Jump to content
Guest -NakedOnTheSand-

Cosa state leggendo?

4590 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

smily96
13 minutes ago, misterbaby said:

E' uno di quei romanzi che ho davvero faticato a portare a termine XD 

Nuooo, nel senso che è noioso? ahahah
Avevo necessità di comprare un libro, visto che non ne avevo più, ho girato 3 ore per la libreria a leggere trame su trame, e l'unico che mi ha suscitato interesse è stato quello! ahaha 

Share this post


Link to post
Share on other sites
misterbaby
2 minutes ago, smily96 said:

Nuooo, nel senso che è noioso? ahahah
Avevo necessità di comprare un libro, visto che non ne avevo più, ho girato 3 ore per la libreria a leggere trame su trame, e l'unico che mi ha suscitato interesse è stato quello! ahaha 

Sì, l'ho trovato noioso, ma molti l'hanno amato

Share this post


Link to post
Share on other sites
smily96
Just now, misterbaby said:

Sì, l'ho trovato noioso, ma molti l'hanno amato

Uhm, allora spero non sia come "Dracula"! Cioè con un decorso infinito e un finale da urlo... ahaha
Grazie per il parere, ti farò sapere se lo amerò ahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
5 hours ago, smily96 said:

Sto leggendo "Non lasciami" di Kazuo Ishiguro! Sembra molto intrigante per il momento!

Anch'io sono stato catturato dal suo primo capitolo - e infatti non ho ancora capito come mai l'ho accantonato per leggere altro... :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Yukio_
9 hours ago, smily96 said:

Sto leggendo "Non lasciami" di Kazuo Ishiguro! Sembra molto intrigante per il momento!

Bravissimo! Ottimo romanzo. La seconda parte la divorerai in un'ora. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84

Aggiornamenti:

Le Torri di avorio della Pulley bellissimo romanzo di avventura e viaggio in un bellissimo contesto storico che sfocia nel fantasy.
Sebbene il romanzo sia alquanto lento e ripetitivo ha la capacità di creare un'atmosfera magica e rarefatta davvero non comune e che solo un libro ben scritto riesce a restituire.

"La statua di sale" sotto consiglio del buon Misterbaby ho letto questo romanzo di Vidal ed ancora devo riprendermi del tutto.
Bellissimo, struggente ho pianto davvero tanto, una storia unica sulla amore e sull idea che abbiamo di esso. Sebbene sia una testimonianza storica certe dinamiche in parte restano sempre attuali. Consigliatissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
21 minutes ago, Olimpo said:

( in latino, chiaramente)

Se non ti leggi anche la bella infedele, come letterato non vali nulla 😛

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo
9 hours ago, LocoEmotivo said:

Se non ti leggi anche la bella infedele, come letterato non vali nulla 😛

ahah certamente la leggo..ma la bellezza dei versi virgiliani è intraducibile oltre che insuperabile

è un dato di fatto che già 2000 anni fa qualcuno era riuscito a esprimere, attraverso la poesia, sentimenti universali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
3 hours ago, Olimpo said:

è un dato di fatto che già 2000 anni fa qualcuno era riuscito a esprimere, attraverso la poesia, sentimenti universali.

Mi permetto di dissentire veementemente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo
1 hour ago, Bloodstar said:

Mi permetto di dissentire veementemente. 

come mai?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar

Perché le interpretazioni universalistiche dei significati di un'opera d'arte, che erano accettabili ai tempi di Dante, oggi non sono più praticabili. 

P.S. Ho letto solo l'Eneide del Caro non avendo alcuna cognizione di latino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
misterbaby
On 7/15/2018 at 10:44 PM, Iron84 said:

"La statua di sale" sotto consiglio del buon Misterbaby ho letto questo romanzo di Vidal

Te l'avevo detto che merita! 

34 minutes ago, Bloodstar said:

non avendo alcuna cognizione di latino

bisogna rimediare! XD 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
6 hours ago, Bloodstar said:

Mi permetto di dissentire veementemente. 

Ho storto il naso anch'io, quando ho letto quel "sentimenti universali".

