Jump to content
Rotwang

Roma sprofonda, Milano splende

Recommended Posts

Pix

In questi giorni ho potuto constatare di persona alcune cose su Roma: le strade puzzano, c'è spazzatura per terra e ci sono più ambulanti e centurioni per strada. Ho invece trovato Termini più ordinata, con la metropolitana rinnovata. Insomma, la Raggi non sta realizzando il miracolo che ha promesso in campagna elettorale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Tu @Pix ci credevi al miracolo della campagna elettorale ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MarkCaltagirone
Posted (edited)

In svizzera non succedono queste cose ? Parlaci della gestione dei rifiuti elvetica @marco7

Edited by MarkCaltagirone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pix
On 7/5/2019 at 8:49 AM, marco7 said:

Tu @Pix ci credevi al miracolo della campagna elettorale ?

Non credo a una sola parola detta da un Cinque Stelle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

In Svizzera si tassano i sacchi di rifiuti, tanto è vero che dal 2017 si assiste al fenomeno dei transfrontalieri della spazzatura

Cioè ticinesi che scaricano sacchi di spazzatura in Italia ( ovviamente sarebbe illegale...)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7
Posted (edited)

@MarkCaltagirone

Ora da noi piu' o meno c'e' ovunque la tassa sul sacco, si paga per i sacchi di spazzatura che si riempiono e questo aiuta molto a separare l'umido, dalle plastiche dalla spazzatura che cosi' diminuisce. La spazzatura poi finisce in impianti vari di incenerimento, ne esistono di varie tecnologie. Alcune molto all'avanguardia che riescono a estrarre metalli piu' o meno preziosi dall'incenerazione e producono anche elettricita' col calore prodotto dalla combustione. Cassonetti che vanno a fuoco da noi non esistono e la raccolta rifiuti in sacchi funziona pure bene

@Hinzelmann

il traslocco transfrontaliero dei rifiuti e' piu' una leggenda che realta' credo. Ci fu un caso in cui si additarono dapprima dei ticinesi e poi credo si scopri' che chi lo fece era italiano. Non ricordo i dettagli ma fu un caso piu' o meno unico.

in altro caso:  https://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/La-mafia-dei-rifiuti-al-confine-10128911.html

Edited by marco7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

E' stata una reazione fisiologica dei Ticinesi che prima di abituarsi alla nuova legge hanno fatto un po' i furbi

Chiaramente non è niente di grave, ci sta

I Romani probabilmente se fosse messa una tassa sui sacchi di spazzatura inizialmente li svuoterebbero dai balconi di casa

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

Il fatto che la abbiano introdotta a macchia di leopardo ha peggiorato la cosa, ma comunque è normale calmati....

Se gli Svizzeri fossero stati perfetti avrebbero fatto la differenziata senza che vi fosse bisogno della tassa sul sacco di spazzatura, c'è stato bisogno di questa tassa perchè il pagamento incentiva il comportamento virtuoso e quindi ci sta la patologia di chi tenta di fare il furbo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)
On 7/5/2019 at 7:51 AM, Pix said:

In questi giorni ho potuto constatare di persona alcune cose su Roma: le strade puzzano, c'è spazzatura per terra e ci sono più ambulanti e centurioni per strada. Ho invece trovato Termini più ordinata, con la metropolitana rinnovata. Insomma, la Raggi non sta realizzando il miracolo che ha promesso in campagna elettorale.

  1. sulla monnezza taccio, tanto ci sono paginate & paginate web che parlano per me
  2. i centurioni sono (quasi) spariti perchè hanno perso la causa al tar contro l'ordinanza (credo fosse di Marino, poi reiterata dalla Raggi) che li voleva cacciare dalla zona dei fori; nel remoto caso in cui ci dovessero essere controlli dei vigili :laugh: rischiano multone, sequestro costume e credo una diffida a bazzicare la zona (o qsa del genere, adesso non ricordo)
  3. la metro a termini l'hanno rinnovata 2-3 anni fa; cmq funziona sempre a cazzo e ad agosto la A la chiuderanno proprio per ristrutturazioni. E sopravvolo sul funzionamento a bestemmie delle scale mobili in TUTTE le stazioni
  4. in tutto ciò, non ho capito una cosa: passi a Roma e nun te fai vivo coll'amichi per prendese un caffè?? e che se fà così???? che amarezza!!!! :crying:
15 minutes ago, marco7 said:

sì vabbè..

