Jump to content
Gay-Forum.It
Sign in to follow this  
ParlaConMe

Perché l'ultima cena gay scandalizza anche qualche omosessuale?

Recommended Posts

Arrhenius   
Arrhenius

Se mi dici prima che ne pensi tu 

poi ti dico quello che ne penso io

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salamandro   
Salamandro

Questa la chiamerei dissacrazione del dispositivo di potere

 

 

Adoro!

Edited by Salamandro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77   
Krad77

Mi è piaciuta, approvo

Perché mettere artistica tra virgolette scusa?

Edited by Krad77

Share this post


Link to post
Share on other sites
Capricorno57   
Capricorno57

 

 

A voi che effetto fa

un sorriso, nulla di più o di meno...  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann   
Hinzelmann

Diciamo che non è esattamente una novità, sotto il profilo

estetico abbiamo visto madonne che piangevano sperma

Gesù transgender etc composizioni decisamente meno

"aggraziate" ( penso al battesimo di Gesù nella sauna gay

con il pene in primo piano, che suppongo non venga ritenuto

pubblicabile su questo sito ed è del 1998 )

 

Qui direi che siamo più su un piano comunicativo e quindi

si sceglie un linguaggio pubblicitario, certamente non c'è

più niente di scandaloso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Si c'è anche la fantastica Luxuria che un decennio fa andava sfilando ai gay pride

vestita da madonna dei preservativi e poi attualmente fa la morale a chi offende la 

religione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77   
Ghost77

E' semplicemente una puttanata da quattro soldi, senza alcun senso artistico o costruttivo di una critica alla Chiesa (ma ce l'avranno con la chiesa o contro Leonardo? e perchè stanno facendo sesso? e perchè gesù no? perchè sono palestrati?) . Il fatto che sia stato usato come flyer per una serata la dice lunga sull'intento : "ooh che trasgre, ma allora ci vado subito!" . Probabilmente fatta da un 20enne pagato un cinquantino a serata che, per mancanza di bagaglio ed esperienza, deve ancora capire il significato di trasgressione .

 

E' divertente leggere le solite righe per cui se dici che è merda decorata di merda sei omofobo, represso e via dicendo . Ma farebbe schifo anche se al posto degli apostoli ci fossero Marge ed Homer che scopano .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò   
Demò

che strano che le femen quando c'è da spogliarsi siano sempre belle ragazze (dispositivo di potere?)

però mi fa simpatia l'abbattimento della croce

 

 

si è una cosa vecchia e stantia l'utilizzo dissacratorio dei simboli religiosi fin da questa pubblicità (ma chiaramente da sempre):

chi-mi-ama-mi-segua-toscani.jpg

 

 

da un lato dimostra una certa difficoltà tra i froci italiani ad immaginare qualcosa di nuovo che se ne esca dalla dialettica erotico-peccaminosa di cattolica memoria, dall'altro mi aspetterei che se qualcuno ha la faccia da cul* di usare questi mezzi per pubblicizzarsi, poi abbia almeno il coraggio di rivendicare la libertà di farlo invece di scusarsi. Non che questa libertà esista, ma è una questione di coerenza 

 

Siccome mi sembra che la reazione gay di fronte ai casi mediatici sia sempre di branco e con una profondità critica nulla, credo di poter andare oltre e dire che ormai tanto provocare quanto scandalizzarsi sono atteggiamenti artificiosi e poco autentici 

Rimane la mia profonda antipatia per la reazione gay di branco, non meditata, della quale si può trovare traccia nello stesso titolo che è stato scelto per questo  topic:

"perchè alcuni gay si scandalizzano etc"

be' ma saranno anche ca**i loro, no?

che siano cattolici, pavidi o davvero tanto rispettosi delle sensibilità altrui, hanno diritto di reagire come vogliono

 

invece no, deve scattare la reazione di branco gay, occorre gridare all'omofobia anche quando gli autori della provocazione le critiche se le sono tirate addosso

il bello è che questa sorta di unità gay non è un atteggiamento corporativo, sindacale, in un certo senso utile, 

è soltanto conformismo piatto e superficiale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Al prossimo raduno la facciamo noi la rivisitazione dell'ultima cena che non siamo palestrati e siamo gay della

porta accanto. Dobbiamo decidere se Gesù lo faccio io o Rotwang poi potete spartirvi i ruoli come meglio credete. 