Caro @Olimpo, dovresti tenere sempre a mente che l'opera d'arte si interpreta sempre e comunque, senza eccezioni - e che, quindi, non può esistere niente di universale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

bello spaccato sul sottobosco della Cinecittà anni 70.

consigliato

01.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dragon Shiryu

Per la (millesima( volta mi rileggo Jurassic Park (poi passerà al seguito XD)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84
ahah certamente la leggo..ma la bellezza dei versi virgiliani è intraducibile oltre che insuperabile
è un dato di fatto che già 2000 anni fa qualcuno era riuscito a esprimere, attraverso la poesia, sentimenti universali.
Non darli retta chissà che si sono fumati certi sentimenti sono universali e senza tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo
2 hours ago, LocoEmotivo said:

Ho storto il naso anch'io, quando ho letto quel "sentimenti universali".

Caro @Olimpo, dovresti tenere sempre a mente che l'opera d'arte si interpreta sempre e comunque, senza eccezioni - e che, quindi, non può esistere niente di universale.

però è pur vero che il genere del poema si presta meglio del romanzo, soprattutto il romanzo novecentesco, a rappresentare l'orizzonte di valori di un popolo.

universale in questo senso.

l'orlando furioso rispecchia l' uomo del rinascimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
misterbaby
1 hour ago, Iron84 said:
12 hours ago, Olimpo said:
ahah certamente la leggo..ma la bellezza dei versi virgiliani è intraducibile oltre che insuperabile
è un dato di fatto che già 2000 anni fa qualcuno era riuscito a esprimere, attraverso la poesia, sentimenti universali.

Non darli retta chissà che si sono fumati certi sentimenti sono universali e senza tempo

Concordo. Penso che @Olimpo sia stato frainteso. Lui parla di sentimenti, non di opere d'arte. I sentimenti sono universali.  Ed è vero anche che Virgilio è riuscito a esprimere attraverso la poesia dei sentimenti che sono universali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
On 7/15/2018 at 10:44 PM, Iron84 said:

"La statua di sale" sotto consiglio del buon Misterbaby ho letto questo romanzo di Vidal ed ancora devo riprendermi del tutto.
Bellissimo, struggente ho pianto davvero tanto, una storia unica sulla amore e sull idea che abbiamo di esso. Sebbene sia una testimonianza storica certe dinamiche in parte restano sempre attuali. Consigliatissimo!

Qualche anno fa la stessa casa editrice (Fazi) ha pubblicato anche la biografia di Vidal, Palinsesto. Poco consolatorio e molto rivelativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo

io lessi myra beckinridge di vidal...rivela una grande personalità artistica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
30 minutes ago, Olimpo said:

l'orizzonte di valori di un popolo.

universale in questo senso.

l'orlando furioso rispecchia l' uomo del rinascimento.

Olimpo, su. Non uscirtene con questi guazzabugli carducciani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

Poche storie Olimpo ha ragione. I valori sovransti di un popolo~ Vive la France!

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy

Sì sì, Vidal era un autore prolifico e molto originale; La Statua di Sale è un romanzo sobrio, pure un po' scabro; ma ha scritto anche satira (Myra Beckynridge), romanzi storici (come quello su Giuliano l'Apostata), e varia saggistica di denuncia sull'Imperialismo statunitense...

36 minutes ago, Olimpo said:

però è pur vero che il genere del poema si presta meglio del romanzo, soprattutto il romanzo novecentesco, a rappresentare l'orizzonte di valori di un popolo.

Io terrei distinti i valori dai sentimenti; comunque no, non ho la pazienza per leggere un poema...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
1 hour ago, Olimpo said:

l'orlando furioso rispecchia l' uomo del rinascimento.

Il capolavoro di Ariosto, se oggi è letto e adottato artisticamente, è perché rispecchia l'uomo moderno al punto che in più di un'occasione sembra di essere uscito dalla penna di un moderno del calibro di Borges.

Tu puoi interpretare Virgilio alla luce delle nostre conoscenze circa l'epoca e la società e la cultura del tempo, ma si tratta di valori stratificati più che universali: un lettore che abbia un substrato differente, ad esempio, potrebbe leggerlo come il poema di uno che non sente il peso delle responsabilità ma che scappa in ogni momento. Oltretutto, a prescindere da ogni relativismo culturale, ti ricordo che anche la noia è sentimento universalissimo :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo

universalizzare non nel senso di dimenticare la componente storica, anzi di valorizzarla e di sottolineare come quell'opera sia stata, in un certo periodo, portatrice e rappresentante di valori comunemente e collettivamente sentiti.

