Jump to content
Sign in to follow this  
lux

Farmaci o non farmaci, questo è dilemma!

Recommended Posts

Guest Anubis

Direi senza neanche leggere tutte le risposte Medicina Olista uber alles.

Dopo aver incontrato il dottor Thorwald Dethlefsen, che saluto con affetto, non si potrà mai continuare solo con la "medicina moderna" troppo limitata. Inoltre recenti studi hanno dimostrato che gli effetti nocebo e placebo funzionano anche sugli animali. Come lo spiegano gli scettici?

 

 

thorwalddethlefsenyl5.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nathan

L'effetto placebo esiste ed è documentato.

Infatti i protocolli di sperimentazione sono estremamente rigorosi e ne tengono conto gli effetti.

Proprio per questo bisogna essere cauti con la medicina alternativa, ove non si abbiano certezze sull'effetiva efficacia. Se alcuni ne traggono benefici non è detto che non sia solamente effetto placebo. :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Anubis

Medicina olistica deriva dal greco olos (tutto, intero, insieme) poiché si ha la visione dell'insieme della malattia. Io non sto dicendo che non si deve più far affidamento alla medicina moderna, però tu stesso mi dici che effetto placebo e nocebo sono documentati eppure sono qualcosa che esulano dai concetti di pura e semplice medicina: per logica se io prendo un pezzo di piombo e mi convinco che è oro non diventa oro, eppure nell'effetto placebo è così. Inoltre il mio riferimento era solo un esempio, per me curare le malattie è curare le cause non i sintomi. Tutte le malattia, sopratutto le allergie, sono psicosomatiche e oramai anche la medicina moderna lo sta ammettendo. Viviamo in un totale benessere: mangiamo, anche troppo, dormiamo, anche troppo poco, ci laviamo e non siamo più in contatto con i virus, che da canto loro poverini cercano solo di vivere, quindi non ci si può ridurre ad essere farmaci dipendenti perché ciò è comodo all'industria. Si parla spesso ad esempio dei fiori di Bach e mai, chi li usa bene ed usa quelli giusti, rimane deluso e senza effetto, ma di questi casi non si parla.....si preferisce parlare solo di chi non ha preso quelli corretti o non li ha presi bene, mentre invece se qualcuno muore per un intervento inutile al contrario "dai è stato un tragico incidente per la scienza" e non "è la medicina che non funziona".

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferbus

ho letto solo brandelli di commenti, ma state attenti alle "preparazioni" alternative: in molte sono contenuti farmaci senza che sia conosciuto o documentato...

 

[riporto un solo caso eclatante (il più eclatante di cui sono a conoscenza diretta) di un vecchietto morto perchè nella tisana che prendeva per il mal di testa causato dalla sospensione -per poca fiducia- della terapia antiipertensiva c'era dell'aspirina. anticoagulato e iperteso: dopo un mese si è fatto un'emorragia intracranica spontanea fatale...]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Trisketto87

Alcuni farmaci sono indespensabili ed evitarli sarebbe una grande idiozia...Cetrto evitarli quando il problema non gravissimo è meglio...e ricorrere a qualcosa di naturale può essere un alternativa intelligente...ma naturale non significa mica che non possa far male o avere delle controindicazioni!!Anche la nicotina è naturale!La cocaina!Eppure non sono di certo elisir di lunga vita!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nathan

ho letto solo brandelli di commenti, ma state attenti alle "preparazioni" alternative: in molte sono contenuti farmaci senza che sia conosciuto o documentato...

Verissimo ciò che scrivi...

In alcuni preparati "alternativi" è stato ritrovato addirittura del cortisone, un ormone da assumere con attenzione!  :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
cirdan

Ribadisco la mia posizione: farmaci "classici" presi con la testa e non a sproposito.

 

Le medicine alternative, specie omeopatia o medicine preparate con estratti vegetali sono spesso di dubbia composizione. La dubbia composizione è data dal fatto che le piante sono esseri viventi, i processi biologici che portano alla produzione di principi attivi non sono regolari. Bisogna prestare attenzione al periodo di raccolta, al tipo di lavorazione e a mille altre cose.

 

Oltre a questo i farmaci prodotti in industrie farmaceutiche devono avere una purezza che arriva alle ppm, se ricordo bene. Sarebbe come a dire che su una tonnellata di principio attivo devono essere presenti al massimo quantità dell'ordine di grandezza dei grammi di impurezze.

Gradi di purezza così elevati non sono sicuro siano richiesti a preparati vegetali o simili; dubito anche siano impossibili da raggiungere, dato il porcaio di roba che c'è in un estratto vegetale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
filippogherardi

allora

farmaci solo quando necessari e prescritti dal medico

di antidolorifici non ne ho avuto bisogno finora, il mal di denti lo sopporto

di antidepressivi neppure, piuttosto ascolto musica, esco, leggo un libro, dormo

se ho mal di testa dormo (tanto non riuscirei a fare null'altro)

se ho raffreddore tosse mal di gola

sto in riguardo

camomilla calda

un po' di roba omeopatica

aerosol

ma antibiotici solo quando realmente inevitabili

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saffo

Solitamente cerco di evitare qualsiasi tipo di farmaco, ma purtroppo abbondo molto di antidolorifici perchè soffro di emicranie molto forti che mi impediscono qualsiasi tipo di attività.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Trisketto87

Purtroppo anchio sono costretto a prendere medicinali per emicrania o colite spastica...anche se eviteri...ogni volta che mando giù qualche compressa sistema un problema ma ne crea altri...altrettanto fastidiosi

Share this post


Link to post
Share on other sites
waiting85

Grazie al cielo non ho mai avuto grossi problemi di salute e quindi cerco di evitare più possibile di prendere farmaci, anche perchè credo che prima o poi gli agenti patogeni diventino resistenti alla chimica e, di conseguenza, siano necessari farmaci via via più forti...

Se si sta un po' male (un po' di febbre, mal di testa, raffreddore) la cosa migliore è il riposo...

Certo per problemi più gravi ben vengano i farmaci chimici (anche perchè senza me ne sarei andato all'altro mondo nel giro di una settimana causa broncopolmonite virale acuta)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Trisketto87

forse se avessi preso una compressa per il raffreddore non ci arrivavi alla Broncopolmonite! :)

Io credo che per un raffreddore si possa prendere qualkosina..sopratutto se agli inizi...se la scienza ci ha fornito delle medicine a volte dobbiamo anche usarle!!senza abusarne...

Share this post


Link to post
Share on other sites
waiting85

forse se avessi preso una compressa per il raffreddore non ci arrivavi alla Broncopolmonite! ;)

 

Il bello della broncopolmonite virale sta proprio in questo: un giorno stai bene, dopo due giorni hai 40 di febbre e un bel focolaio in espansione nel polmone!  ;)

E se ho il raffreddore mi bevo la camomilla!!  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
alde1254

Comunque bisogna stare attenti con i cosiddetti "non farmaci" perchè anche se sono venduti liberamente hanno delle controindicazioni anche loro, è consigliabile sentire il proprio medico se uno li può assumere o no

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest NSAIBOY

Sono d'accordo. Usa qualcosina.

Io ne abuso perchè sono un semi-malato immaginario e quindi sono PRO medicine!!!

A te basta un Actigrip e tutto passa...§

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...