Jump to content
Sign in to follow this  
FunkyC

La guarigione miracolosa di Andrew Stimpson

Recommended Posts

FunkyC

E' stata divulgata di recente la notizia della staordinaria guarigione di un ragazzo inglese, Andrew Stimpson, avvenuta senza ricorrere ad alcun tipo di cura farmacologica.

Questa notizia aiuterà sicuramente a sollevare il morale a moltissimi sieropositivi, gay e non, dato che nel sistema immunitario di Andrew potrebbe nascondersi la chiave per un nuovo vaccino contro il virus dell'Aids...

 

Cosa ne pensate?

 

 

 

 

Leggi l'articolo per intero!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest conrad

I telegiornali parlavano dei medici che dissimulavano il fatto con faciloneria!

Spero tantissimo che si possa spiegare questa guarigione per poter salvare migliaia di vite... c'è abbastanza sofferenza in questo secolo, si potrebbe alleviarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Paulie

Direi che è una notizia stupenda.. spero che tutto questo possa servire ad aiutare tanti altri malati di AIDS... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
HaNKy87PaNKY

Che bello non avevo ancora sentito questa notizia!!!

Beh come avete già detto, è un episodio che da a tutti tantissima speranza perchè questo male sia sconfitto il prima possibile!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano83
I telegiornali parlavano dei medici che dissimulavano il fatto con faciloneria!

 

Magari cercavano di dissimulare per non dare false speranze e se così fosse hanno agito per il meglio.... cmq se si stesse aprendo una strada per risolvere questa piaga sarebbe meraviglioso.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexarcus

Ora dirò delle cose non buone, e quindi consiglio a chi ha poco stomaco di evitare di leggere.

La prima volta che sono venuto al corrente di questa notizia è stato per radio, ero in macchina ed ho quasi sbandato. Incredibile! Si può guarire! Immediata la reazione del professore intervistato: "Continuate a prendere i farmaci".

 

Passa un giorno, leggo i giornali: "Ragazzo guarito, i medici smentiscono categoricamente la possiblità che il virus se ne sia andato", o detta in altre parole asseriscono che il virus nn ha scatenato la malattia ma è tutt'ora presente nell'organismo. Strano, perchè la notizia dice esattamente il contrario....

 

Dibattito televisivo: "Non fatevi prendere da false illusioni e speranze: affidatevi concretamente alla cura, prendete i farmaci".

 

Insomma, prendete i farmaci, prendete i farmaci, prendete i farmaci. Lui non li ha presi, ed è guarito. Lo so, ricadiamo nell'annosa questione Aids virus inventato. Ma mi ha colpito la reazione unanime e corale del mondo scientifico, che invece di dire "guardate, esiste comunque una speranza" ha battuto il tamburo della farmacologia. Dovere professionale? Interessi economici? Chissà. Attendo ancora l'ultima voce che nn si è sollevata: nessuno ha parlato ancora di miracolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudio

Qualsiasi cosia sia speriamo bene, la soluzione di questa malattia sarebbe veramente un "miracolo"!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sweet

aggiungerei un nuovo spunto di riflessione. Quando ho letto la notizia sul giornale, questo specificava "Andrew Stimpson, omosessuale 25enne".

 

Secondo voi è stato giusto specificare? A me lì per lì la cosa ha dato molto fastidio, come a voler dire "...perché ricordiamo che l'AIDS è una malattia che si prendono solo gli omosessuali..."

 

Però poi a rifletterci bene il fatto che sia stato un gay a guarire dalla malattia è positivo.... se fosse stato un etero magari avrebbero detto "guardate, gli etero guariscono e i gay no, segno che la malattia è una punizione divina che si meritano..."

 

Spero di essermi spiegata, voi cosa ne pensate del tono di quell'articolo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Claudio

Effettivamente la precisazione "omosessuale" ha degli aspetti negativi, quasi a voler specificare che l'AIDS è una malattia del mondo gay, quando poi non è assolutamente così, o almeno non solo. Beh in quanto agli aspetti positivi di tale cosa ne vedo ben pochi...non saprei...

