Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. PiNKs

    Cruising/Battuage/Drague all'aperto

    Una volta mi hanno portato in macchina al parcheggio dietro al cimitero di Torino. Esperienza dimenticabile, non fanno per me. A sto punto meglio le saune o i cinema.
  3. Bloodstar

    Consigliatemi qualche serie!

    Provato ma non mi è piaciuto. Comunque sto vedendomi una o due puntate di The Office al giorno e la sto trovo un gran serie. Personaggi irritanti proprio come piacciono a me. A @wwspr va la palma dei migliori consigli, statece.
  4. Iron84

    Consigliatemi qualche serie!

    Adoro i distopici, diciamo che tutti i grandi classici mi sono piaciuti. Tendenzialmente non amo molto gli anime che non hanno contenuti fantasy in quanto non sono un fan della cultura giapponese e mi identifico poco nelle loro astruse dinamiche sociali. Addirittura anime film stile Una tomba per le lucciole, superacclamati, li ho trovati irritanti, i giapponesi sanno essere cinici o sentimentalmente stucchevoli. Inoltre essendo cresciuto con i vari Candy, Sarah, Georgie ed altre povere disgraziate ne ho abbastanza. Dunque partendo da un consiglio che ho avuto qui Dorohedoro, The promise neverland, Attacco ai giganti, Evagelion, Ghost in the shell, Ken il guerriero, L'uovo dell'angelo, Akira, Laputa-castello nel cielo da cui ho anche adorato da bambino l'anime Il mistero della Pietra azzurra, Ranma (non so perchè ma mi arrapava da piccolo), Sailor Moon . Poi di film anime ne ho visti anche altri di Myazaki ed altri ancora che però non mi sono rimasti in mente. Di serie queste sono quelle che ho amato di più ma le devo riprendere tra le piu recenti visto che per tanti anni le ho abbandonate.
  5. castello

    Prep e approccio alla sessualità

    @blaabaer, hai scritto un trattato come al solito. IO, PERSONALMENTE, in materia di sesso sicuro considero 2 (due) semplici regole: 1. usare il condom; 2. fare controlli e analisi (con frequenza in funzione del tipo di vita sessuale, dei frequenti o meno incontri occasionali, ovvero di una vita di coppia rigorosamente monogama). ( 3. terapia PrEP, eventuale). IO, PERSONALMENTE, ritengo non scindibili 1 e 2. Molte IST si trasmettono anche usando il condom ( a differenza dell'HIV), ma sono tuttavia facilmente curabili se prese in tempo (a differenza dell'HIV, dal quale cmq non si guarisce). Ergo, i controlli servono per conservare in salute ovvero CURARE con efficacia Tizio, fruitore sessuale occasionale di Caio, Sempronio, ... Epperò, i controlli periodici di Tizio, che se scopre di avere , che so, la sifilide!, si cura , impediscono anche al suddetto di trasmetterla - inconsapevolmente!- ai suoi partner sessuali, cioè svolgono opera di PREVENZIONE nei confronti di Caio, Sempronio, ... Similmente un forumino nei giorni scorsi aveva dei possibili sintomi covid; stava bene, il sapere di essersi contagiato probabilmente non avrebbe determinato una modifica delle cure adottate, e tuttavia si è sentito in dovere di fare un tampone - negativo per fortuna!- per evitare di essere untore involontario delle persone che frequenta. Aggiungiamo che quasi nessuno usa condom per l'orale. E tutte le IST , in casi particolari anche hiv, si possono trasmettere facilmente con l'orale. Quindi non mi venite a cianciare che fate solo sesso sicuro. Tranne non siate in coppia rigorosamente monogama. Il sesso occasionale non è sicuro al 100%, tranne per pochi eletti. Ecco che ancor più sono necessari a fini di PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA DIFFUSIONE DELLE IST i controlli periodici, ancorchè ovviamente curare chi se li fa se risulta contagiato. IO, pur stando bene, sono sempre stato sollecito a farmi controlli frequenti per timore di contagiare altri, cioè per la PREVENZIONE (dei miei partner). PS: e a proposito di PrEP , e diffusione IST, vorrei sfatare un mito che sento spesso. L'uso della PrEP sta favorendo la diffusione di sifilide, gonorrea, ecc. Questo non sembra nè dimostrato nè molto razionale: chi fa PrEP è talmente sotto controllo che se anche si contagia con una IST, difficilmente ha tempo di trasmetterla ad altri; a differenza di chi invece si fa controlli a distanza di tempo.
  6. Today
  7. Iron84

    quale accento vi eccita di più?

