Jump to content
Boyly

Botta e via mi lasciano un senso di vuoto

72 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

davydenkovic90
12 hours ago, BerryJuice said:

Che sia esaltato è vero... Ho lasciato il ragazzo con cui sono stato 6 mesi perché mi pareva mi distraesse  dagli studi... [..]

Questo la dice lunga sulla priorità che dia al lavoro nella mia vita...

No bello, questo la dice lunga su quanto sei disorganizzato e di quanto cerchi di scaricare su un povero incolpevole le tue responsabilità.

Se ti distrai dagli studi, è colpa tua. Se fallisci, fallisci da solo. 

12 hours ago, BerryJuice said:

È davvero così strano che uno stacanovista non voglia aver relazioni con chi del lavoro non importa niente

Complimenti per la sintassi.

Poi, un operaio o un cameriere non danno importanza al lavoro / non lavorano abbastanza? Che idea bizzarra è?

12 hours ago, BerryJuice said:

Poi boh se c'è qualcuno di palestrato qui capirà perché preferisco ragazzi palestrati... perché dovrei uscire con qualcuno che una palestra non sa neanche cosa sia quando io mi ci faccio il mazzo a serate? 

Da questa uscita comincio a pensare che tu sia Blonde.

Oppure mi auguro che tu sia comunque un troll, così a naso direi un trollino liceale che si è fatto un film nella testa perché passa le giornate tra immagini porno e ambienti sociali e familiari asfissianti, e ancora troppo ingolfato e invischiato - suo malgrado - in tutto questo per potersi aprire un po' al mondo reale là fuori e saperne trarre un qualche insegnamento in termini di sensibilità, cultura, umiltà e apertura alle differenze.

Se hai davvero 24 anni, mi spiace per te.

Saluti e baci stellari.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
BerryJuice
3 hours ago, davydenkovic90 said:

No bello, questo la dice lunga su quanto sei disorganizzato e di quanto cerchi di scaricare su un povero incolpevole le tue responsabilità.

Se ti distrai dagli studi, è colpa tua. Se fallisci, fallisci da solo. 

Mi infastidiva il fatto di aver qualcosa a cui pensare che fosse tanto importante quanto gli studi... Perché mi pareva di non assolvere appieno al mio mandato di studente... 

In definitiva penso sia molto più proficuo concentrarsi su attività profittabili piuttosto che dedicare tempo a relazioni amorose: i frutti delle prime restano quelli delle secondo no. 

3 hours ago, davydenkovic90 said:

Da questa uscita comincio a pensare che tu sia Blonde.

Oppure mi auguro che tu sia comunque un troll, così a naso direi un trollino liceale che si è fatto un film nella testa perché passa le giornate tra immagini porno e ambienti sociali e familiari asfissianti, e ancora troppo ingolfato e invischiato - suo malgrado - in tutto questo per potersi aprire un po' al mondo reale là fuori e saperne trarre un qualche insegnamento in termini di sensibilità, cultura, umiltà e apertura alle differenze.

Se hai davvero 24 anni, mi spiace per te.

Saluti e baci stellari.

Ho 25 anni... Non sono un troll... Mi spiace solo che tu percepisca la necessità/urgenza di farmi notare quelle che tu ritieni essere mie deficienze; mi hai appena insultato dandomi dell'insensibile, dell'ottuso, del fariseo ed anche dell'ignorante. 

Da che discende questo tuo paternalismo? 

Ho la presunzione di credere che tu sia molto diverso da me forse addirittura il contrario

Cosa ti fa pensare però che io sia sbagliato e tu giusto? 😌 

Edited by BerryJuice

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann
3 hours ago, BerryJuice said:

Perché mi pareva di non assolvere appieno al mio mandato di studente... 

