Jump to content
Sign in to follow this  
Pulciò

Quanti sono gli omosessuali?

Recommended Posts

Pulciò

l'altro giorno stavo andando a casa della mia bestfriend, allora vado a prendere il tram e noto una scritta, di dimensioni abbastanza grandi, sulla panchina. la frase recitava più o meno così." sono gay ma voi tutti dovete sapere che tra gli uomini almeno il 97% è omosessuale... magari non ne sono consapevoli ma infondo lo sono tutti .. nessuno escluso .. arrendetevi di fronte alla verità"davanti a questa frase mi sono messo a fare un pò di riflessioni che scriverò più avanti .. voi che ne pensate  :uhm: ??

Share this post


Link to post
Share on other sites
darkMM

secondo me, come ho già detto in un altro topic, siamo tutti un po bisessuali... e anche se non sembra gli omosessuali sono proprio tantissimi... certi si nascondono...altri no...

Share this post


Link to post
Share on other sites
yrian

Io credo che possiamo andare orgogliosi del 20% ufficialmente riconosciuto.

 

Se poi aggiungiamo i bisessuali dichiarati, quelli velati, i gay repressi e tutti coloro che sono in fase di scoperta probabilmente arriviamo anche al 40%, ma non credo oltre.

 

Certo, se scaviamo a fondo e giochiamo con la psicanalisi allora chiunque di noi alla fine è bisessuale... ma è anche un megalomane, un omicida e chissà cos'altro... Il fatto è che GLBT non è solo una condizione psicofisiologica, è anche lo stile di vita che ne consegue.

 

Quella percentuale è solo una battuta per far colpo. E non so che tipo di colpo possa produrre. Finché sta suuna panchina pazienza, ma se un rappresentante di Arcigay o simili lo dicesse ufficialmente la cosa non mi piacerebbe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cassian

Io personalmente non credo alla teoria dell'omosessualità latente e diffusa.

 

Posso capire il fatto che la definizione del proprio orientamento sessuale è un percorso, spesso tortuoso e condizionato da mille interferenze esterne e che, proprio per tale motivo, può passare anche attraverso fasi di omosessualità, eterosessualità, bisessualità e quant'altro, prima di assestarsi definitivamente.

 

Uno che fa un'affermazione così mi fa pensare principalmente a un paio di ipotesi:

[*]Pensare che tutti più o meno siano omossessuali dentro e non lo sappiano fa sentire più "comuni", più vicini agli altri e anzi, chi consapevolmente riconosce la propria omosessualità è magari anche un pizzico avanti. E' un modo per affrontare la sofferenza dell'emarginazione attribuendo agil altri il comportamento negativo che crea la distanza

[*]Una provocazione semplicemente, che però non so che effetto possa avere. Personalmente credo che dipenda dalla profondità con cui conosciamo noi stessi. Una persona che ha paura di conoscersi a fondo non accetta di certo di buon grado di sentirsi dire da chicchessia quello che è dentro, tantomeno se riferito a una figura sociale contestata, come quella del gay. Viceversa una persona curiosa con se stessa non ha paura di confrontarsi con le idee che gli vanno contro e che potrebbero sovvertire il proprio equilibrio.

E ammetto che fino ad oggi di persone così aperte ne ho conosciute molto poche...

[/list:o]

Share this post


Link to post
Share on other sites
FunkyC
Io credo che possiamo andare orgogliosi del 20% ufficialmente riconosciuto.

 

Se poi aggiungiamo i bisessuali dichiarati' date=' quelli velati, i gay repressi e tutti coloro che sono in fase di scoperta probabilmente arriviamo anche al 40%, ma non credo oltre....[/quote']

 

Piccolo OT: Ma questi dati da dove li hai presi? Ero rimasto al 10% ma se gli exit poll ci danno in crescita tanto meglio :rotfl:

 

Certo che 97% è alta come percentuale.. anche se si contassero i repressi..

Share this post


Link to post
Share on other sites
yrian

Tesoro, ironizzavo. :rotfl:

 

Non prenderli come "dati" di fatto. Quella del 20% la dicono tutti da che mondo è mondo (e a occhio mi ci ritrovo), ma non so se ha basi scientifiche, anzi non lo credo.

