Jump to content
Fladimiro71

Lottare o arrendersi?

407 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

davydenkovic90

Noto con dispiacere che il mio invito al pudore e alla discrezione nei riguardi delle vicende economiche e familiari di questo povero ragazzo sono stati completamente ignorati.

Se fossi il tuo ragazzo e scoprissi questo topic, ti ci rimanderei a calci  a casa dai tuoi.

A parte le critiche, ti do un consiglio molto molto prezioso: invece che GayForum, scrivi questa storia all'inidirizzo di posta elettronica di C'è Posta per Te. Sono convinto che Queen Mary non vedrà l'ora di avere un colloquio con voi.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
4 hours ago, Fladimiro71 said:

Mi ha addirittura appena informato che non ha passato i quiz

????

doveva ANCORA dà l'esame di teoria alla scuola guida??? se perfino io so che ormai lo fanno TUTTI a SEDICI anni, così da poter girare colla minicar dal motore taroccato, ma veramente stai con uno che dorme in piedi a sto livello?

dai, qui l'unica cosa che dovete fà entro ieri è CRESCE e prendeve le VOSTRE responsabilità, se DAVVERO volete esse indipendenti dal socerame.

e forse lui più di te

16 minutes ago, davydenkovic90 said:

scrivi questa storia all'inidirizzo di posta elettronica di C'è Posta per Te. Sono convinto che Queen Mary non vedrà l'ora di avere un colloquio con voi.

:laugh:

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

visto che lui ha bocciato gli esami di teoria di auto, potresti farli tu con quelli di pratica per poi tu scorazzare lui in giro in auto quando lui ha bisogno ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Mi chiedo inoltre se non si potrebbe mandare la madre da uno psicologo per aiutarla a farsene una ragione di avere il figlio frocio che convive con un uomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fladimiro71
  • Topic Author
  • 13 hours ago, davydenkovic90 said:

    Noto con dispiacere che il mio invito al pudore e alla discrezione nei riguardi delle vicende economiche e familiari di questo povero ragazzo sono stati completamente ignorati.

    Se fossi il tuo ragazzo e scoprissi questo topic, ti ci rimanderei a calci  a casa dai tuoi.

    A parte le critiche, ti do un consiglio molto molto prezioso: invece che GayForum, scrivi questa storia all'inidirizzo di posta elettronica di C'è Posta per Te. Sono convinto che Queen Mary non vedrà l'ora di avere un colloquio con voi.

    Saluti.

    Non mi sembra che questa volta io possa aver toccato tasti delicati come la storia dei buoni nella quale potevo darti ragione. Ora ho parlato semplicemente di fatti dove io sono protagonista e dettagli sul mio ragazzo che già conoscete perché specificate da lui nel precedente topic. 

    13 hours ago, marco7 said:

    visto che lui ha bocciato gli esami di teoria di auto, potresti farli tu con quelli di pratica per poi tu scorazzare lui in giro in auto quando lui ha bisogno ?

    Non ho capito. Per favore riesci a spiegarti meglio?

    3 hours ago, marco7 said:

    Mi chiedo inoltre se non si potrebbe mandare la madre da uno psicologo per aiutarla a farsene una ragione di avere il figlio frocio che convive con un uomo.

    Ho avuto contatti con l'Agedo. Mi hanno dato consigli ma una volta messi in atto si sono aggrappati alla storia del borsone.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    15 hours ago, marco7 said:

    visto che lui ha bocciato gli esami di teoria di auto, potresti farli tu con quelli di pratica per poi tu scorazzare lui in giro in auto quando lui ha bisogno ?

    guarda che chi ha il foglio rosa, per fare pratica di guida, deve essere accompagnato da qualcuno con la patente da almeno 10 anni.

    E sicuramente @Fladimiro71 , per banali limiti anagrafici, non può essersi patentato nel 2008 

    2 hours ago, Fladimiro71 said:

    Ho avuto contatti con l'Agedo. Mi hanno dato consigli ma una volta messi in atto si sono aggrappati alla storia del borsone

    e allora ricontattali e racconta pure a loro gli sviluppi!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Io ho capito che il tuo ragazzo ha  bocciato gli esami terorici per guidare l'auto. Pensavo che visto che lui sembra avere difficolta' con gli esami, potresti i parare tu a guidare l'auto al suo posto.

    io sto in svizzera e forse pero' gli esami si svolgono in modo diverso che in italia da quel che @freedog scrive.

    da noi ti presenti all'esame di guida pratico da solo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • On 2/7/2019 at 9:36 AM, freedog said:

    guarda che chi ha il foglio rosa, per fare pratica di guida, deve essere accompagnato da qualcuno con la patente da almeno 10 anni.

