Jump to content
Beppe_89

Olimpiadi Invernali Torino 2026

35 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

castello
On ‎13‎/‎03‎/‎2018 at 8:05 PM, Bloodstar said:

Sì castello, fatti un giro su via dei Fori  e  poi chiediti se non dobbiamo fare una scelta.

On ‎14‎/‎03‎/‎2018 at 7:20 AM, Bloodstar said:

C'entra perchè a Roma si sta, appunto, puntando sulle "solite quattro cose". Giustificando questa politica miope con la scusa delle 

veramente non sono io ad aver dirottato il discorso su Roma e la amministrazione comunale di Roma....

                                              8)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rotwang
Posted (edited)

Il Fatto Quotidiano

“Sono come il PD, i soldi per le Olimpiadi si trovano, mentre quelli per l’emergenza casa no”. Margherita è una delle attiviste dello sportello “PrendoCasa” del quartiere popolare Borgo San Paolo a Torino. Insieme ad un centinaio di cittadini dei comitati No Tav e per il diritto alla casa ha protestato di fronte al municipio di Torino contro la manifestazione d’interesse della città verso le Olimpiadi del 2026. “Non esistono Olimpiadi Low Cost – racconta Maurizio Pagliassotti, autore del libro “Sistema Torino” – basta pensare che gli impianti costruiti per il 2006 sono stati svenduti a privati e in caso di una nuova Olimpiade dovranno essere affittati nuovamente”.

Edited by Rotwang

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe_89
  • Topic Author
  • Tanto ormai le fanno a Milano.

    Non voglio saperne piu' nulla e spero che non presteremo nessun impianto alle Olimpiadi di Milano, se vogliono si costruiscono i loro impianti da zero cosi' fanno i debiti anche loro (mhuaahahahaha)

    Image may contain: 1 person, smiling, outdoor

    Image may contain: 1 person, text and close-up

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò

    penso che le olimpiadi e gli altri eventi sportivi le dovremmo lasciare ai paesi del terzo mondo, tanto quelli hanno già miliardi di persone alla fame e non si preoccupano di dover dirottare qualche centinaio di milioni dai progetti per portare acqua e fognature nelle bidonville alla costruzione degli stadi

    verrà il giorno in cui, dopo lunghe ricerche alchemiche, si capirà come gli elettori di potere al popolo, LeU e + europa possano guardare con favore a questo tipo di iniziative (specie quelli di + europa, che taglierebbero pensioni come si falcia il grano, dietro la scusa  di diminuire il debito)

    quanto a milano....AREA EXPO, CAMPI ASFALTATI dietro lo slogan "dare da mangiare al mondo", e ancora non si sa che cazzo fare dell'ex cittadella, visto che a spostarci uffici e  falcoltà si svuota il centro...ma farci un parco no, cristiddio?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Beppe_89
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    3 hours ago, Demò said:

    penso che le olimpiadi e gli altri eventi sportivi le dovremmo lasciare ai paesi del terzo mondo, tanto quelli hanno già miliardi di persone alla fame e non si preoccupano di dover dirottare qualche centinaio di milioni dai progetti per portare acqua e fognature nelle bidonville alla costruzione degli stadi

    al di là del tuo modo di esprimerti sempre molto politicamente corretto ( : D )  penso ci sia del vero in quello che dici.. Tant'è che alcuni degli altri possibili candidati si sono già tirati indietro e si sono detti non interessati (nord europa) e la svizzara e l'austria credo.. in alcuni casi dovranno fare un referendum per sondare l'opinione (credo in svizzera), ora non ho voglia di andarmi a rileggere le città precise ma ne sono certo, fidate..

    Credo sia anche per questo che il cio abbia incominciato a puntare su elementi quali il riuso delle strutture esistenti, i bassi costi, l'impatto zero ecc... proprio perché è evidente che per le nazioni occidentali ospitare questi grandi eventi è diventato dispendioso  e spesso inutile... Le nazioni emergenti hanno bisogno di fare le sborone e organizzare robe in grande stile per poter fare sfoggio di splendore e mostare la loro potenza... alle nazioni europee invece non gliene può fregar de meno.. nel senso che il loro momento di gloria lo hanno venuto nel secolo scorso.. e ora sono in altre faccende affaccendate. Quindi dicono.. olimpiadi? no grazie.. senza rimpianto.. anzi penso che ora alle cerimonie di assegnazione dei giochi i peasi in gara tirino un sospiro di sollievo quando perdono.. ahahah 

    Penso che questo si sia anche visto nell'expo milanese di 3 anni fa.. non potevamo organizzare qualcosa di paroganibile all'expo di shangai e quindi abbiamo puntato sulla qualità (o almeno quella era l'intenzione).. secondo la filosofia.. ok non abbiamo i soldi della cina o dei paesi arabi.. però siamo fighi, facciamo le cose di nicchia sostenibili ecc..tiè.

    3 hours ago, Demò said:

    e ancora non si sa che cazzo fare dell'ex cittadella, visto che a spostarci uffici e  falcoltà si svuota il centro...ma farci un parco no, cristiddio?

    i piani di sviluppo per l'area sono ancora fumosi ma sono abbastanza fiducioso e qualcosa sta già prendendo forma... boccio l'idea del parco.... e stai tranquillo che il centro di Milano è più florido che mai.. non si svuoterà per effetto di un trascolo di massa degli headquarters in direzione rho-pero. 

    Edited by Beppe_89

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×