 

Il 40% era solo una battuta... :cool:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rei_Kashino

Veramente le stime parlano di un 5-10% di omosessuali nel mondo (anche se io penso che siamo molti di più). A questa percentuale però va accostata anche quella riguardante coloro che hanno una prevalenza dell'una o dell'altra componente, in misura maggiore o minore, ma che vengono considerati o si considerano etero o bi.

 

Voglio dire: quanti gay possono definirsi davvero tali? E quanti etero possono fare altrettanto? Le percentuali sono davvero basse... poi c'è tutto l'infinito mondo tra gli estremi. Almeno, in base alla mia esperienza e da quello che ho potuto vedere e constatare, credo che sia così.

Poi, che ci piaccia etichettare tutto, è un'altra cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
OcaBianca

Io credo che le persone non dovrebbero scrivere sugli arredi urbani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_
Io credo che le persone non dovrebbero scrivere sugli arredi urbani.
abuauahauhuahauhauhauhauha quoto è così anti estetico.........hiihihihihihihih B)B) per il resto sapevo che tra omosessuali di fatto.quelli che ogni tanto la praticano,quelli che è latente e la stessa cosa con i bisessuali......si arriva al 70%

 

poi sapevo che tipo su una classe di 20 persone 1-2 sono gay....e io che devo dire allora?_?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Indie

poi sapevo che tipo su una classe di 20 persone 1-2 sono gay....e io che devo dire allora?_?

 

He he !!! nella mia classe oltre a me ci sono 1 altro gay e 1 bisessuale indeciso tra il gay e il bisex (quindi gay)!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rei_Kashino
Io credo che le persone non dovrebbero scrivere sugli arredi urbani.

 

Completamente d'accordo... Mi dà fastidio la maleducazione e l'inciviltà.

 

Comunque, parlando di percentuali di gay a me capita spesso di fare questo.

Quando sono su un autobus o in metropolitana mi guardo attorno, calcolo più o meno quante persone ci sono e, stimando la popolazione tra il 5 e il 10%, mi diverto a scoprire chi è palesemente o potenzialmente gay.

E generalmente i conti tornano! :gh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nebel
Io credo che le persone non dovrebbero scrivere sugli arredi urbani.

 

quotone :rotfl: soprattutto se scrivono ste baggianate :gh: secondo me era solo una provocazione e basta..

Share this post


Link to post
Share on other sites
yrian

Sì, ma è una provocazione di moda. L'ho letto anche io a Milano, su una panchina e sulla pensilina di una fermata del tram. Ormai è una moda come "scemo chi legge" o "lavami" scritto sui finestrini sporchi delle auto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_

ciao mammaaaaaaa ti voglio bene(leggasi=ciao stronza muori al + presto).......sul cofano di mia madre...:gh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Indie

Io l'ho letto nel bagno della mia scuola !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
George

Dichiarando il profondo rigetto che nutro nei confronti di numeri e percentuali (mi ricordano troppo Berlusconi), trovo che quel messaggio sia stato scritto da un infelice omosessuale incapace di accettare la propria condizione e desideroso di ritenere tutti gli uomini omosex per potersi così sentire accettato. E' normale e comprensibile avere difficoltà ad accettare tale condizione; queste affermazioni però sono decisamente evitabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
falcon82

sono l'unico che si sta chiedendo quanto fosse grande quella panchina?? cioè un afrase tanto lunga per essere scritta in modo leggibile da chi è su di un tram... :shock:

 

 

:look::cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jekyll

97% è una % veramente improbabile.... direi anch'io che buona parte delle persone è bisessuale. Freud lo sosteneva anni fa e son convinto che avesse ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
xx77xx77

Ma veramente siamo così tanti??? Io pensavo a un misero 1/2%.. si vede che vivo proprio fuori da ogni mondo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_
97% è una % veramente improbabile.... direi anch'io che buona parte delle persone è bisessuale. Freud lo sosteneva anni fa e son convinto che avesse ragione.
ho letto da qualche parte sul forum un post che diceva che proprio freud sosteneva che la bisessualita non esisteva..... :look::cry::no:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jekyll

"in ognuno di noi attraverso tutta la vita la libido normalmente oscilla tra l'oggetto maschile e quello femminile" questo è ciò che sosteneva Freud.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OcaBianca