    E sicuramente @Fladimiro71 , per banali limiti anagrafici, non può essersi patentato nel 2008 

    e allora ricontattali e racconta pure a loro gli sviluppi!

    I loro consigli sono: Hanno bisogno di aiuto, falli venire qui! Mia suocera non ci andrà mai sopratutto se a dirlo sono io quindi loro non mi sanno aiutare sopratutto che più si va avanti in questa "guerra" più il fatto che dobbiamo separarci e tagliare il cordone ombelicale  si fa sempre più marcato ed evidente. Ieri il mio ragazzo aveva un arbitraggio e ci siamo imputati sul fatto che ci andavamo coi mezzi. Avendo il borsone loro giustamente ( si perché senza macchina e tanto lo accompagnano loro ancora sta dipendenza malata continua a viggere  e possiamo toglierla solo quando abbiamo patente e macchina) siamo dovuti andare da loro che ci hanno voluto accompagnare. Volevano che prima venisse solo lui per parlare ma quando hanno scoperto che c'ero pure io hanno voluto evitare ( perché vogliono solo parlare con lui senza di me non capisco. Forse perché senza di me riescono a manipolarlo meglio?) Arrivando in anticipo abbiamo comunque parlato e fatto discorsi:

    -Il padre era più preoccupato per la poca nostra autonomia come d'altronde gli arbitraggi dimostravano ed era più preoccupato per la scelta che abbiamo avuto in età così giovane ( è stato quello che mi ha spiazzato di più) ma comunque ha detto la sua senza rompere e dicendo ( non vi piacciono le donne? Non sapete cosa vi perdete....)

    -la madre era solo interessata/ voleva comandare la vita del figlio, riconfinando il figlio in casa e puntando a farci separare. Ha detto pure che non smetterá di rompere le scatole finché non avrà il figlio in casa perché per lei un 19enne deve starsi a casa coi genitori.

    - la sorella è stata la più aggressiva e il litigio fra me e lei è stato quello che ha dominato la discussione: Mi ha detto che non le sto simpatico perché sono colui che le ha portato via il fratello e sta facendo soffrire la sua famiglia. 

    Punti del discorso:

    1) Puntavano sul fatto che il mio ragazzo tornasse a casa per comodità e io gli ho risposto ( si io.. il mio ragazzo non si difendeva) che non potevano lamentarsi perché questa condizione l'hanno voluta loro tanto che noi volevamo andare agli arbitraggi coi mezzi e loro hanno scelto di accompagnarci... nessuno l'ha obbligati ed idem con la storia del borsone.

    2) Volevano spiegazioni sul perché il mio ragazzo uscito da lavoro rincasasse da me piuttosto che da loro. Sono dovuto  rintervenire io portando l'esempio che il marito rincasa dalla moglie e non si va a riconfinare in casa dei genitori come a dire: mia moglie per me ha poco conto è in fin dei conti la mia realtà è ancora questa: in casa coi miei. La Loro risposta? Ma che vuoi mettere persone che si conoscono da tempo e sono sposate?

    3) mi trattavano con inferiorità perché loro sono la famiglia ed io un ragazzo giovane, che ci conosciamo nel reale da qualche mese e in questi 4 anni di relazione virtuale abbiamo giocato e dicevano che va bene che siamo due realtà del mio ragazzo ma loro sono la più importante perché c erano prima ( aiuto!)

    4) Gli ho detto chiaro e tondo che non possono usare il valore della famiglia come strumento di manipolazione e aspettarsi che il figlio/fratello accondiscenda per ciò ai loro voleri. Ha preso un a decisione e punto.