Detto in questo modo sembra che tu stia lì a rappresentare altri, piuttosto che a realizzare un tuo desiderio

E' un tuo diritto concentrarti su studio e lavoro e considerare più proficuo metterli al primo posto per tot anni, rimandando le relazioni amorose a dopo ( anche se al cu..or non si comanda ) se però ti sembra di assolvere un mandato di altri, pare che la cosa sia percepita come un dovere

Proiettare su ragazzi gay che si arrabattano da Burger King le aspettative dei tuoi genitori su di te, presuppone che tu le abbia assunte come vere per te

Tu giudichi loro, come i tuoi genitori giudicherebbero te ma i ltuo problema è stottrarti al giudizio dei tuoi per poter fare della tua vita ciò che tu veramente desideri

Share this post


Link to post
Share on other sites
BerryJuice
1 hour ago, Hinzelmann said:

Detto in questo modo sembra che tu stia lì a rappresentare altri, piuttosto che a realizzare un tuo desiderio

E' un tuo diritto concentrarti su studio e lavoro e considerare più proficuo metterli al primo posto per tot anni, rimandando le relazioni amorose a dopo ( anche se al cu..or non si comanda ) se però ti sembra di assolvere un mandato di altri, pare che la cosa sia percepita come un dovere

Proiettare su ragazzi gay che si arrabattano da Burger King le aspettative dei tuoi genitori su di te, presuppone che tu le abbia assunte come vere per te

Tu giudichi loro, come i tuoi genitori giudicherebbero te ma i ltuo problema è stottrarti al giudizio dei tuoi per poter fare della tua vita ciò che tu veramente desideri

Wow... Questo si avvicina molto al vero 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
11 hours ago, BerryJuice said:

Ho la presunzione di credere che tu sia molto diverso da me forse addirittura il contrario

Cosa ti fa pensare però che io sia sbagliato e tu giusto? 😌

Per me non sei sbagliato, per me sei Blonde, che è molto peggio.

Poi, sei venuto tu a lamentarti di una situazione che reputi insoddisfacente. Uno cerca di darti dei consigli, per quello che è il suo vissuto, per cercare di migliorarla.

Nel mio vissuto, e anche nel mio presente, ho avuto relazioni anche molto belle e con persone valide. Pure palestrati, quello attuale lo è... e mi raccomando ora scrivete "ah come sei cheap, ti vanti di avere il fidanzato palestrato"... sì cari, ma sono stato anche felice con un ragazzo che pesava 100 kg e non aveva mai fatto sport in vita sua, perché era molto dolce e simpatico (e poi era pure carino, secondo me)

Tu puoi dare priorità nella vita a ciò che vuoi, ci mancherebbe. Dicevo solo che è un po' gratuito incolpare il fidanzato che ti ha distratto quando non hai studiato abbastanza. Non te l'ha ordinato nessuno di fidanzarti e dovevi essere bravo tu a gestire meglio il tuo tempo per cercare di far funzionare entrambe le cose. 

Non puoi prescindere dal fatto che le relazioni siano scambi con altre persone, e che ci sono migliaia altri fattori in un rapporto che contano molto di più di un addominale scolpito o di una laurea. E poi una relazione si costruisce nel tempo e insieme, non è ordinare un'auto al concessionario, non si può farlo a priori basandosi sul cattivo gusto e sulla mediocre educazione sentimentale ricevuta in famiglia e copiata pari pari da "un medico in famiglia"

Per concludere, smorzare i toni e non uscire troppo dal seminato. Vuoi un ragazzo, non sei dichiarato, e hai aspettative alte su alcune caratteristiche (tipo censo o definizione muscolare)? Benissimo, esci con ragazzi delle app e metti in conto di doverci stare un po' di più e di dover spendere qualche risorsa in più.  E ti auguro che l'esito, prima o poi, sia favorevole, per poter superare la situazione un po' stagnante in cui ti trovi. Non c'è molto altro da dire.

Saluti.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
BerryJuice
3 hours ago, davydenkovic90 said:

Tu puoi dare priorità nella vita a ciò che vuoi, ci mancherebbe. Dicevo solo che è un po' gratuito incolpare il fidanzato che ti ha distratto quando non hai studiato abbastanza. Non te l'ha ordinato nessuno di fidanzarti e dovevi essere bravo tu a gestire meglio il tuo tempo per cercare di far funzionare entrambe le cose. 

Io non ho mai detto di non aver studiato abbastanza... Non darmi del lasso per favore perché è una cosa che odio 😠

Semplicemente era una mia priorità eccellere negli studi piuttosto che passare del tempo con qualcuno di cui fondamentalmente mi ero stancato. 

