Jump to content
Paradigma

Un sogno che mi perseguita

29 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Paradigma
Posted (edited)

Premetto che non credo nell'interpretazione dei sogni ma in questo caso la situazione è diversa.

È da diversi anni che faccio sempre il solito sogno: Mi ritrovo sempre da solo con una ragazza, che non ho mai visto prima, a parlare del più e del meno mentre aspetto qualcosa (magari nella sala di attesa di un medico, in coda alle poste o in banca, seduto su una panchina mentre aspetto un mio amico, ecc.). Continuiamo a parlare finché una cosa tira l'altra e mi chiede se ho voglia di uscire con lei per un appuntamento, io, in un modo o nell'altro, accetto la proposta.

L'appuntamento finisce sempre a casa sua o in un luogo appartato, l'atmosfera si fa calda in fretta e lei mi chiede se voglio fare sesso. Anche qua io accetto ma mentre sono pronto per iniziare l'atto succede sempre qualcosa di imprevedibile che manda a monte i nostri piani e sia io che lei ci ritroviamo a finire la giornata in bianco.

Se fosse stato un sogno fatto una volta non ci avrei dato tanto peso, ma per questo ci deve essere qualcosa che non riesco a comprendere pienamente. Secondo me il mio inconscio sta cercando di dirmi qualcosa ma non riesco a capire, voi sapreste darmi una mano?

P.S. Devo ammettere che questo sogno mi ha sorpreso non solo per la sua ricorrenza ma anche per la sua "normalità" rispetto ai sogni che faccio di solito. Gli altri sogni sono molto complicati, per darvi un'idea, è come se i miei sogni fossero scritti da David Lynch, roba esoterica abbastanza inquietante che se dovessi raccontare non ci capireste niente ma rimarreste comunque a bocca aperta,

Edited by Paradigma

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Sei gay o bisex ?

Sei dichiarato con chi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paradigma
  • Topic Author
  • 51 minutes ago, marco7 said:

    Sei gay o bisex ?

    Credo bisex ma non sono proprio sicuro al momento.

    52 minutes ago, marco7 said:

    Sei dichiarato con chi ?

    Ancora con nessuno.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Se sei bisex per me il sogno esprime un tuo timore di andare il bianco.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Timore di andare in bianco? È una paura a cui non stavo neanche pensando e non mi dice niente, credo sia qualcosa di più profondo della paura di andare in bianco.

    C'è qualcosa che ci sfugge ma non riesco a capire cosa, secondo me va letto in modo più simbolico.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Oppure il sogno indica che cogli le occasioni sbagliate in quanto queste ragazze che ci provano con te alla fine non ti fanno scopare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • "cogli le occasioni sbagliate"? Spiegati meglio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Nel sogno cogli l'occasione di conoscere la tipa e di fare sesso con lei ma alla fine non concludete.

    prima di iniziare qualcosa forse dovresti riflettere meglio per sapere se val la pena farlo o se e' solo uno spreco di energie perche' non portera' a nulla.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Potresti aver ragione! In questo periodo ho preso mille impegni che fatico a portare a termine e alcuni di essi sono roba per cui mi sto pentendo di aver accettato.

    Però la comparsa del sogno precede questo periodo e prima non avevo alcun impegno, diciamo che hai ragione ma c'è ancora qualcosa che non quadra.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Potresti chiedere consiglio al bel @LuxAeterna su come fare, visto che lui ha un mucchio di impegni che porta a termine con successo !

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Wings

    Io ho subito pensato che il tuo inconscio voglia dirti che non ti piacciono le ragazze. Potrebbe essere? Come hai detto, non sei sicuro di essere bisex e forse il tuo corpo vuole darti ma risposta che altrimenti ti verrebbe difficile accettare.