    Secondo voi la situazione è recuperabile? Hanno ancora bisogno di tempo? Oppure non si arrenderanno mai continuando a rompere il membro maschile vita natural durante? C'è qualcosa che posso fare o è chiaro che senza un taglio di cordone ombelicale non si va da nessuna parte? E come faccio a mantenere le distanze essendo tutti nello stesso Paesino? Dobbiamo traslocare?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Ma lui in tutto questo stava ad ascoltare? 

    Traslocare sarebbe ottima cosa, forse l'unica! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    la situazione è recuperabile nel lungo termine ma non nel corto termine.

    mi spiego: tra 5 anni loro non vi diranno più che vi conoscete da troppo poco tempo fuori dal virtuale, che a 19 anni lui deve stare a casa loro (perché lui ne avrà 24 di anni).

    il traslocco vostro non lo vedo indispensabile nel senso che basta che il tuo ragazzo li frequenti poco e teoricamente è come se abitaste da un'altra parte.

    il tuo ragazzo dovrebbe non andare a casa loro e non dipendere da loro per borsone e spostamenti e poi loro se vogliono vederlo e parlarci devono loro venire a casa vostra e a quel punto voi giocate in casa e se loro si comportano male a casa vostra li invitate ad uscire di casa e poi si daranno forse una calmata se vogliono vedere i figlio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 47 minutes ago, Ghost77 said:

    Ma lui in tutto questo stava ad ascoltare? 

    Traslocare sarebbe ottima cosa, forse l'unica! 

    In pratica si.

    Diceva solamente: Questa è una mia scelta sopratutto alla domanda della madre: sta sera perché non puoi dormire qui? Mi sono pilotato tutto il discorso io spiazzandoli in molte cose e in certe cose dovevo parlare per lui facendo valere i suoi pensieri e la sua posizione... tanto che ad un certo punto la sorella gli dice:  C*****o dí qualcosa tu!

    Lui parlava, diceva la sua posizione ma per molte cose il tutto l'ho pilotato io. Non solo da parte della mia "squadra" ma anche in tutto il complesso. Alla fine abbiamo vinto noi ( la battaglia non la guerra) ma comunque anche il trasloco di per sé non servirebbe: diminuirebbe la loro costanza ma non smetterebbero di rompere: e questo la madre l'ha detto chiaro e tondo. Sopratutto che come minimo deve passare 1 anno dato l'affitto dato in anticipo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Il fatto che lui non reagisca fa capire ai suoi che il cattivo e manipolatore sei tu, però! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 35 minutes ago, marco7 said:

    la situazione è recuperabile nel lungo termine ma non nel corto termine.

    mi spiego: tra 5 anni loro non vi diranno più che vi conoscete da troppo poco tempo fuori dal virtuale, che a 19 anni lui deve stare a casa loro (perché lui ne avrà 24 di anni).

    il traslocco vostro non lo vedo indispensabile nel senso che basta che il tuo ragazzo li frequenti poco e teoricamente è come se abitaste da un'altra parte.

    il tuo ragazzo dovrebbe non andare a casa loro e non dipendere da loro per borsone e spostamenti e poi loro se vogliono vederlo e parlarci devono loro venire a casa vostra e a quel punto voi giocate in casa e se loro si comportano male a casa vostra li invitate ad uscire di casa e poi si daranno forse una calmata se vogliono vedere i figlio.

    Lo so ma ciò significa aspettare tempo prima che la situazione si riassetti. Oltretutto ho detto alla sorella che se ci teneva veniva lei da noi ma lei dice che non se la sente di venire a casa nostra a prendere il thè data la situazione ( Non che casa mia sia diventato luogo di incontro dove si scambino baci e abbracci) ma se loro pretendono che il figlio vada sempre da loro poi di che cosa  si lamentano?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    potete anche andare voi da loro ma dovreste andarci assieme per non escluderti, stesso discorso per le trasferte in auto per lo sport: i genitori dovrebbero accettare la tua presenza quando lui va ad arbitrare.

