudo, ed uno di questi è il CO: impara a concepire queste occasioni non come una ricerca di conferme ("Sono diversa ma ditemi che mi amate lo stesso!") quanto un'affermazione di te stessa ("Sono fatta così e la cosa più intelligente che possiate fare è amarmi comunque").

Nella pratica, puoi usare un trucchetto che vale sempre, come principio generale: vai da tua madre, abbracciala e dille che le vorrai sempre bene, anche se non capisce o se non accetta.

Questo dovrebbe scuotere lei e insegnare qualcosa a te ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

avviso interno:

la signorina @nowhere è desiderata su questo post..

Share this post


Link to post
Share on other sites
nowhere
5 hours ago, freedog said:

avviso interno:

la signorina @nowhere è desiderata su questo post..

Se esiste l'inferno, sicuramente c'è un girone esclusivamente dedicato a te.

Ma comunque tornando in tema: cara ragazza, non farti prendere dal panico.
Hai fatto coming out e questo già ti fa onore.
Ma date le tante cose che ti son successe in questo periodo, probabilmente tua madre ha bisogno un attimo di metabolizzare il tutto.

Inizia dalle cose positive: hai fatto coming out con un tuo amico gay che ti sta dando dei consigli ed hai già incontrato un'altra ragazza bisessuale.
Il ché ti porta ad avere comunque delle persone con cui parlare e poterti confrontare e aiutarti a capire che non c'è niente di sbagliato in chi sei.
Sicuramente ti conviene parlarne con lo psicologo, che probabilmente potrà anche darti dei consigli validi su come gestire la situazione.

Per il resto, quoto in toto i consigli di @LocoEmotivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
10 hours ago, nowhere said:

Se esiste l'inferno, sicuramente c'è un girone esclusivamente dedicato a te.

😍

:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    3 members have viewed this topic:
    SerialHenry  Uncanny  Rui 
×
×
  • Create New...