Jump to content
Pix

La Grecia di Tsipras

491 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Saramandasama

Basta vedere il rapporto idilliaco tra renzi e berlu...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Icoldibarin

Una scelta assai infelice l'alleanza coi Greci Indipendenti, giustificata probabilmente "solo" dalla necessità di non ammorbidire le promesse elettorali sulla negoziazione del debito greco.

Staremo a vedere, io credo sarà un bel autogol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabius81

Fantastico, si è alleato con l'equivalente greco della Lega Nord...  :azz: se il governo Tsipras dura tre mesi è un miracolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

vedo che hai la memoria corta.

 

https://www.youtube.com/watch?v=c-kXgHLaV68

 

Sì ma continui a capire che è un cronoprogramma non sono promesse elettorali di una campagna elettorale che per altro non ha mi fatto visto che non era lui il candidato premier alle elezioni:asd:

 

Cmq è completamente fuori tema rispetto alla disccusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

@Sbuffo

 

si renzi non ha mai fatto promesse elettorali, visto che è andato al governo facendo un colpo di stato all'interno del suo stesso partito....

 

 

l'europa continua a pretendere che la grecia resti ai patti in fatto di debito e difficilmente questa situazione di stallo si sbloccherà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

Nessun colpo di stato, ha vinto democraticamente le primarie del Pd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

 

 

ha vinto democraticamente le primarie del Pd.

 

allora doveva fare lui da subito il presidente del consiglio e non metterci letta a cui poi ha rubato il posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

allora doveva fare lui da subito il presidente del consiglio e non metterci letta a cui poi ha rubato il posto.

 

Quando Letta è stato nominato presidente del consiglio Renzi non aveva ancora vinto le primarie e non era ancora segretario del PD.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

si è votato per il parlamento quando letta era in carica e poi dopo le elezioni (dopo quanto ?) ha sbattuto fuori letta ? mah. non ricordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

Prima si è votato per le elezioni parlamentari, poi il parlamento ha votato la fiducia a Letta come presidente del consiglio, poi ci sono state le primarie in cui ha vinto Renzi ed è diventato segretario del Pd, poi Renzi è diventato presidente del consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BrightLight

Sinceramente non credo che la vittoria di Tsipras porterà grandi cambiamenti sul piano dei diritti lgbt. Già prima della crisi economica gran parte della popolazione greca si dichiarava decisamente contraria al riconoscere i matrimoni omosessuali.. Forse (e me lo auguro) si andrà verso una maggiore accettazione, ma ce ne vorrà ancora parecchio di tempo prima che in Grecia due uomini o due donne vedano riconosciuto il loro status di coppia, Tsipras o meno.

 

Una cosa che mi son sempre chiesto è: perchè Syriza viene descritta come un partito di sinistra estremista? A me sembra su posizioni decisamente più moderate di altri partiti (sia greci che nostrani) riguardo all'Europa, avendo dichiarato più volte di non voler uscire dall'Europa nè tantomeno dall'euro.. Capisco che un partito che dice cose "di sinistra" è più unico che raro di questi tempi, ma.. La rinegoziazione del debito è l'unica cosa ragionevole che una nazione con un pil inferiore a quello di una regione italiana può pretendere.

 

Però non mi piace l'alleanza con la destra no-euro. Se servirà a migliorare la situazione del popolo greco, ben venga, ma sarebbe stato più sicuro per la stabilità del governo legarsi a partiti più vicini al suo schieramento (anche se ancora più "morbidi", Potami in primis), senza contare che in ogni caso nessuno si aspetta che Bruxelles accetti le sue richieste così come sono..

Edited by BrightLight

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rotwang

Ecco i primi provvedimenti previsti dal governo Tsipras:

 

  1. Aumento del salario minimo da 439 a 751 €
  2. Ripristino della contrattazione collettiva
  3. Ritorno del pronto soccorso anche per chi non ha un'assicurazione sanitaria
  4. Elettricità gratuita per 300 mila poveri a cui era stata tagliata
  5. Riapertura della televisione statale
  6. Stop alle privatizzazioni tra cui quella del porto di Atene
  7. Stop alla cooperazione militare con Israele
  8. Stop alle sanzioni alla Russia
  9. Annullamento degli accordi di libero scambio con la UE se non sarà tolto il blocco economico a Gaza

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

la bce non riconosce più i titoli greci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

che bastardi

che schifo vedere come francia e italia li stiano lasciando soli

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

l'italia possiede debiti greci (credo 40 miliardi) dadò anche se non so quanto ciò conti per quel che l'italia fa rispetto alla grecia e quanto contino considerazioni di politica europea.

