Vai al contenuto

  •  

Benvenuto su Gay-Forum.It

Benvenuto su Gay-Forum.It!
Stai visitando il forum come ospite e per questo la visione e l'uso del forum è limitata, se vuoi avere accesso a tutte le funzionalità basta registrarsi a questa pagina oppure fare login !
  • Aprire nuovi topic e rispondere agli altri
  • Sottoscrivere topic e board per avere le notifiche in tempo reale
  • Creare il tuo profilo
  • Discutere e confrontarti con tutti gli altri :-)
Guest Message
 

Foto

Aiuto!!!! Coming out si o no?!? Consiglii


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Per cortesia connettiti per rispondere
  • Topics List
9 risposte a questa discussione

#1 OFFLINE   Francescox

Francescox

    Viandante

  • 2
  • 33 Messaggi:
  • 8 topics

Current mood: None chosen

Inviato 11 gennaio 2017 - 13:54

Salve a tutti. Mi chiamo Francesco. Ho 18 anni e frequento il quinto superiore del Liceo Delle Scienze Umane a Reggio Calabria. Vi spiego la situazione. Oggi i miei compagni hanno organizzato una festa a sorpresa a scuola per me. Con tanto di cornetti la mattina, pizza, torta e video! Non ho potuto festeggiare il compleanno a causa della morte prematura di mio nonno. Mi sono accorto di essere stato un po' freddo. Era come se non ci fossi nonostante fosse il mio compleanno. E so bene perché... Con gli altri sono totalmente un'altra persona mentre con loro divento a volte timido, un po' scontroso... Diciamo che con molti di loro non ho un bel rapporto, ma comunque ci capiamo. Siamo 18 in classe. 16 ragazze e 2 ragazzi. Con l'altro ragazzo, non parliamo quasi mai almeno che non siamo costretti a farlo. Sono il ragazzo più bravo della classe e spero di esserlo fino alla fine. Stamattina, mentre festeggiavamo avevo tante cose da dire ma non riuscivo a dire nulla, sarà stata la sorpresa boh, ma un'idea mi balenava in testa. E se facessi coming out? Se dicessi a tutti che sono bisex? Volevo farlo. Mancava pochissimo ma alla fine non ce l'ho fatta. E mi sono amaramente pentito. Ultimamente sto lottando con me stesso. Perché non riesco ad essere me stesso con gli altri. Sono bisessuale ed ho accettato il fatto di esserlo, ma con gli altri mi comporto totalmente da etero, e questa cosa non mi piace affatto. Non riesco ad essere me stesso, e odio questa cosa. Io credo che loro sarebbero felici di sapere che sono bisex. Così potrò essere me stesso al 100% e non preoccuparmi se a volte penso di essere effeminato ecc ecc. Perché questa è la cosa che più mi da fastidio. Pochi sanno che sono bisessuale, solo due ragazzi che ho conosciuto su Grindr e siamo diventati amici e vivono nella mia stessa città. Loro non sono dichiarati con nessuno solo uno di loro con la madre e la sorella. Quindi non sono dichiarato con nessuno della mia famiglia e dei miei amici. E stavo pensando di fare coming out con un messaggio di ringraziamento nel gruppo della classe. Mi raccontate perfavore la vostra esperienza? Avete mai fatto coming out con la vostra classe? Consigli? Cosa dovrei fare secondo voi? Aiutatemi perfavore perché sono molto confuso e non so se quello che sto facendo sarà la cosa giusta.
P.S. Se dovessero venire a saperlo i miei genitori o la mia famiglia sarei nei pasticci perché loro non hanno mai accettato che qualcuno potesse avere una sessualità diversa dal "normale" che poi è normalissimo essere bisessuale o gay, non cambia nulla, ma io sto lottando continuamente con me stesso perché creo Delle maschere con le altre persone fingendo di essere chi in realtà non sono. E questo non mi va giù. Vi prego. Aspetto consigli!! Grazie mille! Se avete qualcosa da chiedere fate pure. :)

#2 OFFLINE   Giuca

Giuca

    Attivista

  • 4
  • 160 Messaggi:
  • 6 topics
  • LuogoPalermo

Current mood: Cold

Inviato 11 gennaio 2017 - 14:44

Ciao, auguri per il tuo compleanno!