    la mia impressione è che lui sta per le sue nelle discussioni perchè non ne puo` più della situazione.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • Oh mio dio! Dico ma come cazzo si può continuare così?Screenshot_20190211-132626_Chrome.thumb.jpg.f80e5f52e4d186812ec66b8d2d6ef83e.jpgScreenshot_20190211-132638_Chrome.thumb.jpg.c0c0443be1a48ee946ad9d7a657438f1.jpgScreenshot_20190211-132553_Chrome.thumb.jpg.ccb387d88e2c6b606d36f0ef3618fb6e.jpgScreenshot_20190211-132626_Chrome.thumb.jpg.f80e5f52e4d186812ec66b8d2d6ef83e.jpgScreenshot_20190211-132638_Chrome.thumb.jpg.c0c0443be1a48ee946ad9d7a657438f1.jpg

    Screenshot_20190211-132547_Chrome.jpg

    Screenshot_20190211-132632_Chrome.jpg

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    ma non andare da lei e basta senza chiamarla per dirglielo no ?

    lasciatela credere che il figlio passa da lei che così non sta in ansia e poi non andare e basta.

    se lei vuole vederlo venga lei da voi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    9 hours ago, Fladimiro71 said:

    Secondo voi la situazione è recuperabile? Hanno ancora bisogno di tempo? Oppure non si arrenderanno mai continuando a rompere il membro maschile vita natural durante? C'è qualcosa che posso fare o è chiaro che senza un taglio di cordone ombelicale non si va da nessuna parte? E come faccio a mantenere le distanze essendo tutti nello stesso Paesino? Dobbiamo traslocare?

    1. no
    2. qualche decennio, credo
    3. specie tua suocera, continuerà SEMPRE su sto disco (una che dice che a DICIANNOVE ANNI il pupo è troppo piccolo per vivere da solo e deve ancora essere svezzato, in qsi altra parte del mondo, verrebbe portata via per un TSO obbligatorio)
    4. rileggiti cosa ti si va dicendo (io, ma non solo) da 12 web pages in qua
    5. basta che "marito tuo" si decida a dir loro che si levassero dai coglioni. E a bruttissimo muso. Se sta sempre & solo zitto quando litigate, non ne uscirete. MAI
    6. se avete lavoro-scuola-arbitraggi lì (e avete già pagato 1 anno di affitto), anche no. Sarete pubblico scandalo & disdoro per il buon nome del loro casato? sticazzi!
    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    Ho l'impressione che abbiate fatto il passo più lungo della gamba e ora non sappiate come venirne fuori.

    Magari mi sono perso qualcosa io, ma perché avete deciso di convivere senza prima avere la garanzia di essere indipendenti in tutto dai genitori?

    Avreste potuto aspettare 6 mesi, massimo un anno, in più in modo da garantirvi di avere il culo parato da ogni evenienza, detta volgarmente. Invece in queste condizioni il tuo ragazzo rimane dipendente dai suoi genitori, che sono a quanto ho capito gli unici a poterlo portare a determinati arbitraggi, perché non tutti sono raggiungibili coi mezzi ad ogni ora. 

    Ormai la frittata è fatta e finché il tuo ragazzo non avrà la patente non vedo vie d'uscita, dovete tirare avanti con le dinamiche poco piacevoli che si sono create. 

    Ma in tutto questo i tuoi genitori che ruolo hanno? Sanno qualcosa o li hai tenuti volutamente fuori perché peggiorerebbero solo la situazione?

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 19 hours ago, Ghost77 said:

    Il fatto che lui non reagisca fa capire ai suoi che il cattivo e manipolatore sei tu, però! 

    Infatti ieri stessa cosa.

    Ieri c'è stata un'altra Guerra con le stesse precise dinamiche. Ha fatto il cambio di Residenza e gli è arrivata la notifica al vecchio indirizzo. I "genitori" come di consuetudine si sono permessi di aprire la posta privata del figlio scoprendo il tutto. Si sono incazzati e offesi del fatto che il figlio non avesse chiesto il permesso e di tornare per parlare di tutto. ( Gli ho fatto seguire i consigli di @marco7) così madre e sorella ( tranne il padre che non é voluto venire perché c'ero io) sono venuti a casa nostra. La madre si é messa ad attaccare e il mio compagno le rispondeva ma sembrava un disco rotto ripetendo sempre: "Ho fatto una scelta ed è una mia scelta". Poi rispondeva in modo pacato senza nemmeno guardarli in faccia e si vedeva che era spaventato. Si difendeva anche mentendogli per non peggiorare i discorsi: es:

    A)Ma quindi fate parte ora dello stesso stato di famiglia?