3 hours ago, davydenkovic90 said:

poi una relazione si costruisce nel tempo e insieme, non è ordinare un'auto al concessionario, non si può farlo a priori basandosi sul cattivo gusto e sulla mediocre educazione sentimentale ricevuta in famiglia e copiata pari pari da "un medico in famiglia"

Quanta boria nelle tue parole... L'insolenza/arroganza con cui definisci mediocre l'educazione che mi è stata impartita mostra quanto tu abbia un'innata non reprimibile  tendenza a considerarti migliore degli altri. 

Sono contento che tu sia giunto ad accontentarti della rapa cotta di Ariosto ma per piacere non sforzarti troppo a diffondere, dall'alto della instabile pace interiore che  raggiunto, questa nauseante aurea mediocritas di un Paciock qualsiasi... 

Domani magari, se avrò voglia, chioseró l'ultimo paragrafo del tuo post: ora purtroppo non posso perché sono già in ritardo... 

Comunque non è assolutamente vero che la realtà in cui vivo è stagnante e non è assolutamente vero che voglia un ragazzo anche perché a novembre di quest'anno quasi sicuramente mi dovrò trasferire per la specializzazione 

Edited by BerryJuice

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
2 hours ago, BerryJuice said:

Comunque non è assolutamente vero che la realtà in cui vivo è stagnante e non è assolutamente vero che voglia un ragazzo

E allora a che pro aprire il topic? 

Sul resto neanche commento, e non ti sprecare a rispondere ulteriormente, tanto non mi interessa e non leggerò. Se la questione da te posta nel primo topic non sussiste più e hai già capito come risolvere / non ti interessano altre opinioni, bene, la discussione finisce qua.

Mi limito a dire (come ti hanno detto tutti) che l'arroganza l'hai dimostrata tu nel dire che operai e camerieri sono persone senza ambizioni e per questo motivo indegni della considerazione di un aspirante medico.

Saluti.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Boyly
  • Topic Author
  • On 1/6/2019 at 10:04 AM, Hinzelmann said:

    Tutto è possibile, ma è chiaro che se decidi di non fare CO finchè non avrai una relazione stabile ed al contempo hai il sospetto di non cercarla veramente perchè non sei pronto non avendolo fatto

    Questa situazione che delinei ha tutta l'apparenza di una sorta di circolo vizioso che ti sei costruito e da cui non si esce se non cambiando le carte in tavola.

    Praticamente hai ridotto il CO, che dovrebbe essere una pratica affermativa, ad una sorta di obbligo sociale condizionandolo però ad un altro obbligo quello di coniugare la vita sessuale a quella affettiva : questa strategia può tradursi in un modo per rinviare nel tempo ( hai paura e ti vergogni quindi ti inventi dei modi per rinviare nel tempo ciò che ti spaventa ) ma nel frattempo quelli che dovrebbero diventare dei desideri, delle aspirazioni ( che certamente per un gay a differenza che per un etero costituiscono anche delle prove, perchè ci sono delle paure che li accompagnano ) sono diventati "obblighi"

     Il problema non è uscire con dei ragazzi che ti piacciono per farci sesso, è il fatto di concepire la cosa come un mero sfogo ormonale e di mettere fra te e loro una distanza perchè

    il ché ti porta a scartare le persone potenzialmente più disponibili, che ti spaventano e a focalizzarti invece su coloro che non spaventandoti ti assomigliano e cioè cercano solo la botta e via, l'eccitazione dello sfogo ormonale.

    Né selezionare al posto di un operaio magrebino, un premio pulitzer può servire a cambiare qualcosa nel copione

    Ancora una volta il desiderio soggiace alla legge, al giudizio, dinamica tipica delle nevrosi ossessive che non si smontanto a partire dai "comportamenti trasgressivi" perchè la trasgressione è sempre solo apparente, superficiale.