è chiaro che la ''pietas'' di Enea è molto distante sia dal sentimento religioso dei cristiani sia , in generale, dal modo di porsi dell'uomo occidentale nei confronti del destino. Anche i valori della società cavalleresca di cui parla Ariosto si sono persi, ma per un certo periodo , all'incerto di certi ambienti, come le corti , dovevano essere valori profondamente sentiti e condivisi. 

la differenza con il romanzo del novecento è lampante : Alda Merini, Elsa Morante, Fenoglio ecc... sono bravi scrittori, ma scrivono per sé stessi. Si ritirano nel loro individualismo...tanto che non si può capirela poesia della merini senza conoscere la sua biografia. Per molto tempo ho preferito i romanzi del novecento o contemporanei alle opere più antiche....ora però i mie gusti si stanno un po' modificando.

Edited by Olimpo

Share this post


Link to post
Share on other sites
faby91

Viste le ottime recensioni, ho letto Fidanzati dell'inverno (credo sia questo il titolo) che é un fantasy.

Purtroppo l ho trovato poco originale, molto noioso e adatto per i ragazzini. Bocciato su tutti i fronti. Peccato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
9 hours ago, Olimpo said:

La differenza con il romanzo del novecento è lampante : Alda Merini, Elsa Morante, Fenoglio ecc... sono bravi scrittori, ma scrivono per sé stessi. 

Sai com'è, ci passano duemila anni di mezzo :D ipotizzo che quel che lamenti di Morante, Fenoglio o Merini possa dirsi intimismo più che individualismo.

Occorre però tenere distinti i generi, il lirico non è l'epico...già in antichità Lesbo e Catullo scrivevano versi per loro stessi.

Potremmo chiederci piuttosto se ci siano autori capaci di raccontare il mondo di oggi illustrandone valori e costumi senza per forza dover redigere un'altra Eneide. Nell'Ottocento i grandi romanzieri ci hanno provato con esiti più o meno convincenti (Balzac tra i francesi, qualche decennio dopo Mann tra i tedeschi), oggi molta critica guarda agli USA e loda Roth, McCormack, Safran Foer  e Franzen come latori della Weltanschauung contemporanea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Olimpo

Cmq in effetti credo di aver un po' esagerato nel giudizio.....il mio entusiasmo si è un po' smorzato ..ma rimane un bel libro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
4 hours ago, Olimpo said:

Cmq in effetti credo di aver un po' esagerato nel giudizio.....il mio entusiasmo si è un po' smorzato ..ma rimane un bel libro. 

Diciamo che l'hai fatta abbastanza fuori dal vaso :asd:
Specialmente quando ti sei messo a parlare di "sentimenti universali" - ma cosa sei, un tedesco dell'Ottocento?
La letteratura - proprio come tutte le arti, proprio come l'amore - non è che un fraintendersi miracoloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who Viewed the Topic

    97 members have viewed this topic:
    Bloodstar  misterbaby  schopy  LocoEmotivo  Olimpo  Yukio_  faby91  Saramandasama  estraneo  Lorenzo03  Dragon Shiryu  Syfy  freedog  marco7  andy94  Hinzelmann  smily96  Eliaaa  Gigiskan  Sampei  FreakyFred  Iron84  davydenkovic90  AndrejMolov89  Capricorno57  Almadel  Lor24  Mario1944  Quiescent93  Hermannchen  pianist93  Zafkiel  Rotwang  Sorgesana  Isher  Verlaine  Danylo  castello  Duma  Fred  Metamorphoseon90  Birth  Shell  DroftBlu  rifenix73  camillomago  Fergus  Uncanny  sogliola04  bradipo  conrad65  OLEG  coeranos  Layer  Fabius81  Leoo  Elia99  MinstrelBard  Paolo91  gaiweasley  Calling  Carota  Diabolik  Marion2189  nowhere  agis  Secretwindow  wwspr  lollone  Nhurene  MaT  Tex  AnaisNin  BeYou  Ghost77  Miguel  stefa  Arrhenius  lux  Zindine  Andreata  Sbuffo  d.gar88  paperino  Amor-fati  radioresa  TheCall  Ste86  Hayl  Cold  Gambit  IlTaciturnoCheScrive  justjack  Demò  Kador88  DoctorNievski  Noris 
×