    Probabilmente é una boiata, prendila con le pinze ^^' Questa é la prima cosa che mi viene in mente perché ho sentito di gente indecisa che fa sogni su cose simili, tipo rapporti non riusciti 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Posted (edited)

    Tipo stamattina ho fatto un altro sogno simile: rientro in casa e trovo nel mio letto una ragazza che sta dormendo completamente nuda. A questo punto io la sveglio e lei mi saluta come se niente fosse e mi parla come se fossimo amici di vecchia data.

    Io gli chiedo cosa ci fa nuda nel mio letto e lei mi risponde che aveva sonno e si era addormentata. Gli dico di rivestirsi e lascio la stanza.

    Me la ritrovo in cucina che cerca nel frigorifero qualcosa da mangiare e visto che si era messa addosso una di quelle magliette leggere che lasciano scoperta la pancia gli dico di spostarsi da li se no si prende un colpo di freddo e mi offro io per cercargli qualcosa.

    Gli porto un vassoietto di pasticcini in salotto ma lei non è più li, si stava svestendo nell'anticamera e quando ho incrociato il suo sguardo mi ha fatto un sorriso come per chiedermi di fare sesso con lei. Io ho subito girato la testa dall'altra parte un po' vergognato e disgustato, lei si è rivestita, mi ha dato un bacio sulla guancia e se ne è andata.

    Per quanto il volto e i genitali fossero femminili, tutto il resto no. Aveva il corpo di un ragazzo giovane e snello senza muscoli. Infatti il seno era assente.

    Spiegatemelo voi perchè io ci rinuncio.

    Edited by Paradigma

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91

    Te lo spiego io:

    Se parli di una ragazza devi usare il pronome femminile: le ho detto, spiegarle. 

    Altro non ti so dire xd

    L'esperto di sogni é Hinzelmann. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • I pronomi a volte sbagliati volevano far intendere come neanche io nel sogno riuscivo a capire bene se era maschio o femmina. La voce e il viso erano femminili ma i genitali non si vedevano bene, era in penombra quindi ho presunto avesse una vagina e non un pene.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Fai anche sogni con uomini nudi ?

    nella vita reale hai gia' fatto sesso con donne e sesso con uomini (separatamente, non uomini e donne assieme contemporaneamente) ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • 1 minute ago, marco7 said:

    Fai anche sogni con uomini nudi ?

    Sì.

    1 minute ago, marco7 said:

    nella vita reale hai gia' fatto sesso con donne e sesso con uomini (separatamente, non uomini e donne assieme contemporaneamente) ?

    No.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    E con gli uomini nudi nei sogni ci fai del sesso o vai pure in bianco con gli uomini nei sogni ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Just now, marco7 said:

    E con gli uomini nudi nei sogni ci fai del sesso o vai pure in bianco con gli uomini nei sogni ?

    Di solito ci faccio sesso ma velocemente le cose diventano sempre più incasinate e si trasformano in orge in cui non si capisce più niente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Orge con soli uomini a cui tu partecipi ?

    O tu non partecipi alle orge ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Just now, marco7 said:

    Orge con soli uomini a cui tu partecipi ?

    No, spesso ci sono anche donne ma tutti i partecipanti sono giovani che hanno più o meno la mia età.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7
    Posted (edited)

    La mia impressione dai tuoi sogni e' che ti dicono che sessualmente ti piacciono solo gli uomini.

    Ti lasci tentare dalle donne ma poi va sempre male mentre con gli uomini un po' di sesso lo fai nei sogni.

    forse il tutto dice pure che non sei ancora sicuro su cosa ti piace perche' con gli uomini ci fai poco e ci provi con le donne ma non funziona finora con loro.

    Nel sogno di oggi poi dici che eri disgustato dal fare sesso con lei, dunque non sei interessato al sesso con le donne, almeno nei sogni.

    Edited by marco7

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • È vero, trovo attraenti sia i ragazzi che le ragazze ma il sesso con un ragazzo lo trovo più interessante, non so bene il perché ma solo l'idea mi eccita di più rispetto a farlo con una ragazza.

    Il mio dubbio è che forse tutto ciò è solo una fantasia sessuale e che poi, all'atto pratico, non sia poi quel granché, anche se in cuor mio so bene che questo dubbio è un po' campato per aria.