    B) No, quello no mamma!

    Si che facciamo parte dello stesso stato di famiglia! Inponiti su ciò è non sminuire la mia posizione. Sbattendogli la realtà in faccia: Noi siamo una famiglia.

    Lo stavano aggredendo e ho dovuto prendere nuovamente in mano io la situazione e la sorella lo ha nuovamente invitato a dire: "ma parla tu invece di far parlare lui".

    Il primo fondo è stato toccato quando dice: " è vedete di toglierle quelle targhette coi vostri nomi sia dal campanello che dalla casetta postale qui fuori". Li non ci ho visto più. Questa con quale autorità viene a casa mia a darmi ordini? Non è mia madre quindi lascio fare al mio ragazzo...lui? Niente. È stato in quel momento che ho realizzato che forse nonostante lo ami devo ammettere che mi sono innamorato di uno senza palle e un minimo di dignità per sé stesso.

    Il secondo fondo lo hanno toccato quando preso dall'ansia e dal nervosismo ho avuto difficoltà respiratorie ( problema che ci soffro da quando ero piccolo) e loro? Si sono messi a ridere forse perché ero ridicolo o forse perché pensavano stessi recitando ( dall' altronde loro sono brave a fare le vittime...) e il mio ragazzo è stato li senza guardare ( io non le ho nemmeno viste ridere ed è stato il mio ragazzo a riferirmelo dopo la discussione). È qui ho avuto la conferma che sono innamorato di un idiota senza palle.

    Non abbiamo ottenuto vantaggi ( come il borsone e gli arbitraggi, problema che ho accennato io ma che doveva dirlo lui) ma non abbiamo nemmeno perso terreno.

    Sta mattina sono uscito è ho notato che le targhetta adesive sono state strappate. Sta Stronza me la pagherà cara e si deve augurare che non mi lascio con il figlio altrimenti prima di ritornarmene nella mia amata Sicilia riempio la bucalettere del suo condomino piene di foto compromettenti del figlio.

    13 hours ago, Uncanny said:

    Ho l'impressione che abbiate fatto il passo più lungo della gamba e ora non sappiate come venirne fuori.

    Magari mi sono perso qualcosa io, ma perché avete deciso di convivere senza prima avere la garanzia di essere indipendenti in tutto dai genitori?

    Avreste potuto aspettare 6 mesi, massimo un anno, in più in modo da garantirvi di avere il culo parato da ogni evenienza, detta volgarmente. Invece in queste condizioni il tuo ragazzo rimane dipendente dai suoi genitori, che sono a quanto ho capito gli unici a poterlo portare a determinati arbitraggi, perché non tutti sono raggiungibili coi mezzi ad ogni ora. 

    Ormai la frittata è fatta e finché il tuo ragazzo non avrà la patente non vedo vie d'uscita, dovete tirare avanti con le dinamiche poco piacevoli che si sono create. 

    Ma in tutto questo i tuoi genitori che ruolo hanno? Sanno qualcosa o li hai tenuti volutamente fuori perché peggiorerebbero solo la situazione?

    I miei genitori Sono stati messi a loro posto. E non  ci sono voluti dei mesi ma due giorni scarni. Sono anche lontani e quindi anche se sapessero non potrebbero fare molto per cui li ho tenuti volutamente fuori anche perché questa penso sia la mia battaglia e non ho bisogno della mamma

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    46 minutes ago, Fladimiro71 said:

    . Sta Stronza me la pagherà cara e si deve augurare che non mi lascio con il figlio altrimenti prima di ritornarmene nella mia amata Sicilia riempio la bucalettere del suo condomino piene di foto compromettenti del figlio.

    dai, ma le basi di una vendetta seria!!

    SE vi lascerete, devi tappezzare il bar del paesello co ste foto, non la buca delle lettere di mammà; sempre che tu voglia ottenere la sputtanata massima :uhsi:

    52 minutes ago, Fladimiro71 said:

    ho realizzato che forse nonostante lo ami devo ammettere che mi sono innamorato di uno senza palle e un minimo di dignità per sé stesso.

    telavevodetto.jpg 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Chi ci rimette è il fidanzato, che se già non ha le palle ora, si seppellirá vivo direttamente. Le vendette sono inutili e sporcano solo te. 