Edited by marco7

Share this post


Link to post
Share on other sites
mentecritica

Mi sembra che in politica estera stia attuando un'alleanza con la Russia o sbaglio? E tutto ciò va contro l'UE e la Merkel ovvio...Hanno girato pure le spalle a Israele appoggiando la Palestina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

hanno fatto un piccolo corteggiamento alla russia ma tutto sembra finito in una bolla di sapone. forse i grandi strateghi greci non avevano capito che la russia è in grandi difficoltà economiche con la sua moneta in caduta libera e l'esportazione di energia che rende la metà di prima dell'inverno per il dimezzamento dei prezzi. Non credo che i russi abbiano soldi per sovvenzionare i greci in questo momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bad_Romance

Spero solo che il governo greco riesca a trovare un accordo e duri per tutta la legislatura, l'ultima cosa di cui c'è bisogno è un Paese ancora instabile e la possibilità che aumenti il supporto degli elettori a Alba Dorata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
p1olo

tsipras è fuffa

la grecia non ha un industria sviluppata, solo baracconi statali assolutamente inefficienti e mangiasoldi, di fatto gran parte del pil si crea attraverso aziende pubbliche di natura burocratica.

un paese le cui importazioni superano di gran lunga le esportazioni, tanto che le uniche vere industrie presenti sono raffinerie, che verrebbero spazzate via dalla svalutazione in un eventuale uscita dall euro.

tsipras sperava in un effetto shock sui mercati dalla sua vittoria per mettere pressione alla germania e allearsi con italia e francia per forzare la mano ed avere in sostanza accesso a ulteriore debito, ma la sua strategia è fallita, le borse europee non hanno pagato alcun che, l'italia e la francia hanno preso le distanze.

la grecia non puo' uscire dall'euro, come detto il tipo di economia è la piu inadatta fra tutte quelle europee per questa ipotesi. 

si trattava di un bluff, ha cercato di forzare la mano senza riuscirci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

i commentatori svizzeri (dunque neutrali) che ho sentito ieri dicono tutti più o meno:

 

sia l'europa che la grecia non vogliono un default perchè a nessuno conviene e alla fine si troverà come evitare ciò ma per ora ognuno sta sulle sue posizioni.

 

io personalmente invece credo che l'europa non smuoverà di un millimetro la sua posizione e se non ci sarà un default sarà solo perchè i greci ingoieranno il rospo e faranno quel che l'eu vuole. se non lo fanno ci sarà default per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

vedrete che l'aitante varoufakis riuscirà a sedurre la merkel e a scongelare il cuore pure a quel frigidone di weidmann, o  "polentina" come lo chiamo io

Edited by Demò

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

io penso che magari l'europa concede alla grecia di pagare il debito in 50 anni al posto dei 30 anni attuali (credi) ma non credo proprio che cederà sull'austerità.

 

per me il governo greco attuale ha agito molto indelicatamente rispetto all'europa appena nominato quando ad esempio ha riassunto gli statali licenziati dal precedente governo e questo ha gelato gli europei, tedeschi per primi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

"indelicatamente?"

 

la Grecia non viene da una situazione molto "delicata" e poca "delicatezza" è stata usata nei suoi confronti

 

io credo che i greci abbiano sparato alto per vari motivi: ottenere qualcosa di più limitato e sostanziale e ridare dignità e orgoglio a un popolo

 

questo mi sembra che i nord europei non sappiano capirlo, nella loro tontolonaggine

 

non si può umiliare una nazione e pensare di tenerla al cappio, prima o dopo esplode. E il governo Tsipras non è la peggiore esplosione possibile, nè quella definitiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

 

 

non si può umiliare una nazione

 

intim_merkel_loves_football.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

i greci se non li tieni al guinzaglio demò e gli dai altri soldi loro li spendono solo e aumentano solo ulteriormente il debito.