Per come sono fatto io, ti consiglierei di dirlo a quattrocchi, non mi sembrano discorsi da fare tramite messaggi, ma, ovviamente, devi decidere tu il modo più consono per dirlo...

Devi fare ciò che ti senti, se credi che dirlo alla classe possa essere positivo, prendi un po' di coraggio e fallo!

In bocca al lupo! :)


giphy.gif


#3 OFFLINE   cangrande

cangrande

    Guida

  • 5
  • 629 Messaggi:
  • 59 topics
  • LuogoVeneto

Current mood: Cloud 9

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:05

Anch'io i consiglio di dirlo, se vuoi fare CO, direttamente con i compagni che vuoi. anche perchè magari ad alcuni vuoi dirglielo ad altri meno e magari ti va bene che lo sappiamo indirettamente. Inoltre dirlo face to face è segno di maturità e convinzione, messaggiare la cosa sembra quasi che ti vergogni nel dirla.

Comunque non preoccuparti di creare delle maschere che mostri agli altri, è normale e fisiologico. Ci sono sempre cose, anche meno importanti del CO, che non vogliamo mostrare o che vogliamo mostrarle in modo differente... e son tutte maschere che abbiamo ;)



#4 OFFLINE   lecosechenondici

lecosechenondici

    Assistente

  • 4
  • 487 Messaggi:
  • 16 topics
  • LuogoTorino

Current mood: None chosen

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:07

Se non vuoi farlo sapere ai tuoi dirlo alla classe mi sembra molto rischioso. Suppongo che tra genitori di alunni della stessa classe un minimo ci si conosca... Fossi studente universitario a km dalla tua famiglia potresti anche farlo, ma così rischi tanto.

Eviterei comunque i messaggi. Io semplicemente cominciai a non nasconderlo. Mi dichiarai con alcuni compagni che erano anche miei amicie da lì cominciai a parlare tranquillamente della mia vita affettiva e delle mie preferenze senza fare un coming out esplicito. Mi ricordo delle chiacchierate con la bidella e un gruppo di ragazze sul vip più fiko (la bidella era sempre piena di riviste di gossip XD) ad esempio. Alcuni mi hanno chiesto se fossi gay e ho confermato. Altri lo sono venuti a sapere da altri compagni. 

Credo però che se i miei non l'avessero saputo probabilmente non sarei stato altrettanto tranquillo.



#5 OFFLINE   Almadel

Almadel

    Gaysha

  • 6
  • 15724 Messaggi:
  • 103 topics
  • LuogoArcella!

Current mood: Ape-like

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:09

Le tue compagne di classe lo sanno benissimo e anche per questo ti adorano :)

Non avrai nessuna difficoltà a dirlo a tutte le loro, pazienza per l'altro ragazzo.



#6 OFFLINE   KrarayanDasH999

KrarayanDasH999

    Assistente

  • 4
  • 426 Messaggi:
  • 10 topics

Current mood: None chosen

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:24

Ciao, e tanti auguri di buon compleanno, anzitutto!
Anch'io abito nella provincia di Reggio, mi ci reco spesso, è la mia città meta preferita, nonché la migliore che possa raggiungere in 3 quarti d'ora di treno!

Nella scuola che frequento io, non mi sono posta questa problema: nessuno dei miei compagni (20 femmine e due maschi) è mai venuto a dirmi "sai, sono etero", quindi non vedo perché non dovrei comportarmi normalmente anch'io. Molti probabilmente l'hanno notato e non se ne fanno un dramma, uno di loro (con cui ho un rapporto particolarmente aperto) l'ha chiesto esplicitamente ed io ho risposto sì, altri ancora hanno la mente troppo rigida per poterlo anche solo immaginare. Una di loro, l'anno scorso, quando ancora ero più chiusa e timida, (dopo aver fatto un discorso sul fatto che secondo lei i gay sono persone normali, come tutti gli altri, "sensibili") non ricordo in quale circostanza o per quale motivo, esclamò con tono fin troppo sorpreso e repellente "Ma perché, sei lesbica!?" ed io spaventatissima dalla reazione, prontamente risposi "no!" per poi pentirmene fino a stare male.
Il problema di molte persone è questo: dicono tante belle parole in favore degli omosessuali, non c'è niente di male per loro a vederne nei film, nei libri, ma per loro sono, appunto, come dei personaggi di fantasia. Non li considerano una "realtà vicino a loro", mi spiego? Non immaginano che possano essere a scuola con loro, intorno a loro, come se non esistessimo davvero! È esilarante.