    Scendi a patti, te ne vai subito se loro pagano la tua parte mancante di affitto per chiudete l'anno , e ti rifai una vita decente e seria! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Quando parlate di diffondere foto di nudo state ovviamente scherzando.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    17 minutes ago, Almadel said:

    Quando parlate di diffondere foto di nudo state ovviamente scherzando.

    ovvio che vado per paradossi;

    speravo fosse chiaro, ma forse è meglio specificare

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    7 minutes ago, freedog said:

    forse è meglio specificare

    Ora che @marco7ha odorato la presenza di fotine si ingolosirá! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 2 hours ago, Almadel said:

    Quando parlate di diffondere foto di nudo state ovviamente scherzando.

    Io parlavo di riempire le foto dei vicini di tutto il condominio ( banda di pettegoli) con foto mentre il figlio si bacia con un uomo: Non ho mai parlato di nudo

    Edited by Fladimiro71

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Rientra nei dati sensibili l'orientamento sessuale. Faresti male a lui e rischieresti tu legalmente. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Allora:

    se tu soffri di ansia e nervosismo e per questo vai in difficolta' respiratorie devi interrompere gli scontri frontali con la sua famiglia altrimenti ci rimetti la salute e cronicizzi la cosa dell'ansia e del respiro.

    inoltre se queste stronze vengono a casa vostra a fare vandalismi (togliere i vostri nomi dalla bucalettera / campanello dovete non farli piu' venire a casa.

    il tuo ragazzo per me ha ragione a dire solo che e' una sua decisione. E' maggiorenne e lui e' l'unico a dover decidere cosa fa lui della sua vita. Non deve discutere le sue decisioni con altri. Gli altri devono solo accettarle e non rompere le palle. Punto.

    il problema e' solo come andare ad arbitrare senza il loro aiuto. Dovete interrompere i rapporti con loro.

    per me hanno strappato i vostri nomi dalle targhette sotto perche' hanno paura che qualcuno legga i vostri nomi  si sappia del figlio frocio.

    ho visto una pubblicita' per leasing di un'auto fiat 500 a 90 euro mensili. Io andrei in questa direzione.

    Siccome se ho capito giusto il tuo ragazzo ha bocciato gli esami orali per la patente dell'auto o li rifa' lui o li fai tu e impari tu a guidare.

    proverei a discutere con quelli del basket per vedere se al momento riescono a dargli solo partite raggiungibili coi mezzi pubblici e poi quando avete auto e patente ci andate con la vostra auto. Dovete trovare qualcuno che ha la patente da tanti anni e vi aiuta a fare esercitazioni in auto in alternanza col maestro di guida (con cui si va meno spesso perche' costa).

    tutta la posta del tuo ragazzo va dirottata al vostro nuovo indirzzo. Chiedete alla posta come fare per farla recapitare da voi, in svizzera si puo' e si potra' anche in italia.

    dovreste baciarvi per strada e bars in luoghi dove la gente che conosce la sua famiglia vi vede di modo che si sparge la voce che siete fidanzati e froci e che la famiglia di lui non e' piu' terrorizzata che si venga a sapere e poi forse la smettono di rompervi i coglioni perche' tanto il danno (dal punto di vista della sua famiglia) e' fatto: tutti sanno che hanno un figlio frocio e non possono piu' tenerlo nascosto.

    Edited by marco7

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 2 hours ago, marco7 said:

    Allora:

    se tu soffri di ansia e nervosismo e per questo vai in difficolta' respiratorie devi interrompere gli scontri frontali con la sua famiglia altrimenti ci rimetti la salute e cronicizzi la cosa dell'ansia e del respiro.

    inoltre se queste stronze vengono a casa vostra a fare vandalismi (togliere i vostri nomi dalla bucalettera / campanello dovete non farli piu' venire a casa.

    il tuo ragazzo per me ha ragione a dire solo che e' una sua decisione. E' maggiorenne e lui e' l'unico a dover decidere cosa fa lui della sua vita. Non deve discutere le sue decisioni con altri. Gli altri devono solo accettarle e non rompere le palle. Punto.

    il problema e' solo come andare ad arbitrare senza il loro aiuto. Dovete interrompere i rapporti con loro.

    per me hanno strappato i vostri nomi dalle targhette sotto perche' hanno paura che qualcuno legga i vostri nomi  si sappia del figlio frocio.

    ho visto una pubblicita' per leasing di un'auto fiat 500 a 90 euro mensili. Io andrei in questa direzione.

