Sign in to follow this  
Followers 0
nowhere

Love Conquers All Games

1 post in this topic

... o meglio nota come Christine Love, si è ritagliata il suo spazio su Steam con la pubblicazione di visual novel chiaramente lgbtqi.

 

A prescindere dal fatto che possano piacere o meno le visual novel, apro il topic in relazione all'uscita della sua ultima fatica "Ladykiller in a bind" (e spendere due parole su 'sta tizia), che ha suscitato un po' di perplessità dato che al suo interno ci son svariate scene di sesso (funzionali, così dicono, alla realizzazione della storia e quindi non fine a sé stesse) e Steam, data la sua policy molto ferrea per la pubblicazione di giochi a stampo erotico, normalmente ha accettato sempre di pubblicare visual novel solo a patto che esse venissero pubblicate censurate.

 

Non ho acquistato Ladykiller in a bind, ma ho avuto modo di giocare, comprato in offerta svariato tempo orsono per due soldi, "Analogue - an Hate story" senza sapere che le tematiche fossero, in parte, lgbt e stranamente m'è piaciuto (non sono amante delle visual novel, a parte rarissimi e più che unici casi) ed "Hate plus".

 

E niente, tutto questo per dire che qualora vi possa interessare il genere visual novel o siete incuriositi, buttate un occhio su Analogue - an Hate story durante qualche saldo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0