Prima di Freud eravamo tutti sani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_

come ho gia' avuto modo di dire, ma forse non di dimostrarlo, la bisessualita' in se secondo me non esiste...

cerchero' ora di spiegarne i motivi :

una persona quando nasce ha a disposizione tutti gli strumenti per acquisire dentro di se un certa orientazione sessuale..

come gia' freud aveva a suo tempo dimostrato, alla nascita siamo tutti bisessuali.. lui la definiva ''la naturale bisesuallita' dell'uomo (e della donna). ovvero l'omosessualita' e' presente anche nell'eterosessualita' e viceversa.

quando pero' quella persona cresce, e' indubbio che la sua indole si riversera' o da una parte o dall'altra. (ora qui i disturbi della transessualita' non vengono presi in considerazione) come molti psicologi dicono, ''un'individuo, nel corso della sua esistenza, non potra' mai sviluppare appieno le orientazioni omosessuali ed eterosessuali, perche' una delle due orientazioni, prevarra' sempre sull'altra.

 

*preso dal link sotto riportato*

http://www.gayforum.tv/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=565 la discussione sulla bisessualità è lì

Share this post


Link to post
Share on other sites
GabrieL
perche' una delle due orientazioni' date=' [/quote']

 

 

si dice "orientamenti" :no::gh::look: :P :cry: :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_

1: oltre a leggere le minuzie avresti anche potuto notare che HO DETTO che è un pezzo di discorso ripreso.

2:invece di attaccarti a certe cose, mio caro professore perchè magati non usavi quel post per dire la tua?

Share this post


Link to post
Share on other sites
GabrieL

uh-uh siamo permalosi! :no: ok ok dico la mia..ebbene si,  sono bisessuale...o comuque represso .. :shock:  ora tu in cambio potresti scrivere "un individuo" senza apostrofo e "sé" (pronome) con l'accento anzichè senza????  :gh:  :P  :look:  :P dai si fa per scherzare, non ti incazzare...invece di incazzarti ridici sopra, il forum potrebbe diventare per te occasione di apprendimento oltre che  di svago   :cry:  anche io ogni tanto scrivo qualche strafalcione, qualcuno me lo ha fatto notare e ho cercato di migliorarmi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Juraiko

Personalmente credo che la bisessualità non esista, se non sotto forma di perersione.

O si è etero o si è gay, non c'è via di mezzo. La bisessualità è come una fase di passaggio che ti permette di conoscerti meglio e di capre ciò che più ti fa star bene.

Non trovo vera l'affermazione secondo la quale in ognuno di noi c'è un lato del sesso opposto. Io sono gay e sono cosciente del fatto che sto bene soltanto con un ragazzo, perché ricevo protezione, coccole...ed ho bisogno di una figura maschile. Amo le ragazze perché sono dolci, affettuose, cucciolose, ma non riuscirei mai a vedere una ragazza come un'ipotetica fidanzata!

De gustibus!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lele_

ahhhhhhhh! mamma mia ma c'avete il vizio su stò forum a fare i bacchettoni.......mamma mia!quel pezzo te lo ridico e ripeto che l'ho copiato e incollato sul mio post come già sopracitato! XD tosto il ragazzo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Draems

Secondo me è possibile la sessualità non è fondamentale. se trovassi una donna che mi fa diventare pazzo di lei penso non avrei problemi ad avere un rapporto con lei... Per fortuna... hemmm purtroppo (sese) non l'ho ancora trovata. in compenso ho trovato un ragazzo etero favoloso, che mi fa star divinamente sempre...

e ora stiamo capendo che fare della nostra storia... mah... lui era etero eppure c'è stato... e nonostante magari sia un po' impacciato a volte o faccia le cose con imbarazzo è bellissimo stare con lui...

ok.. mi son cotto per bene sulla piastra... spero di nn bruciare... xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Who Viewed the Topic

    14 members have viewed this topic:
    cloroformio  Finisterre  Cespurio  Mind58  Indice  thecornyear  schopy  Marion2189  pb98  Dav1de  Imsosorry  Bloodstar  Paolo91  BelloDeCasa 
×
×
  • Create New...