#credece

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
MarkCaltagirone

ci sono i microchip sui sacchi dell'organico e vengono scansionati cosi si sa ogni famiglia quanta monnezza produce e di conseguenza ognuno paga in base alla monnezza prodotta? @marco7

sette chili (di organico) in sette giorni, dieta super per l'estate 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

Io trovo che l'idea della tassa sul sacco, che come ogni tassa in sé e per sé è sgradevole, sia sensata

Ovviamente è improponibile a Roma, nel senso che per poter stabilire il prezzo del sacco devo avere un termovalorizzatore in cui bruciarlo e sapere quanto mi costa bruciare mediamente un sacco di quelle dimensioni

Se il sacco non si sa neanche dove va....una volta a Viterbo, un'altra a Cerveteri, un'altra ancora in Umbria è improponibile...ma nessuno pretende sia applicabile a realtà come Roma e Napoli, si potrebbe iniziare ad introdurla nelle città che hanno i termovalorizzatori

In questo modo si viene incentivati a riciclare il più possibile, d'altronde attualmente si paga una tariffa sulla base della casa che si abita di fatto si presume che una casa grande produca più spazzatura...in base a parametri catastali, magari si potrebbe agevolare il prezzo del sacco per le famiglie numerose ( farlo pagare 0,80 piuttosto che 1,20 )

Inoltre anche l'obiezione che - una volta costruito il termovalorizzatore - si crea un business tale per cui non si incentiva il riciclo, potrebbe trovare un correttivo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Non ci sono microchip sui sacci in svizzera. I sacchi della spazzatura non conformi non vengono portati via o si procede a una minuziosa perquisizione del sacco per cercare di identificare il proprietario da multare.

a roma intanto c'e' lotta politica sulla monnezza.

https://www.ilmessaggero.it/roma/politica/rifiuti_roma_raggi_video_ama_zingaretti_ordinanza-4603121.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
MarkCaltagirone

o il sacco lo apri sotto casa delle persone oppure una volta arrivato al centro dello smistamento monnezza mi pare improbabile riuscire a capire di chi è il sacco a meno che non pedinate le persone per vedere che comprano al supermercato e che monnezza potrebbero produrre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

Una volta che compro la fornitura di 30 sacchi per il generico ( ovviamente diversi dagli altri sacchi ) ho già assolto all'imposta

Ciò che potrei tentare di fare per pagare meno è andare a scaricare il mio generico in un cestino dei rifiuti pubblico, ma non è così semplice trovarne uno sufficientemente grande da contenere la spazzatura ( o se sto vicino al confine tentare di scaricarli in Italia ) oppure cercare di mescolare il generico insieme all'alluminio-carta-vetro, sempre per usare meno sacchi ma al di là dei rischi di essere beccati diventa un lavoraccio

Non è così semplice come potrebbe sembrare in astratto, semmai il problema è che se l'imposta a sacco si va a sommare all'imposta base catastale, di fatto la tassazione raddoppia

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pix
On 7/6/2019 at 12:05 PM, freedog said:
  1. sulla monnezza taccio, tanto ci sono paginate & paginate web che parlano per me
  2. i centurioni sono (quasi) spariti perchè hanno perso la causa al tar contro l'ordinanza (credo fosse di Marino, poi reiterata dalla Raggi) che li voleva cacciare dalla zona dei fori; nel remoto caso in cui ci dovessero essere controlli dei vigili :laugh: rischiano multone, sequestro costume e credo una diffida a bazzicare la zona (o qsa del genere, adesso non ricordo)
  3. la metro a termini l'hanno rinnovata 2-3 anni fa; cmq funziona sempre a cazzo e ad agosto la A la chiuderanno proprio per ristrutturazioni. E sopravvolo sul funzionamento a bestemmie delle scale mobili in TUTTE le stazioni
  4. in tutto ciò, non ho capito una cosa: passi a Roma e nun te fai vivo coll'amichi per prendese un caffè?? e che se fà così???? che amarezza!!!! :crying:

In realtà ti ho pensato ma ero talmente stressato e accaldato dai 38° all'ombra che non mi è venuto in mente di incontrarci. 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
2 hours ago, Pix said:

In realtà ti ho pensato ma ero talmente stressato e accaldato dai 38° all'ombra che non mi è venuto in mente di incontrarci. 😅

sì sì.. dicheno tutti così.

in realtà tu non li pensi più, i vecchi amichi de na volta..

sniff!!!!

-e uscì di quinta come le migliori diveh del melodramma, strofinandosi una cipolla sotto gli occhi per aumentare il pathos della scena madre-

Share this post


Link to post
Share on other sites
MarkCaltagirone

Le vetture della metro secernano sostanze acide che hanno ferito dei turisti, che schifo! Che sostanze saranno state? Sudore acido degli anni 80 raccolto dalle maniglie della metro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    6 members have viewed this topic:
    Dolphin89  Marion2189  Dracarys1990  Miguel  Gigiskan  Metamorphoseon90 
×
×
  • Create New...