Jump to content
Gay-Forum.It
DonAlfonso

Cinquantenne perplesso - Se una notte di'inverno, un viaggiatore...

Recommended Posts

DonAlfonso   
DonAlfonso

Avevo bloccato tutto tranne il fisso di casa... Non era stato possibile. Così alle 5 e passa di questa mattina suona il telefono. Penso a qualcosa di grave. Parenti. Forse mia sorella. Mi sento morire. Siamo retati solo noi due.

 

No.

 

E' lui. Piange. Non può dormire. Sono notti che non riesce a dormire. Farnetica. Parla di una casa prigione. Della ricerca di un lavoro. Delira e dice che si sta scopando mezzo mondo. Gli manco. Forse ha fatto male a chiamare. Anzi no. Mi vuole vedere. Sta male senza di me.

 

Ho preferito non infierire. Dopo tutto è un cucciolo e non è bello prendersi una rivincita che avrebbe un che di meschino.

 

Altre volte avrei trasalito. Sto calmo anche perché vedo un orizzonte confuso davanti a noi due. Non mi fido.

 

L'incantesimo sembra essersi dissolto.

 

Mi ha chiesto di incontrarci. Forse - dico io - la prossima settimana. Ho molti impegni.

 

No. Domani. Non ce la fa. Vorrebbe venire da me. A fare? L'amore? Non ne ho voglia.

 

Prendo tempo. Dico domani. A Napoli. Forse. Ma adesso che faccio?

 

Chi mi darà la chiave per sbrogliare la confusione che regna nella sua testa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabriz   
fabriz

mi sa che li è lui che devo sbrogliarsi da solo,poi va be caratterialmente sara gia predisposto alla tristezza, tu digli che gli vuoi bene punto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann   
Hinzelmann

 

 

Chi mi darà la chiave per sbrogliare la confusione che regna nella sua testa?

 

Il suo medico di famiglia, se lo convince a prescrivergli

un tavor

Share this post


Link to post
Share on other sites
gattosc71   
gattosc71

Semplice , per la sua testa tu sei le regole il mondo normale lui nella sua paranoia e' solo . Lui vuole te ma allo stesso modo ti rifiuta perche' quando la sua paranoia passa in modo positivo allora tu diventi le regole il normale e quindi si stacca mentre quando e' negativo lui e' solo e si avvicina . Siete due mondi differenti non conciliabili pero tu sapendo che ha un umore cosi altanelante e quindi un comportamento cosi puoi premunirti e pensare ad una relazione cosi "variabile" .

Share this post


Link to post
Share on other sites
R.POST   
R.POST

ma come, si scopa mezzo mondo e non ha nessun altro da chiamare?

blocca pure il telefono di casa, va'. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo91   
Paolo91

Delira e dice che si sta scopando mezzo mondo.

e

Gli manco.

non trovo il senso. Edited by R.POST

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy   
schopy

Io (naturalmente) mi identifico nel frignone psicopatico.

Al topic starter suggerirei di non lasciarsi comunque confondere dai (passati) sentimenti, di evitare il contatto e di non sentirsi poi così TANTO importante...si mantenga sul vago, se proprio vuol dispensare consigli, snocciolando parole carine e assennate, ma quello che serve è decostruire l'idea che un riavvicinamento possa essere salvifico per il povero diavolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog   
freedog

l'unico senso plausibile è che era strafatto e/o sotto botta.

in ogni caso, bisogna che lo sfanculi una volta per tutte e lo molli al suo destino.

 

sembrerà cinico, ma se segui l'istinto da crocerossina rischi di incasinarti di brutto:

non puoi salvare qualcuno che non voglia già salvarsi di suo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
GiuseEnv   
GiuseEnv

 

E' lui. Piange. Non può dormire. Sono notti che non riesce a dormire. Farnetica. Parla di una casa prigione. Della ricerca di un lavoro. Delira e dice che si sta scopando mezzo mondo. Gli manco. Forse ha fatto male a chiamare. Anzi no. Mi vuole vedere. Sta male senza di me.

Che è abbandonato a se stesso è praticamente ovvio e palese anche nei tuoi altri post, ma lo è altrettanto il fatto che ti stia utilizzando come spalla su cui piangere.. Cerca di rimandare il più possibile.

Dovrebbe anche capire che tu hai dei sentimenti, come soffre lui, soffri anche tu. Questo ragazzo, che per carità avrà bisogno di aiuto, non può fare prendi e lascia come se fosse una cosa normale..

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianduiotto   
gianduiotto

Ho un consiglio per Don Alfonso. 

Sul treno, mentre purtroppo si recherà a Napoli , dovrebbe leggere il De profundis : forse potrebbe scoprire qualcosa di nuovo sul suo Bosie scugnizzo.

Edited by gianduiotto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Capricorno57   
Capricorno57

 

 

alle 5 e passa di questa mattina suona il telefono
 

una relazione controversa fa parte del curriculum dell'uomo. 

Se hai spalle larghe e tempo da perdere, se il cucciolo scopa bene, sta al gioco fin che Ti va. 

Quando inscenerà in casa tua un finto suicidio, lo lascerai definitivamente... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pierpagu   
pierpagu

In una mia risposta al tuo primo post avevo (bonariamente) ironizzato su come, in certi rapporti, i trattati di tregua possano avere spesso lo stesso valore che avevano per Hitler: carta straccia da violare come e quando voleva.

 

La sua telefonata notturna - visto che per il resto era bloccato - ne è un esempio. Non so se fosse sincera o una trappola per intenerirti e farti ritornare sulle tue decisioni e non so quali sviluppi ci possano essere stati.

 

Un trattato von Ribentropp-Molotov in attesa di scatenare l'inferno? O che?

 

Io credo che il fanciullo avrebbe bisogno di un paio di ceffoni bene assestati per imparare che non può disporre a suo piacimento dei sentimenti altrui. Già il fatto stesso che ha insinuato che si sta scopando mezzo mondo ha il sapore di una manovra per farti ingelosire e questo è troppo se non altro perché mette sotto i piedi la tua intelligenza trattandoti alla stregua di un personaggio da sceneggiata napoletana: 'i stong cu' ess ma penz semp a tte

(Meglio sarebbe stato Sto con lui by Vanoni-Califano...)

 

Spero che avrai avuto abbastanza lucidità per non cadere nel tranello e, sopratutto, per resistere alla tentazione di incontrarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sampei   
Sampei

 

 

una relazione controversa fa parte del curriculum dell'uomo

ClintEastwood.gif 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×