Jump to content
metalheart

Ho esattamente due mesi di tempo per fare coming out in famiglia

66 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

marco7

Potresti usare una tattica diversiva: dici loro che sei sieropositivo e a quel punto se hanno sale in zucca se ne sbattono della tua gayezza e si concentrano sulla sieropoitivita'.

dopo sei mesi che sanno che sei sieropositivo dici loro che la sieropositivita' era un bluff per sbloccarsli sul lato gayo.

Oppure altra tecnica:

fai COncoi vicini di casa tu stesso prima di farlo con i genitori di modo che in seguito i tuoi genitori non hanno piu' il problema di cosa diranno i vicini perche' lo sanno gia'.

Se hai fratelli ai nipoti ci possono pure pensare loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, metalheart said:

hanno amici gay uniti civilmente anche abbastanza vicini  di cui parlano tranquillamente e con piacere

Anche io a volte mi chiedo come reagirebbero i miei amici etero se avessero un figlio gay :)

Personalmente io la carta degli amici gay dei genitori me la giocherei e chiederei a loro di invitarli a un Pride

(o perlomeno di tranquillarsi un po').

In ogni caso sii sereno, tutto si aggiusterà col tempo. Contaci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
4 hours ago, metalheart said:

[I miei genitori] sanno della mia omosessualità ma hanno talmente tanto terrore di affrontarla che non vogliono proprio parlarne.

In Virginia, il signor Brown era l'uomo più antirazzista. / Un giorno, sua figlia sposò un uomo di colore: / lui disse "Bene", ma non era di buon umore.

Cercala su Google: potresti trovarla... illuminante :lol:

2 hours ago, Almadel said:

Personalmente io la carta degli amici gay dei genitori me la giocherei e chiederei a loro di invitarli a un Pride

Fai come il doppio assedio di Alesia: rompi l'accerchiamento chiedendo aiuto alla comunità.

E ricordati sempre di contare su Agedo, come sicuramente ti consiglierà @freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
metalheart
  • Topic Author
  • On 19/4/2018 at 10:16 PM, LocoEmotivo said:

    In Virginia, il signor Brown era l'uomo più antirazzista. / Un giorno, sua figlia sposò un uomo di colore: / lui disse "Bene", ma non era di buon umore.

    Cercala su Google: potresti trovarla... illuminante :lol:

    Molto bella la canzone! E grazie per la dritta su Agedo, ci farò un pensiero 

    On 19/4/2018 at 7:20 PM, marco7 said:

    Potresti usare una tattica diversiva: dici loro che sei sieropositivo e a quel punto se hanno sale in zucca se ne sbattono della tua gayezza e si concentrano sulla sieropoitivita'.

    dopo sei mesi che sanno che sei sieropositivo dici loro che la sieropositivita' era un bluff per sbloccarsli sul lato gayo.

    Ho provato a immaginarmi nella situazione... e ho capito quanto la mia, in confronto, non sia questo gran scoglio. Preferisco dirgli la (semplice) verità :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wheelchairyo

    Novità? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • Per quanto riguarda il mio rapporto coi miei: zero, o almeno, non sotto questo aspetto! Forse meglio così. Grazie per averlo chiesto :) 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×