    Siccome se ho capito giusto il tuo ragazzo ha bocciato gli esami orali per la patente dell'auto o li rifa' lui o li fai tu e impari tu a guidare.

    proverei a discutere con quelli del basket per vedere se al momento riescono a dargli solo partite raggiungibili coi mezzi pubblici e poi quando avete auto e patente ci andate con la vostra auto. Dovete trovare qualcuno che ha la patente da tanti anni e vi aiuta a fare esercitazioni in auto in alternanza col maestro di guida (con cui si va meno spesso perche' costa).

    tutta la posta del tuo ragazzo va dirottata al vostro nuovo indirzzo. Chiedete alla posta come fare per farla recapitare da voi, in svizzera si puo' e si potra' anche in italia.

    dovreste baciarvi per strada e bars in luoghi dove la gente che conosce la sua famiglia vi vede di modo che si sparge la voce che siete fidanzati e froci e che la famiglia di lui non e' piu' terrorizzata che si venga a sapere e poi forse la smettono di rompervi i coglioni perche' tanto il danno (dal punto di vista della sua famiglia) e' fatto: tutti sanno che hanno un figlio frocio e non possono piu' tenerlo nascosto.

    1 il mio ragazzo ha ragione a dire che è una sua scelta ma è sbagliato il modo in cui Lo dice: sembra un burattino col disco rotto che dice solo é una mia scelta: non segue né un ragionamento né un filo logico 

    2 Si lo hanno detto poi il motivo del perché dovevamo togliere i nomi dal campanello.

    3 Gli esami li farà lui tra 1 mese. Io per farli devo iniziare scuola guida e richiederebbe più tempo. ( minimo 6 mesi per la patente)

    4 purtroppo da come puoi dedurre il mio ragazzo non è pronto per un taglio drastico e temo mai lo sarà. Si impone ma è una lotta contro i mulini a vento se non riesce a capire che l'unico modo sia un taglio drastico e definitivo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Se lui non e' pronto per un taglio drastico lui potrebbe continuare a frequentarli e tu invece smetti di vederli. Con i tuoi problemi di ansia e di respiro ti fa solo male.

    lui potrebbe frequentarli con la condizione che non pranza, non cena e non dorme da loro e bona.

    Per me dovreste far sapere in giro che vi amate e che lui e' frocio di modo che quando la sua famigllia vede che lo sanno tutti si sente con le spalle al muro e a quel punto non e' piu' terrorizzata che si sappia in giro.

    Edited by marco7

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
  • Topic Author
  • 43 minutes ago, marco7 said:

    Se lui non e' pronto per un taglio drastico lui potrebbe continuare a frequentarli e tu invece smetti di vederli. Con i tuoi problemi di ansia e di respiro ti fa solo male.

    lui potrebbe frequentarli con la condizione che non pranza, non cena e non dorme da loro e bona.

    Per me dovreste far sapere in giro che vi amate e che lui e' frocio di modo che quando la sua famigllia vede che lo sanno tutti si sente con le spalle al muro e a quel punto non e' piu' terrorizzata che si sappia in giro.

    Si ma così finisce col dividersi nuovamente in una doppia vita: la moglie e l'amante, non prendendo una posizione e facendosi trasportare dalla corrente marina. Non può funzionare 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      42 members have viewed this topic:
      Tex  nayoz  N3c0L4s  Demò  gianduiotto  Paradigma  Almadel  Sampei  Fergus  Loredag  freedog  davydenkovic90  nowhere  Laen  robertos  BerryJuice  Saramandasama  yalen86  CutHere  ste25  Uncanny  Hinzelmann  Andrea98  conrad65  Marion2189  Bloodstar  Oscuro  BeeFree  Duma  castello  Mario1944  Abrahel21  Newgate  pianist93  Dragon Shiryu  coeranos  giuseppeildudeista  n1c0l4  LuxAeterna  Sbuffo  marco7  Wings 
    ×