    In generale mi arrapa proprio il dialetto, quale esso sia, soprattutto a letto mi sa di rustico e selvaggio. Non saprei dire quale mi piace di più, da un punto di vista sessuale mi attira il mio, ca va sans dire, ma anche il romano mi fa sangue. Quello che mi fa più simpatia e tenerezza è il sardo o meglio la cadenza sarda perchè il sardo non si capisce un cazzo. In generale adoro tutti i dialetti tranne le cadenze straniere, sarà che ho visto troppi porno, voglio l'Italia. Per il resto sono un cultore della lingua napoletana, mi spiace non saperla scrivere ma a Napoli siamo tutti bilingue in questo senso. Ad ogni modo io penso in italiano ma se mi incazzo parlo napoletano, qual è la mia lingua madre allora?
  8. Nello94

    Conoscenza amorosa

    Ossia ? Haha
  9. freedog

    Conoscenza amorosa

    andateci piano coi doppi sensi sul vergine che si deve aprire, sennò qua è un attimo a finì a livello Martufello & Bagaglino...
  10. Nello94

    Conoscenza amorosa

    É vergine hahaha io spero che con il tempo si aprì solo 😕
  11. Tyrael

    Conoscenza amorosa

    Se è del segno del ♋ probabilmente è solo riservato. 🤔 A parte paolo fox Spingere una persona può essere utile 🤔 talvolta, in altri casi corri il rischio che ha espresso il dotto sampei-sama. Se ha un passato triste e logorante spingere equivale a darsi la zappa sui piedi (se hai dei piedi glabri e perfetti, direi di evitare in caso contrario sta a te la scelta)
  12. freedog

    Prep e approccio alla sessualità

  13. blaabaer

    Prep e approccio alla sessualità

    la vitamina C contro il coronavirus fa poco
  14. freedog

    Conoscenza amorosa

    ammazza, 26 ani e già prof alla secondaria! complimentoni!!! incarico annuale, presumo; vero?? aspetta che diventate almeno arancioni; dai, avete aspettato fino ad ora, tirate il collo un altro po'!
  15. freedog

    Prep e approccio alla sessualità

    non mi concedi manco un limone??
  16. Nello94

    Conoscenza amorosa

    26 tutti e due Cioè non mi dice niente della sua vita ... lo devo stare sempre io dietro a chiedergli le cose ... ma forse perché ha un passato triste alle spalle ... vive da solo con sus sorella quindi si immagina un po’ 🥺🥺. Comunque probabile che io pretendo un po’ troppo e lo so di sbagliare ... Ma lui vuole uscire con me ... mica ha detto il contrario ? Solo che non c troviamo mai per il COVID (la Puglia é rossa dal 1 aprile) quindi due coglioni che non c possiamo vedere per niente anche se avevo intenzione di incontrarlo lunedì prossimo... che faccio ? È presto ?
  17. blaabaer

    Prep e approccio alla sessualità

    non tossirmi in faccia però
  18. marco7

    Prep e approccio alla sessualità

    Il problema dell'hiv e' che quando ti contagi poi ce l'hai per sempre (con le terapie attuali, se tra 10 anni ci saranno altre terapie che eradicano definitivamente il virus dal corpo non lo sappiamo). per questo e' molto importante proteggersi dall'hiv.
  19. freedog

    Prep e approccio alla sessualità

    credo di essere uno dei pochissimi che ancora ce l'ha sul melafonino; giusto per dirti che razza di flop galattico può ese stata quell'app
  20. blaabaer