Vestiti ... oppure nudi poi vediamo.


Non a quello di Padova però


Che poi è fatta pure di merda, quella di Ohlson per dire è più iconika.


Per me è satira. Poi sarà satira da quattro soldi e poraccio ma meglio di quella di Crozza.


Avessero usato Berlusconi o qualcosa del genere non avrebbe detto un cazzo nessuno... ma guai a toccare Jesus.

 

Sì anche io non sono d'accordo sul pubblicare queste cose e poi chiedere scusa perché se poi chiedi scusa tanto 

vale che lo hai fatto. Sei servo del potere che critichi e diventi meccanismo del sistema anche tu e accresci il potere

che Gesù ha nella società moderna.


Cos'è la trasgressione ? 

 

La trasgressione è una serie di comportamenti che poi seguono delle regole ? Che trasgressione è se ci sono regole ? 


Le regole rendono una cosa abitudinaria e l'abitudine non è trasgressione


Ah già.... se la sono cercata ...


Che non è arte mi pare ovvio poi ma non capisco poi dove si parla di arte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77   
Ghost77

Questa non è trasgressione proprio perchè :

 

1) non ha un senso di ribellione sensata a qualcosa

2) la roba "prendo un simbolo e lo ripiego in chiave gay che fan sesso" è vecchia .

 

 

Pensi davvero che un'ultima cena con Berlusconi che si fa fare un oral non avrebbe scaturito polemiche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65   
conrad65

essere un vero artista eroe dissacratore vuol dire fare satira sulla religione, ti include nel circuito giusto del mainstream a buon mercato: ti rende simpatico, e oggi è ancora più facile perché esistono bersagli in offerta speciale, come il cattolicesimo

ma dopo la strage di Charlie Hebdo fare satira sul cattolicesimo equivale a dichiarare di non avere alcun coraggio e di prendersela solo con quelli che non ti sparano

Edited by conrad65

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

piu che altro perché una cosa trita e ritrita e non c'è un significato nuovo e unico e un messaggio diverso.


per questo non è arte. 


Anche dei biscotti per terra in un museo sono arte se c'è un messaggio da trasmettere ma nella locandina di un locale non ci vedo arte dato

che la stessa cosa è stata fatta almeno una trentina di volte con i personaggi piu disparati


Che poi la ribellione non ha un senso. Ha senso per me ma forse per te non ha senso.

Se poi c'è qualcuno che la pensa come me allora poi divento importante e la mia ribellione 

diventa qualcosa di cui si parlerà probabilmente sui libri di storia.


Per i neri aveva senso ma per gli americani bianchi no ma oggi che viviamo già nel dopo la lotta dei neri ha

senso mentre quella dei bianchi che volevano tenerli come schiavi no perché è terribile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò   
Demò

sono d'accordo, è finito anche lo spazio per la difesa "qui da noi il problema è il cattolicesimo, non l'islam"

 

se hanno coraggio, se sono dissacratori, se la prendano con l'Islam

il cattolicesimo è davvero a troppo buon mercato (in tutta Europa, Polonia esclusa, esclusa pure la Russia per il critianesimo ortodosso)

e vedere quattro cretini che si atteggiano ad eroi mentre se la prendono con una nobile e millenaria istituzione, guardate,

li manderei al rogo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann   
Hinzelmann

Beh ora non esageriamo...si tratta di un manifesto pubblicitario

di un aperitivo al Caffè Verdi di Salerno, a cui ha replicato Forza

Nuova a livello locale.

 

E' chiaro che non c'è innovazione ( se non nella disponibilità del

caffè verdi ad ospitare un evento gay? ) ed è chiaro che basta un

volantino di FN perchè Arcigay faccia scattare l'effetto reattivo ( non

è la prima volta saremo al 4-5° caso, talchè può venire il dubbio che

l'una abbia bisogno dell'altra per affermare la propria esistenza politica )

 

Dal punto di vista artistico, non c'è scandalo, non c'è neanche dissacrazione

 

Però di questo stiamo parlando...

