Jump to content
Catilina

solitudine correlata all'orientamento sessuale

64 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Catilina
  • Topic Author
  • spero di poter venire al prossimo raduno romano, in modo da smentire anche gli ultimi residui di diffidenza nei miei confronti: i primi tempi che bazzicavo il forum erano in molti a sospettare che fossi un fake 

    purtroppo nella mia esperienza di vita non ho mai avuto modo di servirmi dei miei interessi per intrecciare nuove amicizie, questo perché fin da bambino avevo interessi inusuali e perché il mio modo di coltivarli è sempre stato bizzarro: caratteristica specifica del mio autismo (spero di pubblicare quanto prima il mio saggio autobiografico in cui parlo principalmente di questi aspetti)

    per fare un esempio di questa difficoltà: anni fa avevo frequentato un forum di appassionati (come me) di genere horror. In questo forum però ci si annoiava poiché non c'era un granché da dirsi a parte scambiarsi pareri e consigli sui film da vedere e di raduni se ne parlava poco o niente. Alla fine l'unica occasone che ebbi di conoscere qualcuno fu quando un utente mi offrì di vendermi un suo film in cambio di uno dei miei che gli mancava e che non mi serviva +. Io mi limitai a dargli gratis il mio film rifiutando il suo (che intendeva vendermi comunque, benchè non suscitasse comunque il mio intersse).  Purtroppo il suo atteggiamento mercantilistico mi si palesò chiaramente al nostro incontro: tanto che non si mostrò seriamente intenzionato a fare amicizia, si accontentò di beccarsi cordialmente il mio DVD per poi prontamente congedarsi.    

    [[Template core/front/global/commentEditLine is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    8 hours ago, Catilina said:

    purtroppo nella mia esperienza di vita non ho mai avuto modo di servirmi dei miei interessi per intrecciare nuove amicizie, questo perché fin da bambino avevo interessi inusuali e perché il mio modo di coltivarli è sempre stato bizzarro: caratteristica specifica del mio autismo

    Ma allora anche io sono autistico, lol. Non ci sono mai riuscito nemmeno io, tant'è che non ho amici in nessuno dei campi in cui mi sono applicato maggiormente, e nemmeno all'università. Per dirti, io suono il piano, solo musica classica, e ho avuto amici metallari. Studio matematica e ho amiche psicologhe o filosofe. Mi piace il tennis e pur avendo giocato con decine e decine di ragazzi, ho stretto un solo rapporto di amicizia con uno che neanche gioca tanto bene ma è gentile e carino.

    Però negli anni mi sono buttato anche in cose random, per esempio il concerto metal a cui mi presentai una volta senza sapere niente del metal. 

    Non ti dico per forza di usare gli interessi per intrecciare le amicizie, ma solo di buttarti in cose anche random, magari nemmeno nei tuoi interessi, semplicemente come pretesto per far accadere qualche incontro.

    Come diceva qualcuno, "la vita è l'arte degli incontri".

    C'è chi è più facilitato e chi meno, purtroppo le persone decidono chi frequentare e scelgono, non ti puoi lamentare tanto se il ragazzo dell'horror non ti ha voluto conoscere. E' semplicemente così, prendi e vai per la tua strada, incontrando qualcun altro. Succede a tutti di venire "rifiutati", per così dire, e magari in particolari condizioni, se uno non è particolarmente attraente o simpatico o che, può faticare di più.

    Io ad esempio talvolta sono taciturno e timido e questo mi ha creato problemi in alcune situazioni, perché mi veniva fatto pesare.

    Ti faccio un esempio cretino: avevo una maestra alle elementari che ci faceva inglese, siccome io ho una nonna che era professoressa di inglese, ero un po' avvantaggiato rispetto agli altri e durante le lezioni mi annoiavo, me ne stavo zitto in un angolo e non partecipavo. La maestra chiamò i miei per lamentarsi di questo fatto. Semplicemente io ero rispettoso del contesto, che in classe fossimo in 20 e se la maestra faceva una domanda per me banale e ovvia,  non aveva senso che io mi sperticassi con il dito alzato per rispondere e farmi dire "bravo". Questa cretina di maestra lo scrisse pure sulla pagella, voto alto ma "il voto avrebbe valenza piena se partecipasse di più alle conversazioni in classe".

    Le professoresse delle medie e del liceo mi mettevano semplicemente 10, ai miei dicevano "signora, suo figlio è bravissimo nella mia materia, un ragazzo d'oro" e punto.

    Stessa cosa, ad esempio, facevo al catechismo. In casa mia non si pregava, non si parlava di religione MAI, io a sentire quei discorsi mi chiudevo in me stesso perché non capivo/non avevo nulla da dire, spesso neanche ci andavo perché facevo sport a livello agonistico. Non conoscevo nessun bambino, non li capivo perché erano tutti Scout, ACR e robe così, quando facevamo le cene o le gite me ne stavo sempre da solo. Pure le catechiste ce l'avevano con me, nella parrocchia minacciarono di non farmi fare la comunione o la cresima e tutti gli anatemi del mondo. E questo semplicemente perché avevo fatto delle gare di matematica e dei tornei che mi impedivano di andare alle riunioni e preghiere obbligatorie. Ala fine ne uscii, mai più messo piede in una chiesa in vita mia e arrivederci e grazie.

    Ecco, ti ho fatto questi esempi volutamente stupidi per dirti di come ci sono situazioni, mondi e persone dove è normale essere miscapiti e dove non si può proprio trovare un aggancio, situazioni dalle quali bisogna affrancarsi prima possibile, e non si possono invece prendere come uniche occasioni in cui doversi per forza imporre.

    Tu di esperienze ne hai avute pochissime, stando a ciò che racconti sono state tutte cose semi-virtuali o totalmente virtuali. Devi fare un po' di gavetta, provare a modificare piccole cose e fare piccole scelte, per darti la possibilità (Attenzione, non la certezza) che si creino eventi positivi per te.

    Non ti fossilizzare su quelle poche volte che non è andata bene, altrimenti rischi di rimanere lì a ingigantire una sassolino facendolo sembrare una montagna, come il protagonista del romanzo di Pirandello. Magari questo fa anche un po' parte dei tuoi disturbi, però, come ti dissi all'inizio, parallelamente alle esperienze, allevia un po' il disturbo con psicologo e psichiatra e cerca di ottenere qualcosa

    In bocca al lupo ;)

    [[Template core/front/global/commentEditLine is throwing an error. This theme may be out of date. Run the support tool in the AdminCP to restore the default theme.]]

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei
    8 hours ago, Catilina said:

    avevo interessi inusuali e perché il mio modo di coltivarli è sempre stato bizzarro: caratteristica specifica del mio autismo

    Però adesso potresti provare a "socializzare" questi interessi, è il momento giusto per trascinarli nel mondo reale, fuori dalla bolla del stare con se stessi. I film horror non vanno bene. elencane almeno altri 5, vediamo cosa si può fare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Catilina
  • Topic Author
  • I miei hobby più assidui sono quelli di un solitario: TV, internet, enigmistica, lettura

    ed anche quelli che ho praticato in passato (quando non ero ancora depresso) non erano roba da gregario: piante, scrittura, disegno, pittura, escursioni, foto ecc...

    @davydenkovic90 se vuoi saperne di più sull'autismo ad alto funzionamento ti consiglio di visitare spazioasperger.it, dove c'è la possibilità di fare un test preliminare per capire se il tuo profilo è compatibile o meno  

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...