    Il sogno non fa altro che ripetere cose che già so e forse continuerà a farlo finché il mio dubbio non sarà risolto, il mio inconscio sta cercando di venirne a capo continuando ossessivamente a ripropormi lo stesso scenario per trovare una qualche sorta di risposta, ma non riesce perché non ha abbastanza materiale sul quale lavorare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Nella vita tua reale e non nei sogni che desideri fare in futuro ?

    avere sesso con uomini e donne per capire e sprimentare ?

    avere una relazione con chi ?

    non fare nulla sessualmente e sentimentalmente nel prossimo futuro ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    prova a diminuire la razione di porno...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • 1 hour ago, freedog said:

    prova a diminuire la razione di porno...

    E poi come occupo la giornata?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
    3 hours ago, Paradigma said:

    E poi come occupo la giornata?

    Mi sembrava di aver capito che avessi fin troppi impegni😄

    L'interpretazione dei sogni non può essere disgiunta da un percorso di autoanalisi poiché essi esprimono un recondito di vita già registrata in una serie di emozioni che la psiche ripropone nella funzione di sensazioni positive o negative.  Per dire, la psiche ti può riproporre in un sogno non quel fatto che vedi, ma la sensazione che quel fatto ti ha lasciato, questo in relazione ad un evento che ti è accaduto o ti sta per accadere nell'immediato -->  Questa però è un'interpretazione molto spicciola ...

    Nel caso di un sogno ricorrente, si potrebbe provare a metterlo in relazione a dei fatti che si ripropongono nella tua vita ; cioè considerarlo un riflesso inibente psichico. Da questi sogni s'intuisce un'esigenza relazionale che prevale sul rapporto fisico, specie se occasionale. Una fase che sopraggiunge nella sessualità post adolescenziale che, parlando di maschi bisex, può arrivare anche tardivamente per via di una differente maturazione o presa di coscienza, quindi è qualcosa di molto soggettivo, ma che nel tuo caso pare essere un nodo giunto al suo pettine ---> ovviamente si postula su mere ipotesi.

    Riguardo invece alla bisessualità ---> Da bisex posso rassicurarti che non sei il solo che fa sogni alla David Lynch. L'ermafroditismo psichico fa saltare a livello inconscio dei contrappesi naturali dati da un'attrazione sessuale univoca. Quello che scrivi anche a livello relazionale con desideri sessuali promiscui, non ti deve far sentire sbagliato o perverso. Lo stesso termine bisessuale viene rigettato da molti di noi che preferiscono definirsi pansessuali proprio per la peculiarità di non voler scegliere dei costumi sociali tagliati su misura per delle sessualità a senso unico.   

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paradigma
  • Topic Author
  • Davvero una visione interessante, vediamo se riesco a rispondere ai tuoi argomenti:

    1 hour ago, Silverselfer said:

    L'interpretazione dei sogni non può essere disgiunta da un percorso di autoanalisi poiché essi esprimono un recondito di vita già registrata in una serie di emozioni che la psiche ripropone nella funzione di sensazioni positive o negative.  Per dire, la psiche ti può riproporre in un sogno non quel fatto che vedi, ma la sensazione che quel fatto ti ha lasciato, questo in relazione ad un evento che ti è accaduto o ti sta per accadere nell'immediato -->  Questa però è un'interpretazione molto spicciola ...

    Però, come hai giustamente scritto, è un'interpretazione che non ha molto senso nel mio caso. Quello che il sogno propone è una situazione assolutamente inedita, infatti non ho mai potuto provare sulla mia pelle ciò che la mia mente prova a ripetere incessantemente quasi tutte le sere.