 

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/WPDUq-SwgAVufbfw

 

( spero non eccediate in commenti impietosi )

 

L'unica cosa che non ho capito è perchè parlare di "omofobia interiorizzata"

se si è veramente a conoscenza del fatto che le persone coinvolte sono gay,

o se si presume che un omofobo debba necessariamente essere un gay represso

( nel qual caso ovviamente non sarei d'accordo )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

La cosa buona è che almeno adesso il localini diventerà famoso e tutti sapranno che esiste.


Quindi alla fine tutta questa caciara è servita. 


Nel 2017 basta che prendi Gesù e lo metti in mezzo come al prezzemolo e puoi diventare famoso, pop star, iconico e finire sui giornali.


Se l'intenzione era nel bene o nel male purché se ne parli alla fine ci sono riusciti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salamandro   
Salamandro

Vista anche la reattività di interventi che ha suscitato nei gay-forumini, non mi pare si possa affermare che il tipo di campagna pubblicitaria scelta, non abbia colto nel segno..

Io però trovo le Femen più scenografiche e cazzute!

P.S. le ragazze dell'Est fino ai 30 anni sono TUTTE fregne! Sapevatelo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Secondo me ai russi le femen eccitano anche se poi le arrestano. 

Una fantasia un po' alla " It's time to be punished ". In italia però 

non conosco situazioni simili o non hanno la stessa notorietà sul web.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò   
Demò

nah, qui non ce ne frega nulla del manifesto

 

sono le uscite dei vari blog, blogger e attivisti che deludono

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Dario Accolla scrive anche per il Fatto Quotidiano mi pare.


So che ti piace Demii Stewart


Il giornale ovviamente


:pilot:


ma ci sono femen in Italia poi ? La statuina in faccia a Berlusconi a lanciarla è stato un lui e non una lei bionda.

Edited by Arrhenius

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Io sono la sciura con colbacco che giudica le balzane isteriche.


Comunque sembrano solo da tso. Avessero rotto un crocifisso di legno sarebbe stato diverso

o lanciato qualcosa boh

Edited by Arrhenius

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò   
Demò

combattere berlusconi mostrandogli le tette è come spegnere il fuoco con la benzina però

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Per questo le russe sono piu cazzute


Secondo me tornato a casa si è rivisto il video della scena a loop e si è spippato con la pompetta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog   
freedog

e questa me la chiamate trasgressione?

dai su, siamo seri:

è un banalissimo flyer promozionale, nemmeno troppo curato.

 

Se vogliamo parlare di trasgressione del sacro,

l'ultima è stata miss Ciccone 35 anni fa, all'epoca di Like a virgin o del video di Like a prayer, quando slinguazzava la statua di un santo col coro gospel in sottofondo.

E già lei era più promozionale che provocatoria.

 

Dopo c'è stata solo robetta da chirichetti in fregola, che ai Rolling Stones ( vedi https://youtu.be/ZRXGsPBUV5g ) o ai Led Zeppelin non fa manco il solletico!

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel   
Almadel

Credo che la questione riguardi il fatto che i bigotti

si scandalizzano poco o nulla finché non leggono la parola "gay".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arrhenius   
Arrhenius

Vi immaginate un ultima cena lesbo ma senza lesbo camioniste ma lesbichelle glabre e slanciate con una

terza di seno fianchi morbidi e culetto da squat. Magari coppie oreo con la brasiliana e la bionda normanna.

Sai quanti etero ci sbaverebbero sopra


capelli rigorosamente lunghi su cui fantasticare performance artistiche da circo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77   
Krad77

L'unica critica che trovo ricevibile è quella di "roba trita e ritrita", al di là di ciò, mi sembra un lavoro artistico ben fatto (stavo per scrivere: fatto come cristo comanda)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77   
Ghost77

Che poi, non è "l'ultima cena GAY". E' l'ultima cena di un'orgia .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×