Share this post


Link to post
Share on other sites
R.POST

Non mi sarei stupito se avessero detto "Visto? Andrew Stimpson ha preso i farmaci e alla fine è guarito! Fate altrettanto! Spendete & spandete!" invece sembra aver debellato (o addormentato) il virus da sé... questo è curioso e se veramente la notizia è attendibile allora potremo essere di fronte ad una svolta importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest -NakedOnTheSand-

E' una notizia incredibile. Io stento ancora a crederci. Spero, ovviamente, che sia tutto vero, e che non sia stato un errore di analisi. Comunque speriamo che possano condurre delle ricerche più accurate e che finalmente si possa gridare al miracolo, ma veramente.

 

Per qunto riguarda la riflessione sollevata da Sweet, credo che non ci sia da lamentarsi più di tanto. Poi ci lamentiamo quando ci dicono che soffriamo di manie di persecuzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Paulie

Secondo voi è stato giusto specificare? A me lì per lì la cosa ha dato molto fastidio' date=' come a voler dire "...perché ricordiamo che l'AIDS è una malattia che si prendono solo gli omosessuali..."[/quote']

 

Purtroppo la disinformazione di certe persone a volte porta ad un ignoranza abbastanza paurosa e la cosa da pensare specialmente se si tratta di un giornale scritto da persone che dovrebbero essere laureate.

 

Ma che vuoi farci? Purtroppo non tutti sanno informarsi prima di scrivere certe cavolate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
grissom88
aggiungerei un nuovo spunto di riflessione. Quando ho letto la notizia sul giornale' date=' questo specificava "Andrew Stimpson, [b']omosessuale[/b] 25enne".

 

Secondo voi è stato giusto specificare? A me lì per lì la cosa ha dato molto fastidio, come a voler dire "...perché ricordiamo che l'AIDS è una malattia che si prendono solo gli omosessuali..."

 

No, Sweet, non esageriamo ora: rischiamo di farci prendere da paranoia e manie di persecuzione. I mezzi di informazione specificano da sempre l'orientamento sessuale del soggetto, nel caso in cui questo sia gay, dal momento che l'omosessualità di una persona è senza dubbio una particolarità, da riportare quindi nella rapida descrizione giornalistica. Capita frequentemente che i mass media parlino di "Pinco Pallino, single di X anni", o di "Tizio Caio, un portatore di handicap", ma questo non significa affatto che il giornalista in questione intenda fare discriminazione nei confronti di single o persone disabili.

 

La tua associazione mentale secondo la quale il taglio dell'articolo fosse impostato secondo una relazione del tipo "era gay, quindi è normale che avesse l'AIDS, perché solo loro possono contrarre questa patologia", è davvero infondata e, senza offesa, praticamente ridicola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest conrad
aggiungerei un nuovo spunto di riflessione. Quando ho letto la notizia sul giornale' date=' questo specificava "Andrew Stimpson, [b']omosessuale[/b] 25enne".

 

Secondo voi è stato giusto specificare? A me lì per lì la cosa ha dato molto fastidio, come a voler dire "...perché ricordiamo che l'AIDS è una malattia che si prendono solo gli omosessuali..."

 

Però poi a rifletterci bene il fatto che sia stato un gay a guarire dalla malattia è positivo.... se fosse stato un etero magari avrebbero detto "guardate, gli etero guariscono e i gay no, segno che la malattia è una punizione divina che si meritano..."

 

Spero di essermi spiegata, voi cosa ne pensate del tono di quell'articolo?

 

In mediaset specificarono che è gay. In rai no...

Comunque non penso che abbiano specificato per motivi che non siano puramente informativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sweet
La tua associazione mentale secondo la quale il taglio dell'articolo fosse impostato secondo una relazione del tipo "era gay' date=' quindi è normale che avesse l'AIDS, perché solo loro possono contrarre questa patologia", è davvero infondata e, senza offesa, praticamente ridicola.[/quote']Beh, considerando da quale giornale io avevo appreso la notizia (un quotidiano gratuito - sono spesso sciatti e sensazionalistici), non trovo affatto che insinuazioni di questo genere siano infondate, né tantomeno ridicole!! Visto che esistono fior di persone che pensano ancora ciò, qualcuna di loro potrebbe pure fare il giornalista di professione, cosa ne sappiamo noi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano83
Lo so' date=' ricadiamo nell'annosa questione Aids virus inventato. Ma mi ha colpito la reazione unanime e corale del mondo scientifico, che invece di dire "guardate, esiste comunque una speranza" ha battuto il tamburo della farmacologia. Dovere professionale? Interessi economici? Chissà. Attendo ancora l'ultima voce che nn si è sollevata: nessuno ha parlato ancora di miracolo...[/color']

"Aids virus inventato"?!?!?!?!??! Da quando? Mi sa che non ho colto quello che volevi dire....