    Prep e approccio alla sessualità

    @castello ma vedi, sono due cose diverse. La fiducia è importantissima da un punto di vista relazionale, non medico. Certo, più trasparenza c'è e meglio è. Io non vado a chiedere i risultati delle analisi ai partner con cui faccio sesso occasionale (forse dovrei usare il passato, visto il distanziamento sociale). Se me li vogliono mostrare, ok! Però non serviranno a convincermi a fare sesso non protetto con loro. Il preservativo è una precauzione, la cui efficacia è dimostrata, se usato correttamente. L'utilizzo del preservativo serve a ridurre la probabilità di trasmettere e contrarre molte mst. L'esito negativo delle analisi del partner non riduce la probabilità di contrarre una mst. Il motivo - molto semplice - è che se il partner non ha alcuna mst, allora la probabilità era già zero, con o senza test. E allora perché il preservativo serve, anche in questo caso? Perché io non posso dedurre lo stato di salute del partner dall'esito negativo delle sue analisi. I test sono uno strumento completamente diverso. Non sono uno strumento di prevenzione. Servono, a chi li fa, a sapere se c'è es. un'infezione in corso, e dunque se è necessario assumere dei farmaci. Non servono come linea guida su quali pratiche adottare, un "se sono negative niente preservativo, se sono positive allora lo indosso". Usarli come strumento di prevenzione è un po' come usare un cacciavite per mangiare la minestra. Comunicare l'esito negativo delle analisi, far sapere che si fanno regolarmente, eccetera, semmai ha un valore diverso, e cioè quello di diffondere una cultura di consapevolezza del rischio delle mst. Che è importante, eh, ma appunto: cacciavite e minestra. La PrEP è un altro strumento di prevenzione, però a senso unico, e comunque solo per l'hiv. Serve a chi è sotto PrEP e non a me. Che diversi fattori contribuiscano in generale ad una minore diffusione delle mst, non è una cosa che riguarda me, nello specifico, al momento del rapporto sessuale. Che precauzioni diverse si possano prendere in senso additivo non cambia il ruolo insostituibile del preservativo. Questi peraltro mi sembrano concetti che tutti dovremmo aver chiari dopo un anno e fracca di SARS-CoV-2. Lavarsi le mani è importante, ma indossiamo anche la mascherina per entrare al supermercato, grazie. L'accesso ai test e il tracciamento dei contatti sono cose essenziali, ma non è che se hai l'app Immuni installata sul cellulare allora puoi tossirmi in faccia. E così via. Ma che c'entra: neanche la PrEP allora, anzi! Sì e no: è il discorso della cultura che dicevo. Sicuramente è vero che il fatto che le malattie si diffondano è dovuto alla disattenzione generale sul tema delle mst, o alla mancanza di informazioni, di risorse, di supporto... tutte cose che vanno a braccetto col non farsi i test. Però non è vero che le mst si trasmettono perché non si fanno i controlli. Le mst si trasmettono facendo sesso non protetto, fine. Se il mio scopo è contribuire al declino delle mst nella popolazione, mi attiverò in un certo modo per diffondere la consapevolezza sul tema. Questo però non protegge me direttamente. Se io voglio evitare di trasmettere o contrarre una mst durante un rapporto sessuale, prendo delle precauzioni al momento di quel preciso rapporto sessuale. I controlli qui non c'entrano.
  21. freedog

    Conoscenza amorosa

    io no; la mia (poco) dolce metà però l'ha fatto con me
  22. castello

    Conoscenza amorosa

    @Nello94, Stai tranquillo e sereno. Se ci riesci. Non soffocarlo. Avete avuto solo un primo approccio virtuale, non avere troppa fretta di incontrarlo; lui ora sa che avresti piacere di conoscerlo dal vivo. Tra l'altro potrebbero esserci anche problemi logistici e lavorativi. O addirittura magari è riluttante ad incontrare x la contingenza sanitaria; e sarebbe un motivo apprezzabile. Non correre con la fantasia né con i desideri. Ci stai parlando di un perfetto sconosciuto.
  23. marco7

    Conoscenza amorosa

    Per conto mio @Nello94 potrebbe proporre al tipo di andare a trovarlo nella sua citta' e che se si piacciono dal vivo passeranno il weekend assieme. Al massimo l'altro declina l'invito e bona. dovresti raccontarci @Sampei come fai tu a sedurre gli uomini boni.
  24. marco7

    quale accento vi eccita di più?

    https://it.m.wiktionary.org/wiki/ricchione molto interessante, ne sapete di piu?
  25. Sampei

    Conoscenza amorosa

    Ahaha! Perché mi prendete in giro! Chi di voi ha cuccato col metodo "stresso e tormento il mio sfuggente interlocutore finché non si scogliona" alzi la mano! Nello sta sviluppando attaccamento per una persona che non ha mai visto, non si sono mai incontrati, gli chiede di "aprirsi" confidarsi e lanciarsi in un turbinio di emozioni condivise mentre quello ha solo detto che potrebbe essere eventualmente non una cattiva idea la ventilata ipotesi di concedersi la prospettiva di potersi magari vedere dal vivo, un giorno. È ben chiaro chi dei due ha fretta e chi no. Al limite caro Nello, per proteggerti dal suo modo di fare, che ti fa soffrire, potresti interpretare il suo temporeggiamento come un no vigliaccamente dilazionato, e soddisfare le urgenze sentimentali altrove. Siete anche colleghi in fondo...
  26. castello

    Prep e approccio alla sessualità

    Il fatto che il ragazzo con il quale si fa sesso abbia fatto ( e magari esibisca) analisi e controlli riguarda anche il partner. Non facciamo passare l'idea che sia solo per il primo. Molte IST si trasmettono perché chi fa sesso occasionale non si fa periodi controlli. E ricordiamo anche che il condom non protegge sempre da tutte le IST. Il fatto che il ragazzo con il quale si fa sesso abbia fatto ( e magari esibisca) analisi e controlli riguarda anche il partner. Non facciamo passare l'idea che sia solo per il primo. Molte IST si trasmettono perché chi fa sesso occasionale non si fa periodi controlli. E ricordiamo anche che il condom non protegge sempre da tutte le IST. Freedog, non lo trovo contraddittorio, ma nn c"ho voglia di spiegartelo! 😄
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...