    1 hour ago, Silverselfer said:

    Nel caso di un sogno ricorrente, si potrebbe provare a metterlo in relazione a dei fatti che si ripropongono nella tua vita ; cioè considerarlo un riflesso inibente psichico. Da questi sogni s'intuisce un'esigenza relazionale che prevale sul rapporto fisico, specie se occasionale. Una fase che sopraggiunge nella sessualità post adolescenziale che, parlando di maschi bisex, può arrivare anche tardivamente per via di una differente maturazione o presa di coscienza, quindi è qualcosa di molto soggettivo, ma che nel tuo caso pare essere un nodo giunto al suo pettine ---> ovviamente si postula su mere ipotesi.

    Quindi mi stai dicendo che vorrei stringere una relazione che non sia puramente sessuale ma che sia soprattutto emozionale? Quando parli di nodo giunto al pettine ti riferisci alla presa di coscenza della mia bisessualità oppure alla scelta che devo fare, ovvero ragazzi o ragazze?

    1 hour ago, Silverselfer said:

    Riguardo invece alla bisessualità ---> Da bisex posso rassicurarti che non sei il solo che fa sogni alla David Lynch. L'ermafroditismo psichico fa saltare a livello inconscio dei contrappesi naturali dati da un'attrazione sessuale univoca. Quello che scrivi anche a livello relazionale con desideri sessuali promiscui, non ti deve far sentire sbagliato o perverso. Lo stesso termine bisessuale viene rigettato da molti di noi che preferiscono definirsi pansessuali proprio per la peculiarità di non voler scegliere dei costumi sociali tagliati su misura per delle sessualità a senso unico.   

    Io non mi sento affatto sbagliato o perverso nella mia sessualità, solo un po' indeciso. Quando parlo di sogni "alla David Lynch" la maggior parte è roba strana e inquietante che non prevede alcun rapporto sessuale ma che ha comunque al suo interno riferimenti ambigui a rapporti più violenti, come lo stupro, la segregazione e la schiavitù come atto di dominazione sessuale.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
    20 hours ago, Paradigma said:

    Però, come hai giustamente scritto, è un'interpretazione che non ha molto senso nel mio caso. Quello che il sogno propone è una situazione assolutamente inedita, infatti non ho mai potuto provare sulla mia pelle ciò che la mia mente prova a ripetere incessantemente quasi tutte le sere.

    La psiche agisce per desideri, cioè elabora degli ammanchi che cerca di soddisfare proiettandoti situazioni che comunque appartengono al tuo vissuto. La psiche non è come l'intelligenza razionale che riesce ad astrarre dei ragionamenti logici legati tra loro da causa ed effetto. Quindi è molto più complicata da leggere come faresti guardando un film o leggendo un libro. 

    Tieni anche conto che un sogno dura mediamente meno di trenta secondi e si succedono molto rapidamente l'uno all'altro, quello che ricordi è spesso un rimasuglio che stai reinterpretando razionalmente nei sommi capi che ti hanno lasciato traccia a livello emotivo.

    Ovviamente, se l'esigenza fisica (riflessa in quella emotiva) non viene soddisfatta, il sogno tende a ripresentarsi. Nel caso invece fosse una reazione inibente, si verificherebbe solo quando nella tua vita stai compiendo un gesto che a livello inconscio rigetti.

    20 hours ago, Paradigma said:

    Quindi mi stai dicendo che vorrei stringere una relazione che non sia puramente sessuale ma che sia soprattutto emozionale? Quando parli di nodo giunto al pettine ti riferisci alla presa di coscenza della mia bisessualità oppure alla scelta che devo fare, ovvero ragazzi o ragazze?

    Secondo le poche righe che hai scritto qui, che sono viziate almeno da due passaggi razionali ---> Ricordo e Parola Scritta ---> Proponi sostanzialmente due situazioni 1) l'incontro 2) la quotidianità dell'incontro. In entrambi i casi mancano dei volti e quindi parlano di fatti impersonali. Il rigetto che si esprime nel rifiuto del rapporto sessuale lo colleghi alla tua bisessualità per via razionale, in quanto l'inconscio non si farebbe certo scrupoli a proporti un incontro con un uomo, se è quello di cui sente l'esigenza. 