 

Per quanto riguarda gli interessi economici, è indubbio che ci siano e che si parla di milioni di euro, ma penso sia giusto dire di continuare a prenderli dato che per ora è l'unica cosa che da una minima speranza....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Lover_Of_Darkness

ke bello sono contento....forse è un piccolo spiraglio di speranza....un giorno riusciremo a curare sto cazzo di virus.....forse ce ne saranno di nuovi...ma li distruggeremo di nuovo quei bastardi infami...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Brandon
Non mi sarei stupito se avessero detto "Visto? Andrew Stimpson ha preso i farmaci e alla fine è guarito! Fate altrettanto! Spendete & spandete!" invece sembra aver debellato (o addormentato) il virus da sé... questo è curioso e se veramente la notizia è attendibile allora potremo essere di fronte ad una svolta importante.

 

quoto.. si spera!

Share this post


Link to post
Share on other sites
StarLight

da quello che ho letto ingiro mi sembra che sia questione di genetica, prima si fanno passi avanti in quella direzione secondo me prima si capirà come risolvere il problema

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77

I giornalisti pesan le parole che scrivono, e se han voluto dire " omosessuale" è appositamente per sottolinearlo e fare notizia allo stesso modo in cui scrivono "single" per indicare magari un sospettato omicida(quante volte capita!). E' quel tocco di ipocrisia che serve a dire alla casalinga "stai tranquilla,era un omosessuale, a te non accadra' ". Leggere tra le righe i meccanismi che stan dietro ad una notizia è importante ..e a volte è meglio passar per ridicoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nirti

Quando ho sentito la notizia sono rimasto felicemente sorpreso ma anche incredulo...

Se dai vari accertamenti uscisse davvero fuori che il virus è stato sconfitto ed eliminato , questo ragazzo sarebbe probabilmente la portatrice della soluzione piu vicina ad una cura.

Io lo spero anche se le mie condizioni sono molto migliori di quanto non lo siano in un'altro sieropositivo...

Guardo con fiducia e se in futuro le medicine facessero questo miracolo sarei ben lieto anche di svenarmi pur di guarire da una malattia che ho contratto a causa di corna subite. >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites
RichardIII

Non so quanto è vecchio questo thread, ma voglio rispondere lo stesso.

 

Sono d'accordo con chi dice che c'è pocoda essere ottimisti riguardo alla possibilità di guarigioni spontanee, anche se quella di Stimpson fosse una di queste. Si tratterebbe comunque dell'unico caso documentato di guarigione spontanea senza l'assunzione di farmaci.

 

Da quel che ho letto tutte le ipotesi che si possono fare sono molto improbabili. La prima è la guarigione spontanea.

 

Poi c'è la possibilità che lui non avesse mai avuto L'HIV. Questo significa che tre test conecutivi sarebbero risultati dei falsi positivi. Cosa molto improbabile, ma possibile.Inoltre c'è la possibilità che i test fossero effettivamente negativi ma che a Stimpson fosse comunicato il contrario.

 

Infine, visto che da quanto si legge sin dall'inizio della malattia di Stimpson la sua carica virale sarebbe stata molto bassa, c'è l'ipotesi che negli ultimi test fatti non siano stati trovati anticorpi al virus, ma il virus sia comunque presente.

 

Non essendo un medico non saprei cosa aggiungere se non che ora come ora l'unica terapia per l'HIV sono i farmaci.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nirti

Il virus comunque rimane presente pur avendo carica quasi nulla o nulla.

Rimane in stasi per poi svegliarsi e fare danni più che ingenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Who Viewed the Topic

    2 members have viewed this topic:
    Chrys  Lightdark 
×
×
  • Create New...