Se vuoi, puoi provare a fare come me. Loro si comportano da "etero", tu comportati da "bisex". Nel senso, se vuoi fare apprezzamenti su un ragazzo, fallo, quando parli del tuo futuro, sentiti libero di dire "quando troverò l'uomo o la donna della mia vita...", per esempio, come fanno gli altri ragazzi etero. Io lo trovo molto più semplice del coming out, poi fai tu, è una tua scelta!
Ti auguro tanta fortuna e di passare un buon compleanno :3



Inviato dal mio GT-I8190N utilizzando Tapatalk

#7 OFFLINE   lecosechenondici

lecosechenondici

    Assistente

  • 4
  • 487 Messaggi:
  • 16 topics
  • LuogoTorino

Current mood: None chosen

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:33



Loro si comportano da "etero", tu comportati da "bisex". Nel senso, se vuoi fare apprezzamenti su un ragazzo, fallo, quando parli del tuo futuro, sentiti libero di dire "quando troverò l'uomo o la donna della mia vita...", per esempio, come fanno gli altri ragazzi etero.


Lo trovo un ottimo consiglio. Credo che la classe sia un ambiente in cui si può adottare questa strategia.

Sent from my OnePlus 3 using Tapatalk

#8 OFFLINE   Francescox

Francescox

    Viandante

  • Topic Starter
  • 2
  • 33 Messaggi:
  • 8 topics

Current mood: None chosen

Inviato 11 gennaio 2017 - 15:43

Grazie a tutti per le risposte. Il problema principale è che non riesco ad essere me stesso. Se ho voglia di dire qualcosa non la dico. Non è il mio carattere perché con gli altri non sono così . Per questo ho voglia di fare coming out. Per essere libero di essere me stesso, per non aver paura di quello che pensano gli altri, per non nascondermi ecc ecc... Ho letto molto su quest'argomento ultimamente, penso che non ci sia nulla di male ad essere gay, bisex o transgender ecc, ma la nostra società non lo accetta ed è per questo che sono particolarmente confuso. Forse lo farò con qualcuno in particolare che so che accetta la situazione (ci sono tre ragazze della mia classe che sono apertamente a favore dei gay ecc) . Cercherò di comportarmi come se abbia già fatto coming out ma so che sarà difficile.

#9 OFFLINE   KrarayanDasH999

KrarayanDasH999

    Assistente

  • 4
  • 426 Messaggi:
  • 10 topics

Current mood: None chosen

Inviato 12 gennaio 2017 - 00:16

Se questo metodo ti mette troppa ansia potresti fare dei piccoli coming out per volta, cominciando dalle tue amiche particolarmente friendly. Chissà che non l'abbiano già capito? Dopo che l'avrai fatto ti sentirai leggero come una fata.
Go go go ragazzo, e facci sapere come va!

Inviato dal mio GT-I8190N utilizzando Tapatalk

#10 OFFLINE   lecosechenondici

lecosechenondici

    Assistente

  • 4
  • 487 Messaggi:
  • 16 topics
  • LuogoTorino

Current mood: None chosen

Inviato 14 gennaio 2017 - 00:29

Ti capisco molto bene, sei impaziente di poter vivere la cosa in totale libertà. Il problema è la tua sicurezza. Se credi che i tuoi possano reagire male devi agire con prudenza e tutelarti. Puoi fare CO con persone fidate in modo da cominciare ad acquisire libertà e fiducia, poi potrai valutare di parlare con i tuoi e con the rest of the world

Sent from my OnePlus 3 using Tapatalk





Topic simili Comprimi

  Discussione Forum Iniziata da Statistiche Informazioni ultimo messaggio