    Quello che secondo me accomuna le due situazioni è la sensazione di non conoscere il o la partner che ti chiede di fare sesso. 

    Riguardo invece alla scelta che la bisessualità ti dovrebbe imporre tra maschi o femmine, purtroppo è una questione che ci viene imposta dall'esterno, ma che non ci riguarda. Lascia stare robe tipo il test proposto dalla scala Kinsey ---> Tu sei indipendentemente da chi sei attratto sessualmente. Soprattutto, non diventerai etero perché stai in coppia con una donna e tanto meno omosessuale perché scopi con gli uomini. La sessualità condiziona l'intera percezione del mondo sensuale e ci caratterizza nel quotidiano h24 e non solo nelle relazioni interpersonali. 

    Nel capire cosa sei, può aiutarti leggere le biografie di alcuni bisessuali illustri come Lord Byron o magari leggere solamente la cronaca di bisessuali meno illustri tipo Asia Argento. Io ho qui un link nella sezione musica dove mi capita spesso di raccontare della gente proveniente dal mondo di mezzo e se ci dai un'occhiata, ti accorgerai che è molto più facile riconoscersi negli errori degli altri piuttosto che nelle virtù.

    21 hours ago, Paradigma said:

    Io non mi sento affatto sbagliato o perverso nella mia sessualità, solo un po' indeciso. Quando parlo di sogni "alla David Lynch" la maggior parte è roba strana e inquietante che non prevede alcun rapporto sessuale ma che ha comunque al suo interno riferimenti ambigui a rapporti più violenti, come lo stupro, la segregazione e la schiavitù come atto di dominazione sessuale.

    E lo so ---> Noi siamo personcine molto complicate.

    Per citarti un altro bisex illustre e molto discusso ---> Il marchese De Sade ---> Ma anche Marylin Manson e la sua affascinante ex consorte Dita Von Tees ...

    La bisessualità è un'esperienza diversa per ognuno di noi, tuttavia ha dei tratti comuni. La figura del bisessuale dominante è molto ricorrente ed è dovuta al fatto che siamo depositari di un erotismo spongiforme ---> Siamo delle spugne inerti che hanno bisogno dell'erotismo altrui per definirsi ---> Questo ci rende dei predatori vittime delle nostre prede. 

    Io non so neanche quanti anni hai e ho paura di confonderti ---> Tu non avere paura dei sogni e cerca una persona senza aspettarti troppo da lei. 

    Un consiglio è quello di trovarti un amico sincero cui raccontare tutto quello che ti passa per la testa ... lo so che è forse più difficile di trovarsi un amante, ma visto mai che trovando l'uno, trovi anche l'altro? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    On 1/5/2019 at 8:36 PM, Paradigma said:

    Anche qua io accetto ma mentre sono pronto per iniziare l'atto succede sempre qualcosa di imprevedibile che manda a monte i nostri piani e sia io che lei ci ritroviamo a finire la giornata in bianco.

    Mi capita molto spesso.

    Credo che il motivo sia che il nostro corpo ha un'erezione notturna

    e il cervello mette insieme nel sogno una scena di sesso per giustificarla,

    solo che - poiché non riesci a venire - deve inventarsi dei modi onirici per impedirti di avere l'orgasmo.

    Sul perché uno donna e non un uomo non saprei.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      42 members have viewed this topic:
      Alexandro  davydenkovic90  Insanity  mirtillamirtilla  Uncanny  OLEG  Almadel  LocoEmotivo  Isher  Sampei  AndrejMolov89  Gigiskan  Tancredi97  Sorgesana  pianist93  Bloodstar  Saramandasama  Hinzelmann  freedog  marco7  schopy  gianduiotto  Cassius Hueffer  Mario1944  castello  coeranos  conrad65  Tyrael  metalheart  Danylo  Buono  FreakyFred  Verlaine  Paolo91  Sbuffo  Oscuro  Capricorno57  Duma  Quiescent93  yalen86  Syfy  Davis 
    ×