 

se gli azzeri il debito credi che cambiano qualcosa ? no. tra 30 anni sono di nuovo al punto di oggi.

 

forse i tedeschi sono indelicati nella forma ma che i greci sono deboli nella sostanza e non sanno tenere i conti in ordine.

 

anche io se un partito svizzero promette di non rimborsare il credito svizzero lo voto. chi se ne frega se i creditori ci rimettono i soldi. l'importante è che io non li ridò.

 

anche in italia avete un bel debito. strano che nessun partito politico propone di non rimborsarli, sarebbe la soluzione ai problemi italiani attuali.

Edited by marco7

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

forse perchè non ci hanno tolto la sanità pubblica, tagliato stipendi e pensioni, licenziato gli statali

 

fosse successo, nel bene e nel male delle eventuali riforme, questo paese sarebbe esploso come nessuno si aspetterebbe mai

altro che salvini, grillo o tsipras

 

con la Grecia si sono fatte porcate immani, le si è tolta sovranità senza compensare in "Unione Europea", ma chiamando in causa pure il fondo monetario internazionale

 

I "debiti" di cui parli non sono debiti di una famigliola lassista e svanita come certa stucchevole propaganda nordeuropea vorrebbe far credere.

Sono debiti diventati insostenibili a causa del binomio euro-crisi

Non si tratta di non pagarli, si tratta di renderli sostenibili per chi li deve pagare, ricordandosi che questa è un'Unione di nazioni libere, non un'accrocchio di usurai e creditori

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

 

 

Sono debiti diventati insostenibili a causa del binomio euro-crisi Non si tratta di non pagarli, si tratta di renderli sostenibili per chi li deve pagare, ricordandosi che questa è un'Unione di nazioni libere, non un'accrocchio di usurai e creditori
 

 

veramente sono i debiti dei vari stati europei che hanno portato la crisi in europa. tutti facevano più debiti di quel che avrebbero dovuto fare secondo i patti, anche la germania.

 

quelli che tu chiami usurai e che ora detengono i debiti greci hanno acquistato i debiti greci ad altri creditori che li detenevano prima e solo grazie alle garanzie europee gli interessi di grecia, italia e altre nazioni non sono esplosi. I greci stessi come gli italiani stessi, gli svizzeri stessi (i loro rispettivi stati) hanno chiesto soldi in prestito al mercato emettendo loro volontariamente obbligazioni statali e poi chi ha acquistato le obbligazioni viene chiamato usuraio ?

 

l'interesse che un paese paga è determinato dall'affidabilità di un paese. meno affidabile è dal punto di vista della capacità di rimborsare il debito un paese, più il mercato richiede interessi alti. queste sono le leggi del mercato che sanno tutti e se le nazioni non vogliono chiedere prestiti al mercato sono liberissime di farlo. se lo fanno però non devono reclamare più tardi per come funziona il mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

All'Italia la vittoria di Syriza da un lato fa comodo perchè avrà un alleato in più a livello europeo contro questa politica di austerity (e presto altri alleati sembrano in arrivo visto che nel 2015 si vota anche in Spagna dove i sondaggi danno in vantaggio Podemos e in Portogallo dove danno in vantaggio i socialisti), dall'altra parte però una riduzione del debito della Grecia non sarebbe una bella notizia per l'Italia dal punto di vista economico visto che il debito greco è detenuto proquota da tutto i paesi d'Europa e quindi anche l'Italia dovrebbe contribuire proquota a farsi carico di questa riduzione (e noi non stiamo messi benissimo già per conto nostro anche senza doverci far carico del debito degli altri).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Who Viewed the Topic

    28 members have viewed this topic:
    Luke  Ohm  Quiescent93  Almadel  Bloodstar  Mario1944  camillomago  ziggy90  iJoy  Syfy  freedog  Abisso  marco7  pianist93  castello  Luc  nayoz  cangrande  Sampei  Rotwang  Capricorno57  Uncanny  Sbuffo  Dragon Shiryu  Saramandasama  yalen86  Duma  davydenkovic90 
×