    Cambiare le carte in tavola può essere il CO, può essere trasferirsi o cambiare lavoro allontanandoti da famiglia e paese, può essere tante cose diverse a seconda della tua situazione personale, certamente il CO è un po' quella cosa che vale per tutti

    Wow... Sono impressionato dal livello della tua analisi, notevole - secondo me c'hai preso in pieno! Anche se mi rimangono uguali i dubbi su come uscire da questa situazione.. ah! Mi ricordo che agli inizi delle mie esplorazioni, proprio come dicevi tu, scartavo persone piú "mio tipo" e invece andavo con gente che cercava il botta via ecc (tipo piú grandi, giri diversi).  Ma ora penso di aver superato questa fase, ma pare che il problema sia un po' opposto, ovvero che a questa etá la gente o cerca una botta e via, oppure cerca qualcosa di piú profondo, che forse non sono in grado di offrire al momento. Mi ricordo una volta avevo beccato uno su grindr che conoscevo giá nella vita di tutti i giorni (ma non sapevamo l'orientamento altrui) e mi aveva detto tipo che ero troppo intelligente e che lui non riesce a lasciarsi andare con gente cosi. Immagino avesse uno sdoppiamento un po' simile al mio (o peggio).

    On 1/6/2019 at 3:22 PM, LocoEmotivo said:

    Per quel che vale, ti sei appena guadagnato il mio applauso. 

    Ti ringrazio! 🙂 So che per chi riceve odio, la reazione più naturale e incanalarlo verso altri, o a volte verso se stessi (tipo "si sono gay, ma almeno non sono gay effemminato".. o "sono gay, ma almeno sono colto non come quelli che non pensano ad altro che far festa.."). Ne siamo tutti colpevoli. Ma cerco di fare il mio meglio per combattere questo istinto e mi fa piacere vedere che tanti la pensano come me.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    2 hours ago, Boyly said:

    Mi ricordo una volta avevo beccato uno su grindr che conoscevo giá nella vita di tutti i giorni (ma non sapevamo l'orientamento altrui) e mi aveva detto tipo che ero troppo intelligente e che lui non riesce a lasciarsi andare con gente cosi. Immagino avesse uno sdoppiamento un po' simile al mio (o peggio).

    Oppure era soltanto una scusa perché:

    1) potevi non piacergli;

    2) poteva essere uno di quei repressi che riescono ad andare a letto solo con persone che non li conoscono;

    3) poteva trattarsi di un individuo decisamente frustrato.

    E sono solo le prime che mi vengono in mente. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ben81
    On 1/5/2019 at 11:31 AM, BerryJuice said:

    Ad esempio non prendo nemmeno in considerazione operai, non fisicati, ragazzi troppo alti/bassi. 

    Poi dopo, arrivati a 50 anni, andrete in terapia psichiatrica e / o in dark perché vi sarete fatti il vuoto intorno e sarete soli come i cani.

    Con ciò, intendiamoci, non voglio dire che ognuno debba rinunciare tout court alle proprie preferenze e mettersi con uno a caso solo per compagnia, ma scartare a priori persone nel complesso piacevoli sia esteticamente che caratterialmente, mettendo paletti su cazzate ultra secondarie (tipo la professione delle stesse o il colore dei capelli) è da immaturi...ricorda sempre che chi troppo vuole nulla stringe.

    Tornando IT consiglio all'autore del topic di evitare incontri occasionali di solo sesso e di focalizzarsi nell'incontrare gente che cerca qualcosa in più. Sono passati quasi 20 anni dai miei vent'anni, e anche allora gli incontri con chi cercava solo sesso erano fastidiosi e preferivo rifiutarli anche se la persona era carina...personalmente, più che intristirmi, mi indispettivano perché finalizzati al nulla in prospettiva, quindi ti capisco.

    Edited by ben81

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Boyly
  • Topic Author
  • 1 hour ago, ben81 said:

    ragazzi

    8 hours ago, LocoEmotivo said:

    Oppure era soltanto una scusa perché:

    1) potevi non piacergli;

    2) poteva essere uno di quei repressi che riescono ad andare a letto solo con persone che non li conoscono;

     3) poteva trattarsi di un individuo decisamente frustrato.

    E sono solo le prime che mi vengono in mente. 

    La 2) verosimile ma la 1) non avevo nemmeno approcciato, ci si era semplicemente ciao come va e scambiato foto.. Prima di inventarsi una scusa così quando uno non ti ha nemmeno fatto proposte / espresso interesse mi pare un po' esagerato. Ma può darsi. Ma al di lá di questo caso specifico, anche se fosse stata una scusa, non ho dubbi che ci sia gente che fa quel tipo di ragionamento

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×